chat
Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» HEAD MXG 3
Da spalama Oggi alle 10:15

» Il mito della profondità
Da spalama Oggi alle 10:14

» Valutazione fondamentali in palleggio (3.4 fit)
Da miguel Oggi alle 09:57

» Reunion tennistica TT
Da muster Oggi alle 08:58

» Nadal è al capolinea?
Da Iron Mer 26 Apr 2017, 20:10

» Curiosità racchette in legno
Da seneca85 Mer 26 Apr 2017, 12:22

» La grande domanda
Da Riki66 Mer 26 Apr 2017, 12:17

» Ultra Cable
Da Chiros Mer 26 Apr 2017, 09:36

» ISOSPEED V18 1,12 & PRINCE TEXTREME TOUR 100P
Da Doc68 Mar 25 Apr 2017, 18:38

» Pure Aero Team
Da Riki66 Lun 24 Apr 2017, 12:03

» PT57/TGK.... ne vale la pena?!?
Da spalama Lun 24 Apr 2017, 11:40

» Tennis noioso
Da spalama Lun 24 Apr 2017, 11:27

» Blade 104 Serenona Williams autograph
Da marco61 Dom 23 Apr 2017, 15:22

» Prince fan club
Da Doc68 Sab 22 Apr 2017, 17:52

» LA NUOVA PURE DRIVE: La verità qual'è?
Da Doc68 Sab 22 Apr 2017, 17:49

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Sonic Pro? A che pro?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sonic Pro? A che pro?

Messaggio Da marco61 il Lun 24 Ott 2016, 23:19

Corda morbida con elevata perdita di tensione. A mio avviso, finanche pericolosa se non si provvede a smontarla per tempo. Tra l'altro piuttosto robusta.
Ideale, ritengo, per ragazzini che si presentano all'agonismo o veterani che non vogliono rinunciare ai pregi del mono. Sempre se disposti a tagliare dopo un paio d'ore.
Ma per quale motivo dovrei montare una corda che dopo 24 ore ha perso il 12% della propria tensione senza nemmeno mostrarle la luce?
Perchè non montare una corda anche più rigida calando magari la tensione? Perchè dovrei consigliare una corda che costa intorno ai 90 euro a matassa quando potrei montare una corda con le stesse caratteristiche facendola pagare due terzi in meno?
Perchè la Head si ostina a proporre corde da tennis quando nemmeno il suo più importante promoter le utilizza sul proprio telaio?
Perchè Luxilon, Babolat e Tecnifibre investono in ricerca mentre Head si concentra su spazi pubblicitari?
Perchè.........?

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 8984
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sonic Pro? A che pro?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 30 Ott 2016, 16:18

Hai evitato il "perchè" più importante....
Perchè il fabbricante (isospeed) se ne guarda bene dal commercializzare qualcosa di simile? Suspect

In verità la Pulse deriva dallo stesso grezzo , e già funziona meglio, e la Pulse New limita pure la perdita di tensione...ma Head (che pure nei tornei di quando in quando fa girare prototipi col solito bollino giallo che è una "firma" isospeed) ha "osato" solo la Lynx...facendola però fabbricare in Taiwan.

Mah...

avatar
Eiffel59

Messaggi : 2087
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sonic Pro? A che pro?

Messaggio Da Wacos il Lun 12 Dic 2016, 13:54

marco61 ha scritto:Corda morbida con elevata perdita di tensione. A mio avviso, finanche pericolosa se non si provvede a smontarla per tempo. Tra l'altro piuttosto robusta.
Ideale, ritengo, per ragazzini che si presentano all'agonismo o veterani che non vogliono rinunciare ai pregi del mono. Sempre se disposti a tagliare dopo un paio d'ore.
Ma per quale motivo dovrei montare una corda che dopo 24 ore ha perso il 12% della propria tensione senza nemmeno mostrarle la luce?
Perchè non montare una corda anche più rigida calando magari la tensione? Perchè dovrei consigliare una corda che costa intorno ai 90 euro a matassa quando potrei montare una corda con le stesse caratteristiche facendola pagare due terzi in meno?
Perchè la Head si ostina a proporre corde da tennis quando nemmeno il suo più importante promoter le utilizza sul proprio telaio?
Perchè Luxilon, Babolat e Tecnifibre investono in ricerca mentre Head si concentra su spazi pubblicitari?
Perchè.........?

Fosse solo la head. Ne è pieno di corde che smollano solo a guardarle.
Pensa che io ho deciso di incordare da me, tra i tanti motivi, principalmente a causa di queste cordacce: ero stufo di avere delle corde che ogni volta che le prendevo in mano giocavano in modo diverso perchè perdevano 1 kg ad ogni sessione e dopo 3 ore erano da buttare.

Per esempio ho una matassa di oehms black pearl che è vergognosa per quanto perde tensione,e senza vedere palla, 2 kg in 24 ore. Poi ne ha perso almeno una altro nel giro di due sessioni di gioco. Ok che costano poco, ma io mi vergognerei a venderle oppure scriverei "usa e getta" sulla confezione.



avatar
Wacos

Messaggi : 848
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sonic Pro? A che pro?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum