Uno sguardo al mercatino
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 8 Ospiti

Riki66

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Spin da snap-back vs spin da attrito.

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da correnelvento il Gio 14 Set 2017, 13:21

I "guru" ci dicono (ed io ci credo) che lo spin impresso dalle corde può essere dato dallo snap-back delle stesse (lisce), o dall'attrito corda-palla (ritorte).

Vorrei chiarimenti in proposito, soprattutto riferiti al tipo di swing: quale si adatta meglio ad uno swing "old" e quale ad un moderno "tergicristallo"?

E perché?

Le Ultra Cable quale sistema usano per spinnare?
avatar
correnelvento

Messaggi : 12562
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Set 2017, 13:22

Io old... Old

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da correnelvento il Gio 14 Set 2017, 13:28

Doc68 ha scritto:Io old... Old

Prendo atto che hai uno swing old...
Ma non è una risposta alla mia domanda!
avatar
correnelvento

Messaggi : 12562
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Set 2017, 13:55

no no sono interessato anche io a corde da snap back. Io in passato trovato bene con ibrido V7 1,25/Turbo 1,25 Starburn.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Riki66 il Gio 14 Set 2017, 14:15

A naso la migliore combinazione è un mono rigido sagomato con uno più morbido liscio  da snap back in orizzontale, a patto di saperli scegliere e accoppiare opportunamente.
Penso che questa combinazione potrebbe dare un vantaggio indipendente dal tipo di swing

Riki66

Messaggi : 1844
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da correnelvento il Gio 14 Set 2017, 14:19

Faccio questa domanda, in quanto penso di trovarmi molto meglio con corde da attrito...

E volevo capirne la ragione.

avatar
correnelvento

Messaggi : 12562
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Chiros il Gio 14 Set 2017, 14:52

Questa domanda me la pongo da sempre.
Teoricamente ho sempre pensato che il mio swing lento prediliga corde sagomate da attrito.
Anche praticamente mi sono trovato sempre meglio con le sagomate. Non so se la mia impressione sia effettivamente vera ma tant'è.

In conclusione penso che per le pippe come me siano meglio le corde sagomate.

PS ho le Ultra Cable montate da Luglio. Ancora riesco a giocarci bene!
avatar
Chiros

Messaggi : 3710
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Wacos il Gio 14 Set 2017, 14:55

Riporto ciò che ho dedotto dai miei personalissimi feedback.

Le corde da "snap back", revolve, gorill-1, lync e simili, soffrono quasi tutte di un problema non di poco conto: la loro forza è anche la loro prima debolezza.
Più le corde si spostano al momento dell'impatto con la palla e meno preciso è il loro ritorno in posizione e questo influisce negativamente sul controllo della traiettoria.
E' lo stesso concetto applicato dalle racchette spin che hanno poche orizzontali: la libertà di movimento produce si maggiore spin, ma a scapito del controllo sull'angolo di uscita.

Per contrastare lo snap back e recuperare controllo servono corde che flettono "meno". In questo modo riesci ad avere un buon scorrimento , e quindi spin, senza ritrovarsi con un piatto corde erratico.

Poi ci sono le sagomate un pò "dead" che io in genere preferisco per il loro controllo. Sono corde che però fanno girare la palla ma non aumentanto l'angolo di uscita, e spesso il risultato è quello di andare corti.

Non posso non riconoscere la facilità di curvatura che le corde a snap back riescono a dare, rendendo facilissima la generazione di spin e aiutando a colpire profondo ma l'effetto catapulta mi sta antipatico.

Secondo me la corde da  snap back è più utile per i gesti classici, perchè permette di ottenere spin anche con swing molto lineari.

Chi toppa già tanto di suo cerca controllo e confidenza, non ulteriore spin.

imho.
avatar
Wacos

Messaggi : 1098
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 40
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Chiros il Gio 14 Set 2017, 15:01

Questa differenza tra corde sagomate e lisce mi giunge nuova. Non avevo notato differenze nell'angolo di uscita.
avatar
Chiros

Messaggi : 3710
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Set 2017, 15:05

Wacos ha scritto: Secondo me la corde da  snap back è più utile per i gesti classici, perchè permette di ottenere spin anche con swing molto lineari.
Chi toppa già tanto di suo cerca controllo e confidenza, non ulteriore spin. imho.

Il sunto in poche righe.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da correnelvento il Gio 14 Set 2017, 15:16

Chiros ha scritto:Questa differenza tra corde sagomate e lisce mi giunge nuova. Non avevo notato differenze nell'angolo di uscita.

A dire il vero, neanche io.
Quello che noto è che con le ritorte riesco a sbracciare con più sicurezza.
E ho maggior precisione
avatar
correnelvento

Messaggi : 12562
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Philo Vance il Gio 14 Set 2017, 15:32

Le ultra cable credo diano tanto spin per il grande snap-back,essendo quadrata e molto liscia scivola facilmente su se stessa...anche se devo dire che ha anche gli spigoli piuttosto vivi ...

PS.L'ho provata sulla racca di un amico,spin sì ottimo ma per il resto non mi ha fatto una gran impressione
avatar
Philo Vance

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da correnelvento il Gio 14 Set 2017, 15:45

Philo Vance ha scritto:Le ultra cable credo diano tanto spin per il grande snap-back,essendo quadrata e molto liscia scivola facilmente su se stessa...anche se devo dire che ha anche gli spigoli piuttosto vivi ...

PS.L'ho provata sulla racca di un amico,spin sì ottimo ma per il resto non mi ha fatto una gran impressione

È una corda che ha poca spinta
avatar
correnelvento

Messaggi : 12562
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Wacos il Gio 14 Set 2017, 15:50

Chiros ha scritto:Questa differenza tra corde sagomate e lisce mi giunge nuova. Non avevo notato differenze nell'angolo di uscita.

Non è tanto liscia/quadrata la questione, quanto attrito corda corda poco o tanto.
Ci sono sagomate che fanno poco attrito, vedi ultra cable, e liscie che fanno un attrito della madonna.
avatar
Wacos

Messaggi : 1098
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 40
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da seneca85 il Gio 14 Set 2017, 15:52

Doc68 ha scritto:
Wacos ha scritto: Secondo me la corde da  snap back è più utile per i gesti classici, perchè permette di ottenere spin anche con swing molto lineari.
Chi toppa già tanto di suo cerca controllo e confidenza, non ulteriore spin. imho.

La penso anche io così. Più si impartisce alla racchetta una traiettoria verticale in fase di impatto e più sono utili corde sagomate che aumentano il grip tra corda e palla (effetto palla che si "aggrappa" sulle corde).
Più si entra lineare dentro la palla con una traiettoria meno verticale e più sono utili corde che fanno entrare la palla stessa dentro il piatto corde accentuando lo snap back / effetto catapulta.
Questa sensazione, con le dovute proporzioni, la si può sentire quando si rompe un corda. Tutto il reticolo che rimane si ammolla molto e se si gioca qualche palla e si hanno movimenti lineari si sente che la palla esce più carica cioè con più rotazione. Solo che si possono giocare pochi colpi dato che ne bastano pochissimi e la palla diventa ingestibile perché il reticolo rimasto si sfalda.
Secondo me questo spiega anche la tendenza alla diminuzione del tiraggio corde che ha senso soprattutto se si utilizzano armeggi che restituiscono molto snap back.
Poi ci sono sempre le dovute eccezioni date dalla sensibilità di braccio del giocatore e capacità di controllo ecc.

seneca85

Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 26.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da fabione65 il Gio 14 Set 2017, 16:12

A livello di spin mi sono sempre trovato bene con le Solinco Hyper G o le Volkl V Torque.
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 615
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da ace59 il Gio 14 Set 2017, 16:54

Wacos ha scritto:Riporto ciò che ho dedotto dai miei personalissimi feedback.

Le corde da "snap back", revolve, gorill-1, lync e simili, soffrono quasi tutte di un problema non di poco conto: la loro forza è anche la loro prima debolezza.
Più le corde si spostano al momento dell'impatto con la palla e meno preciso è il loro ritorno in posizione e questo influisce negativamente sul controllo della traiettoria.
E' lo stesso concetto applicato dalle racchette spin che hanno poche orizzontali: la libertà di movimento produce si maggiore spin, ma a scapito del controllo sull'angolo di uscita.

Per contrastare lo snap back e recuperare controllo servono corde che flettono "meno". In questo modo riesci ad avere un buon scorrimento , e quindi spin, senza ritrovarsi con un piatto corde erratico.

Poi ci sono le sagomate un pò "dead" che io in genere preferisco per il loro controllo. Sono corde che però fanno girare la palla ma non aumentanto l'angolo di uscita, e spesso il risultato è quello di andare corti.

Non posso non riconoscere la facilità di curvatura che le corde a snap back riescono a dare, rendendo facilissima la generazione di spin e aiutando a colpire profondo ma l'effetto catapulta mi sta antipatico.

Secondo me la corde da  snap back è più utile per i gesti classici, perchè permette di ottenere spin anche con swing molto lineari.

Chi toppa già tanto di suo cerca controllo e confidenza, non ulteriore spin.

imho.

grande wacos !!!!
ammiro sempre le persone che sono competenti in qualcosa di cui non capisco una mazza Very Happy

giuro che , pur essendo dotato di una intelligenza media ( spero almeno ) non ho capito nulla
e dire che mi impegno ....ma proprio non mi entra

per farmi capire meglio , sto cercando di imparare a mettere un po di spin , specie nel dritto , che tipo di corda dovei usare ?
ora sto usando un sv100

avatar
ace59

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da marco61 il Gio 14 Set 2017, 17:42

Dunque: la corda sagomata, nel tempo, garantirebbe più a lungo una buona resa nelle rotazioni in quanto la superficie spigolosa permette di intaccare meno le corde rispetto a quelle tonde.
Da nuove, corde tonde con un buon rivestimento garantiscono maggiore resa, e per esperienza personale concordo con chi ritiene che la combinazione mono rigido sulle verticali e mono morbido sulle orizzontali sia quella che produce maggior snap back.
Le Ultra Cable sono quadrate, così come lo sono le Rock'n Power.
Tanto spin ma quanta fatica per il braccio!!

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9590
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da gabr179 il Gio 14 Set 2017, 18:58

Le corde con cui ho avuto l'impressione di arrotare (anche se su telai diversi) di più sono in ordine sparso:

Solinco Tour Bite in full
Starburn V6 Alu in full
Ibrido Starburn V7 Carbon / Turbo liscia
Ibrido Stanburn Lime 4 Rough / Fluo Power
e la classicissima ALU POWER in full

Lynx e Revolve non le ho mai provate ma se mi dite che mi potrebbero far perdere controllo, continuo sulla mia strada di ibrido mono sagomato e/o ritorto + mono liscio.
avatar
gabr179

Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Set 2017, 21:24

gabr179 ha scritto: Ibrido Starburn V7 Carbon / Turbo liscia
queste: stop!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Riki66 il Ven 15 Set 2017, 06:17

A mio avviso Giovanni hai soprattutto bisogno di corde toste, e magari più progressive, non ha caso hai apprezzato molto le original, e le sagomate in genere lo sono più di quelle da snapback.
Questo anche perchè usi pesi ed inezie importanti, e ti permettono di trasferire più energia alla palla, di aver maggior controllo e di durare di più.

Riki66

Messaggi : 1844
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da correnelvento il Ven 15 Set 2017, 07:00

Infatti la Original mi piace parecchio.
avatar
correnelvento

Messaggi : 12562
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Set 2017, 07:54

Le Fire di Yonex?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Wacos il Ven 15 Set 2017, 10:00

ace59 ha scritto:
Wacos ha scritto:Riporto ciò che ho dedotto dai miei personalissimi feedback.

Le corde da "snap back", revolve, gorill-1, lync e simili, soffrono quasi tutte di un problema non di poco conto: la loro forza è anche la loro prima debolezza.
Più le corde si spostano al momento dell'impatto con la palla e meno preciso è il loro ritorno in posizione e questo influisce negativamente sul controllo della traiettoria.
E' lo stesso concetto applicato dalle racchette spin che hanno poche orizzontali: la libertà di movimento produce si maggiore spin, ma a scapito del controllo sull'angolo di uscita.

Per contrastare lo snap back e recuperare controllo servono corde che flettono "meno". In questo modo riesci ad avere un buon scorrimento , e quindi spin, senza ritrovarsi con un piatto corde erratico.

Poi ci sono le sagomate un pò "dead" che io in genere preferisco per il loro controllo. Sono corde che però fanno girare la palla ma non aumentanto l'angolo di uscita, e spesso il risultato è quello di andare corti.

Non posso non riconoscere la facilità di curvatura che le corde a snap back riescono a dare, rendendo facilissima la generazione di spin e aiutando a colpire profondo ma l'effetto catapulta mi sta antipatico.

Secondo me la corde da  snap back è più utile per i gesti classici, perchè permette di ottenere spin anche con swing molto lineari.

Chi toppa già tanto di suo cerca controllo e confidenza, non ulteriore spin.

imho.

grande wacos !!!!
ammiro sempre le persone che sono competenti in qualcosa di cui non capisco una mazza Very Happy

giuro che , pur essendo dotato di una intelligenza media ( spero almeno ) non ho capito nulla
e dire che mi impegno ....ma proprio non mi entra

per farmi capire  meglio , sto cercando di imparare a mettere un po di spin , specie nel dritto , che tipo di corda dovei usare ?
ora sto usando un sv100


Ciao Ale, è passato tanto tempo da quando abbiamo giocato assieme quindi non ricordo benissimo il tuo dritto, mi pareva bello teso e penetrante.
Quindi se vuoi spin per far restare in campo i tuoi colpi tesi,ovvero niente traiettorie a parabola, potresti provare montando blackcode 4s 1.24, solinco tourbite 1.20(è 1.23 reale) a basse tensioni, tipo 21 kg che già così sono corde toste.

Poi in base a come ti trovi si vede che strada prendere.

avatar
Wacos

Messaggi : 1098
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 40
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Set 2017, 21:39

ma lo snapback non è dato da corde lisce e non rugose per massimizzare il movimento ed il ritorno?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Spin da snap-back vs spin da attrito.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum