chat
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Preparazione del diritto
Da Doc68 Ieri alle 22:56

» Mono di più lunga durata
Da Doc68 Ieri alle 21:39

» Pronti per due risate?
Da Matador66 Ieri alle 21:19

» La Big Bubba è sempre la Big Bubba!!!!
Da correnelvento Ieri alle 19:27

» Influenza
Da Doc68 Ieri alle 18:53

» L'assioma di Corre
Da Attila17 Ieri alle 12:17

» I punti importanti
Da max1970 Ieri alle 11:46

» Il Tennis di una volta
Da Riki66 Ieri alle 06:55

» Rabbia e Calma in partita
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:14

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:12

» Ibridi "pronti" e via!
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:11

» Dichiarazione solenne.
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 13:58

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 09:10

» Maddai.....Froome dopato??
Da Mauro 66 Gio 14 Dic 2017, 08:29

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da marco61 Mer 13 Dic 2017, 18:33

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Racchetta per gioco in back e preciso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Sab 07 Ott 2017, 15:17

Buongiorno. Vorrei sapere quale racchetta sia adatta per il mio gioco in back sia di rovescio sia di dritto, al massimo colpi piatti, preciso e di tocco. La smorzata è il mio forte. Diciamo gioco vecchio stile anni 80, anni in cui ho cominciato con le racchette di legno. Battuta piatta anche forte e buon gioco di volo. Livello di gioco 4.3 - 4.4. Grazie.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da marco61 il Sab 07 Ott 2017, 17:30

Per eseguire un buon back occorre trasferire peso sulla palla in fase di impatto.
Direi che i telai più adatti sono quelli "pesantini", salvo non perdere troppo in maneggevolezza negli altri colpi.
Si può sempre rinforzare un telaio leggero con un po' di piombo ad ore 3 e 9 dell'ovale, per conferire maggior stabilità all'attrezzo allo scopo di ottenere un back più incisivo.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Sab 07 Ott 2017, 17:53

marco61 ha scritto:Per eseguire un buon back occorre trasferire peso sulla palla in fase di impatto.
Direi che i telai più adatti sono quelli "pesantini", salvo non perdere troppo in maneggevolezza negli altri colpi.
Si può sempre rinforzare un telaio leggero con un po' di piombo ad ore 3 e 9 dell'ovale, per conferire maggior stabilità all'attrezzo allo scopo di ottenere un back più incisivo.

Grazie per la risposta. Mi può indicare qualche marca e modello adatti?

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da marco61 il Dom 08 Ott 2017, 09:24

Generalmente sono i telai destinati ad agonisti tosti quelli che garantiscono un back penetrante, quindi di norma quelli che pesano dai 320 grammi nudi in su con profilo stretto.
Visto il tuo livello, ho però il dubbio che telai del genere possano penalizzarti negli altri colpi.
Fossi in te proverei intanto a piazzare 4 grammi di piombo distribuiti tra ore 3 ed ore 9 sul tuo telaio abituale. E vediamo cosa succede.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Dom 08 Ott 2017, 09:28

marco61 ha scritto:Generalmente sono i telai destinati ad agonisti tosti quelli che garantiscono un back penetrante, quindi di norma quelli che pesano dai 320 grammi nudi in su con profilo stretto.
Visto il tuo livello, ho però il dubbio che telai del genere possano penalizzarti negli altri colpi.
Fossi in te proverei intanto a piazzare 4 grammi di piombo distribuiti tra ore 3 ed ore 9 sul tuo telaio abituale. E vediamo cosa succede.

Gioco con una pro kennex ki 5 280gr per via di problemi di epicondilite ... mi dicono non sia proprio adatta al mio gioco ... non riesco a customizzare perchè non ho nessuno che me lo faccia con perizia e quindi preferisco vautare qualcosa di nuovo ... che ne dici di Tecnifibre T-fight 315, Babolat Ultra Tour, Ultra 100 CV o Pure Aero VS 295? Oppure dimmi tu un qualcosa che non sia troppo difficile e possa essere migliore della mia. Se ti va di farlo. Grazie.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da marco61 il Dom 08 Ott 2017, 09:50

Posso sapere di dove sei, se non sono indiscreto?
Comunque, se proprio vuoi cambiare, posso guardare trai miei 37 telai (contati giusto ieri) accantonati nel tempo cosa può andar bene.
Sicuramente ho una Wilson Hyper Carbon 6.1 che per il back è un cannone. Ma posso anche trovare altro.
Tra quelle menzionate da te direi Tecnifibre, ma se devi prenderla nuova non credo ne valga la pena.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Dom 08 Ott 2017, 09:53

marco61 ha scritto:Posso sapere di dove sei, se non sono indiscreto?
Comunque, se proprio vuoi cambiare, posso guardare trai miei 37 telai (contati giusto ieri) accantonati nel tempo cosa può andar bene.
Sicuramente ho una Wilson Hyper Carbon 6.1 che per il back è un cannone. Ma posso anche trovare altro.
Tra quelle menzionate da te direi Tecnifibre, ma se devi prenderla nuova non credo ne valga la pena.
Sono della provincia di Ancona.
Non compro racchette usate ... perchè Tecnifibre nuova non ne vale la pena?

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da scimi65 il Dom 08 Ott 2017, 10:24

Forse ne hai sentito parlare L' Albero dello sport Senigallia cerca Michele, fatti una gita e portati il telaio non sarà tempo perso. Buon tennis.

scimi65

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 02.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Dom 08 Ott 2017, 11:21

scimi65 ha scritto:Forse ne hai sentito parlare L' Albero dello sport Senigallia cerca Michele, fatti una gita e portati il telaio non sarà tempo perso. Buon tennis.

Già l’ho contattato perché conosco il negozio. Grazie per l'informazione comunque.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da marco61 il Dom 08 Ott 2017, 17:40

Falciomax ha scritto:
marco61 ha scritto:Posso sapere di dove sei, se non sono indiscreto?
Comunque, se proprio vuoi cambiare, posso guardare trai miei 37 telai (contati giusto ieri) accantonati nel tempo cosa può andar bene.
Sicuramente ho una Wilson Hyper Carbon 6.1 che per il back è un cannone. Ma posso anche trovare altro.
Tra quelle menzionate da te direi Tecnifibre, ma se devi prenderla nuova non credo ne valga la pena.
Sono della provincia di Ancona.
Non compro racchette usate ... perchè Tecnifibre nuova non ne vale la pena?
Perchè per aver ancor più penetrazione col back ricaveresti troppi svantaggi con gli altri colpi.
Te lo dice uno che ha sempre amato giocare con racchette che favorissero il back, salvo poi rendermi conto che se in carriera avessi usato telai più maneggevoli, oggi il mio dritto sarebbe sicuramente migliore di quello che è.
Quanto a Michele, per mettere 4 grammi di piombo ad ore 3 e 9 non c'è bisogno di un tecnico.
Basta sapere dove va messo, e questo te l'ho già detto io.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da correnelvento il Lun 09 Ott 2017, 08:12

Ho letto da altre parti che ti sei comprato la Tecnifibre LTD 315...

Racchetta eccellente, se tu fossi un 3.1 fit.

Se, come dici, sei un 4.4/4.3, hai buttato via i soldi.

Contro gli avversari contro i quali vincevi a fatica, perderai.

Contro quelli contro cui eri pari, perderai sempre.

Con quelli contro i quali vincevi con relativa facilità, farai molta fatica.

Motivo?

Rispetto alla Ki5:

-piatto più piccolo
-zona utile di impatto minuscola
-spinta minore
-perdono su palle scentrate molto minore

In conclusione, farai contenti tutti i tuoi avversari!
avatar
correnelvento

Messaggi : 11422
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da correnelvento il Lun 09 Ott 2017, 08:17

Come diceva Marco, se tu avessi appesantito la tua Ki5, avresti avuto in mano un'eccellente racchetta da back.

Invece, la mia impressione (magari sbaglio) era che tu avessi già deciso di prendere la LTD, e cercassi "consensi forumistici" alla tua scelta...

Purtroppo devo dirti che, a mio avviso, hai fatto una cazzata.

È il fatto che Dagoberto (che notoriamente di racchette non capisce un cazzo) te l'avesse consigliata, era un'ottima indicazione per non comprarla.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11422
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Lun 09 Ott 2017, 08:21

correnelvento ha scritto:Ho letto da altre parti che ti sei comprato la Tecnifibre LTD 315...

Racchetta eccellente, se tu fossi un 3.1 fit.

Se, come dici, sei un 4.4/4.3, hai buttato via i soldi.

Contro gli avversari contro i quali vincevi a fatica, perderai.

Contro quelli contro cui eri pari, perderai sempre.

Con quelli contro i quali vincevi con relativa facilità, farai molta fatica.

Motivo?

Rispetto alla Ki5:

-piatto più piccolo
-zona utile di impatto minuscola
-spinta minore
-perdono su palle scentrate molto minore

In conclusione, farai contenti tutti i tuoi avversari!

Quanto è buono lei!
Considerato che sei così esperto, cosa mi consigli di acquistare per la mia tipologia di gioco? Grazie.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Lun 09 Ott 2017, 08:32

correnelvento ha scritto:Come diceva Marco, se tu avessi appesantito la tua Ki5, avresti avuto in mano un'eccellente racchetta da back.

Invece, la mia impressione (magari sbaglio) era che tu avessi già deciso di prendere la LTD, e cercassi "consensi forumistici" alla tua scelta...

Purtroppo devo dirti che, a mio avviso, hai fatto una cazzata.

È il fatto che Dagoberto (che notoriamente di racchette non capisce un cazzo) te l'avesse consigliata, era un'ottima indicazione per non comprarla.

Dall'altra parte dove hai letto che la mia scelta era ricaduta su Tecnifibre dovresti aver visto anche che la mia ki 5 è stata massacrata perché non adatta al mio gioco. Cioè che avevo fatto una cavolata a giocare tutti questi anni con ki 5.
La mia scelta su Tecnifibre T-fight 315 ltd è dovuta alla recensione su tennistate.com.

Considera che devo scegliere una racchetta che sia consona anche alla mia epicondilite passata ma sempre in agguato!
Aspetto indicazioni per nuova racchetta perché mi dicono che appesantire la ki5 non sia il massimo.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da correnelvento il Lun 09 Ott 2017, 08:51

Intanto, nessuno, meglio di te stesso, può valutare una racchetta.

La Ki5 280 va benissimo, unico difetto che è leggera per il gioco in back.

Rendila più pesante mettendo un manico in cuoio (oppure 8 grammi di piombo sotto il grip) e 4+4 grammi di piombo ai lati dell'ovale.

Avrai in mano tutt'altra racchetta che va BENISSIMO per epicondilite, e sarà MOLTO più incisiva nel gioco in back.

PS: la recensione di tennistaste (fatta da Fabio, che conosco personalmente e ci gioco a tennis) è valida... ma Fabio è un giocatore formato con colpi anche da terza Categoria... Rolling Eyes
avatar
correnelvento

Messaggi : 11422
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 09 Ott 2017, 09:17

Adesso andrà su un altro Forum a farsi ripetere per la terza volta le stesse cose...
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2181
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Lun 09 Ott 2017, 10:00

Eiffel59 ha scritto:Adesso andrà su un altro Forum a farsi ripetere per la terza volta le stesse cose...
Eiffel sarai anche esperto ma sei proprio indisponente ... io faccio come mi pare. Se è questo che vuoi sentirti dire ... visto che sei così esperto indicami marca e modello che non sei riuscito ancora a segnalarmi ... o non hai accettato che qualcuno ha detto che la Ki 5 280 customizzata va benissimo al contrario di te che l'hai distrutta? Non hai capito che io cerco un giudizio da qualsiasi esperto e non difendo alcuna mia scelta passata mentre qui vedo che fate a gara a dire 'hai sbagliato', 'hai fatto una cazzata' e cose simili.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Wacos il Lun 09 Ott 2017, 10:13

Falcio, permettimi di dirti che stai sbagliando approcio: solo tu puoi giudicare se un telaio fa per te, in campo ci sei tu e nessun altro.
Le sensazioni sono personali, quello che è buono per uno è schifo per l'altro (altrimenti ci sarebbe un appiattimento e tutti userebbero pià o meno lo stesso telaio).
Ognuno esprime la propria opinione basata sulle proprie esperienze e non può in alcun modo sapere cosa ti serve.
Non ci sono indicazioni universali, perchè la scelta dell'attrezzo è quanto di più personale ci possa essere perchè deve essere un prolungamento del braccio,e il braccio tuo è diverso da quello di chiunque altro.

Quindi prenditi un tot di racchette di prova, da un negozio specializzato o usa il servizio di tennis warehouse, armati di pazienza ,vai in campo e giocaci.

Vedi come ti senti, come ti trovi e che risultati ottieni... e non sarà difficile trovare la racchetta adatta A TE.


avatar
Wacos

Messaggi : 1065
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Lun 09 Ott 2017, 10:21

Wacos ha scritto:Falcio, permettimi di dirti che stai sbagliando approcio: solo tu puoi giudicare se un telaio fa per te, in campo ci sei tu e nessun altro.
Le sensazioni sono personali, quello che è buono per uno è schifo per l'altro (altrimenti ci sarebbe un appiattimento e tutti userebbero pià o meno lo stesso telaio).
Ognuno esprime la propria opinione basata sulle proprie esperienze e non può in alcun modo sapere cosa ti serve.
Non ci sono indicazioni universali, perchè la scelta dell'attrezzo è quanto di più personale ci possa essere perchè deve essere un prolungamento del braccio,e  il braccio tuo è diverso da quello di chiunque altro.

Quindi prenditi un tot di racchette di prova, da un negozio specializzato o usa il servizio di tennis warehouse, armati di pazienza ,vai in campo e giocaci.

Vedi come ti senti, come ti trovi e che risultati ottieni... e non sarà difficile trovare la racchetta adatta A TE.


Grazie a te ... mi sembra che ci sia chi si offende perché legge che le indicazioni da lui date sono contrarie a quelle di altri ... io sono nel mezzo cioè quello che le ha chieste e che le accetta ... non accetto le osservazioni fuori luogo o i commenti più o meno ironici ... certamente quello che tu dici è la cosa migliore da fare insieme ad un negozio esperto ... che non sia permaloso!

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Wacos il Lun 09 Ott 2017, 10:36

Falciomax ha scritto:
Wacos ha scritto:Falcio, permettimi di dirti che stai sbagliando approcio: solo tu puoi giudicare se un telaio fa per te, in campo ci sei tu e nessun altro.
Le sensazioni sono personali, quello che è buono per uno è schifo per l'altro (altrimenti ci sarebbe un appiattimento e tutti userebbero pià o meno lo stesso telaio).
Ognuno esprime la propria opinione basata sulle proprie esperienze e non può in alcun modo sapere cosa ti serve.
Non ci sono indicazioni universali, perchè la scelta dell'attrezzo è quanto di più personale ci possa essere perchè deve essere un prolungamento del braccio,e  il braccio tuo è diverso da quello di chiunque altro.

Quindi prenditi un tot di racchette di prova, da un negozio specializzato o usa il servizio di tennis warehouse, armati di pazienza ,vai in campo e giocaci.

Vedi come ti senti, come ti trovi e che risultati ottieni... e non sarà difficile trovare la racchetta adatta A TE.


Grazie a te ... mi sembra che ci sia chi si offende perché legge che le indicazioni da lui date sono contrarie a quelle di altri ... io sono nel mezzo cioè quello che le ha chieste e che le accetta ... non accetto le osservazioni fuori luogo o i commenti più o meno ironici ... certamente quello che tu dici è la cosa migliore da fare insieme ad un negozio esperto ... che non sia permaloso!

Non ci fare caso.
Tu prendi pure i consigli che ti vengono dati perché possono sicuramente essere utili alla tua ricerca. Però poi li devi verificare in campo.
Può darsi che siano validi anche per te, può darsi che non lo siano.

E già che ci siamo ti riporto un esperienza anche io: tra le racchette che vorrai provare fai un giro anche con la head xt radical mp.

Quasi tutto il gruppo di ragazzini agonisti seri (da 3.4 a 2.Cool del mio club , compreso il maestro, si sono innamorati di sta racchetta. Il maestro è uno specialista del back, e potrebbe tirarlo pure con un mestolo, ma a sentire lui e tutti i ragazzini è un ottima tuttofare, sensibile, morbida, facile e spinge bene.

Non avendo una grande inerzia la puoi inoltre customizzare facilmente secondo esigenze.


avatar
Wacos

Messaggi : 1065
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 09 Ott 2017, 11:23

@Falciomax, vatti a rileggere i post e prima di sputare giudizi comincia col capire quello che ti si scrive (e che ti è stato spiegato e rispiegato).

La tirata di orecchie (ripeto un'ultima volta, bonaria) ti era stata data per la scelta del peso in quel modello, rispetto alle tue richieste, quello che ha "fatto l'offeso" e che pure qui ha un approccio a dir poco aggressivo sei proprio tu.

Non sono "obbligato" in nessun modo a darti consigli (anche perché te ne sono già stati dati di ottimi da @marco61 e @correnelvento, peraltro affatto contrari ma nello stesso senso...) e comunque come scritto già "di là" non esiste un "meglio" od un "peggio" (altrimenti venderebbero rispettivamente milionate e pochi pezzi) ma un "più o meno adatto". E la Ki5 280, ancor più la versione vecchia, stock (ovvero non appesantita) rientra nella seconda categoria rispetto a quanto pretendi dal telaio (e che evidentemente non ti soddisfa o non avresti richiesto lumi...).

Dal che la domanda..."perché" la Ki5 da 280 (e non una volta sola, ma due consecutive) visto che di racchette rispettose dei legamenti, più pesanti e con maggior stabilità trasversale, più potenti e meno vibranti, con una sweetzone di dimensioni maggiori, bilanciate più indietro e quindi più manovrabili bastava prendere la versione più pesante dello stessa che avrebbe sicuramente soddisfatto di più quanto pretendi dal telaio, che per inciso non gioca da solo? Suspect

Di nuovo, buon tennis. E da Michele penso potrai trovare parecchi telai test che magari soddisfano ancor più quanto chiedi... Cool
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2181
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Riki66 il Lun 09 Ott 2017, 11:34

Wacos ha scritto:Falcio, permettimi di dirti che stai sbagliando approcio: solo tu puoi giudicare se un telaio fa per te, in campo ci sei tu e nessun altro.
Le sensazioni sono personali, quello che è buono per uno è schifo per l'altro (altrimenti ci sarebbe un appiattimento e tutti userebbero pià o meno lo stesso telaio).
Ognuno esprime la propria opinione basata sulle proprie esperienze e non può in alcun modo sapere cosa ti serve.
Non ci sono indicazioni universali, perchè la scelta dell'attrezzo è quanto di più personale ci possa essere perchè deve essere un prolungamento del braccio,e  il braccio tuo è diverso da quello di chiunque altro.

Quindi prenditi un tot di racchette di prova, da un negozio specializzato o usa il servizio di tennis warehouse, armati di pazienza ,vai in campo e giocaci.

Vedi come ti senti, come ti trovi e che risultati ottieni... e non sarà difficile trovare la racchetta adatta A TE.



sono d' accordissimo con Wacos, nessuno, meglio di te, può giudicare come gli esce un back con un dato telaio. non siamo tutti uguali.
poi sfaterei il luogo comune dei telai pesanti e sottili
uno dei piu bei back mi esce con la Volkl V1 classic, profilatona, rigida, bilanciata in testa.....
ma ha un' impatto classico, la palla non esce troppo rapidamente dal piatto corde, e flette bassa
diciamo che le profilate rigide che spingono molto e con inerzia alta fanno tutto tranne che facilitarlo.. la palla tende a prendere il volo..
lo facilitano racchette flessibili, è vero, ma conta più come flettono e come fan lavorare il piatto corde.
se flettono basse, come un pò tutte le yonex, il back risulta più facile
se la palla non esce troppo rapidamente è pure meglio
racchette che ho avuto e con cui esce molto bene il back sono ad esempio:
volkl v1classic

yonex ai98 (penso anche le successive)
wilson ps97 315gr, cattivissimo back (personalmente ho  la prima versione)
sixone 95 nelle varie versioni
queste ultime tre però penalizzanti in base al nostro livello di gioco

ora gioco con yonex si100 ed il back esce facile facile e anche cattivo anche con questa
usciva bene pure con la aerostorm quindi la pure aero vs che ti consigliava nw-t penso sia buona a tal fine, una via di mezzo tra profilata moderna e feeling classico
anche la radical che ti consigliava wacos ha un pò queste caratteristiche, provala a fondo se non la trovi troppo impegnativa può essere un' ottima scelta
idem la SI100, se incordata a dovere

non prenderei racchette con inerzia troppo alta, affinchè non svolazzi il back necessita di movimento veloce e appoggi buoni.
quindi una di quelle racchette facili e maneggevoli che non siano da toppatori estremi
piatto corde non troppo aperto e magari con grommet un pò larghi
inerzia gestibile ma con stabilità almeno dicreta/buona
rigidità non troppo alta e/o comunque flessione agli steli

Riki66

Messaggi : 1404
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Doc68 il Lun 09 Ott 2017, 13:12

beh da tutto quello eviscerato condivido quanto detto da Wacos, la radical xt mp è un ottimo attrezzo (non fosse per impatto secco, ma solo mia sensazione). Se non mi trovassi così bene con la 100P anche io optereri per la radical perchè nonostante sotto i 300 gr è un telaio stabile, spinge il giusto e non da problemi, poi se incordato ad hoc (ossia secondo le proprie propensioni) diventa un'arma micidiale nelle mani giuste! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
... ed il back... esce molto bene....
avatar
Doc68

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Lun 09 Ott 2017, 13:22

Eiffel59 ha scritto:@Falciomax, vatti a rileggere i post e prima di sputare giudizi comincia col capire quello che ti si scrive  (e che ti è stato spiegato e rispiegato).

La tirata di orecchie (ripeto un'ultima volta, bonaria) ti era stata data per la scelta del peso in quel modello, rispetto alle tue richieste, quello che ha "fatto l'offeso" e che pure qui ha un approccio a dir poco aggressivo sei proprio tu.

Non sono "obbligato" in nessun modo a darti consigli (anche perché te ne sono già stati dati di ottimi da @marco61 e @correnelvento, peraltro affatto contrari ma nello stesso senso...) e comunque come scritto già "di là" non esiste un "meglio" od un "peggio" (altrimenti venderebbero rispettivamente milionate e pochi pezzi) ma un "più o meno adatto". E la Ki5 280, ancor più la versione vecchia, stock (ovvero non appesantita) rientra nella seconda categoria rispetto a quanto pretendi dal telaio (e che evidentemente non ti soddisfa o non avresti richiesto lumi...).

Dal che la domanda..."perché" la Ki5 da 280 (e non una volta sola, ma due consecutive) visto che di racchette rispettose dei legamenti, più pesanti e con maggior stabilità trasversale, più potenti e meno vibranti, con una sweetzone di dimensioni maggiori, bilanciate più indietro e quindi più manovrabili bastava prendere la versione più pesante dello stessa che avrebbe sicuramente soddisfatto di più quanto pretendi dal telaio, che per inciso non gioca da solo? Suspect

Di nuovo, buon tennis. E da Michele penso  potrai trovare parecchi telai test che magari soddisfano ancor più quanto chiedi... Cool

Eiffel sei l’unico che sei stato stato scortese con me nei modi e l'aggressivo sei proprio tu. Molto probabilmente perché sei molto esperto e magari lavori pure con giocatori professionisti e quindi ti ritieni autorizzato a fare battute e ironie. Certamente, non sei obbligato a dare alcun consiglio ma sicuramente non sei stato per nulla simpatico.
Se continui a replicare in questo modo ti risponderò ancora altrimenti per quanto mi riguarda la termino qui.
Leggerò i vari consigli che mi sono stati dati in maniera gentile e spassionata in base alle esperienze che ognuno ha vissuto mandando un ringraziamento a tutti coloro mi hanno aiutato. Saluti.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da marco61 il Lun 09 Ott 2017, 23:49

Guarda falciomax, se sei stato capace di leggere un intero messaggio di dagoberto senza addormentarti, dove a quanto pare ti ha spinto verso la Tecnifibre da 315 grammi, cosa ci resta da dirti?
Ottima scelta, goditela e quando hai bisogno di altri consigli rivolgiti direttamente a lui che ne capisce.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum