Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 12 utenti in linea: 2 Registrati, 1 Nascosto e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

felixx, Giampi83

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Reunion BOLOGNESE 10 marzo 2018
Da Attila17 Oggi alle 14:35

» E'solo un clone?
Da Simba Oggi alle 12:57

» mi ero dimenticato di dirvi
Da miguel Ieri alle 22:06

» Scienza e religione
Da max1970 Ieri alle 18:45

» Non vi pare un controsenso?
Da Simba Ieri alle 16:37

» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da Attila17 Ieri alle 15:13

» mountain bike (leggera) e tennis
Da st13 Ieri alle 13:56

» Prince fan club
Da st13 Ieri alle 10:28

» Fabione/ace VS Simba/Riki
Da st13 Ieri alle 09:56

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Lun 21 Mag 2018, 20:51

» 23 studi pubblicati: risultati. Regime low carb vs low fat
Da correnelvento Lun 21 Mag 2018, 16:51

» Internazionali d'Italia
Da Philo Vance Lun 21 Mag 2018, 13:11

» prendo spunto da una vecchia frase di Marco61
Da gabr179 Lun 21 Mag 2018, 10:26

» Corre vs Vicio: partita vera
Da Simba Sab 19 Mag 2018, 13:16

» Pubblicità su Supertennis
Da Simba Ven 18 Mag 2018, 20:51

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Pure Drive 2018

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Jessie Malone il Ven 05 Gen 2018, 10:12

correnelvento ha scritto:Cmq, per tutto il 2018 non potrò usarla Rolling Eyes

Very Happy
avatar
Jessie Malone

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 13.07.17
Località : PG

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Philo Vance il Ven 05 Gen 2018, 10:26

Leggendo le recensioni,sembra che la 2018 fletta di più rispetto alla 2015... quindi più sensibile e comunicativa.
Io l'ho provata in palleggio un 15 -20 min con rpm team e la racchetta in effetti rispondeva bene da fondo...non sensibilissima per i miei gusti ma buona per una profilata.
Io tre anni fa sono stato fermo per 6 mesi per curarmi l'epicondilite... Dopo quasi sempre multi o al limite ibridi e mai più problemi al braccio.
Sono sempre restio a giocare col full mono o a giocare con racche con questa rigidità per non incappare di nuovo nell' epi-maledetta...è davvero una brutta cosa,comincia con un leggero fastidio,tanto da poterci giocare tranquillo sopra...e dopo un po fai fatica a sollevare una bottiglia d'acqua per versarti un bicchiere pale

Quindi sto lontano da questo genere di racchetta,anche se non mi ci trovo male,e forse col multi i rischi sarebbero pochi ,ma francamente non me la sento di consigliarle a chi come me ha avuto problemi al braccio
avatar
Philo Vance

Messaggi : 625
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Gen 2018, 10:31

Philo Vance ha scritto:


Quindi sto lontano da questo genere di racchetta,anche se non mi ci trovo male,e forse col multi i rischi sarebbero pochi ,ma francamente non me la sento di consigliarle a chi come me ha avuto problemi al braccio

Assolutamente corretto
avatar
correnelvento

Messaggi : 13117
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Tempesta il Ven 05 Gen 2018, 11:30

fabione65 ha scritto:Allora come detto su altro post oggi primo turno di Coppa Comitato gioco il secondo singolare con un 3.3.
Si presenta un marcantonio alto 1.90 di 34/35 anni
Andiamo bene...penso io.
Mi sono detto ed imposto di giocare con le mie modeste capacita' senza strafare e fare semplicemente quello che so fare meglio.
Morale della favola...perso 63 63 dopo 2 ore di pura battaglia...ho giocato penso il mio miglior tennis grazie anche ai vostri preziosi consigli..ovviamente lui essendo di un'altra categoria serviva a 200 all'ora e da fondo campo bombardava bene ma tutto sommato pensavo di non rimediare neanche un gioco.
Per la cronaca giocato con la PD e le Alu Power che si sono dimostrate all'altezza...peccato che gia' adesso comincia a farmi male il gomito e la spalla.... peccato perche'la racca mi piace molto ma probabilmente non riseco a reggerla!!!!!
Fabio.

Bravo Fabio.
Grandissimo.

Ragazzi che dire, ho provato la Pure Drive (5 colpi eh) di Fulvione dopo la nostra partita e devo dire che settanta bene mi sembra veramente buona, o almeno per me, simile alla mia APD.

Queste racchette non vanno mai giudicate di per se,
Se non hai le corde giuste la palla scappa. Difettano di sensibilità rispetto alle boxed.

Ma ad esempio io che nel doppio cerco più precisione e meno potenza faccio fatica ad abbandonare la Donnay nonostante sicuramente faccia meno male la mia palla.

E non è la spinta quella che cerco ma il setup giusto per poter spingere al mio massimo senza far fatica ma sicuro che la pala stia dentro.

Infatti ovvio settando le corde un po’ più lente ( che sembra un controsenso dato che dovrebbero dare meno controllo) ma invece si sposano al telaio regalandomi più o meno il settting delle Donnay con le stesse corde ma più tirate.

Ci sono circa 1,5-2 kg di differenza per avere più o meno ( mai uguale eh) la stessa “ sensazione di gioco.

Che dire io vorrei continuare a giocare con telai che mi piacciono di più delle APD ma con queste......da settembre 25 partite 22 vittorie....( 3,5 4,1 etc etc e fratelli Ghini inclusi)

Pertanto le “profilate” settate bene con le corde a mio avviso non fanno male più di altre ( molte volte il male è un parafulmine che da la scusa per cambiarle...anche se poi è solo un fastidio muscolare ...) e aiutano tanto.
avatar
Tempesta

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Gen 2018, 11:45

Tempesta ha scritto:


Che dire io vorrei continuare a giocare con telai che mi piacciono di più delle APD ma con queste......da settembre 25 partite 22 vittorie....( 3,5 4,1 etc etc e fratelli Ghini inclusi)


tranquillo, Tempest: a Bologna vediamo di "sistemare" questa tua media!
avatar
correnelvento

Messaggi : 13117
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Chiros il Ven 05 Gen 2018, 11:49

La PD con le ultra cable regala anche belle sensazioni di gioco. Anche il gioco a rete viene molto bene.

Tornato in ufficio, avevo però l'avambraccio a pezzi, probabilmente colpisco troppo fuori centro. Mai avuto tanto dolore al braccio.
Sto giocando con response, racchetta comunque superiore, con stessa corda e zero problemi.. Senza aver dato riposo al braccio.

Per cui ragazzi non scherzateci. Ho venduto subito.

avatar
Chiros

Messaggi : 3807
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Philo Vance il Ven 05 Gen 2018, 11:53

Scusa tempesta... Immagino che non hai mai avuto l' epicondilite...beato te,e spero che continui così.
Ma quando ci sei incappato,è veramente dura uscirne...io i primi mesi continuai a giocarci con multi e Racca prince morbida...ma nada ,il dolore persisteva,e come detto mi limitava anche nel quotidiano.
Solo dopo 6 mesi con 3 impacchi di ghiaccio die per primo mese e poi un al giorno, senza tennis,e un ulteriore mese in cui cominciai a fare esercizi vari,ripresi a giocare con molta cautela.
Quello che può sembrare un fastidio da nulla,se si continua ignorandolo,può trasformarsi in qualcosa di debilitante che poi è duro da sconfiggere...io ci andrei cauto...io non ho mai vinto o perso una partita per la racchetta o corda sbagliata,ma ho perso 7 mesi di tennis e avuto tanti fastidi proprio con la apd + mono,con cui giocavo bene ma mi ha sgangherato il braccio...e la psiche
avatar
Philo Vance

Messaggi : 625
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Tempesta il Ven 05 Gen 2018, 12:08

Parli di “racchetta” è “corde” senza dire che tipo,tensione , quanto le tenevi montate.
Oltre a questo non posso giudicare la cosa non sapendo livello di preparazione fisica e tecnica.

Molto spesso è X come si portano i colpi che viene fuori il problema.
Talvolta il giocare strappato e correggere con polso,gomito e spalla portano ad appesantire il lavoro delle articolazioni .
Io sono ex calciatore, fisicamente mi tengo a posto e cerco di allenarmi e non ho mai avuto problemi causati dalla racchetta.

E sinceramente, come fanno in tanti, non vedo come 3 o 4 punti di rigidità in meno (67vs 70) possano dare tutta questa problematica in più .

Penso invece che siano tutto un insieme di cose che portano ad avere problemi.
Sicuramente una Pro Kennex , donnay, Prince  o altre racchette con Flex  di 58/60 portano meno sollecitazioni e vibrazioni, ma tra 7na Wilson 67 è una APD 70 di rigidezza tutta qst differenza non ce la vedo....

E io sto attento a TUTTO. Anche alle scuse di NOI racchettomani, per avere la giustificazione con se stessi per cambiare un telaio.

Ci mancherebbe che sottovalutassi il problema ma il mio, era un discorso più generale.

Demonizzare un brand così perché “ fa male a prescindere” a mio avviso è una grossa banalità.

Babolat è uguale a Wilson a Head a Yonex ed a tutte le altre.
avatar
Tempesta

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Philo Vance il Ven 05 Gen 2018, 12:35


Con la blade nera argento + firestorm 1.25 a 21/20 , ho giocato 2 anni e mai nessun problema.
Presi la apd perché mi dava più top spin,meglio nei recuperi ma meno sensibilità.
Incordata prima con la stessa firestorm a 22/21, poi black code a 21/20...
Forse non saranno state le corde migliori,ma date le tensioni non credo siano state determinanti...fatto sta che in 4-5 mesi di utilizzo questo abbinamento mi ha distrutto il braccio...ora per non rischiare li evitò entrambi.
Per quanto riguarda la tecnica,oltre ad essere pippa,non credo di avere problemi nella meccanica dei colpi...in ogni caso se ne avessi tali da causare problemi fisici,sarebbero emersi anche con la blade e altre racchette avute in precedenza,imho.

Detto questo,io non ho nulla contro babolat o altre marche di profilate...dico solo che " io", piuttosto che rischiare di non giocare più preferisco avere meno spin e spinta gratis ma continuare a giocare
avatar
Philo Vance

Messaggi : 625
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Gen 2018, 12:40

Philo Vance ha scritto:


Detto questo,io non ho nulla contro babolat o altre marche di profilate...dico solo che " io", piuttosto che rischiare di non giocare più preferisco avere meno spin e spinta gratis ma continuare a giocare

Ineccepibile
avatar
correnelvento

Messaggi : 13117
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da fabione65 il Ven 05 Gen 2018, 13:54

Visto che l'argomento mi tocca da vicino secondo voi fa piu' danni alle articolazioni varie ( polso gomito braccio) una racca rigida ( da 70 in su) con inerzia bassa ( da 325 in giu) oppure il contrario...bassa rigidita' ed ineriza alta??
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Gen 2018, 13:56

fabione65 ha scritto:Visto che l'argomento mi tocca da vicino secondo voi fa piu' danni alle articolazioni varie ( polso gomito braccio) una racca rigida ( da 70 in su) con inerzia bassa ( da 325 in giu) oppure il contrario...bassa rigidita' ed ineriza alta??
Fabio.

Al gomito fa più male la prima.

Alla spalla la seconda.
avatar
correnelvento

Messaggi : 13117
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Philo Vance il Ven 05 Gen 2018, 14:03

Comunque,per il gomito,come ho scoperto leggendo Mario ,al di là dell'aspetto Ra,conta la frequenza di vibrazione della racchetta( cosa che purtroppo fino a che non mi sono infortunato non conoscevo affatto)
avatar
Philo Vance

Messaggi : 625
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da fabione65 il Ven 05 Gen 2018, 16:14

Io stasera la provo ibridata con Syntetic Gut e mono morbido....speriamo bene!!!
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Ospite il Ven 05 Gen 2018, 16:26

fabione65 ha scritto:Io stasera la provo ibridata con Syntetic Gut e mono morbido....speriamo bene!!!
Fabio.
Quali?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Attila17 il Ven 05 Gen 2018, 16:28

Io sono sensibile al gomito per usarla Mario mi ha messo in full le air 22/21 4 nodi, chiaro che se passo dalla blade 98s a quella si sente la rigidità però così funziona
Ciao
avatar
Attila17

Messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 48
Località : Albissola Marina

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da fabione65 il Ven 05 Gen 2018, 16:32

Doc68 ha scritto:
fabione65 ha scritto:Io stasera la provo ibridata con Syntetic Gut e mono morbido....speriamo bene!!!
Fabio.
Quali?
Syntetic Gut Babolat e mono Msv Co Focus.
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Tempesta il Ven 05 Gen 2018, 17:55

Philo Vance ha scritto:
Con la blade nera argento + firestorm 1.25 a 21/20 , ho giocato 2 anni  e mai nessun problema.
Presi la apd perché mi dava più top spin,meglio nei recuperi ma meno sensibilità.
Incordata prima con la stessa firestorm a 22/21, poi black code a 21/20...
Forse non saranno state le corde migliori,ma date le tensioni non credo siano state determinanti...fatto sta che in 4-5 mesi di utilizzo questo abbinamento mi ha distrutto il braccio...ora per non rischiare li evitò entrambi.
Per quanto riguarda la tecnica,oltre ad essere pippa,non credo di avere problemi nella meccanica dei colpi...in ogni caso se ne avessi tali da causare problemi fisici,sarebbero emersi anche con la blade e altre racchette avute in precedenza,imho.

Detto questo,io non ho nulla contro babolat o altre marche di profilate...dico solo che " io", piuttosto che rischiare di non giocare più preferisco avere meno spin e spinta gratis ma continuare a giocare


Phil,
Il tuo post è ineccepibile per quanto riguarda la salvaguardia delle articolazioni.
Però consentimi.....che la APD spinga di più della Blade è una grande inesattezza.
La APD tra le “profilate” è quella che da spin sicuramente ma anche controllo e assolutamente NON DA potenza gratis.
Te lo dico perché la uso dal 2013 e basta guardare i dati di inerzia di qst racchetta rispetto alla Blade che, essendo bilanciata molto in testa, è molto più racchetta da spinta.

Nb, la spalla è molto più sensibile all’inerzia che alla rigidezza dell’attrezzo.....
Non è che l’hai messa male grazie alla Blad e l’APD te ne ha tirato fuori solo l’ultima parte della problematica?
avatar
Tempesta

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Philo Vance il Ven 05 Gen 2018, 18:51

Non per fare polemica,ma forse bisognerebbe leggere piu attentamente ...
Io infatti ho detto che con la apd avevo più spin e aiuto nei recuperi... non ho detto che spingeva più della blade.
Spin e spinta gratis era riferito alle profilate in generale,e in particolare alla PD nuova.
Inoltre non ho  parlato ne' avuto mai alcun problema alla spalla,infatti riesco a giocare 2 ore con la 200 g senza problemi ed ha un inerzia e peso molto maggiore(circa 375)...io ho sofferto purtroppo di epicondilite,e l'ho detto più di una volta .

Nonostante gioco da vent'anni non ho mai avuto problemi, tranne quando ho preso la apd...la mia esperienza vale per me,non pretendo che valga per tutti .Sfortunata coincidenza? Non credo proprio,ma se anche fosse ,il gioco non vale la candela.

Siccome sono in cerca di un telaio per sostituire le blade usurate( hanno 3 anni ) ho provato la sv100 per una settimana... Mi piaceva tantissimo ma alla quarta ora già cominciavo a sentire un sinistro formicolio dall'avambraccio e ho preferito lasciar perdere .
Credo che sia proprio un genere di racchetta che non digerisco,anche perché è quasi obbligatorio il mono dato che sono spesso mangia corde.
avatar
Philo Vance

Messaggi : 625
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Matador66 il Ven 05 Gen 2018, 19:20

philo, prova la ezone 100, se ne hai la possibilità.
avatar
Matador66

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 19:58

Philo Vance ha scritto:Non per fare polemica,ma forse bisognerebbe leggere piu attentamente ...
Io infatti ho detto che con la apd avevo più spin e aiuto nei recuperi... non ho detto che spingeva più della blade.
Spin e spinta gratis era riferito alle profilate in generale,e in particolare alla PD nuova.
Inoltre non ho  parlato ne' avuto mai alcun problema alla spalla,infatti riesco a giocare 2 ore con la 200 g senza problemi ed ha un inerzia e peso molto maggiore(circa 375)...io ho sofferto purtroppo di epicondilite,e l'ho detto più di una volta .

Nonostante gioco da vent'anni non ho mai avuto problemi, tranne quando ho preso la apd...la mia esperienza vale per me,non pretendo che valga per tutti .Sfortunata coincidenza? Non credo proprio,ma se anche fosse ,il gioco non vale la candela.

Siccome sono in cerca di un telaio per sostituire le blade usurate( hanno 3 anni ) ho provato la sv100 per una settimana... Mi piaceva tantissimo ma alla quarta ora già cominciavo a sentire un sinistro formicolio dall'avambraccio e ho preferito lasciar perdere .
Credo che sia proprio un genere di racchetta che non digerisco,anche perché è quasi obbligatorio il mono dato che sono spesso mangia corde.

In tutti i casi se giochi bene con la Blade chi te lo fa fare di cambiare, non credo esista una profilata più "bella" della Blade!
avatar
max1970

Messaggi : 1022
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 47
Località : massa

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Philo Vance il Ven 05 Gen 2018, 20:17

A breve dovrei sostituire le racchette perché malconcie e forse sfibrate(?) e siccome non mi piace comprare e rivendere voglio essere sicuro della scelta per quanto possibile anche perché di solito le tengo almeno un paio di anni.
Cerco di fare più prove possibili e ho deciso di dare una chance anche ad altre racchette che si discostano un po dalla blade...al momento mi intriga la nuova extreme MP,che non dovrebbe essere troppo rigida ma abbastanza confortevole e pure cattiva.
Non ho cmq nessuna fretta,e se non trovo ciò che mi soddisfa non compro, tanto ancora per un po le vecchie amiche ce la fanno Wink
avatar
Philo Vance

Messaggi : 625
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Ospite il Ven 05 Gen 2018, 21:43

Beh diciamo che il motivo per cui ho scelto le mantis custom è proprio questo Philo Vance: la riproducibilità; incordo ogni 6-10 ore ed i telai presto o tardi si sfibrano, chiamo e mi viene dato "il mio telaio". Non mi devo rimettere a fare prove e controprove. Spendo un poco di più ma sto tranquillo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pure Drive 2018

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum