chat
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Preparazione del diritto
Da Doc68 Ieri alle 22:56

» Mono di più lunga durata
Da Doc68 Ieri alle 21:39

» Pronti per due risate?
Da Matador66 Ieri alle 21:19

» La Big Bubba è sempre la Big Bubba!!!!
Da correnelvento Ieri alle 19:27

» Influenza
Da Doc68 Ieri alle 18:53

» L'assioma di Corre
Da Attila17 Ieri alle 12:17

» I punti importanti
Da max1970 Ieri alle 11:46

» Il Tennis di una volta
Da Riki66 Ieri alle 06:55

» Rabbia e Calma in partita
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:14

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:12

» Ibridi "pronti" e via!
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:11

» Dichiarazione solenne.
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 13:58

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 09:10

» Maddai.....Froome dopato??
Da Mauro 66 Gio 14 Dic 2017, 08:29

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da marco61 Mer 13 Dic 2017, 18:33

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Racchetta per gioco in back e preciso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Falciomax il Mar 10 Ott 2017, 06:32

Marco61 vedo che c’è molta considerazione e rispetto tra di voi che forse dietro ad un pseudonimo vi conoscete anche personalmente. Magari ti risponderà direttamente Dagoperto se legge anche questo forum.
Se ti fa piacere saperlo ti dico che la mia scelta è ricaduta sul mantenere la mia racchetta e di non comprare nulla di nuovo ... tanto il risultato dipenderà solo dal mio braccio e dalla mia testa. Ti ringrazio tanto per le tue preziose indicazioni.

Falciomax

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 07.10.17
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da correnelvento il Mar 10 Ott 2017, 06:58

Falciomax ha scritto:Marco61 vedo che c’è molta considerazione e rispetto tra di voi che forse dietro ad un pseudonimo vi conoscete anche personalmente. Magari ti risponderà direttamente Dagoperto se legge anche questo forum.

Falcio: sicuramente ci sta stima ed amicizia tra di noi UTENTI di PT...

Ma Dagoberto non gode nè di una nè dell'altra, per diversi motivi.

Marco era ironico sulla TECNIFIBRE: RACCHETTA SBAGLIATISSIMA PER IL TUO LIVELLO DI GIOCO.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11422
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Riki66 il Mar 10 Ott 2017, 07:15

Nooooo non farlo rispondere Very Happy
Sinceramente ti capisco, si vede che sei nuovo dei forum
Eiffel talora sfoggia la tipica entrata a gamba tesa, ma poi è gentile e disponibile
Per le racchette.. provale prima di comprarle, o prendile usate a buon prezzo per rivenderle senza rimetterci
Puoi ascoltare i consigli degli altri ma poi la verità la dirà il tuo braccio ed il tuo rendimento/divertimento in campo
La t-fight 315 è bellissima ma molto impegnativa, spinge na cippa di suo, a mio avviso più difficile delle ps97 e AI98 che già trovo inadatte al nostro livello.
Ma forse col tuo tipo di gioco potresti anche trovartici.
Se avrai voglia, tra un pò di tempo raccontaci su che racchetta ti sarai fermato..

Riki66

Messaggi : 1404
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 10 Ott 2017, 07:33

A me Romeo Benetti me fà'na pippa con le orecchie... Very Happy
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2181
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da marco61 il Mar 10 Ott 2017, 08:11

Falciomax ha scritto:Marco61 vedo che c’è molta considerazione e rispetto tra di voi che forse dietro ad un pseudonimo vi conoscete anche personalmente. Magari ti risponderà direttamente Dagoperto se legge anche questo forum.
Se ti fa piacere saperlo ti dico che la mia scelta è ricaduta sul mantenere la mia racchetta e di non comprare nulla di nuovo ... tanto il risultato dipenderà solo dal mio braccio e dalla mia testa. Ti ringrazio tanto per le tue preziose indicazioni.
Guarda, in totale serietà: quando si entra in un forum ottenendo le prime risposte, sarebbe sempre opportuno investire un po' di tempo indagando sullo storico degli utenti intervenuti per farsi un minimo di idea sui propri interlocutori.
Purtroppo, per scrivere in spazi come questi o sui social, non sono previsti patentini. E ci si può trovare di tutto.
Avresti potuto scoprire che dagoberto non gode di troppa considerazione e che eiffel ha fatto la felicità di tante persone, ad esempio. Così come avresti scoperto che il sottoscritto non dispensa consigli a vanvera ma pondera sempre con attenzione le proprie risposte.
Se non si è in grado di fare una scrematura, si entra per avere consigli e ci si ritrova in totale confusione.
Tornando in tema provo a ripeterti: prova a mettere 2 grammi di piombo ad ore 3 e due grammi ad ore 9 sull'ovale del tuo telaio. Giocaci e ti accorgerai che sarà notevolmente cambiato. Potrai provare poi ad aggiungere ancora piombo, un grammo per volta, fin quando non troverai la quadra.
Volendo, potrai controbilanciare aggiungendo la stessa quantità di piombo sotto il grip.
Con pochissime modifiche potresti trovarti in mano un telaio intorno ai 290 grammi, molto adatto al tuo livello di gioco, settato secondo le tue esigenze e praticamente a costo zero.
Prova, mal che vada avrai buttato via qualche euro in piombo che per altro con un minimo di perizia potrai sempre recuperare.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Incompetennis il Mar 10 Ott 2017, 13:09

Riki66 ha scritto:Nooooo non farlo rispondere Very Happy
Sinceramente ti capisco, si vede che sei nuovo dei forum
Eiffel talora sfoggia la tipica entrata a gamba tesa, ma poi è gentile e disponibile
Per le racchette.. provale prima di comprarle, o prendile usate a buon prezzo per rivenderle senza rimetterci
Puoi ascoltare i consigli degli altri ma poi la verità la dirà il tuo braccio ed il tuo rendimento/divertimento in campo
La t-fight 315 è bellissima ma molto impegnativa, spinge na cippa di suo, a mio avviso più difficile delle ps97 e AI98 che già trovo inadatte al nostro livello.
Ma forse col tuo tipo di gioco potresti anche trovartici.
Se avrai voglia, tra un pò di tempo raccontaci su che racchetta ti sarai fermato..

Tranne me .... :
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1849
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Incompetennis il Mar 10 Ott 2017, 13:13

Eiffel59 ha scritto:A me Romeo Benetti me fà'na pippa con le orecchie... Very Happy

Ma secondo te chi capirà 'sta battuta oltre noi ultra cinquantenni ??? Potevi usare Chiellini, era lo stesso ma capivano tutti ... Very Happy
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1849
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da spalama il Mar 10 Ott 2017, 13:19

Al di là delle varie polemiche, per lo più condivise, direi che il primo focus è l'epicondilite.

Se è un problema serio e vuoi continuare a giocare, non spostarti dalle Pro Kennex per un buon periodo di tempo.

Secondo focus il back di rovescio.

Non ci sono santi, ti serve peso, il back con le racchette leggere tende a sfarfallare, ad alzarsi.

Il casa Pro Kennex ci sono varie alternative possibili per risolvere entrambi i problemi, senza scendere mai sotto i 300-310 grammi, e senza andare oltre, anche perchè al di là delle vibrazioni, se hai l'epicondilite, troppo peso sforza di più il gomito.

Certo 280 grammi sono davvero pochi per fare un back decente anche con corde aggrappanti.

Non conosco la racchetta che hai comprato quindi non posso giudicare se sia o meno corretta per il tuo gioco ed il tuo problema.

Per esperienza personale posso dirti che al di fuori di prokennex, quando hai dolori al braccio, le uniche racchette che ho trovato davvero confortevoli, sono le Prince con flex basso, e nel tuo caso la 100P potrebbe funzionare, e le Yonex di alta gamma, e qui mi fermerei alla duel g 310 per andare sul sicuro.

Le Head hanno qualcosa che me le rende indigeste al braccio, mentre le Wilson, o prendi la Pro Staff 315 oppure te la rischi, anche la Blade non è proprio gentilissima, anche se l'ultima versione è ottima, ma ho provato la 18x20 con multifilamento (che fa la differenza vera per il braccio, ma non per il back purtroppo).

Chiaramente evita quasi tutte le Babolat come la peste.
avatar
spalama

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 49
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da max1970 il Mar 10 Ott 2017, 14:05

Incompetennis ha scritto:
Eiffel59 ha scritto:A me Romeo Benetti me fà'na pippa con le orecchie... Very Happy

Ma secondo te chi capirà 'sta battuta oltre  noi ultra cinquantenni ??? Potevi usare Chiellini, era lo stesso ma capivano tutti ... Very Happy

Io ne ho 47 ed ho capito Very Happy , ....no dai Chiellini rispetto a Benetti, in campo è un gentleman!
avatar
max1970

Messaggi : 544
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Riki66 il Mar 10 Ott 2017, 16:19

spalama ha scritto:Al di là delle varie polemiche, per lo più condivise, direi che il primo focus è l'epicondilite.

Se è un problema serio e vuoi continuare a giocare, non spostarti dalle Pro Kennex per un buon periodo di tempo.

Secondo focus il back di rovescio.

Non ci sono santi, ti serve peso, il back con le racchette leggere tende a sfarfallare, ad alzarsi.

Il casa Pro Kennex ci sono varie alternative possibili per risolvere entrambi i problemi, senza scendere mai sotto i 300-310 grammi, e senza andare oltre, anche perchè al di là delle vibrazioni, se hai l'epicondilite, troppo peso sforza di più il gomito.

Certo 280 grammi sono davvero pochi per fare un back decente anche con corde aggrappanti.

Non conosco la racchetta che hai comprato quindi non posso giudicare se sia o meno corretta per il tuo gioco ed il tuo problema.

Per esperienza personale posso dirti che al di fuori di prokennex, quando hai dolori al braccio, le uniche racchette che ho trovato davvero confortevoli, sono le Prince con flex basso, e nel tuo caso la 100P potrebbe funzionare, e le Yonex di alta gamma, e qui mi fermerei alla duel g 310 per andare sul sicuro.

Le Head hanno qualcosa che me le rende indigeste al braccio, mentre le Wilson, o prendi la Pro Staff 315 oppure te la rischi, anche la Blade non è proprio gentilissima, anche se l'ultima versione è ottima, ma ho provato la 18x20 con multifilamento (che fa la differenza vera per il braccio, ma non per il back purtroppo).

Chiaramente evita quasi tutte le Babolat come la peste.
Si parla molto del peso.. ma con V1 classic escon rasoiate di back, con ki15 300 ho qualche problema in più, troppa spinta gratuita.
Tra l' altro la ki5 280 se è questa
Si potrebbe provare con manico in cuoio (al limite con un pò di piombo sotto) e 2 o 3 grammi in punta. Stabilità sembrerebbe averne molta

Riki66

Messaggi : 1404
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Riki66 il Mar 10 Ott 2017, 16:30

E provaci le head velocity mlt 1.30

Riki66

Messaggi : 1404
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da ace59 il Mer 11 Ott 2017, 10:50

il titolo del topic è : racchetta per il gioco in back e preciso

ma siamo sicuri che il rimedio sia la racchetta ?
mi sembra che ci si concentri sulla racchetta e sulle corde , come se queste fossero sufficienti a fare bene il back
ma la tecnica dove la mettiamo ?
non sopravvalutiamo il contributo degli attrezzi quando è più un problema di manico ?
avatar
ace59

Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da max1970 il Mer 11 Ott 2017, 11:27

ace59 ha scritto:il titolo del topic è : racchetta per il gioco in back e preciso

ma siamo sicuri che il rimedio sia la racchetta ?
mi sembra che ci si concentri sulla racchetta e sulle corde , come se queste fossero sufficienti a fare bene il back
ma la tecnica dove la mettiamo ?
non sopravvalutiamo il contributo degli attrezzi quando è più un problema di manico ?

Ecco qui sono d'accordo, uno che sa fare bene il back lo fa con qualsiasi attrezzo, per me che non è un colpo naturale non ci sarà nessuna racchetta che me lo farà diventare ottimo, anche se con determinate racchette mi esce meno peggio!
avatar
max1970

Messaggi : 544
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da ace59 il Mer 11 Ott 2017, 11:32

max

non voglio disconoscere il fatto che racchette diverse abbiamo prestazioni diverse e quindi possano facilitare certi colpi , figurati
solo che porre una domanda simile lascia intender che si cerca la scorciatoia della racchetta per sopperire ad una mancanza di tecnica
tutto qui

ovvio che poi ognuno ha diverse sensibilità e quindi difficile generalizzare




avatar
ace59

Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Doc68 il Mer 11 Ott 2017, 12:01

La tecnica sopperisce alla carenza della racchetta, non il contrario! Senza tecnica giochi come Fantozzi vs Filini e non come Borg vs Vilas!!! Very Happy
avatar
Doc68

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da spalama il Mer 11 Ott 2017, 12:15

Il problema è il combinato tra epicondilite e back, sia di dritto che di rovescio.

Se hai tecnica la palla la fai fischiare in back anche con una Pure Drive o una APD, ma qui si parla di un 4.3 Fit, quindi avrà una tecnica decente, non sarà certo Roger Federer.

Milgiorare il back con la tecnica impone un ottimo maestro vecchio stile e tanti esercizi.

Ma per giocare il back bisogna sollevare la racchetta all'altezza della spalla, lavorando col gomito e poi portarla giù cercando di imprimere la spinta in maniera decisa.

Lavorano gomito e spalla.

Lui ha l'epicondilite, quindi, ammesso che abbia una tecnica decente, serve un buon compromesso tra tipo di racchetta, corde, e caratteristiche tecniche del mezzo per il suo gioco in back.

Se così non fosse gli direi di trovare un midsize pesante tipo ps 85, oppure la Pro Staff Classic, o anche una Prestige.

Ma purtroppo per lui credo sia meglio orientarsi su un modello Pro Kennex da 300-310 grammi.

Se ha buona tecnica anche la QTour, altrimenti può andar bene anche la universalissima Ki15 300, oppure come ha suggerito Giovanni, basta appensantire la sua Kennex da 280 grammi.
avatar
spalama

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 49
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Doc68 il Mer 11 Ott 2017, 13:17

spalama ha scritto:Il problema è il combinato tra epicondilite e back, sia di dritto che di rovescio.

Se hai tecnica la palla la fai fischiare in back anche con una Pure Drive o una APD, ma qui si parla di un 4.3 Fit, quindi avrà una tecnica decente, non sarà certo Roger Federer.

Milgiorare il back con la tecnica impone un ottimo maestro vecchio stile e tanti esercizi.

Ma per giocare il back bisogna sollevare la racchetta all'altezza della spalla, lavorando col gomito e poi portarla giù cercando di imprimere la spinta in maniera decisa.

Lavorano gomito e spalla.

Lui ha l'epicondilite, quindi, ammesso che abbia una tecnica decente, serve un buon compromesso tra tipo di racchetta, corde, e caratteristiche tecniche del mezzo per il suo gioco in back.

Se così non fosse gli direi di trovare un midsize pesante tipo ps 85, oppure la Pro Staff Classic, o anche una Prestige.

Ma purtroppo per lui credo sia meglio orientarsi su un modello Pro Kennex da 300-310 grammi.

Se ha buona tecnica anche la QTour, altrimenti può andar bene anche la universalissima Ki15 300, oppure come ha suggerito Giovanni, basta appensantire la sua Kennex da 280 grammi.

quindi ribadisco che forse conta più la tecnica...
avatar
Doc68

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da ace59 il Mer 11 Ott 2017, 13:20

È per interventi come il tuo @spalama che mi piace questo forum
Semplice chiaro specifico e senza tirarsela
Complimenti
avatar
ace59

Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da spalama il Mer 11 Ott 2017, 14:40

Doc68 ha scritto:
spalama ha scritto:Il problema è il combinato tra epicondilite e back, sia di dritto che di rovescio.

Se hai tecnica la palla la fai fischiare in back anche con una Pure Drive o una APD, ma qui si parla di un 4.3 Fit, quindi avrà una tecnica decente, non sarà certo Roger Federer.

Milgiorare il back con la tecnica impone un ottimo maestro vecchio stile e tanti esercizi.

Ma per giocare il back bisogna sollevare la racchetta all'altezza della spalla, lavorando col gomito e poi portarla giù cercando di imprimere la spinta in maniera decisa.

Lavorano gomito e spalla.

Lui ha l'epicondilite, quindi, ammesso che abbia una tecnica decente, serve un buon compromesso tra tipo di racchetta, corde, e caratteristiche tecniche del mezzo per il suo gioco in back.

Se così non fosse gli direi di trovare un midsize pesante tipo ps 85, oppure la Pro Staff Classic, o anche una Prestige.

Ma purtroppo per lui credo sia meglio orientarsi su un modello Pro Kennex da 300-310 grammi.

Se ha buona tecnica anche la QTour, altrimenti può andar bene anche la universalissima Ki15 300, oppure come ha suggerito Giovanni, basta appensantire la sua Kennex da 280 grammi.

quindi ribadisco che forse conta più la tecnica...

Doc68 la tecnica conta sempre, ma fortunatamente oggi il mercato ci offre tante opportunità per compensare la mancanza di tecnica ed essere comunque competitivi.

In più ci sono anche soluzioni che non fanno male al braccio.

E vanno sfruttate.

Come in questo caso.

Poi al di là dei gusti personali e radical chic ci sono dei dati oggettivi oramai con cui bisogna confrontarsi.

Il brevetto Kinetic funziona e Kennex propone tantissimi modelli, non solo amatoriali e da pensionato, con cui far filare il back anche con tecnica approssimativa e senza distruggersi il braccio.

Purtroppo, lo dico per l'ennesima volta, bisogna fa rgiudicare l'efficcia di un attrezzo non dal nostro braccio o dalle nostre sensazioni, ma dal tuo avversario, dalle sensazionic he lasciano i tuoi colpi a lui, e non a te.

In questo invece siamo tutti un pò onanisti della racchetta.

Domenica scorsa stavo giocando ed accanto al mio campo di stavano allenando due ragazze, al massimo 15-16 anni, una giocava benissimo con una tecnica perfetta, gli appoggi giusti, il peso in avanti, ed aveva in mano una Yonex DR98 blu e nera.
Bell'impatto, pieno, la palla che camminava molto, tanto controllo. Livello tera categoria alta se non addirittura seconda.
L'altra ragazza che era almeno 20 centimetri più bassa, aveva un buon rovescio ed un dritto alquanto discutibile, preparato col gomito alto e colpito quasi sempre dietro la spalla.
Giocava con una Pure Aero, con una tecnica approssimativa rispetto a quell'altra, e tirava più forte dell'altra, con lo stesso controllo, meno stilosa ma efficacissima.
Il commento mio e del mio compagno di gioco è stato: guarda una giocatrice media senza tecnica con una Babolat come da filo da torcere ad una forte con una Yonex!! A racchette invertite non ci sarebbe partita.

Quindi la tecnica conta sempre, ma oggi fino ad un certo punto!!!




avatar
spalama

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 49
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Kingkongy il Mer 11 Ott 2017, 14:58

Spalama...pardon...cosa intendi per "far lavorare il gomito nel back"?
Francamente, se uno soffre del "gomito del tennista" fa molta meno fatica a giocare in back piuttosto che in top! Ma parecchia!!!!!!

Kingkongy

Messaggi : 588
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Chiros il Mer 11 Ott 2017, 15:18

spalama ha scritto:cut...

Domenica scorsa stavo giocando ed accanto al mio campo di stavano allenando due ragazze, al massimo 15-16 anni, una giocava benissimo con una tecnica perfetta, gli appoggi giusti, il peso in avanti, ed aveva in mano una Yonex DR98 blu e nera.
Bell'impatto, pieno, la palla che camminava molto, tanto controllo. Livello tera categoria alta se non addirittura seconda.
L'altra ragazza che era almeno 20 centimetri più bassa, aveva un buon rovescio ed un dritto alquanto discutibile, preparato col gomito alto e colpito quasi sempre dietro la spalla.
Giocava con una Pure Aero, con una tecnica approssimativa rispetto a quell'altra, e tirava più forte dell'altra, con lo stesso controllo, meno stilosa ma efficacissima.
Il commento mio e del mio compagno di gioco è stato: guarda una giocatrice media senza tecnica con una Babolat come da filo da torcere ad una forte con una Yonex!! A racchette invertite non ci sarebbe partita.

Quindi la tecnica conta sempre, ma oggi fino ad un certo punto!!!


Sono già salite le vendite della Pure Aero Very Happy
avatar
Chiros

Messaggi : 3596
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Kingkongy il Mer 11 Ott 2017, 15:27

I sistemi di smorzamento - come il kinetic - lavorano bene con il back per il semplice motivo che il bipede muove velocemente la testa della racchetta lungo un piano che dovrebbe essere lo stesso dello spin ma speculare. Visto che li progettano per assorbire le vibrazioni residue all'impatto... una volta ogni tanto lavorano come vorrebbero i progettisti. Poi ci metti un buon Spin Weight della racchetta e, la palla, dall'altra parte, ci va anche.
Il fatto è che il back (o lo slice, che è un filino differente per i puristi), viene eseguito mediamente molto male dal giocatore non evoluto. Il primo dei difetti è il piano-corde troppo aperto. Quindi non stiamo parlando di veri back ma di drop sbagliati (come il Negroni o lo Spritz).
Se la racchetta arriva a 45-60 gradi sulla palla...non stiamo parlando di back. La vibrazione della racchetta sarà pertanto bassa (la spinta è minima) e l'epicondilite ringrazia.

Kingkongy

Messaggi : 588
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da spalama il Mer 11 Ott 2017, 15:46

Kingkongy ha scritto:Spalama...pardon...cosa intendi per "far lavorare il gomito nel back"?
Francamente, se uno soffre del "gomito del tennista" fa molta meno fatica a giocare in back piuttosto che in top! Ma parecchia!!!!!!

Carissimo.....

Intendo che fletti il gomito per portare in alto la racchetta, al di là del fatto che dovresti farlo con la spalla, e che lo estendi quando colpisci.

E' vero che lavori a favore di gravità, mentre giocando il top lavori contro e fai più sforzo, ma nel top non hai il problema di dover "alzare il gomito" in fase di preparazione, va anche considerato che il back lo giochi ad una mano, il top oramai lo giocano quasi tutti a due mani.

Il top è più faticoso perchè lo giochi "meno morbido", nel senso che puoi pestare e quindi la muscolatura è più sollecitata a livello di potenza, ma lo giochi dal basso non dall'alto.

Certo se pensiamo al back giocato col piatto verso ed il gomito flesso verso il campo allora è un altro colpo....
avatar
spalama

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 49
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da spalama il Mer 11 Ott 2017, 15:52

Chiros ha scritto:
spalama ha scritto:cut...

Domenica scorsa stavo giocando ed accanto al mio campo di stavano allenando due ragazze, al massimo 15-16 anni, una giocava benissimo con una tecnica perfetta, gli appoggi giusti, il peso in avanti, ed aveva in mano una Yonex DR98 blu e nera.
Bell'impatto, pieno, la palla che camminava molto, tanto controllo. Livello tera categoria alta se non addirittura seconda.
L'altra ragazza che era almeno 20 centimetri più bassa, aveva un buon rovescio ed un dritto alquanto discutibile, preparato col gomito alto e colpito quasi sempre dietro la spalla.
Giocava con una Pure Aero, con una tecnica approssimativa rispetto a quell'altra, e tirava più forte dell'altra, con lo stesso controllo, meno stilosa ma efficacissima.
Il commento mio e del mio compagno di gioco è stato: guarda una giocatrice media senza tecnica con una Babolat come da filo da torcere ad una forte con una Yonex!! A racchette invertite non ci sarebbe partita.

Quindi la tecnica conta sempre, ma oggi fino ad un certo punto!!!


Sono già salite le vendite della Pure Aero Very Happy

Guarda eravamo sbalorditi ma anche sconsolati.

Ma purtroppo bisogna guardare in faccia la realtà, certe racchette coprono i gap tecnici tra due giocatori in modo molto evidente.

Successe la stessa cosa quando Prince inventò il racchettone e gli altri giocavano ancora con piatti da 80-85 sq. inch.

La Pure Aero è doping, fattelo dire da uno che l'ha usata a fondo e che se dovesse tornare a fare tornei non avrebbe dubbi a ricomprarla.

Ed anche il mio compagno me lo ripete spesso, ed è un ex seconda categoria: "quando giocavi con la Babolat eri molto più pericoloso".

Peccato che il mio gomito ad un certo punto ha detto Old

avatar
spalama

Messaggi : 743
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 49
Località : ROMA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Kingkongy il Mer 11 Ott 2017, 16:28

Spala....ho visto che hai unito i miei due interventi: hai fatto bene.
Sulla geometria del colpo non dobbiamo spiegarci nulla e, corna facendo, non sono uno che soffre di epicondilite. Però penso che i dolori all’articolazione non siano da “carico” ovvero da sforzo (nel back=distensione del gomito) ma, bensì, da urto/vibrazione.
Pertanto sono tentato a credere che il back, vista la sua geometria e relativa lentezza di spinta (in Quarta CAT.) sia sostanzialmente meno logorante del top.
Ovviamente posso ricredermi.

Kingkongy

Messaggi : 588
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta per gioco in back e preciso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum