chat
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da Doc68 il Gio 10 Ago 2017, 22:01

Credo che se sbagli con tecnica, appoggi e tutto il resto, non credo che esista telaio, profilato o no, che giochi da solo e ti aiuti. Premesso questo Il telaio col quale ti trovi meglio ti permette di recuperare palle basse ingiocabili. Se devo alzare un pallonetto in recupero preferisco avere in mano una 320/31 perchè arretrata e con massa mi aiuta a spingere e ad alzare la palla (vedi mie zus) ma all around un 305/31 è onesto e perfetto: ma in entrambi i casi rigidità 63. Secondo me la profilata 300/100 rigida aiuta si a farsi male perchè recuperi ma di braccio e ti impigrisci. In merito vi racconto un episodio. Inizio anno per dare una mano al mio amico istruttore facevo da palleggiatore per le ragazze dell'agonistica, visto che una del gruppo era particolarmente talentuosa ho fatto un esperimento: l'ho fatta giocare con la radical twine tube 630 pesantuccia (ovviamente lei non lo sapeva) e con ra 59. Beh c'ha giocato ed anche bene. Questo secondo me... poi tutto può essere il contrario di tutto... o no? Very Happy
avatar
Doc68

Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da sandro74 il Gio 09 Nov 2017, 18:44

Ciao a tutti,

Sandro da Genova, 43 anni principiante. Probabilmente sono off topic ma prendo spunto da questo posto per chiedervi un consiglio.
Prendo lezione discontinue da qualche anno, so fare i colpi base, mi piace colpire forte ed andare a rete.
Uso da sempre una WILSON BLX TOUR 289gr 16x20, con questa racchetta mi trovo bene nelle lezioni, ma in partita con gli amici (tutti più forti di me) vado in difficoltà (nei recuperi soprattuto).
Quindi sono a chiedervi quale racchetta mi consigliereste da usare nelle partite tra amici.
Mi piacciono moltissimo le Yonez, Prince e Donnay.

Grazie a tutti, sandro.

sandro74

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da Tempesta il Gio 09 Nov 2017, 20:02

Provane alcuni modelli e prendi quella con cui giochi meglio.
Darti un suggerimento senza sapere livello reale di gioco e stile sarebbe vendere fumo....
avatar
Tempesta

Messaggi : 349
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 46
Località : Prato

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da correnelvento il Gio 09 Nov 2017, 21:03

sandro74 ha scritto:
con questa racchetta mi trovo bene nelle lezioni, ma in partita con gli amici (tutti più forti di me) vado in difficoltà (nei recuperi soprattuto).


Ciao Sandro.
TUTTI si trovano meglio nelle lezioni...
TUTTI di trovano in difficoltà con quelli più forti!

La racchetta che usi è buona, ma difficile per un principiante.

Prendi una racchetta piatto 100:

http://www.tenniswarehouse-europe.com/Racchetta_Prince_Textreme_Tour_100L/descpageRCPRINCEH-T1HL-IT.html
avatar
correnelvento

Messaggi : 11152
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da marco61 il Gio 09 Nov 2017, 23:58

Potresti anche provare un ovale un po' più grande, che sicuramente nei recuperi ti può aiutare.
Dipende molto, come si è scritto, dal tuo tipo di gioco.
Se la butti di là, un'oversize può darti grandi soddisfazioni. Se invece ti piace picchiare, hai bisogno di maggior precisione.
Da quanto hai scritto sembra ti piaccia spingere, resta da vedere quanto la tua tecnica ti permetta effettivamente di spingere.
Se vuoi vincere con gli amici, probabile tu debba scendere a compromessi.
Benvenuto nel forum, se passi da Sanremo vienimi a trovare.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9302
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da sandro74 il Ven 10 Nov 2017, 09:02

Tempesta ha scritto:Provane alcuni modelli e prendi quella con cui giochi meglio.
Darti un suggerimento senza sapere livello reale di gioco e stile sarebbe vendere fumo....

Grazie, è quello che farò.

sandro74

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da sandro74 il Ven 10 Nov 2017, 09:05


[/quote]

Ciao Sandro.
TUTTI si trovano meglio nelle lezioni...
TUTTI di trovano in difficoltà con quelli più forti!

La racchetta che usi è buona, ma difficile per un principiante.

Prendi una racchetta piatto 100:

http://www.tenniswarehouse-europe.com/Racchetta_Prince_Textreme_Tour_100L/descpageRCPRINCEH-T1HL-IT.html[/quote]

Grazie me la faccio spedire in prova.
La mia racchetta (ora dico una cavolata forse) la trovo estremamente precisa (e mi piace questo aspetto per le lezioni), ho provato una Babolat Pure qualcosa di un mio amico e l'ho trovata con meno controllo ma molta più potenza.

sandro74

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da sandro74 il Ven 10 Nov 2017, 09:09

marco61 ha scritto:Potresti anche provare un ovale un po' più grande, che sicuramente nei recuperi ti può aiutare.
Dipende molto, come si è scritto, dal tuo tipo di gioco.
Se la butti di là, un'oversize può darti grandi soddisfazioni. Se invece ti piace picchiare, hai bisogno di maggior precisione.
Da quanto hai scritto sembra ti piaccia spingere, resta da vedere quanto la tua tecnica ti permetta effettivamente di spingere.
Se vuoi vincere con gli amici, probabile tu debba scendere a compromessi.
Benvenuto nel forum, se passi da Sanremo vienimi a trovare.

Grazie!! La mia tecnica è agli inizi, scarsa. Mi piace spingere con la mia Wilson ma quando faccio partita, la palla che mi torna dall avversario è molto più pesante e ho difficoltà ad imprimere direzione e potenza, quindi penso mi serva (oltre a migliorare la tecnica) una racchetta che mi aiuti in questo. Solo nelle partite, per le lezioni a oggi vorrei continuare con la Wilson per quanto "ostica".

sandro74

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 20.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La grande contraddizione delle racchette rigide per i principianti.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum