chat
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» OLD vs NEW
Da marco61 Ieri alle 23:09

» Reunion tennistica TT
Da fabione65 Ieri alle 20:56

» Nuovo Utente
Da muster Ieri alle 20:38

» Esempio di Correttezza Sportiva
Da Riki66 Ieri alle 18:55

» racchette flex basso e controllo
Da Kingkongy Ieri alle 15:50

» (MI) Compagno/a di allenamento
Da LucALn668 Ieri alle 10:25

» Spin da snap-back vs spin da attrito.
Da Doc68 Ieri alle 00:50

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:41

» Inerzia e peso adatti ad un Quarta categoria
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:25

» blocco Braccio Tyger Profi-52: help!!
Da andreaA Sab 16 Set 2017, 12:48

» Spray sulle corde per aumentare spin
Da Doc68 Ven 15 Set 2017, 22:48

» Racchetta di Kevin Anderson
Da doppiofallo Ven 15 Set 2017, 20:56

» Racchetta per allenare lo swing
Da Kingkongy Ven 15 Set 2017, 11:13

» Federer Practice
Da correnelvento Gio 14 Set 2017, 15:19

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Set 2017, 15:08

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

Yonex  volk  


Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da DioBrando il Gio 13 Ott 2016, 23:30

Ciao a tutti,

faccio un breve identikit su di me...ho iniziato a giocare a tennis a 6 anni, fino a 9-10 continuativi con qualche torneo ma poi il calcio ha preso il sopravvento e sono diventato un amatore del weekend sul campo (quando andava bene). Iniziato con rovescio a due mani (molto sicuro e colpo migliore all'epoca) e poi per emulare mio padre ed il mio giocatore preferito (tacchino freddo Edberg) sono passato ad una mano. Sempre colpito piatto, servizio tremendo.

L'anno scorso ho deciso di investire tempo e dinero in uno dei miei sport preferiti (che adoro sia giocare che guardare).
Fondamentalmente è stato come reimparare da zero. A parte il senso della posizione nel campo, timing e tutti i concetti diciamo comuni ad altre discipline, è stata fatta tabula rasa su quello che c'era.
Colpi top spin, rovescio di nuovo a due mani, servizio nelle 3 varianti (il kick è osceno).
Per una vita ho giocato con una Head Titanium da 245g, 102 pollici di piatto, stringhe 16/19, 23.5-25 di tensione consigliata e bilanciamento da 360 mm.
Queste sono info che possono servire più a voi che a me perché io ne capisco veramente poco.
Il mio maestro mi ha messo alla berlina, dicendo che è una racchetta da ragazzino, visto il peso e causa troppo svolazzamento nei miei colpi. Così ho provato nell'ordine:
1) Babolat di Fognini preparata per il maestro(mi sono trovato bene)
2) Pure Drive GT 300g di uno dei miei boss (abbastanza bene)
3) Aero Pro Drive GT 280g, preparata per il maestro (finora le sensazioni migliori)
4) Pure Drive Team 285g, noleggio da Decathlon (abbastanza una delusione, poco feeling)
5) Pure Aero Team 285g, noleggio da Decathlon: la delusione più grande, perché, essendo il modello successore della Pro Drive, pensavo di avere più o meno le stesse sensazioni. Invece, assolutamente troppo rigida (anche se le palle nuove certo non hanno aiutato a valutarla), quasi non sapevo come tenerla in mano...

Ora sono piuttosto confuso...ok sicuramente le racchette preparate da Decathlon (monofilamento X, peso rivedibile) non sono quello che potrei trovare in un negozio di tennis, però...

Quello che cerco:
1) non gioco top spin esasperati, anche se mi piacerebbe nel tempo acquisirlo sempre di più nel mio gioco, per poter poi variare negli scambi/partite
2) mi piace tirare la lecca abbastanza piatta, come ai vecchi tempi. E con il dritto me la cavicchio
3) ok lo spin, ma vorrei anche controllo perché comunque i miei movimenti non sono, per il momento, affatto consistenti e sempre uguali nel ripetersi. Quindi tendo a perdere un po' il controllo della palla specie se lo scambio si prolunga
4) peso 63 Kg per 1.75. Sono quindi maggiolino/smilzo e non so, ho idea (magari sbagliando) che le racchette troppo pesanti non facciano per me. Oltretutto ho avuto un problema alla cervicale anni fa; ed andando a lezione due volte a settimana, sento un po' che la spalla sia affaticata.

Profilata, semi profilata, corde, peso, bilanciamento...più o meno non ne capisco una mazza lol! e quindi mi affido al vostro giudizio ed esperienza Smile

Thx a tutti,

Jacopo

DioBrando

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.10.16
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da marco61 il Gio 13 Ott 2016, 23:53

Ciao Jacopo, se non ho letto troppo di fretta ti sei dimenticato di scrivere quanti anni hai.
Ad occhio direi una quarantina, sbaglio?
Prendiamolo per buono. La cosa di cui dobbiamo subito preoccuparci è la tua cervicale e il dolore alla spalla. Metti subito da parte quel cesso di telaio col quale giochi (scusa la franchezza), le corde (stringhe!?!?) non voglio manco sapere cosa siano ma sappi che sono più importanti del telaio stesso.
Altra cosa molto importante: misura del manico? E' sufficiente che mi dai la misura del tuo pollice, il 3 dovrebbe andar bene ma non è detto.
Fatte queste premesse, e dando per scontato che non cambierai corde spesso, considera un 25 euro per un buon multifilo. Quanto al telaio, appena mi darai le info che ti ho chiesto, saprò darti indicazione più precise. Probabile si possa trovare un buon usato su 70/80 euro, le racchette si possono comprare usate ma le corde no.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da Riki66 il Ven 14 Ott 2016, 00:29

Visto a cosa eri abituato.. forse potresti trovarti bene con la racchetta che sto usando
Volkl v1 classic, 102", 285 gr abbondanti di partenza, effettivi circa 300 col manico in cuoio, buona sui colpi piatti grazie alle 8 corde al ponte abbastanza ravvicinate, con un mono morbido sottile ed esagonale come la T6 spinna pure bene. Come racchetta fa bene un po tutto, non ha l' impatto secco e cattivo ma è un bel giocattolino con ottimo feeling
E, non guasta, gentile col braccio

Fra le moderne farei un test con la wilson ultra 100

Riki66

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : ???????

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da DioBrando il Sab 15 Ott 2016, 04:47

marco61 ha scritto:Ciao Jacopo, se non ho letto troppo di fretta ti sei dimenticato di scrivere quanti anni hai.
Ad occhio direi una quarantina, sbaglio?
Prendiamolo per buono. La cosa di cui dobbiamo subito preoccuparci è la tua cervicale e il dolore alla spalla. Metti subito da parte quel cesso di telaio col quale giochi (scusa la franchezza), le corde (stringhe!?!?) non voglio manco sapere cosa siano ma sappi che sono più importanti del telaio stesso.
Altra cosa molto importante: misura del manico? E' sufficiente che mi dai la misura del tuo pollice, il 3 dovrebbe andar bene ma non è detto.
Fatte queste premesse, e dando per scontato che non cambierai corde spesso, considera un 25 euro per un buon multifilo. Quanto al telaio, appena mi darai le info che ti ho chiesto, saprò darti indicazione più precise. Probabile si possa trovare un buon usato su 70/80 euro, le racchette si possono comprare usate ma le corde no.

Ciao, in effetti sì mi sono dimenticato l'età. Un filo più giovane, 35 ^_^

Che intendi con la misura del mio pollice? Lunghezza partendo dall'attaccatura? Ho la mano piuttosto piccola ma mi hanno detto che L3 è la mia misura ed in effetti non mi sono trovato così male...però boh

Riki66 ha scritto:Visto a cosa eri abituato..  forse potresti trovarti bene con la racchetta che sto usando
Volkl v1 classic, 102", 285 gr abbondanti di partenza, effettivi circa 300 col manico in cuoio, buona sui colpi piatti grazie alle 8 corde al ponte abbastanza ravvicinate, con un mono morbido sottile ed esagonale come la T6 spinna pure bene. Come racchetta fa bene un po tutto, non ha l' impatto secco e cattivo ma è un bel giocattolino con ottimo feeling
E, non guasta, gentile col braccio

Fra le moderne farei un test con la wilson ultra 100

Le Wilson mi piacciono molto, non foss'altro perché le usa Federer :p
Ma questa Volkl di cui ho letto spesso nei forum/siti specializzati, si trova in giro da provare? Nei negozi non l'ho quasi mai vista...magari non ci ho fatto solo caso.

Grazie a tutti Smile

DioBrando

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.10.16
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da Riki66 il Mar 18 Ott 2016, 06:26

Le Volkl purtroppo hanno una pessima distribuzione... bisognerebbe chiedere alla volkl italia dove si possono provare..
Mi pare che volkl abbia aperto uno shop a Bologna, ma se non le trovi a Milano allora siam proprio messi male ,
Rimane la possibilità di TW..

Riki66

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : ???????

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da DioBrando il Mer 19 Ott 2016, 17:59

Riki66 ha scritto:Le Volkl purtroppo hanno una pessima distribuzione... bisognerebbe chiedere alla volkl italia dove si possono provare..
Mi pare che volkl abbia aperto uno shop a Bologna, ma se non le trovi a Milano allora siam proprio messi male ,
Rimane la possibilità di TW..

Doctor Tennis in Via Gallarate, se può servire a qualcuno Smile

DioBrando

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.10.16
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da matteo28 il Dom 23 Ott 2016, 18:04

ti consiglio una pro kennex ki 15 da 260 oppure 280gr
ho amici che l'hanno presa da poco e si trovano magnificamente

oppure una yonex vcoresv100 da 280gr

cmq se mi posso permettere...il maestro che ti da lezioni ti dovrebbe aiutare in tutto questo.
io sono abituato così nel circolo dove vado.


matteo28

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.10.16
Località : emilia romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da DioBrando il Dom 04 Giu 2017, 16:50

Così per pura info, avevo acquistato alla fine una Yonex Core SV100 da 285. Contentissimo!

DioBrando

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.10.16
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da Doc68 il Dom 04 Giu 2017, 21:01

DioBrando ha scritto:Così per pura info, avevo acquistato alla fine una Yonex Core SV100 da 285. Contentissimo!
... e noi con te! ovviamente vorremmo anche sapere le tue impressioni di gioco...
avatar
Doc68

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da DioBrando il Dom 04 Giu 2017, 21:33

Doc68 ha scritto:
DioBrando ha scritto:Così per pura info, avevo acquistato alla fine una Yonex Core SV100 da 285. Contentissimo!
... e noi con te! ovviamente vorremmo anche sapere le tue impressioni di gioco...

Sì certo, ci provo perlomeno Very Happy

Ricordate che ho provato una Pure Drive GT 300 in precedenza e mi ero trovato bene con una Aero Pro (Team credo) da 285g, entrambe del 2013 con preferenza per quest'ultima, probabilmente a causa del peso.

A differenza della seconda Babolat, pur mantenendo la stessa maneggevolezza (anzi la Yonex mi sembra davvero un fioretto e non solo grazie al peso) la sento meno pesante al braccio. E' un filo indolenzito solo se gioco due giorni di fila o sessioni pesanti a due giorni di distanza, ma niente di drammatico.
E' un filo meno votata alla rotazione esasperata ma con il dritto, con il quale mi sento nettamente più sicuro, avendo cambiato nuovamente da nemmeno due anni e passato al rovescio bimane, se voglio posso sia spingere colpendo la palla piatta ma anche arrotare.
Mi sento sicuro anche nei colpi di volo. Nonostante ogni tanto stecchi perché magari sbaglio il tempo sul colpo o la distanza giusta, la palla resta spesso dentro. Credo sia una racchetta meno punitiva di altre che richiedono maggior precisione nel centrare il piatto corde.
Potrei essere più preciso domani sul peso/tensione perché io onestamente non ricordo che cosa abbia usato il proprietario del negozio di sport da cui sono andato (Milano, zona Stazione Centrale nel caso...).

Sarei stato curioso di provare anche la Wilson Blade 98 che qualcuno mi aveva consigliato, anche se mi dà l'idea di essere un telaio "meno facile"...ma è una mia impressione basata solo su esperienze passate e su altri modelli.


Spero di essere stato d'aiuto Smile

DioBrando

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.10.16
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da Doc68 il Dom 04 Giu 2017, 23:26

indubbiamente... Grazie!
avatar
Doc68

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Una racchetta per un mediocre tennista di lungo corso? :)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum