chat
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

seneca85, Simba

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Pesante è bello

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Dagoberto il Mar 27 Giu 2017, 21:22

Kingkongy ha scritto:Ragazzi...giocare con legno e budello è un piacere impagabile... Il profumo delle corde, l'impugnatura in cuoio, il suono dell'impatto, la pallina che ti entra in mano e la senti rotolare su ogni corda, una per una... Meraviglia.
Diciamo fino a quando qualche bel ragazzotto munito della solita babolat non te ne suona 4 ed al cambio di campo guarda la tua racchetta ed i calzoncini corti d'antan con malcelata compassione . Quando però il miracolo succede, tutto gira a meraviglia e con l'ultimo serve and volley chiudi il set mettendolo sotto, allora è come rinascere e i calzoncini corti ti riportano indietro di 20 anni tongue
avatar
Dagoberto

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.06.17
Età : 56
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Doc68 il Mar 27 Giu 2017, 22:41

...io ho ancora la mia Dunlop... Maxply... Fort... ed ogni tanto mi diverto...
avatar
Doc68

Messaggi : 1380
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Mer 28 Giu 2017, 10:43

Dagoberto ha scritto:
Kingkongy ha scritto:Ragazzi...giocare con legno e budello è un piacere impagabile... Il profumo delle corde, l'impugnatura in cuoio, il suono dell'impatto, la pallina che ti entra in mano e la senti rotolare su ogni corda, una per una... Meraviglia.
Diciamo fino a quando qualche bel ragazzotto munito della solita babolat non te ne suona 4 ed al cambio di campo guarda la tua racchetta ed i calzoncini corti d'antan con malcelata compassione   . Quando però il miracolo succede, tutto gira a meraviglia e con l'ultimo serve and volley chiudi il set mettendolo sotto, allora è come rinascere e i calzoncini corti ti riportano indietro di 20 anni tongue

Guarda...a me alcuni anni fa hanno chiesto perché avessi scritto "VS" sulle corde... non l'ho preso a racchettate in testa perché ero troppo sconsolato!

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Dagoberto il Mer 28 Giu 2017, 11:51

Kingkongy ha scritto:
Dagoberto ha scritto:
Kingkongy ha scritto:Ragazzi...giocare con legno e budello è un piacere impagabile... Il profumo delle corde, l'impugnatura in cuoio, il suono dell'impatto, la pallina che ti entra in mano e la senti rotolare su ogni corda, una per una... Meraviglia.
Diciamo fino a quando qualche bel ragazzotto munito della solita babolat non te ne suona 4 ed al cambio di campo guarda la tua racchetta ed i calzoncini corti d'antan con malcelata compassione   . Quando però il miracolo succede, tutto gira a meraviglia e con l'ultimo serve and volley chiudi il set mettendolo sotto, allora è come rinascere e i calzoncini corti ti riportano indietro di 20 anni tongue

Guarda...a me alcuni anni fa hanno chiesto perché avessi scritto "VS" sulle corde... non l'ho preso a racchettate in testa perché ero troppo sconsolato!
avatar
Dagoberto

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.06.17
Età : 56
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Mauro 66 il Mer 28 Giu 2017, 12:28

Kingkongy ha scritto:
Dagoberto ha scritto:
Kingkongy ha scritto:Ragazzi...giocare con legno e budello è un piacere impagabile... Il profumo delle corde, l'impugnatura in cuoio, il suono dell'impatto, la pallina che ti entra in mano e la senti rotolare su ogni corda, una per una... Meraviglia.
Diciamo fino a quando qualche bel ragazzotto munito della solita babolat non te ne suona 4 ed al cambio di campo guarda la tua racchetta ed i calzoncini corti d'antan con malcelata compassione   . Quando però il miracolo succede, tutto gira a meraviglia e con l'ultimo serve and volley chiudi il set mettendolo sotto, allora è come rinascere e i calzoncini corti ti riportano indietro di 20 anni tongue

Guarda...a me alcuni anni fa hanno chiesto perché avessi scritto "VS" sulle corde... non l'ho preso a racchettate in testa perché ero troppo sconsolato!

Dovevi rispondergli che, visto il tuo alto livello tennistico, creavano delle corde personalizzate appositamente per te con la sigla Vostra Signoria... Very Happy

Mauro 66

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 05.06.17
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Mer 28 Giu 2017, 13:25

!!! Questa me la rivendo!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da ace59 il Mer 28 Giu 2017, 15:28

perché cosa vuol dire ? Question
avatar
ace59

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Mer 28 Giu 2017, 17:52

In realtà non lo so proprio... ho sempre pensato a una sigla francese sconosciuta.
La libidine era la matassina tenuta insieme da un cordoncino di cotone giallo e la targhetta nera di plastica con la scritta oro VS...!!! Come per gli abiti. E io tenevo tutti i sigilli di plastica in un barattolo di vetro, come una reliquia.

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Matteo1970 il Mer 28 Giu 2017, 18:06

King, ma VS non era il marchio di una casa costruttrice di corde in budello?

avatar
Matteo1970

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da spalama il Mer 28 Giu 2017, 19:09

avatar
spalama

Messaggi : 723
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 49
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 03:05

Mmmm Spalama, avevo letto prima di rispondere. Ma onestamente non ho la certezza che sia così....
Non mi sono nemmeno spiegato il fatto che Babolat facesse anche l'FVS, che era un altro budello eccezionale. Provo a chiedere a Marietto la spiegazione.

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 03:14

Matt, la scritta VS sulle corde era il "segnale" che tu giocavi con il budello Babolat... era una sorta di intimidazione! Hihihihi

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Matteo1970 il Gio 29 Giu 2017, 08:48

Kingkongy ha scritto:Matt, la scritta VS sulle corde era il "segnale" che tu giocavi con il budello Babolat... era una sorta di intimidazione! Hihihihi

Ah, era Babolat?

Vedi, a non sapere le cose, non restavo intimidito... perdevo lo stesso,ma non per intimidazione ... Laughing Laughing Laughing


avatar
Matteo1970

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 10:04

Hahaha. Matt sei un mito! Rido troppo!
Ma guarda che l'intimidazione me la mettevo in testa io per caricarmi psicologicamente... era come la Coperta di Linus.
Il tennis è sempre stato uno sport da psicopatici, assolutamente democratico e trasversale, perché incurante di sesso, età, censo, razza e religione...

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Philo Vance il Gio 29 Giu 2017, 10:19

@ KK,so che sei un esperto di questa grande racchetta e non vorrei aprire un altro 3d,puoi dirmi le specifiche esatte della Dunlop max 200 g graphite?
L'ho recuperata dalla soffitta di un amico,ho montato il multi lw,e già è fantastica... Alla prox magari budello...
In rete i dati non sono univoci...
Io conosco solo il peso,380 finita,e bilanciamento misurato da me,puoi dirmi le altre caratteristiche?
Ra,SW,tw e chi più ne ha più ne metta? Ovviamente se anche altri le conoscono si facciano pure avanti
avatar
Philo Vance

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 10:23

OK CI SIAMO PER IL BUDELLO "VS" !!! MARIO HA SPIEGATO TUTTO.

VS = era la sigla che indicava la massima qualità ottenibile. Forse domani mi manda il testo originale della Babolat, però la traduzione era "Inequivocabilmente e incontestabilmente Superiore".

Dopo di che mi sono preso una tirata di orecchie perché l'FVS me lo sono inventato io nella mia memoria. La sigla esatta era "AFV", ed era il budello ottimo, diciamo una via di mezzo tra il VS e il Tonic. Ma parecchio meglio del Tonic...
Infine c'era l' "X" che quello proprio non me lo ricordavo. In pratica era il budello "base". Però nessuno di questi era coated, pertanto le sensazioni di gioco erano decisamente superiori...e la durata inferiore. Capperi!

Marietto, inoltre, conferma che il VS, su richiesta specifica e con adeguata quantità, produce lotti limitati di VS totalmente naturale non rivestito/trattato. In pratica come il Wilson. E, ovviamente, con prezzi...adeguati alle circostanze.

Grazie Mario!

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 10:30

Philo, a memoria...ormai ho la dimostrazione che la mia equivale a quella di un pesce rosso! Pertanto cerco!
Su gli altri valori....mmmmm ok, ok, solo che la 200G era una roba davvero anomala per il flex!!!! Forse ricordo male ma era 42 di RA...ma non era 42 quando ci picchiavi come un fabbro!!! Ma per nulla! Era un cannone fotonico di Star Trek ad alte velocità d'impatto ed era proprio la sua caratteristica. Per questo fargli un set up personalizzato era un casino: non ci si capiva una beata! Mettevi piombo in testa e diventava intrattabile di rovescio, mettevi sulle orecchie e vibrava sul servizio: una racchetta str..z....ma! Ma che fascino!
Ok, cerco.

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da correnelvento il Gio 29 Giu 2017, 10:39

Quella che ho io 380 grammi.
365 di inerzia
45 di Flex
33 di balance
avatar
correnelvento

Messaggi : 11139
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Dagoberto il Gio 29 Giu 2017, 10:45

Philo Vance ha scritto:@ KK,so che sei un esperto di questa grande racchetta e non vorrei aprire un altro 3d,puoi dirmi le specifiche esatte della Dunlop max 200 g graphite?
L'ho recuperata dalla soffitta di un amico,ho montato il multi lw,e già è fantastica... Alla prox magari budello...
In rete i dati non sono univoci...
Io conosco solo il peso,380 finita,e bilanciamento misurato da me,puoi dirmi le altre caratteristiche?
Ra,SW,tw e chi più ne ha più ne metta? Ovviamente se anche altri le conoscono si facciano pure avanti
Ovviamente non sono un esperto, ma un semplice estimatore nonchè utilizzatore per una decina d'anni di questo telaio; se osservi attentamente la puoi notare nella foto usata come mio avatar.
A questo link puoi trovare un recente redazionale molto interessante e sufficientemente completo pubblicato da Supertennis.
Buona lettura.
http://www.supertennis.tv/archivio-news/961-i-segreti-della-max-200g,-la-racchetta-che-faceva-volare-mcenroe.html
avatar
Dagoberto

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.06.17
Età : 56
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Mirage il Gio 29 Giu 2017, 13:08

correnelvento ha scritto:Quella che ho io 380 grammi.
365 di inerzia
45 di Flex
33 di balance

....Una piuma......

Mirage

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 31.05.17
Località : Prussia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 13:18

Beh, io non ho molto da dire sui dati di Medri...c'è tutto. Al massimo ci faccio qualche considerazione.
Dunlop Max 200g: i dati di laboratorio

Peso (incordata) 366 g
Bilanciamento 313 mm
Swing-weight 340 kgcmq
Spin-weight 356 kgcmq
Twist-weight 16 kgcmq
Recoil-weight 74 kgcmq
Polar-index 0.95 7.5/10
Misure rilevate con pro-t-one racquet-lab

Tanto per cominciare il Flex non era per nulla simile a quello del legno! In nulla, a cominciare dal punto principale che la macchina lo dà a 32,5 dalla testa! Il legno è molto più basso... Non solo, guarda il tw eccellente e il mostruoso Spin Weight. Ovvero aveva più inerzia a liftare che a spingere! Quindi uno che la prendeva in mano sentiva subito sul polso quella fatica...ma era anche poco polarizzata e stabile come un paio di rotaie.
Quindi NON CI SI CAPIVA UN CAVOLO perché era tutta diversa "dalle altre". Insomma, per liftare/spinnare...spinnavi come volevi! Ma, tranne Mac, il movimento tradizionale era faticosissimo se ci andavi di fino e la 200G va con il budello...è inutile! Francamente non l'ho mai usata con il Luxilon ma solo in ibrido con budello.
Alla fine, se proprio guardi le caratteristiche complessivamente, è una racchetta anche "moderna" e se riesci ad accelerare in spazi stretti (alla Mac) dà grandi soddisfazioni.
Per esempio, quando giochi un servizio potente, lei sembra davvero rigida e flettere in alto aiuta anche...però non è proprio istintiva. Meglio lavorare la palla che tirare piatto per piatto. Almeno un po' di slice.
Il problema, paradossalmente è pensare che sia una racchetta "vintage". Insomma vai di progressione e spinta. No, no: proprio "a strappo"...solo che è tosta da girare. Ha come una sorta di interruttore a tre posizioni. Subito capisci che ne ha due...se la capisci arrivi al terzo. Interruttore 1) sfrutti il budello a 21 Kg e senti tutto, morbida come è, però la palla non sta proprio in mano, perché flette all'attaccatura degli steli, pertanto senti il piatto e il manico (alla fin fine ti sta anche sulle balle perché sembra "spezzata").
L'interruttore posizione 2) è "mo ci do dentro". E su questo, vai tranquillo. Anzi, il mono ci sta anche. Però devi giocare da boom-boom, aggredendo tutto. L'interruttore 3) è la modalità "se sei un manico ti diverti". Di certo non ci arrivi con il set up: poco polarizzata con sw e tw importantissimi e flex alto su RA basso: un incubo! Si tratta davvero di accelerare tanto ma vuole progressione. Insomma la devi spingere col peso, col corpo, con le gambe.
Boh, non so se mi sono spiegato. Ci vorrebbe il commento di Giovanni che la usa: io non la tocco più da 20 anni.

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Philo Vance il Gio 29 Giu 2017, 14:32

Grazie a tutti per le risposte.
@ KK,devo dire,che anche non conoscendone le doti,giocandoci ho trovato subito una morbidezza e una pastosità mai vista,ma si va dalla rasoiata del back,mai riuscito meglio,al diritto in top veramente sorprendente per un 85 e 18*20 alla grande sensibilità e precisione nelle volée e palle corte.
Mi ci sto divertendo alla grande
Per quanto riguarda il servizio,dato il peso,pensavo che avrei potuto soffrire alla spalla,ma finora ho fatto 3 partite da 2 ore senza intoppi .
Il servizio devo dire che riesco a dare bene i tagli e a detta dei miei soci va anche forse un filino più potente,devo ancora trovare la quadra sulla botta piatta che mi scappa un poco lunga.
Quando l'ho presa i miei amici mi dissero " bella,farà un figurone appesa al muro" e quando mi videro in campo con lei incordata di fresco mi presero pure in giro...ora non lo fanno più .
E pensare che questo gioiellino era abbandonata in una soffitta troppo stipata...quanti tesori aspettano di essere ri- scoperti?
avatar
Philo Vance

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Gio 29 Giu 2017, 14:42

Philo, il rovescio in back o in slice della Dunlop me lo sogno ancora....
Comunque...divertiti e prova a concederti 10 minuti a manetta: vedrai e sentirai (il suono)!!!
Per il servizio, personalmente, mi sento di sconsigliarti di giocarci piatto. hehhehehehe

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Dagoberto il Gio 29 Giu 2017, 15:32

Philo Vance ha scritto:Grazie a tutti per le risposte.
@ KK,devo dire,che anche non conoscendone le doti,giocandoci ho trovato subito una morbidezza e una pastosità mai vista,ma si va dalla rasoiata del back,mai riuscito meglio,al diritto in top veramente sorprendente per un 85 e 18*20 alla grande sensibilità e precisione nelle volée e palle corte.
Mi ci sto divertendo alla grande
Per quanto riguarda il servizio,dato il peso,pensavo che avrei potuto soffrire alla spalla,ma finora ho fatto 3 partite da 2 ore senza intoppi .
Il servizio devo dire che riesco a dare bene i tagli e a detta dei miei soci va anche forse un filino più potente,devo ancora trovare la quadra sulla botta piatta che mi scappa un poco lunga.
Quando l'ho presa i miei amici mi dissero " bella,farà un figurone appesa al muro" e quando mi videro in campo con lei incordata di fresco mi presero pure in giro...ora non lo fanno più .
E pensare che questo gioiellino era abbandonata in una soffitta troppo stipata...quanti tesori aspettano di essere ri- scoperti?
La Dunlop 200 G fu la mia prima racchetta non in legno.
Il passaggio da 65/max70 inch, tipici di un telaio tradizionale in legno, a questa racchetta lo ricordo come qualche cosa di indescrivibile (forse anche perchè la memoria, purtroppo, è quella che è dopo più di 30 anni Very Happy ).
Non solo il grande senso di confort (come se si passasse da una cinquecento ad una classe A della Mercedes! Tenuto conto degli alti costi di produzione - rimaneva comunque un telaio dai costi di produzione superiori in proporzione a quelli medi attuali - la racchetta era accompagnata commercialmente da allestimenti a contorno di altissimo fascino con custodia portaracchetta, anche nelle soluzioni più spartane, realizzata con materiali stillosi, spesso in una sorta di finta pelle che garantiva un effetto molto glamour, per i tempi forse anche un tantino borghese, ma molto efficace negli spogliatoi) al quale non si era per nulla abituati con la stragrande maggioranza di modelli in legno, ma quello che esaltava, almeno a quei tempi avveniristici per questa tipologia di racchette, era la sensazione in alcuni momenti di giocare con una sorta di pilota automatico. Come se tutto in un colpo l'asticella delle difficoltà si fosse abbassata di almeno 20 cm. Rileggendo ora l'articolo di Medri pubblicato da Supertennis, quello che mi è saltato all'occhio e che non avevo mai considerato adeguatamente, è che l'architettura del piatto corde, riferendomi, in particolare, alla soluzione adottata per il passaggio delle corde attraverso la sua cornice che le lascia sospese nei cm di attraversamento dal perimetro esterno a quello interno, è tale da estendere la superficie utile di lavoro delle corde ben oltre gli 85 inch dichiarati.
Siamo in presenza di un piatto corde di effettivi 90 inch. di superficie, se non qualche cosa di più.
Questo in particolare fece allora di questa racchetta qualche cosa di memorabile e, ai giorni d'oggi, qualche cosa di ancora utilizzabile anche a dispetto dei tanti 100 inch comercializzati che, al netto dei gromet montati, abbattono l'area netta di lavoro delle corde a circa 98, forse meno inch reali.
L'altro aspetto che la rende unica, è la modalità costruttiva, purtroppo non più impiegabile (non ne ho mai capito bene i motivi Shocked ) che rendeva la struttura una sorta di monolite privo di punti critici o deboli, distribuendo in maniera molto uniforme su tutto il telaio gli stress da impatto con la palla, ciò che offriva questa immensa sensazione di confort pur in presenza di una potenziale esplosività pronta all'uso appena fosse necessario.
Curiosa questa pubblicità dell'epoca che, a tal proposito, ripropone un Mc Enroe particolarmente ispirato!!

Se non avessi investito già grandi capitali   nella campagna pro legno, ci farei quasi un pensierino anch'io ... da qualche parte un telaio dovrei averlo ancora, a meno di non averli tutti venduti per finanziare gli acquisiti sucessivi; quanto si è stolti a volte  
avatar
Dagoberto

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.06.17
Età : 56
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Philo Vance il Gio 29 Giu 2017, 16:41

Concordo con dago,lo sweet spot è ampio e mi capita di rado la steccata e da come ne ha parlato in altri post, quasi quasi mi ha fatto venir voglia di cercare anche le racchette in legno Surprised
@ correnelvento puoi dirmi che set-up usi sulla 200 g? Che tipo di corda ci hai provato?
avatar
Philo Vance

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum