chat
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Scelta definitiva
Da Philo Vance Oggi alle 12:21

» HEAD RIP CONTROL
Da gilgamesh Oggi alle 10:35

» basta prove racchette per me
Da Chiros Oggi alle 07:22

» Ma quanto arrotava Vilas nonostante il legno?
Da Doc68 Oggi alle 07:01

» E basta con il politically correct!!!!!
Da Maio77 Oggi alle 00:12

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Doc68 Ieri alle 23:52

» Jana Novotna
Da gilgamesh Ieri alle 23:05

» e dopo 60 anni stiamo a casa con merito
Da squalo714 Ieri alle 20:55

» Pure Drive 2018
Da fabione65 Ieri alle 17:29

» Diritto top spin
Da Doc68 Ieri alle 15:01

» toppare con il multi
Da Doc68 Ieri alle 00:07

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Doc68 Dom 19 Nov 2017, 21:15

» wilson pro staff 97 versione 2016
Da max1970 Dom 19 Nov 2017, 18:24

» Incordare a tensioni basse.
Da Doc68 Dom 19 Nov 2017, 15:37

» margine di "crescita" fisica
Da correnelvento Dom 19 Nov 2017, 08:55

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

I pesi "legano" e "rallentano"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mar 18 Lug 2017, 10:09

https://youtu.be/6n73sH29IG0

Questo video è dedicato a quelli che sostengono che usare i pesi "rallenta" o "lega i muscoli".

Questi sono pesisti olimpici coreani.

Il loro allenamento (come quello di tutti i pesisti) consiste nel sollevare carichi massimali o sub massimali.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Doc68 il Mar 18 Lug 2017, 10:19

Quale sarebbe il carico minimo e massimo supportabile per noi comuni mortali? Poni me come esempio: 1.72 cm 88 kg e sono arrivato nei tuoi step da 30 a 40 kg ma fino a dove ci si può spingere?
avatar
Doc68

Messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mar 18 Lug 2017, 10:21

Doc68 ha scritto:Quale sarebbe il carico minimo e massimo supportabile per noi comuni mortali? Poni me come esempio: 1.72 cm 88 kg e sono arrivato nei tuoi step da 30 a 40 kg ma fino a dove ci si può spingere?

No posso dare una risposta.
Ognuno ha il proprio limite.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Doc68 il Mar 18 Lug 2017, 14:41

Grazie ugualmente. Ne approfitto per esprimere un "pensiero a voce alta". In gioventù agonistica tra i 10 ed i 28 anni in concomitanza svolgevo una serie di attività fisiche delle quali sottovalutavo l'importanza e dopo vari colloqui con "corre" avuto le idee più chiare. Avevo una barca di legno e non eravamo mai meno di 5, remavo io; per tirarla su non avevo il verricello ma solo con forza di braccia e gambe; andavo ai campi (andata e ritorno) in mountain bike per un totale di 12 km; tutto questo d'estate; D'inverno tranne la barca molta palestra sempre poi il lavoro mi ha rovinato Very Happy . Esercizi mirati indicati da "corre" mi hanno fatto ricordare le serie di panche orizzontali con 30 kg e gli scatti disumani del Prof Cuzzocrea che ci faceva fare in campo. Altri tempi che in parte voglio risvegliare.
avatar
Doc68

Messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da gabr179 il Mar 18 Lug 2017, 18:05

Qualcosa di vero però c'è: a me è capitato 2/3 volte di vedere "armadi" che erano così legati da faticare a togliersi la maglietta da soli a causa di dorsali/bicipiti/tricipiti enormi. Oltre che camminare come dei robot! Probabilmente è un errato allenamento loro privo del minimo allungamento muscolare.

Nulla a che fare con i professionisti del video chiaramente che devono ottenere una forza esplosiva e non solo una massa muscolare importante al fine estetico.
Non ha nemmeno nulla a che fare con chi in palestra si limita a fare tappeto e cyclette perchè con i pesi si diventa troppo grossi Very Happy Very Happy Non tengono minimamente conto di quanta fatica ci voglia per mettere su un paio di Kg di muscoli veri e a cui un irrobustimento generale farebbe solo bene oltre che prevenire infortuni ed accelerare il metabolismo.

gabr179

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mar 18 Lug 2017, 20:09

Gabriele: hai ragione, ma gli armadi di cui parli sono pieni di steroidi, gh, e igf.

Non hanno una forza proporzionata alla muscolatura...

Sono gonfi come tacchini.

Io mi riferisco a chi fa pesi in modo "reale".
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Doc68 il Mar 18 Lug 2017, 22:49

I pesi se fatti bene senza scorciatoie sviluppano l'esplosività e l'elasticità. Il doping o gli anabolizzanti o le varie schifezze mettono massa e legano senza dare forza.
avatar
Doc68

Messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Riki66 il Mar 18 Lug 2017, 23:41

Occhio che forse quei pesisti fanno "anche" balzi come allenamento...

Riki66

Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Riki66 il Mer 19 Lug 2017, 07:02

Ovvero Corre parlava giustamente di sollevamento pesi e di carichi massimali o sub.
questi sono sono atleti il cui compito è sollevare carichi massimali dal pavimento a sopra la testa in equilibrio.
Questo sviluppa enormemente la forza esplosiva e le capacità propriocettive dell' atleta.
Altra cosa è fare ripetizioni da 15 magari ad una macchina coi pesi.
Quindi non è il lavoro coi pesi a legare ma eventualmente il modo in cui lo svolgiamo.

Riki66

Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mer 19 Lug 2017, 07:51

Riki66 ha scritto:Ovvero Corre parlava giustamente di sollevamento pesi e di carichi massimali o sub.
questi sono sono atleti il cui compito è sollevare carichi massimali dal pavimento a sopra la testa in equilibrio.
Questo sviluppa enormemente la forza esplosiva e le capacità propriocettive dell' atleta.
Altra cosa è fare ripetizioni da 15 magari ad una macchina coi pesi.
Quindi non è il lavoro coi pesi a legare ma eventualmente il modo in cui lo svolgiamo.

Esatto
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mer 19 Lug 2017, 07:54

Tra le altre cose, un fatto che pochi conoscono...

Sapete chi sono gli atleti più veloci del mondo, sui primi 10 metri?

Sono sicuro direste i cento-metristi, i velocisti-sprint...

Invece no.

Sono i sollevatori di pesi olimpici.

Gli atleti più esplosivi dello sport, al mondo.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Riki66 il Mer 19 Lug 2017, 08:14

Uhm 10 metri... fa molto riflettere se pensiamo al tennis..

Riki66

Messaggi : 1346
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da gabr179 il Mer 19 Lug 2017, 09:05

In quella classifica i tennisti professionisti dovrebbero comunque difendersi molto bene o sbaglio? Murray da quel punto di vista mi sembra il più reattivo.

gabr179

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mer 19 Lug 2017, 10:30

gabr179 ha scritto:In quella classifica i tennisti professionisti dovrebbero comunque difendersi molto bene o sbaglio? Murray da quel punto di vista mi sembra il più reattivo.

Non ho le classifiche di tutti gli sport...
Solo che i pesisti sono i più esplosivi di tutti (ed è normale).

Un qualunque pesista olimpico, nei 10 metri non può essere battuto da nessun giocatore di tennis.

Poiché, più di qualunque altro atleta al mondo, deve essere dotato di una percentuale elevatissima di fibre bianche, veloci ed esplosive.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da max1970 il Mer 19 Lug 2017, 10:43

Io non me ne intendo molto di preparazione fisica, ma quando ho avuto a che fare con l'allenamento con i pesi ho sempre avuto la netta sensazione che si trattasse del miglior allenamento possibile, prescindendo dal tennis. Un'altra cosa che ho riscontrato nel lontano anno 2000 (unico anno in cui ho avuto la costanza di andare in palestra per 8 mesi consecutivi) è che contrariamente a quello che mi dicevano (ossia che avrei avuto bisogno anche di allenamento aerobico per perdere grassi) l'allenamento con i pesi mi manteneva "magro", la sensazione (magari soltanto una mia percezione) era che il corpo bruciasse il surplus alimentare più velocemente.
avatar
max1970

Messaggi : 379
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da gabr179 il Mer 19 Lug 2017, 11:03

Non è una percezione! Se io faccio 1 h di pesi brucierò meno grassi che facendo 1 h di corsa ma avendo aumentato la mia massa muscolare, innalzerò il mio metabolismo ed il mio corpo brucerà di più nelle restanti ore. Chiaramente si parla di allenamento fatto con costanza e non un allenamento fatto una volta al mese (che fa solo danni).
I culturisti professionisti infatti hanno bisogno di mangiare anche 10.000 calorie al giorno.

gabr179

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Mer 19 Lug 2017, 12:25

Azz!
Siete preparati, ragazzi.

Personalmente, mi sono allenato (extra tennis) solo con i pesi... e non ho MAI fatto corsa, né lunga, né intervallata.

E, rispetto alla stragrande maggioranza dei miei coetanei, sono più resistente al terzo set.

Ovviamente non è un consiglio a non correre, però qualcosa vorrà dire...
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da seneca85 il Mer 19 Lug 2017, 13:50

Nei periodi di preparazione fisica i tennisti fanno largo utilizzo di esercizi tipici del sollevamento pesi olimpico (strappo e slancio, snatch e clean in inglese) eseguiti con i pesi liberi (meglio se con bilancieri e pesi olimpici ma anche con manubri fissi) e partendo da varie posizioni (con il peso da terra, in sospensione da sotto le ginocchia, da sopra le ginocchia ecc.). Oltre a questi esercizi si fa largo utilizzo degli altri esercizi c.d ausiliari ma anch'essi fondamentali tipo il classico back squat, il front squat, overhead squat, romanian deadlift (anche in versione monopodalica), gli affondi (lunges) frontali/laterali, il c.d bularian squat, traini con le c.d. slitte (sled) caricate di pesi ecc.
Gli esercizi prettamente derivati dalla pesistica olimpica servono per lo sviluppo della forza esplosiva fondamentale in qualsiasi sport. In poche parole si impara a prendere energia dal terreno e scaricarla con la tripla estensione delle caviglie, ginocchia ed anche. Sono esercizi altamente tecnici. La tecnica esecutiva è tutto senza quella non si ottiene nessuno beneficio anzi si rischia solo di farsi male. Il 90% del lavoro lo fanno i muscoli e le articolazioni delle gambe oltre che delle anche. La parte superiore serve per stabilizzare il peso in fase di ricezione dello stesso. Sono esercizi che oltre alla forza esplosiva migliorano la mobilità articolare appunto andando ad ampliare il grado di movimento delle varie articolazioni.
A un tennista non verrà mai chiesto di sollevare pesi massimali (pesi di tutto rispetto incominciano ad essere quando si solleva molto di più del proprio peso corporeo). Al tennista verrà di assimilare come lavorano correttamente le gambe e come sviluppare la forza esplosiva. In ogni caso sollevare con la giusta tecnica 50 kg è abbastanza facile anche per ragazze smilze sempre se c'è la tecnica giusta.
Per inciso gli esercizi olimpici nei paesi ex sovietici vengono insegnati sin da piccoli a scuola nelle ore di educazione fisica. Da loro le vere palestre sono quelle con le pedane per i sollevamenti olimpici non le "nostre" pseudo palestre con le macchine a carichi guidati cioè con i cavi. Non a caso gli atleti degli ex paesi sovietici e anche quelli slavi danno la paga a molti altri atleti di altri paesi in molte discipline. Il sollevamento olimpico è la chiave d'accesso per eccellere nei vari sport e loro hanno una tradizione e scuole ineguagliabili.
Sempre dalla scuola russa si è ereditato l'allenamento con i kettlebell con cui di fatti si va ad allenare sempre la forza esplosiva.
Per tornare alle preparazione fisica dei tennisti si fa largo uso anche degli esercizi pliometrici senza pesi (come tra gli altri i balzi anche per il tramite dei c.d. boxes di varie altezze) e andature derivate dall'atletica leggera.
Un tennista deve essere al contempo forte (quindi deve avere una forza di base molto elevata) ma anche esplosivo (quindi saper tradurre la sua forza in movimenti esplosivi ed efficienti).
Per la parte superiore si fa largo utilizzo di palle mediche con cui spesso si riproducono esercizi similari ai gesti tecnici esecutivi.
Questi sono concetti facilmente reperibili on line anche perché comuni a tutti gli sport. Ad esempio il preparatore atletico Jez Green che ha allenato per tanti anni Murray e ora allena A. Zverev ha fatto un DVD proprio sul sollevamento pesi. Ma non solo lui: anche Dalibor Sirola (ex allenatore di Seppi e Raonic) ha pubblicato e pubblica risorse utilissime.
Il bello è che vedo gente spendere centinaia di euro in racchette di ultimo grido che di fatto non migliorano di una virgola il proprio gioco ma poi disinteressarsi completamente a proposito della propria condizione fisica o si come ci si dovrebbe allenare.

seneca85

Messaggi : 369
Data d'iscrizione : 26.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Doc68 il Mer 19 Lug 2017, 14:29

seneca85 ha scritto:
Per tornare alle preparazione fisica dei tennisti si fa largo uso anche degli esercizi pliometrici  senza pesi (come tra gli altri i balzi anche per il tramite dei c.d. boxes di varie altezze) e andature derivate dall'atletica leggera.
Un tennista deve essere al contempo forte (quindi deve avere una forza di base molto elevata) ma anche esplosivo (quindi saper tradurre la sua forza in movimenti esplosivi ed efficienti).
Per la parte superiore si fa largo utilizzo di palle mediche con cui spesso si riproducono esercizi similari ai gesti tecnici esecutivi.
Questi sono concetti facilmente reperibili on line anche perché comuni a tutti gli sport. Ad esempio il preparatore atletico Jez Green che ha allenato per tanti anni Murray e ora allena A. Zverev ha fatto un DVD proprio sul sollevamento pesi. Ma non solo lui: anche Dalibor Sirola (ex allenatore di Seppi e Raonic) ha pubblicato e pubblica risorse utilissime.
Il bello è che vedo gente spendere centinaia di euro in racchette di ultimo grido che di fatto non migliorano di una virgola il proprio gioco ma poi disinteressarsi completamente a proposito della propria condizione fisica o si come ci si dovrebbe allenare.

L'ultima frase è il sunto corretto di tutto il post, a mio avviso.
avatar
Doc68

Messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Tomax77 il Sab 04 Nov 2017, 17:42

io sono un 32 e quando mi son sentito meglio senza dolori e infortuni e quando ho fatto pesi e corsa di resistenza correndo anche 15 km.non conterà niente per il tennis ma al terzo stavo da dio e spesso crollavano ragazzini.premetto che sono alto 1.90 e lo scatto nel breve non l'ho mai avuto nemmeno a 20 anni quindi mi son sempre sentito bene quando sapevo di avere resistenza

Tomax77

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 30.10.17
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da correnelvento il Sab 04 Nov 2017, 18:32

Fare 15 km, piuttosto che niente è chiaramente meglio.

Ma se tu avessi impostato allenamento di scatti e ripetute, saresti stato sicuramente meglio.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11158
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I pesi "legano" e "rallentano"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum