Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Matusa

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da Attila17 Oggi alle 14:27

» mi ero dimenticato di dirvi
Da Attila17 Oggi alle 12:24

» A volte...purtroppo
Da Matador66 Ieri alle 21:45

» Djkovic è al capolinea ?
Da Incompetennis Ieri alle 20:33

» Tennis Agenda
Da andreaaschei Ieri alle 15:15

» Reunion BOLOGNESE 10 marzo 2018
Da max1970 Ieri alle 13:10

» Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero
Da gabr179 Ieri alle 00:50

» E'solo un clone?
Da Simba Mer 23 Mag 2018, 12:57

» Scienza e religione
Da max1970 Mar 22 Mag 2018, 18:45

» Non vi pare un controsenso?
Da Simba Mar 22 Mag 2018, 16:37

» mountain bike (leggera) e tennis
Da st13 Mar 22 Mag 2018, 13:56

» Prince fan club
Da st13 Mar 22 Mag 2018, 10:28

» Fabione/ace VS Simba/Riki
Da st13 Mar 22 Mag 2018, 09:56

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Lun 21 Mag 2018, 20:51

» 23 studi pubblicati: risultati. Regime low carb vs low fat
Da correnelvento Lun 21 Mag 2018, 16:51

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Pesante è bello

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da correnelvento il Sab 24 Giu 2017, 15:05

Mirage: hai poche ideee (sulla tecnica) ma ben confuse!

È vuoi spiegare a gente che ritengo ti farebbe fare pochi "15" che racchette dovrebbe usare!

Al momento di impatto con la palla il polso È BLOCCATO E SOLIDO COME UNA ROCCIA!

Se non hai capito ancora questo, devi fare ancora tanti cestini, e prendere tanti ovetti...

Il tutto con simpatia, naturalmente! pirat
avatar
correnelvento

Messaggi : 13128
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da fabione65 il Sab 24 Giu 2017, 19:31

correnelvento ha scritto:Mirage: hai poche ideee (sulla tecnica) ma ben confuse!

È vuoi spiegare a gente che ritengo ti farebbe fare pochi "15" che racchette dovrebbe usare!

Al momento di impatto con la palla il polso È BLOCCATO E SOLIDO COME UNA ROCCIA!

Se non hai capito ancora questo, devi fare ancora tanti cestini, e prendere tanti ovetti...

Il tutto con simpatia, naturalmente! pirat
Assolutamente d'accordo
Il Maestro Luca Costalonga mi sta facendo impazzire per questo polso bloccato se voglio aggiungere piu' spin ai miei colpi che definirsi piattoni sarebbe poco!!!!!!!
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 746
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da spalama il Sab 24 Giu 2017, 19:55

Un paio di notizie.
La Phantom è in ritardo. Forse esce a fine agosto.
Quindi state sereni.
Concordo con kingkongy in quello che scrive.
Avete un po' confuso molte cose introducendo lo spin.
Ricordo a chi è più giovane che Borg e Vilas spinnavano con legni di 400 grammi e Flex 30.
Così come abbiamo fatto molto bene anche noi a quei tempi.
Per spinnare non serve la racchetta ma la tecnica.
Che ci siano racchette in giro che amplificano lo spin è risaputo.
Pure Aero su tutte.
Il problema nel gestire l'overnet con un telaio pesante o leggero è un problema di tecnica.
Solo dopo la tecnica diventa un problema di forza nello swingare  meglio o peggio un telaio piuttosto che un altro.
La rigidezza fa il resto.
C'è chi ha più bisogno di sentire la palla e quindi gioca con Flex basso e c'è chi vuole sentire scorrere più facilmente la palla e gioca con Flex alti.
La Prince è una racchetta molto tecnica col suo Flex basso e ci vuole molta spinta per far scorrere la pallina.
Devi per forza compensare con tensioni basse altrimenti non cammina mai.
In alternativa devi aggiungere un po' di peso per dargli la potenza che non ha.
Ed infatti le Prince migliori sono tutte racchette pesantucce.
Ma il vero problema di tutta questa discussione è che non avete mai parlato di corde.
È con il mono filamento che tiri top spin sempre dentro al campo anche con.la pure drive.
Altrimenti col multi o. Il synth gut saremmo tutti diventati cacciatori e non tennisti moderni.
Oggi una Wilson profile con le alu Power sarebbe un arma pazzesca. Ai tempi con il synth gut non ha funzionato.
Per quello il.peso è diventato relativo.
avatar
spalama

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Ospite il Sab 24 Giu 2017, 22:14

spalama ha scritto:Un paio di notizie.
La Phantom è in ritardo. Forse esce a fine agosto.
Quindi state sereni.
Concordo con kingkongy in quello che scrive.
Avete un po' confuso molte cose introducendo lo spin.
Ricordo a chi è più giovane che Borg e Vilas spinnavano con legni di 400 grammi e Flex 30.
Così come abbiamo fatto molto bene anche noi a quei tempi.
Per spinnare non serve la racchetta ma la tecnica.
Che ci siano racchette in giro che amplificano lo spin è risaputo.
Pure Aero su tutte.
Il problema nel gestire l'overnet con un telaio pesante o leggero è un problema di tecnica.
Solo dopo la tecnica diventa un problema di forza nello swingare  meglio o peggio un telaio piuttosto che un altro.
La rigidezza fa il resto.
C'è chi ha più bisogno di sentire la palla e quindi gioca con Flex basso e c'è chi vuole sentire scorrere più facilmente la palla e gioca con Flex alti. = palla veloce non significa pesante
La Prince è una racchetta molto tecnica col suo Flex basso e ci vuole molta spinta per far scorrere la pallina.
Devi per forza compensare con tensioni basse altrimenti non cammina mai.
In alternativa devi aggiungere un po' di peso per dargli la potenza che non ha.
Ed infatti le Prince migliori sono tutte racchette pesantucce. Yesssssss
Ma il vero problema di tutta questa discussione è che non avete mai parlato di corde.
È con il mono filamento che tiri top spin sempre dentro al campo anche con.la pure drive.
Altrimenti col multi o. Il synth gut saremmo tutti diventati cacciatori e non tennisti moderni.
Oggi una Wilson profile con le alu Power sarebbe un arma pazzesca. Ai tempi con il synth gut non ha funzionato.
Per quello il.peso è diventato relativo.
Concordo: più pesante più spin e mono ad hoc... Ricordo che Kuerten andava di PT167A e Alu Power, poi possiamo parlare di Yonex RD7, MAX 200G, pesanti e flex bassi...e tanta tanta tecnica.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Sab 24 Giu 2017, 23:23

Minkiapapà, ha appena detto che il peso non c'entra una fava alpestre e tu scrivi "concordo più pesante più spin"...: boh?!

Kingkongy

Messaggi : 677
Data d'iscrizione : 07.02.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Sab 24 Giu 2017, 23:34

Per lo spin conta come scorre la palla sulle corde! Per questo conta il punto di flessione principale e poi gli altri (che per semplicità e quasi-convenzione son 5).
Se l'ovale, nel punto d'impatto, svirgola, le corde lavorano male e la palla non viene "grippata" dalle corde. Per farle lavorare bene serve quindi rigidità in quel punto e massa per scaricare energia (e magari per supplire a problemi strutturali). Se la racchetta flette bassa, la sensazione è di un'alto tempo di permanenza sulle corde, ma di sicuro la palla non scorre. Per farla rotolare e caricare di spin ci vuole parecchia tecnica perché il lift deve superare il dwell time. Servono corde adatte... oppure....Mai sentito di colpi intenzionali fuori centro? Ok, l'incasinamento aumenta! Però vediamo di non incasinare "gratis".

Kingkongy

Messaggi : 677
Data d'iscrizione : 07.02.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Sab 24 Giu 2017, 23:48

Ovvero ci vuole tecnica....

Kingkongy

Messaggi : 677
Data d'iscrizione : 07.02.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Matusa il Dom 25 Giu 2017, 04:06

Quando si parla di spin bisogna stare a sentire Pingpongy.
avatar
Matusa

Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Philo Vance il Dom 25 Giu 2017, 08:44

Buona domenica a tutti.
Questo è il mio primo messaggio su questo forum,che però già conoscevo da qualche tempo avendo letto diversi post interessanti e a volte istruttivi.
Ho scelto questa discussione perché una ventina di giorni fa ho aiutato un amico a svuotare la soffitta,un lavoraccio,e abbiamo trovato sotto delle vecchie riviste 2 racchette,che mi sono state regalate.
Una,purtroppo lesionata,la ilie nastase in legno,e la seconda in buone condizioni,solo qualche normale graffio da gioco e i colori un poco sbiaditi, una Dunlop max200 g graphite.
Circa 3-4 giorni dopo ho fatto 2 ore,e nell'ultima mezz'ora dopo aver finito il set,ho chiesto al mio socio di fare palleggi,e ho preso la 200 g nonostante montasse ancora corde stramorte montate almeno 15 prima,syngut a occhio.
Io sono abituato a racchette di circa 340 GR.finite e devo dire che nonostante la 200g fosse circa 40 GR. più pesante e montava corde decennali,ho trovato subito grande feeling .
Inizialmente avevo deciso di tenerla quasi come una reliquia e appenderla al muro ma il giorno dopo l'ho portata a incordare .
Ci ho giocato altre 2 volte,per 2 ore consecutive, e non volendo rendere questo post ancora più prolisso,dico solo che sono uscito dal campo soddisfatto per il gioco ,e nei giorni successivi nessun problema fisico
avatar
Philo Vance

Messaggi : 626
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Riki66 il Dom 25 Giu 2017, 08:48

Personalmente la cosa che apprezzo maggiormente delle racchette pesanti... è il tipo di corda che posso montarci

Riki66

Messaggi : 2097
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da correnelvento il Dom 25 Giu 2017, 09:37

Ciao Philo
Benvenuto: sono Sonny Liston dell'altro forum, piacere di trovarti.
Ho letto con piacere diversi tuoi interventi su PT.

Io gioco spesso con la max 200 G, una Delle migliori racchette mai mai fatte.

La settimana scorsa ho fatto, usando la, un set pari con un 4.1 (ex 3.5).

Chi dice che una Racca pesante, piatto piccolo, pattern fitto non può spinnare, non sa di che cosa stia parlando.

Ovviamente serve la tecnica ed il fisico adeguato: per accelerare una massa di 380 grammi serve una certa potenza (forza per velocità).
avatar
correnelvento

Messaggi : 13128
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Ospite il Dom 25 Giu 2017, 10:05

Quindi dico giusto morbida pesante e Flex basso con la tecnica giusta. Ho usato la max 200 G nel 1985.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da spalama il Dom 25 Giu 2017, 10:30

Direi di no.
Dovresti essere almeno un seconda categoria oggi per giocare la con un attrezzo del genere.
Il monofilo permette a racchette meno pesanti, più rigide e con ovali da 100" di essere più performanti con minore sforzo e minore tecnica di base.
Perché?
Ritengo di avere una tecnica decente per far girare la palla.
Ho giocato 4 mesi con la woodie.
Peso 380 grammi, Flex 37.
La palla gira a patto di sbracciare molto e con una corda monofilo.
Col synth gut la palla è più veloce ma si fa più fatica a imprimere rotazione.
Ora ho preso la Speed XT LTD, 300 gr nuda Flex 67.
Così stock aveva su un multifilamento è la palla non girava mai.
Bei colpi piatti ma rotazioni minime con overbet di 5 cm.
L'ho appesantita portandola finita a 330 grammi nuda.
La palla gira di più ma è snervante quanto si fatica.
Stavo per disintegrarla su un paletto come avevo visto fare ad un forumista famoso....poi ho resistito e mi sono detto che non era possibile.
Forse era solo colpa delle corde, non dell'abitudine che avevo fatto a giocare col legno.
Monto un mono morbido a 22 kili e torno a randellare come prima, anzi meglio, con una palla veloce e pesante carica di ogni tipo di rotazione e con un efficacia superiore al legno a detta dei miei soliti avversari.
L'unica differenza è che col legno non usciva mai, la graphite va gestita come potenza.
Quindi, a parità di tecnica di gioco nel a mio caso, sono le corde a fare tutta la differenza del mondo.
Poi viene tutto il resto.
Ma tutto il resto è un qualcosa di molto personale.
Senza mono tutte le 300x100, Speed inclusa, sarebbero attrezzi impresentabili.
Meglio le pesanti con Flex basso.
Col mono puoi giocare anche con una racchetta da volano o con un pezzo del tuo cancello di casa in ferro battuto.


avatar
spalama

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da spalama il Dom 25 Giu 2017, 10:41


La domanda - Secondo le leggi della fisica, quale sarebbe il peso ideale di una racchetta da tennis?
Rispondono Rod Cross, docente di fisica all’Università di Sydney, e Crawford Lindsey, nel libro “Technical Tennis” - Racquet Tech Publishing
Negli sport con cui si usa un attrezzo per colpire una palla, come il tennis, (o il baseball), la racchetta (o la mazza) è di solito sei volte (5 nel baseball dove si impugna a due mani) più pesante della palla e circa un sesto (o un quinto sempre nel baseball) del peso del braccio del giocatore. La palla da tennis pesa 57 grammi. Un braccio pesa all’incirca 2kg (2000 grammi). Dunque il peso ideale della racchetta è di circa 340 grammi. Perché?
Ci sono svariate ragioni che spiegano perché funzione meglio di altri questo rapporto di pesi “uno a sei”. Innanzitutto il peso della racchetta tende a rallentare la velocità con cui possiamo muovere il braccio. Questo effetto è relativamente modesto fino a quando il peso stesso non supera il rapporto che dicevamo di “uno a sei”.
Per meglio capirci: quando la racchetta colpisce la palla, la velocità di quest’ultima in uscita dipende dalla velocità della racchetta e dal suo peso. A parità di velocità della racchetta, sarà quindi più veloce una palla colpita da un attrezzo più pesante. Però se il peso aumenta troppo la velocità della racchetta diminuisce e l’esito del colpo è meno efficace in termini di velocità della palla. Si arriva al punto che da una racchetta da 500 grammi si ottiene più o meno la stessa velocità che è in grado di generare una da 600 grammi. Dall’altro lato della scala dei pesi, una racchetta da 200 grammi tira due volte più veloce di una da 100 grammi, ma non è possibile muovere quella da 100 grammi al doppio della velocità di quella da 200 semplicemente perché il braccio pesa comunque 2000 grammi e non lo si può far andare più veloce di tanto. Così si è sperimentato che il rapporto di “uno a sei” tra palla e racchetta e tra racchetta e braccio è quello che funziona meglio,
Un'altra ragione che conferma la bontà di questo rapporto (uno a sei) tra palla, racchetta e braccio è legata alla catena cinetica del gesto. Quando si colpisce, prima si muove velocemente tutto il braccio, poi questo rallenta e si accelera l’avambraccio. Infine, quando la velocità si trasferisce alla racchetta, l’avambraccio rallenta. Potremmo aggiungere che in un colpo da fondo campo l’accelerazione viene ulteriormente trasferita alla testa delle racchetta. In ogni modo, anche in questo caso si è visto che il rapporto “uno a sei” è quello che funziona meglio. Una racchetta più pesante arriva troppo tardi all’impatto, una più leggera raggiunge troppo presto la velocità massima.
avatar
spalama

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Riki66 il Dom 25 Giu 2017, 10:42

Doc68 ha scritto:Quindi dico giusto morbida pesante e Flex basso  con la tecnica giusta. Ho usato la max 200 G  nel 1985.
Concordo con Spalama, occorre molto fisico e/o molta tecnica.

Riki66

Messaggi : 2097
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Dom 25 Giu 2017, 12:44

Allora Ross parlava di leggi della fisica (conservazione quantità di moto) e la semplificava. In realtà tutti i fitter la conoscono anche senza il guru della fisica tennistica...
Radice quadrata di peso-pallina X peso-braccio.
Questo quando ti immagini il sistema braccio pallina come un treno che si scontra frontalmente contro un altro treno... i fisici, si sa, amano le catastrofi quando fanno esempi...

Kingkongy

Messaggi : 677
Data d'iscrizione : 07.02.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Iron il Dom 25 Giu 2017, 12:48

Nel mio club in Spagna ho la fortuna di stare a contatto cpn ottimi giocatori, parlo di gente che è o è stata campione regionale e top 50 in Spagna... In generale tutti usano racchette leggere
Aero pro drive, pure drive ultimo modello, un ragazzo e una ragazza che sono top 10 sub 16 giocando con speed touch mp, un signore over 50 chenda giovane è srato nell'accademia nazionale e.oggi è ancora capace di lottare con i giovani, usa una ps 97 LS
Tutti giocano con racchette stock,credo che non pesino le racchette quando le comprano o ricevono

La mia domanda è, tutti questi giocatori, giocando con racchette piu pesanti,avrebbero vantaggi rilevanti???

avatar
Iron

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Philo Vance il Dom 25 Giu 2017, 13:27

@ corre/sonny,grazie per il benvenuto,anche io ho apprezzato spesso i tuoi interventi sia per i contenuti che per la tua schiettezza
avatar
Philo Vance

Messaggi : 626
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Kingkongy il Dom 25 Giu 2017, 13:36

Iron... io lo dissi un paio di anni fa facendo alterare qualcuno. La tendenza è di impiegare racchette sensibilmente più leggere, proprio per favorire il carico di spin. Questo è stato possibile dall'adozione di materiali innovativi per corde e telai.
Potendo risparmiare sulle masse, si punta sulla velocità. Al di sotto di una certa soglia, però, al momento, non si può andare.

Kingkongy

Messaggi : 677
Data d'iscrizione : 07.02.13

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da fabione65 il Dom 25 Giu 2017, 13:57

Io ho giocato per un bel po' con le Prince Rebel Team da 290 gr ...una goduria estrema...facevo delle diagonali estreme e velocita' di palla eccelsa...pero' a potenza e pesantezza di palla...niente da fare.
Adesso ho finalmente una bella 300 x 100 profilata che spinge come un cannone!!!! Very Happy
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 746
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Philo Vance il Dom 25 Giu 2017, 14:07

Se io fossi un giovane virgulto talentuoso, con serie velleità agonistiche ,assecondato da una larga disponibilità economica, e facessi 12-15 ore settimanali di tennis con tanto di super maestro,allora indubbiamente mi orienterei su una racchetta e soprattutto corde diverse.
Ma dato che io gioco essenzialmente per
1) divertirmi
2) fare sport
3) conoscere nuovi amici
4) anche vincere sì
Ad una delle tante profilate moderne,preferisco le mie mazze,come alcuni le chiamano,e anche corde che mi consentono di sentire veramente la palla,come alcuni multi e almeno una volta all'anno, un bel budello,che è sempre il top
avatar
Philo Vance

Messaggi : 626
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Ospite il Dom 25 Giu 2017, 14:56

Philo Vance ha scritto:Se io fossi un giovane virgulto talentuoso, con serie velleità agonistiche ,assecondato da una larga disponibilità economica, e facessi 12-15 ore settimanali di tennis con tanto di super   maestro,allora indubbiamente mi orienterei su una racchetta e soprattutto corde diverse.
Ma dato che io gioco essenzialmente per
1) divertirmi
2) fare sport
3) conoscere nuovi amici
4) anche vincere sì
Ad una delle tante profilate moderne,preferisco le mie mazze,come alcuni le chiamano,e anche corde che mi consentono di sentire veramente la palla,come alcuni multi e almeno una volta all'anno, un bel budello,che è sempre il top

Quoto ogni singolo punto! Specialmente il primo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da spalama il Dom 25 Giu 2017, 15:00

Si king.
Ma ad oggi quei signori sono gli unici ad aver trattato l'argomento racchetta da tennis dal punto di vista teorico e dottrinale.
Il resto sono chiacchiere da bar.
A parte che una racchetta "leggera" cioè 300 profilata o 305 boxed tanto x citare le più vendute, con corde overgrip e antivibrazione diventano racchette da 330 grammi circa....e quindi arriviamo nel range di peso di più o meno 340 dei nostri amati fisici....ma tali racchette, con le corde di una volta non funzionerebbero, anche mulinando veloce.
Il monofilo ne ha cambiato l'efficacia e le ha rese così popolari anche se vuote.
Tanto è che i profilati sono tornati sul mercato dopo essere spariti.
E le boxed si sono un po' ingrandite a 98" e alleggerire e irrigidite.
Stranamente sono spariti gli oversize pesanti e morbidi, di cui la radical tour fu l'ultimo esempio, a parte le varie riedizione del pog.
Se questo è il risultato di un adattamento dei telai alle corde allora siamo tornati al concetto di 40 anni fa per cui la racchetta serve solo x reggere le corde!!

avatar
spalama

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Ospite il Dom 25 Giu 2017, 16:33

Io non sono matto se dico che con peso ed ra basso gioco meglio, era il mio tennis ed è il mio imprinting. È ovvio che con una PD gioco facile ma non mi diverto. Lo spin è migliore con i telai odierni ma la palla pesante lavorata e complicata la da un telaio pesante o medio pesante. La palla che non alzi è la botta alla Safin o alla Ivanisevic ma dietro c'è una radical o una prestige di 360 gr circa. La palla veloce ma leggera non mi interessa. Se devo giocare sul serio allora niente compromessi. Serve giocare pesante!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da doctor_tennis il Dom 25 Giu 2017, 16:58

La maggior parte di noi gioca meglio con racchette leggere perchè non abbiamo una preparazione fisica adeguata.

Con la racchetta pesante giochi divinamente la prima mezz'ora, poi vengono meno le forze e non cacci più una palla di là.

Tutte le racchette di professionisti che ho avuto modo di vedere e/o toccare con mano erano delle mazze pesantissime, ieri come oggi.
avatar
doctor_tennis

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesante è bello

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum