Uno sguardo al mercatino
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Attila17, Iron

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» PRONOSTICI gironi Bologna
Da Attila17 Oggi alle 13:54

» Cancellazione Account Doc68
Da fabione65 Oggi alle 13:50

» Reunion BOLOGNA: TESTE DI SERIE
Da fabione65 Oggi alle 13:49

» medagliere coreano
Da Philo Vance Oggi alle 11:54

» String Project Gold
Da Riki66 Oggi alle 06:45

» Quale multi per me
Da hendrix86 Ieri alle 23:18

» La peggiore
Da Attila17 Ieri alle 23:15

» Volkl super G V1 Pro
Da Attila17 Ieri alle 22:42

» Il budello soluzione ideale?
Da Simba Ieri alle 21:30

» Facciamo “due palle”? No perché….
Da Incompetennis Ieri alle 20:29

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Attila17 il Sab 25 Nov 2017, 10:31

Ciao Gabri,
la Warrior come dice Corre è molto interessante.
Magari potresti lavorarci un po più con le corde mettendo delle corde molto reattive che ti danno l effetto che cerchi, però sulle corde qui ci sono persone ben più competenti di me.
Poi leggendo sul tuo profilo dall altra parte mi sembra che tu abbia racchette piuttosto toste ( la protocol ad esempio) forse qlc di più facile potrebbe aiutarti. Sulle Profilateoltre alla PD e la Warrior, la Dr 100 oppure la 100 P nn profilata ma se sai giocare la palla viaggia( gran racchetta ma troppo difficile per il mio livello pippa).
Ciao
avatar
Attila17

Messaggi : 680
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 48
Località : Albissola Marina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da gabr179 il Sab 25 Nov 2017, 12:27

Ma di quale Warrior parlate? La Textreme o la vecchia bianca-rossa? Come dicevo vorrei un impatto "secco".

La Protocol 325 l'ho appena fatta reincordare con Lime Rough/Fluopower, è da un bel po' che non ci gioco ma potrebbe essere una riscoperta. Se non ricordo male l'inerzia dovrebbe essere sotto i 330, non così impossibile, paragonabile alle nuove 300/100 (PD e PA ma anche la Extreme) che sono introno ai 325.
avatar
gabr179

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da correnelvento il Sab 25 Nov 2017, 15:41

La nuova Tex
Ma anche la vecchia non è male
avatar
correnelvento

Messaggi : 12500
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Doc68 il Sab 25 Nov 2017, 17:33

Io per adesso 305/32 inerzia nuda 290.

Doc68

Messaggi : 2447
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : 0

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da ThirdEye il Sab 02 Dic 2017, 09:13

Ciao Giovanni, una curiosità: ma hai già provato le varie profilate pesanti di Head e Babolat? Intendo Pure Aero Tour ed Extreme Pro. Senza arrivare alle profilate Solinco, che pesano quanto una classica.
avatar
ThirdEye

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da gabr179 il Sab 02 Dic 2017, 12:04

@thirdeye la Extreme Pro Graphene Touch per il momento non si sa ancora se uscirà. Io sto provando la MP ed ho la Solinco Protocol 325 con cui ho giocato almeno 6 mesi.
La prima devo ancora capirla ma per chi gioca solo arrotato è una bomba; non so confrontarla con la sua concorrente Babolat P.A. o P.A. Tour visto che non le ho mai provate ma è il telaio che arrota di più tra quelli che ho provato. Sui colpi piatti invece non ho molto controllo per ora.
La Solinco Protocol 325 invece coniuga un ampio sweetspot ed una gran stabilità alla precisione di una classica con una buona sensazione all'impatto. Chiaramente l'inerzia è elevata ma non impossibile.
avatar
gabr179

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da ThirdEye il Sab 02 Dic 2017, 12:30

Ciao gabr, parlavo appunto della Extreme Pro Graphene, quella tutta gialla. Non l'ho mai provata personalmente, ma posso solo esprimermi riguardo alla palla che arriva da quella racchetta: un amico con cui gioco spesso è passato da una Pro Kennex (motivi di gomito) alla Extreme Pro Graphene, e fin dalla prima volta ho sentito una palla decisamente più pesante, diversa, profonda.
avatar
ThirdEye

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da correnelvento il Sab 02 Dic 2017, 14:21

ThirdEye ha scritto:Ciao Giovanni, una curiosità: ma hai già provato le varie profilate pesanti di Head e Babolat? Intendo Pure Aero Tour ed Extreme Pro. Senza arrivare alle profilate Solinco, che pesano quanto una classica.


Le ho provate tutte, ma alla fine non mi piacciono...
Ti ho risposto su altro post... Delle ZUS
avatar
correnelvento

Messaggi : 12500
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da fabione65 il Dom 03 Dic 2017, 20:34

Attualmente vista anche l'eta' che avanza imperiosa mi sto orientando sempre di piu' su un certo tipo di racca che mi riesce a dare una buona potenza, una discreta maneggevolezza ed un buon gioco al volo , qualita' che io ricerco in un attrezzo.
Trattasi di profilate da 300 gr possibilmente con schema 16x19 piatto 100.
Babolat ok con PD no Aero non mi e'piaciuta.
Head Graphene Touch Extreme Mp mai provata
Prince Textreme Warrior 100 ok
Yonex VCore SV 100 provata poco ma mi era piaciuta
Adesso ho l'occasione di provare le Dunlop R5.0 Revolution NT Pro di cui anche Mario ne parla molto bene.
Nessuno che le abbia provate??
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da fabione65 il Dom 03 Dic 2017, 20:47

Dimenticavo Wilson Ultra 100 CV devo ancora provarla.
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Tempesta il Dom 03 Dic 2017, 21:33

Io amo le racchette che danno controllo quindi solitamente non le profilate.
Però la Babolat Aeropro Drive 2013 è diversa,differente.
Da controllo eccome oltre che rotazioni . Infatti è l’univa con cui riesco a giocare.
Pure Aero e Pure Drive non mi piacciono.

La Pure Strike si ma se devo scegliere tengo APD .

Eppoi le mie Donnay.....
avatar
Tempesta

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 46
Località : Prato

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da fabione65 il Lun 04 Dic 2017, 22:09

Stasera (complice i piccoli dolorini ricordo della partita di ieri ) per l'allenamento ho rispolverato le Black 100 visto che anche Gilgamesh mi aveva caldamente consigliato di usarle in quanto ottimo attrezzo.
Avevo paura di essere prosciugato sia fisicamente che mentalmente dopo il match di ieri.
Invece ,come per incanto, ho giocato con una fluidita'di braccio impressionante, i colpi partivano decisi e potenti e ho parecchio innervosito il mio avversario che non riusciva a trovare le giuste misure per controbattere.
Prima di servizio ottima e quasi sempre dentro.
Quelle rare seconde con slice ad uscire.
Da fondo campo belle palle piatte sia di diritto che rovescio con buoni angoli stretti.
Non sono riuscito a provare il gioco a rete perche' ho voluto deliberatamente stare a fondo.
La racca si e' dimostrata super confortevole ed allo stesso tempo bella piena con una buona rigidita' alla risposta al servizio.
Incordata con Babolat Pro Hurricane 1.30 a 22 kg che tra l'altro non e' una delle migliori in casa Babolat ma hanno reso comunque bene.Tra l'altro sono anche Pro Stock il che non guasta mai!!!!
Mi devo ricordare piu' spesso di giocarci, anzi adesso le preparo per bene sia di corde che di bilanciamento e poi vediamo
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da scimi65 il Mar 05 Dic 2017, 06:23

[quote="fabione65"] A parità di specifiche e di set up credo che i buconi diano un comfort ineguagliabile, forse neanche il kinetic, leggendoti ultimamente volevo consigliarti di riprovare un telaio con sistema exo, non l'ho fatto perchè trovavo il consiglio troppo banale nondimeno auguri per le future prove. Smile

scimi65

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 02.04.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da fabione65 il Mar 05 Dic 2017, 08:31

scimi65 ha scritto:
fabione65 ha scritto: A parità di specifiche e di set up credo che i buconi diano un comfort ineguagliabile, forse neanche il kinetic, leggendoti ultimamente volevo consigliarti di riprovare un telaio con sistema exo, non l'ho fatto perchè trovavo il consiglio troppo banale nondimeno auguri per le future prove. Smile
E pensare che ne ho usate tante racche con exo3 ma ultimamente le avevo accantonate x scarsa potenza, cosa che invece le Black 100 hanno a sufficenza anzi sono dei veri e propri cannoni!!!!
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Matador66 il Mar 05 Dic 2017, 08:38

Mah io di racchette, come ho detto già altre volte, ne ho avute tante, non dico tutte quelle uscite, ma mi ci avvicino molto.
Tra le ultime profilate, quella che mi ha dato ottime sensazioni è la Burn 100 cv.
Molto stabile, una profilata dalle sensazioni di una classica. Poi le altre profilate si assomigliano molto l'una con l'altra.
Per curiosità (e per la spalla) ho acquistato la prince Phantom 100. Nell'altro forum ne parlano benissimo, io ho un solo aggettivo per questa racchetta (che tra l'altro prendo in prestito da Giovanni) un CESSO.
Strano perché le altre Prince che ho sono ottime. Anche io sto cercando di cambiare racchetta, visto il passare inesorabile del tempo, ma proprio non riesco a trovarmi bene con le profilate.....
L'unica con cui mi sono sempre trovato bene è la mia Prince Approach 110 degli anni '80, ma ora pesa un pochino......
avatar
Matador66

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da correnelvento il Mar 05 Dic 2017, 08:50

Matador66 ha scritto:

Per curiosità (e per la spalla) ho acquistato la prince Phantom 100. Nell'altro forum ne parlano benissimo, io ho un solo aggettivo per questa racchetta (che tra l'altro prendo in prestito da Giovanni) un CESSO.

A volte un sostantivo rende più di una frase compiuta... ciapet

L'unica con cui mi sono sempre trovato bene è la mia Prince Approach 110 degli anni '80, ma ora pesa un pochino...

Grandissima racchetta!
Ho giocato con enorme soddisfazione con la 90...



avatar
correnelvento

Messaggi : 12500
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Matador66 il Mar 05 Dic 2017, 08:54

Eh si grandi racchette, ancora oggi superiori in tutto alle moderne...
avatar
Matador66

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da max1970 il Mar 05 Dic 2017, 09:00

Matador66 ha scritto:Mah io di racchette, come ho detto già altre volte, ne ho avute tante, non dico tutte quelle uscite, ma mi ci avvicino molto.
Tra le ultime profilate, quella che mi ha dato ottime sensazioni è la Burn 100 cv.
Molto stabile, una profilata dalle sensazioni di una classica. Poi le altre profilate si assomigliano molto l'una con l'altra.

Mi sono andato a vedere le specifiche della Burn, ha un ottimo tw ed uno sw molto contenuto, un po come la 6.1 95S che adoro. Mi sa che era questa la profilata su cui mi dovevo buttare!!! della rigidità che mi dici? non si sentono i 70 RA?
avatar
max1970

Messaggi : 933
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 47
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da ace59 il Mar 05 Dic 2017, 09:38

io , da ex tennista ormai Embarassed , sto invece facendo il percorso inverso , dopo circa tre anni a giocare con la Wilson pro open e la Yonex SV100 , sono tornato a giocare con la mia vecchia e fidata Pta peso circa 350gr e flex 58 .
non so perché ma ancora oggi è la racchetta con cui gioco meglio e tutto sommato più divertente

il fatto che gioco sempre meno singoli certamente ha influito nel tornare alle origini
avatar
ace59

Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Matador66 il Mar 05 Dic 2017, 10:02

max1970 ha scritto:
Matador66 ha scritto:Mah io di racchette, come ho detto già altre volte, ne ho avute tante, non dico tutte quelle uscite, ma mi ci avvicino molto.
Tra le ultime profilate, quella che mi ha dato ottime sensazioni è la Burn 100 cv.
Molto stabile, una profilata dalle sensazioni di una classica. Poi le altre profilate si assomigliano molto l'una con l'altra.

Mi sono andato a vedere le specifiche della Burn, ha un ottimo tw ed uno sw molto contenuto, un po come la 6.1 95S che adoro. Mi sa che era questa la profilata su cui mi dovevo buttare!!! della rigidità che mi dici? non si sentono i 70 RA?

Ciao, guarda io sono ridotto uno straccio, ma con un buon ibrido, la Burn non mi ha dato alcun fastidio.
avatar
Matador66

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Maio77 il Mar 05 Dic 2017, 23:27

Dunque circa 3 anni fa a 37 anni dopo una pausa bella lunga ho ripreso a giocare e l'ho fatto scegliendo come compagna una Yonex AI 100... che ancora non so il perché (anzi lo so racchettite) ho deciso di scambiare con una TF TFIGHT LTD 18... bella scelta del c***o per uno di livello all'epoca direi ITR 2.5/3   ... almeno caldamente caldeggiato da Mirko (TW Roma) ho messo il budello e un po' meglio andava certo lo sweet spot sempre piccolo era... Comunque compiuti in 40 anni mi son detto perché non provare una OS e alla fine ho preso la Blade 104  (2017)... sorpresona tutto mi riusciva meglio persino lo spin (questo grande sconosciuto) faceva la sua timida comparsa prima sul diritto e poi rovescio... Come si dice ognuno ha i suoi tempi meglio tardi che mai!!!
Ora mi sono ricordato che nei primi anni 90 il mio fratellone giocava con una bellissima Prince viola metallizzata che se la memoria non mi inganna dovrebbe essere la CTS 110... Se la trovo una prova la faccio di sicuro, qualcuno l'ha mai provata?
avatar
Maio77

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.11.17
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Wacos il Mer 06 Dic 2017, 10:30

gabr179 ha scritto:Ma di quale Warrior parlate? La Textreme o la vecchia bianca-rossa? Come dicevo vorrei un impatto "secco".

La Protocol 325 l'ho appena fatta reincordare con Lime Rough/Fluopower, è da un bel po' che non ci gioco ma potrebbe essere una riscoperta. Se non ricordo male l'inerzia dovrebbe essere sotto i 330, non così impossibile, paragonabile alle nuove 300/100 (PD e PA ma anche la Extreme) che sono introno ai 325.

Se cerchi un impatto secco dovresti orientarti verso la warrior PRO, quella rosso nera.
Grandissima profilata, perchè non sembra una profilata.

Se no la pd 2015 è molto secca.
avatar
Wacos

Messaggi : 1098
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 40
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da ThirdEye il Mer 06 Dic 2017, 12:00

Maio77 ha scritto:Dunque circa 3 anni fa a 37 anni dopo una pausa bella lunga ho ripreso a giocare e l'ho fatto scegliendo come compagna una Yonex AI 100... che ancora non so il perché (anzi lo so racchettite) ho deciso di scambiare con una TF TFIGHT LTD 18... bella scelta del c***o per uno di livello all'epoca direi ITR 2.5/3   ... almeno caldamente caldeggiato da Mirko (TW Roma) ho messo il budello e un po' meglio andava certo lo sweet spot sempre piccolo era... Comunque compiuti in 40 anni mi son detto perché non provare una OS e alla fine ho preso la Blade 104  (2017)... sorpresona tutto mi riusciva meglio persino lo spin (questo grande sconosciuto) faceva la sua timida comparsa prima sul diritto e poi rovescio... Come si dice ognuno ha i suoi tempi meglio tardi che mai!!!
Ora mi sono ricordato che nei primi anni 90 il mio fratellone giocava con una bellissima Prince viola metallizzata che se la memoria non mi inganna dovrebbe essere la CTS 110... Se la trovo una prova la faccio di sicuro, qualcuno l'ha mai provata?

Onestamente la TFight Ltd non la consiglierei a quasi nessuno. Racchetta eccezionale... se sei Tommy Haas però.
avatar
ThirdEye

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Matador66 il Mer 06 Dic 2017, 14:04

Faccio una personale osservazione sperando di non andare OT, nel caso spero mi perdonerete.
Premesso che io compro telai indifferentemente da quello che leggo nei vari post dei forum specializzati, sempre più spesso mi accorgo di post su nuovi telai, assolutamente sballati in termini di descrizione degli stessi (sempre a mia impressione).
Non vorrei che si cercasse sempre e comunque di spingere all'acquisto i "compulsivi".
Non si innervosisca nessuno perché no ce l'ho con nessuno in particolare, tanto meno qui in TT, era per capire se la mia sensazione è condivisa da altri....
avatar
Matador66

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 12.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da ace59 il Mer 06 Dic 2017, 14:38

Riflessione interessante su TT che si sta Passionetenniszzando .
Mi sembra un processo positivo .
Però cosa intendi per descrizioni assolutamebte sballate ?
avatar
ace59

Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum