chat
Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Chiros, correnelvento, Doc68, fabione65, Marpaist

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag - 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Difendere o attaccare?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da correnelvento il Mer 29 Nov - 10:59

ace59 ha scritto:


è proprio cosi?

sei sicuro che un attaccante vero sia poi in grado di essere anche un rematore da fondo ?

non so ........

vorrebbe dire che si tratta di un tennista con i controcazzi , forse fuori categoria tra noi scarsoni



Quotone per ACE
avatar
correnelvento

Messaggi : 11354
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Wacos il Mer 29 Nov - 11:10

Per me uno che cerca gli angoli per buttare fuori l'avversario è più un attaccante che un difensore.

Attaccare per me vuol dire fare gioco, cercare di far sbagliare l'avversario prendendosi dei rischi.

C'è chi va a rete, chi bombarda da fondo, e chi cerca di aprire gli angoli.

Il difensore è per me quello che non rischia mai o quasi mai, che cerca solo di di neutralizzare il gioco dell'avversario, ma che non si prende la responsabilità di imbastire il punto.


avatar
Wacos

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da ace59 il Mer 29 Nov - 11:14

hai ragione

ci sono tanti modi di definirsi attaccante

è che a tutti piace definirsi un Totti piuttosto che un Furino ( con tutto il rispetto per un grande difensore ) Very Happy

il tema vero è che ognuno gioca come sa e non come vuole

avatar
ace59

Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da correnelvento il Mer 29 Nov - 11:22

ace59 ha scritto:

è che a tutti piace definirsi un Totti piuttosto che un Furino ( con tutto il rispetto per un grande difensore )  Very Happy



Io BENETTI tutta la vita... pirat
avatar
correnelvento

Messaggi : 11354
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Wacos il Mer 29 Nov - 11:45

ace59 ha scritto:hai ragione

ci sono tanti modi di definirsi attaccante

è che a tutti piace definirsi un Totti piuttosto che un Furino ( con tutto il rispetto per un grande difensore )  Very Happy

il tema vero è che ognuno gioca come sa e non come vuole


Secondo me è l'esatto contrario.
Se noi giocassimo il tennis che "sappiamo giocare", saremmo quasi tutti a fondocampo a tenere la diagonale alla nostra velocità di crociera e poco altro.

Invece cerchiamo di giocare il tennis che ci piacerebbe ma che spesso non sappiamo fare, da qui la marea di errori gratuiti.

Se io ti dico di giocare 50 palle in campo e chi sbaglia paga da bere, di certo non ti metti a bombardare da fondo come fai quando giochi normalmente.
Questo vuol dire che la cosa che "sai fare meglio" è giocare ad una velocità minore di quella che di solito tieni.

Se uno vuole vedere davvero il proprio tennis, un bell'esercizio è: si gioca solo su metà campo (dal centro al corridoio) e si devono fare 10 scambi e poi parte il punto. Essendo il campo molto stretto non si può contare sulla questione fisico, e viene enfatizzata solo l'efficenza dei colpi e la capacità di tenere lo scambio.

I colpi che userete per non sbagliare e per far sbagliare l'avversario, sono il vostro arsenale su cui potete davvero contare.
Tutto quello che non si sa fare bene, verrà automaticamente escluso.

E' un allenamento molto interessante...




avatar
Wacos

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Wacos il Mer 29 Nov - 11:57

Mi ero dimenticato di aggiungere come si calcola il punteggio: se sbaglia l'avversario ti dai 1 punto, se sbagli tu te lo togli, quindi conta di più non sbagliare.

Vince chi arriva a 10.
avatar
Wacos

Messaggi : 1063
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Chiros il Mer 29 Nov - 20:48

[quote="Bertu"]La domanda é "Voi siete difensori o attaccanti?"

Siccome il tennis si gioca almeno in 2, il fatto di preferere l'attacco alla difesa non significa necessariamente di essere in grado di farlo in ogni occasione.

Molti preferiscono attaccare ma spesso l'avversario non glielo permette ed ecco che ci si trasforma tutti in rematori da fondo.
Ció non toglie che alla domanda si possa rispondere dicendo attaccanti.

L'indole di un giocatore si vede quando questo gioca una partita con un avversario di rango decisamente inferiore. L'attaccante ne approfitta per asfaltarlo mentre il difensore ha l'attitudine ad aspettare pazientemente l'errore dell'avversario.
Io sono un attaccante nato ed é per questo che non vinco mai Crying or Very sad
IMHO
[Quote]

Non è solo così. Conosco una marea di gente che inizia ad attaccare ma dopo qualche errore di lunghezza, si mette a pallettare. Lo stesso accade se mi metto a remare e recupero tutto vincendo il punto. Dopo tre punti rallentano la velocità di palla. Se poi ci parlo fuori dal campo, si sentono tutti attaccanti ma in realtà non lo sono. Percezione errata del proprio gioco di rimessa.

avatar
Chiros

Messaggi : 3574
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da correnelvento il Gio 30 Nov - 7:28

Chiros ha scritto:
Conosco una marea di gente che inizia ad attaccare ma dopo qualche errore di lunghezza, si mette a pallettare. Lo stesso  accade se mi metto a remare e recupero tutto vincendo il punto. Dopo tre punti rallentano la velocità di palla. Se poi ci parlo fuori dal campo, si sentono tutti attaccanti ma in realtà non lo sono.  Percezione errata del proprio gioco  di rimessa.


Non solo: aggiungo che la grande maggioranza dei giocatori da circolo ha una percezione errata (per eccesso) del proprio gioco IN GENERALE...
avatar
correnelvento

Messaggi : 11354
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Matusa il Gio 30 Nov - 9:42

non solo i giocatori da circolo. Gianni Clerici scrisse che cominciò a pensare di lasciare l’agonismo dopo essersi visto giocare (filmato) ed aver capito come giocava realmente, e non come pensava di giocare.
avatar
Matusa

Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Doc68 il Gio 30 Nov - 13:00

correnelvento ha scritto:
Chiros ha scritto:
Conosco una marea di gente che inizia ad attaccare ma dopo qualche errore di lunghezza, si mette a pallettare. Lo stesso  accade se mi metto a remare e recupero tutto vincendo il punto. Dopo tre punti rallentano la velocità di palla. Se poi ci parlo fuori dal campo, si sentono tutti attaccanti ma in realtà non lo sono.  Percezione errata del proprio gioco  di rimessa.


Non solo: aggiungo che la grande maggioranza dei giocatori da circolo ha una percezione errata (per eccesso) del proprio gioco IN GENERALE...

Quoto al 100%... il primo sono io ! Very Happy
avatar
Doc68

Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da gabr179 il Gio 30 Nov - 15:53

Penso che sia normale che uno cerchi di difendersi se l'altro inizia a prenderlo a pallate; credo che sia impossibile se uno gioca con un ritmo più alto del nostro, ribaltare lo scambio picchiando ancora più forte. Se però mi arriva una palla che reputo non mi metterà più di tanto in difficoltà, io inizio a prendere l'iniziativa. Purtroppo per me non sono bravo a giocare di rimessa ed a difendermi, per quello devo essere io a prendere l'iniziativa.
Stessa cosa se si comincia a sbagliare troppo: è normale rallentare cercando di entrare in partita.

gabr179

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Chiros il Gio 30 Nov - 16:16

gabr179 ha scritto:Penso che sia normale che uno cerchi di difendersi se l'altro inizia a prenderlo a pallate; credo che sia impossibile se uno gioca con un ritmo più alto del nostro, ribaltare lo scambio picchiando ancora più forte. Se però mi arriva una palla che reputo non mi metterà più di tanto in difficoltà, io inizio a prendere l'iniziativa. Purtroppo per me non sono bravo a giocare di rimessa ed a difendermi, per quello devo essere io a prendere l'iniziativa.
Stessa cosa se si comincia a sbagliare troppo: è normale rallentare cercando di entrare in partita.
Normale, sì.

Io mi riferisco a delle persone che al terzo colpo sbagliato diventano pallettari.

A me danno fastidio quando vengono a rete. Prima di abituarmi ci metto quasi un set. Eppure, dopo aver fatto tanti punti e magari con dopo solo due palle sbagliate, smettono di venire a rete. Io ovviamente sono felicissimo perchè di solito per me sono state due palle fortunate.
Ecco, questo è un esempio di uno che si crede attaccante ma in realtà ha l'animo del pallettaro.
Potrei fare molti altri esempi.
avatar
Chiros

Messaggi : 3574
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da fabione65 il Gio 30 Nov - 16:47

A proposito di difesa o attacco...questa e' la classifica dei giocatori del TC Volpago che incontriamo domenica nel primo turno di Coppa Comitato:
3.1 , 3.1, 3.3, 3.3,3.3,...questa la nostra...3.5 , 4.1, 4.2, 4.3...che faccio...lascio o raddoppio....difendo o attacco???? Very Happy Very Happy
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da correnelvento il Gio 30 Nov - 16:51

Tira forte e sulle righe...
Possibilmente carico.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11354
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Doc68 il Gio 30 Nov - 17:43

E gioca vario abbuffa tutti di palle corte e pallonetti come Roger.
avatar
Doc68

Messaggi : 1578
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da max1970 il Gio 30 Nov - 21:23

Marca visita Smile
avatar
max1970

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 16.02.17
Località : massa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Matador66 il Gio 30 Nov - 21:34

Abbuffa gli avversari di panini con la porchetta......e bocce di vino.....

Matador66

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 12.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da fabione65 il Gio 30 Nov - 22:11

max1970 ha scritto:Marca visita Smile
Purtroppo siamo contati....altrimenti sarebbe una buona idea!!!!! Very Happy Very Happy
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da gabr179 il Gio 7 Dic - 18:16

Ieri ho preso una batosta (6-0) che me la ricorderò per un bel po'. Non sono riuscito minimamente a trovare le contromisure per risollevarmi. Il mio avversario mi conosceva già ed ha evitato a tutti i costi di entrare nello scambio (in quelle rare occasioni ho comandato io) e mi ha massacrato di palle corte, back bassi ad uscire e palle senza peso già dalla risposta. In più a servito pure bene!
Complimenti a lui che ha giocato con intelligenza e soprattutto per fare quel gioco bisogna anche avere un buon braccio, io col mio da fabbro non riuscirei a giocare così.
Secondo voi questo è un gioco di attacco o di difesa?

gabr179

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da correnelvento il Gio 7 Dic - 19:24

Né attacco, né difesa.

Un gioco semplicemente tatticamente intelligente.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11354
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da ace59 il Gio 7 Dic - 20:17

Difendere o attaccare ???
This is the problem!

@gabr179 , sono ripetitivo , uno può scegliere come giocare se sa giocare nel modo che sceglie
avatar
ace59

Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Difendere o attaccare?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum