Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Love 30
Da Kingkongy Oggi alle 01:05

» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da gabr179 Oggi alle 00:15

» 15 SETTEMBRE REUNION a FIRENZE
Da Attila17 Ieri alle 23:24

» Cercasi acquirente Donnay Allwood 102
Da Tempesta Ieri alle 22:59

» è iniziata la d/4d/3 ecc. parliamone per chi la gioca
Da muster Ieri alle 15:35

» Discussione complessa
Da superpipp(a) Ieri alle 12:13

» Artech Artengo CUSTOM recensione
Da st13 Mar 17 Lug 2018, 21:42

» Corde su Yonex Ezone 100 300 gr
Da marco61 Mar 17 Lug 2018, 18:19

» borg mc enroe il film
Da fabione65 Mar 17 Lug 2018, 15:30

» Le chicche di wetton...
Da ace59 Mar 17 Lug 2018, 15:22

» Genitori di tennisti
Da Chiros Mar 17 Lug 2018, 11:14

» Wimbledon 2018
Da max1970 Lun 16 Lug 2018, 21:43

» Leggere i tuoi messaggi
Da st13 Lun 16 Lug 2018, 15:09

» Djkovic è al capolinea ?
Da Attila17 Dom 15 Lug 2018, 21:17

» Ultra si Ultra no
Da Raffus Dom 15 Lug 2018, 20:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

I punti importanti

Andare in basso

I punti importanti

Messaggio Da Maio77 il Mer 13 Dic 2017, 23:31

Il tennis è uno sport pazzo puoi fare più punti dell'avversario e perdere la partita.  E questo perché, ovviamente, non tutti i punti hanno la stessa importanza...l'aspetto mentale (concentrazione e sangue freddo) conta quanto (a volte anche di più) del talento e della preparazione fisica... Puoi avere il braccio di Leconte, la mobilità di Nadal, essere completo come Federer ma alla fine se nei momenti chiave non dai il massimo le partite importanti le perdi... Becker diceva che era in quei momenti che dava il meglio di sé... Io da qualche tempo ho cambiato atteggiamento e cerco di giocarli come se fosse un punto qualsiasi... E voi che approccio avete?
avatar
Maio77

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 05.11.17
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da miguel il Gio 14 Dic 2017, 08:53

purtroppo (o per fortuna) non tutti i punti sono uguali e di conseguenza non si puo' giocare una palla break con lo stessa attenzione che si presta normalmente al primo punto del game.
Ricordo che nel libro di Brad Gilbert si parlava di come interpretare il punteggio e di come giocare di conseguenza.
E' scontato giocare con attenzione sulla palla break, ma lui poneva particolare attenzione anche sul punto precedente, quello che ti porta a palla break. Su punti importanti cerco un compromesso tra attenzione e gioco propositivo, ricordiamo sempre che se noi siamo nervosi in queste situazioni altrettanto lo è il nostro avversario quindi la cosa in un certo senso si equilibra. Anche il giocatore che da fuori sembra il più calmo del mondo in realtà sente la tensione, ha solo un modo meno appariscente di gestirla
avatar
miguel

Messaggi : 5171
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da ace59 il Gio 14 Dic 2017, 09:29

a mio avviso saper giocare bene i punti importanti è una qualità solo dei campioni , non a caso probabilmente è questa la caratteristica che li rendo tali, non so quanto al nostro ( mio ) livello questo possa essere vero
a meno che per saper giocare bene i punti importanti non si intenda , non sparacchiare e aspettare che l'altro abbia più paura di noi .
avatar
ace59

Messaggi : 942
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da muster il Gio 14 Dic 2017, 09:53

io quando ho iniziato nei primi tornei nei momenti cruciali tendevo sempre a non rischiare troppo per portare a casa il punto
ma anche perche giocavo con giocatori di 4 bassa.
poi quando sono arrivato a giocare contro i 3,5 4,1 4,2 ho cambiato modo tutti i punti li gioco allo stesso modo , anzi alcuni rischio di più.
non serve a niente tenere quando di la trovi uno pari livello che sbaglia meno di te .
quindi gioco si per vincere ma voglio anche divertirmi
avatar
muster

Messaggi : 783
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : bergamasco adottivo ma nato in brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da correnelvento il Gio 14 Dic 2017, 10:00

Io non penso al punto.
Penso a giocare, guardare la palla e muovere i piedi.
Se comincio a pensare al punteggio mi incasino da solo.
avatar
correnelvento

Messaggi : 13502
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da spalama il Gio 14 Dic 2017, 10:13

Giocare male i punti importanti fa tutta la differenza del mondo in questo sport.

Ma la a vera domanda è: sappiamo riconoscere quali sono veramente i punti importanti in un game?

Finchè l'avversario non vince il game, i punti sono tutti recuperabili.

Quante volte vi siete trovati sul 40-0 per voi e poi avete perso il game?

Perchè magari sul 40-0 vi siete detti: posso rischiare qualcosa, tanto ho altri due punti di vantaggio, e avete magari sbagliato un colpo dando fiducia al vostro avversario che poi vi batte in rimonta?

Certo, se regali una palla sul 30-30 fa più male che sul 40-0, ma gli effetti possono essere gli stessi.

I punti importanti da vincere sono quelli che mantengono il tuo atteggiamento positivo.

Ad esempio, nel mio caso, il primo punto del game mi mette sempre pressione.

Iniziare male il game mi condiziona di più che giocare il punto sul 30-30.

Come dice Giovanni, bisognerebbe essere in grado di giocare punto su punto senza pensarci troppo.

Ma questo significa giocare tutti i punti allo stesso modo, cioè pensare che siano tutti importanti.

E credo che il segreto sia proprio questo, in uno sport dove basta un punto giocato male da te o bene dal tuo avversario per far cambiare verso ad una partita.
avatar
spalama

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Chiros il Gio 14 Dic 2017, 10:35

correnelvento ha scritto:Io non penso al punto.
Penso a giocare, guardare la palla e muovere i piedi.
Se comincio a pensare al punteggio mi incasino da solo.

è il modo migliore per fare punti.
avatar
Chiros

Messaggi : 3921
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da ace59 il Gio 14 Dic 2017, 11:19

Chiros ha scritto:
correnelvento ha scritto:Io non penso al punto.
Penso a giocare, guardare la palla e muovere i piedi.
Se comincio a pensare al punteggio mi incasino da solo.

è il modo migliore per fare punti.


si certo
però è innegabile che se stai giocando una partita , che sia torneo o no , quando arrivi al momento del punto chiave tutti noi abbiamo qualche esitazione

quello che non credo è che in quei punti NOI PIPPE siamo in grado di giocare in maniera non solo diversa ma addirittura migliore di quanto non avessimo fatto fino ad allora.

un po è come dice Don Abbondio quando deve affrontare i bravi " il coraggio uno non può darselo se non ce l'ha" o hai un bagaglio tecnico in grado di adattarsi alle varie situazioni e una struttura mentale adeguata o , giochi come sai e morta li !
avatar
ace59

Messaggi : 942
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Chiros il Gio 14 Dic 2017, 11:29

credo appunto, per giocare come sai senza strafare, che bisogna guardare la palla e muovere i piedi!
avatar
Chiros

Messaggi : 3921
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Incompetennis il Gio 14 Dic 2017, 11:37

Effettivamente non riesco a catalogare i punti se più o meno importanti. Eppoi un punto importante potrebbe essere anche una palla facile e sbagliata del 1° games che non ti permette di vincerlo e poi perdi al tie break . Del resto se mi dico " questo punto non posso perderlo, devo giocarlo senza rischiare" e poi durante lo scambio ho una palla buona per chiudere il punto beh, ovviamente ci tento e buona notte ai pensieri conservativi. Il mio livello non mi permette di catalogare i punti in importanti o meno, così come i break subiti. Se per un pro o un ottimo classificato un break o un punto sbagliato può significare perdere per me non significa un pisello.
avatar
Incompetennis

Messaggi : 2130
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da gabr179 il Gio 14 Dic 2017, 11:48

correnelvento ha scritto:Io non penso al punto.
Penso a giocare, guardare la palla e muovere i piedi.
Se comincio a pensare al punteggio mi incasino da solo.

QUESTA ME LA DEVO TATUARE SUL BRACCIO E RILEGGERMELA AD OGNI PUNTO!
avatar
gabr179

Messaggi : 514
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Iron il Gio 14 Dic 2017, 11:58

I punti importanti,matematicamente,sono quelli che chiudono una fase di gioco
Il piu importante è il match point perche chiude la partita,poi i set point,poi i game point
Se perdo un punto sul 15-15 posso ancora ancora vincere il gioco,se perdo un punto sul 30-40 quando servo,quel game è andato
Che anche in altre fasi del match ci siano punti importanti per fattori psicologici è sicuramente vero,ma matematicamente non sono uguali a punti decisivi,perche comunque abbiamo l'oppurtunita di rientrare nel match,nel set o nel game

Il consiglio nei punti importanti è seguire lo schema di gioco col quale ci sentiamo piu sicuri,per esempio servizio aperto e secondo colpo dall'altro lato ed evitare il grande colpo che gia ci riesce poco in allenamento e nei momenti di tensione sicuramente risulterà ancora piu difficile(nel mio caso il rovescio parallelo)
avatar
Iron

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Chiros il Gio 14 Dic 2017, 12:00

Iron ha scritto:I punti importanti,matematicamente,sono quelli che chiudono una fase di gioco
Il piu importante è il match point perche chiude la partita,poi i set point,poi i game point
Se perdo un punto sul 15-15 posso ancora ancora vincere il gioco,se perdo un punto sul 30-40 quando servo,quel game è andato
Che anche in altre fasi del match ci siano punti importanti per fattori psicologici è sicuramente vero,ma matematicamente non sono uguali a punti decisivi,perche comunque abbiamo l'oppurtunita di rientrare nel match,nel set o nel game

Il consiglio nei punti importanti è seguire lo schema di gioco col quale ci sentiamo piu sicuri,per esempio servizio aperto e secondo colpo dall'altro lato ed evitare il grande colpo che gia ci riesce poco in allenamento e nei momenti di tensione sicuramente risulterà ancora piu difficile(nel mio caso il rovescio parallelo)

Anche questo è vero.
avatar
Chiros

Messaggi : 3921
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da veterano il Gio 14 Dic 2017, 13:04

Se la vediamo dal punto di vista assoluto i punti non sono per niente uguali,e bisogna sapere riconoscere la situazione.
Detto questo, dipendendo dal livello di gioco questa situazione sara' piu' o meno importante.
Piu' il livello e' basso e piu' la possibililita' di recuperare e' alta.
A livelli alti,invece pochi punti fanno la differenza percio' bisogna sapere come giocare i punti importanti.
Detto questo ognuno poi trova la soluzione.......personalmente credo che il riconoscere la situazione serve a dirti attento questo e' un punto importante....non fare asinate......
IL saper riconoscere la situazione serve a farti ragionare,nel senso che ce un momento dove puoi rischiare e ce il momento dove devi rischiare poco.
Siituazione di parita' 3-3 servizio a sfavore ma 30-40 per noi,ok sono alla risposta percio il pallino del gioco e' in mano al mio avversario,ma il punto devo cercare di giocarlo senza fare asinate.
Esempio non mette la prima e mi gioca una seconda abbordabile,al posto di cercare il vincente lungolinea cerchero un incrociato aggressivo ma sicuro.....anche perche' se mi porto a casa il game passo 4-3 con il seguente game al servizio...
Bueno tutta teoria......poi in pratica le cose possono andare differentemente.....piu che tutto credo che sia importante sapere quando si puo rischiare e quando invece bisogna stare piu' attenti..
avatar
veterano

Messaggi : 865
Data d'iscrizione : 09.01.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da max1970 il Gio 14 Dic 2017, 13:25

E' vero che i punti non sono tutti uguali, ma nel mio caso ho capito che il modo migliore per giocare bene i punti importanti è quello di giocare con la massima concentrazione ogni singolo punto. Ricordo che Riccardo Piatti negli articoli che scriveva sul tennis italiano parlava frequentemente di giocare i punti importanti in una certa maniera, ma alla fine non lo spiegava mai. Probabilmente preferisce spiegarlo negli stage (a pagamento) che tiene in giro per l'Italia Smile
avatar
max1970

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 47
Località : massa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da marco61 il Gio 14 Dic 2017, 13:54

Nei momenti cruciali la mia tattica consiste nel costringere l'avversario a prendere rischi che non si sarebbe voluto prendere.
In quei frangenti sei sempre sotto pressione, ed essere costretti a rischiare molto spesso porta a commettere degli errori.
In poche parole: io cerco di rischiare il meno possibile, o meglio se devo prendermi un rischio preferisco che il mio avversario lo debba fare prima di me.
Evito quindi, ad esempio, un vincente complicato ma magari approccio a rete costringendo l'avversario a tirare il passante.
Per il calcolo delle probabilità, ho più chance di portarmi il punto a casa.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9860
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da veterano il Gio 14 Dic 2017, 16:36

marco61 ha scritto:Nei momenti cruciali la mia tattica consiste nel costringere l'avversario a prendere rischi che non si sarebbe voluto prendere.
In quei frangenti sei sempre sotto pressione, ed essere costretti a rischiare molto spesso porta a commettere degli errori.
In poche parole: io cerco di rischiare il meno possibile, o meglio se devo prendermi un rischio preferisco che il mio avversario lo debba fare prima di me.
Evito quindi, ad esempio, un vincente complicato ma magari approccio a rete costringendo l'avversario a tirare il passante.
Per il calcolo delle probabilità, ho più chance di portarmi il punto a casa.

Infatti il giusto approccio e' non prendersi rischi nei punti importanti,non e' lo stesso prendersi un rischio 40-0 al servizio che sul 40 pari...oppure vantaggio al servizio o vantaggio rispondendo.....in certi casi si possono r si devono predere dei rischi....in altri casi i rischi meglio farli prendere all avversario....
avatar
veterano

Messaggi : 865
Data d'iscrizione : 09.01.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da veterano il Gio 14 Dic 2017, 16:43

max1970 ha scritto:E' vero che i punti non sono tutti uguali, ma nel mio caso ho capito che il modo migliore per giocare bene i punti importanti è quello di giocare con la massima concentrazione ogni singolo punto. Ricordo che Riccardo Piatti negli articoli che scriveva sul tennis italiano parlava frequentemente di giocare i punti importanti in una certa maniera, ma alla fine non lo spiegava mai. Probabilmente preferisce spiegarlo negli stage (a pagamento) che tiene in giro per l'Italia Smile
Il giocare con la massima concentrazione non sempre serve....il concentrarsi e' una parte del gioco....e poi concentrarsi in cosa ???.....nel guardare la palla.....perche' quella e' l'unica cosa dove bisogna mettere l'attenzione quando si gioca...non puoi concentrarti su altre cose .....quando si gioca non ci si puo concentrare sul non sbagliare....sullo swing...o sul come muoversi....o su che colpo giocare....quelle sono cose che devono essere automatiche......quello che dice Piatti e' praticamentr quello che ti direbbe ogni allenatore con un po di buon senso.......praticamente riconosco la situazione e cerco di giocare in un certo modo......cosa che pero' va molto aldila' della pura concentrazione su ogni punto...
avatar
veterano

Messaggi : 865
Data d'iscrizione : 09.01.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Attila17 il Gio 14 Dic 2017, 17:07

Io cerco di non sbagliare quando devo portare a casa un punto importante...
Sembra facile ma nn lo è....
Poi bisogna anche capire quali sono i punti importanti..... come diceva Spalama sopra il primo 15 del game di solito aiuta.
Il sono fissato sul quarto punto del game , era una cosa che avevo letto nel primo libro di tennis di Arthur Ashe che mi avevano regalato.
In una situazione di torneo amatoriale ( lo definiva così) lui diceva che alla fine il 4 punto era quello più importante , es 30/15 o 15/30 . Da allora me lo gioco sempre al massimo...... sarò lobotomizzato....
avatar
Attila17

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 48
Località : Albissola Marina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da spalama il Ven 15 Dic 2017, 09:09

Al nostro livello, ogni volta che uno dei due giocatori arriva a 30, il punto successivo diventa importante.
Ma come dice Veterano, al nostro livello, le possibilità di recupero sono abbastanza ampie.
Difficile che ci troviamo di fronte uno che serve come Cilic, o uno che risponde come Djokovic, per fare un esempio.
Quello che faccio io è molto semplice.
Se sono al servizio cerco di giocare una prima palla lavorata, se sono alla risposta cerco di giocare la risposta in campo.
avatar
spalama

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da max1970 il Ven 15 Dic 2017, 09:23

veterano ha scritto:
max1970 ha scritto:E' vero che i punti non sono tutti uguali, ma nel mio caso ho capito che il modo migliore per giocare bene i punti importanti è quello di giocare con la massima concentrazione ogni singolo punto. Ricordo che Riccardo Piatti negli articoli che scriveva sul tennis italiano parlava frequentemente di giocare i punti importanti in una certa maniera, ma alla fine non lo spiegava mai. Probabilmente preferisce spiegarlo negli stage (a pagamento) che tiene in giro per l'Italia Smile
Il giocare con la massima concentrazione non sempre serve....il concentrarsi e' una parte del gioco....e poi concentrarsi in cosa ???.....nel guardare la palla.....perche' quella e' l'unica cosa dove bisogna mettere l'attenzione quando si gioca...non puoi concentrarti su altre cose .....quando si gioca non ci si puo concentrare sul non sbagliare....sullo swing...o sul come muoversi....o su che colpo giocare....quelle sono cose che devono essere automatiche......quello che dice Piatti e' praticamentr quello che ti direbbe ogni allenatore con un po di buon senso.......praticamente riconosco la situazione e cerco di giocare in un certo modo......cosa che pero' va molto aldila' della pura concentrazione su ogni punto...

Non ti ho seguito bene Vet, se concentrarsi è una parte del gioco perché non sempre serve? dovrebbe essere il contrario. Su Piatti forse mi sono spiegato male, intendevo dire che negli articoli sul tennis italiano più volte iniziava il ragionamento sul fatto di giocare in una certa maniera i punti importanti, ma poi non lo spiegava mai ed io maliziosamente ho ricavato l'impressione che fosse un esca per andare a chiedere spiegazioni direttamente a lui, ma a pagamento.
avatar
max1970

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 47
Località : massa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Philo Vance il Ven 15 Dic 2017, 09:43

Per me è molto semplice: ognuno gioca il proprio tennis,quello dove ha più certezze,senza doversi inventare nulla.

Personalmente, se sono io al servizio, cerco di prendere sempre io l'iniziativa se possibile... ma certo non mi metto a palleggiare a due all'ora per non sbagliare;se sono in risposta,be,lì dipende da come serve l'altro,ma se posso attacco ma senza sparacchiare a caso.
Naturalmente non dico che sia il miglior modo di interpretare certi punti,ma per "me" sì, perché è così che gioco il resto della partita.

Si intende ovviamente giocando con gente di pari livello...con chi è nettamente più forte o più scarso ai punti importanti non ci si arriva nemmeno Wink
avatar
Philo Vance

Messaggi : 691
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da max1970 il Ven 15 Dic 2017, 11:46

Philo Vance ha scritto:Per me è molto semplice: ognuno gioca il proprio tennis,quello dove ha più certezze,senza doversi inventare nulla.

Personalmente, se sono io al servizio, cerco di prendere sempre io l'iniziativa se possibile... ma certo non mi metto a palleggiare a due all'ora per non sbagliare;se sono in risposta,be,lì dipende da come serve l'altro,ma se posso attacco ma senza sparacchiare a caso.
Naturalmente non dico che sia il miglior modo di interpretare certi punti,ma per "me" sì, perché è così che gioco il resto della partita.

Si intende ovviamente giocando con gente di pari livello...con chi è nettamente più forte o più scarso ai punti importanti non ci si arriva nemmeno Wink

il mio approccio è identico!
avatar
max1970

Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 47
Località : massa

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: I punti importanti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum