Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

correnelvento, max1970

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Nadal è al capolinea?
Da max1970 Oggi alle 16:33

» La Gelosia dell' incordatore
Da Tholos Oggi alle 16:15

» "Non voglio una racchetta che faccia tutto da sola"
Da correnelvento Oggi alle 16:05

» racchette Vantage e Angell
Da Matusa Oggi alle 10:59

» Antivibrazione: a cosa serve?
Da scimi65 Oggi alle 10:14

» certo che la Errani
Da squalo714 Oggi alle 09:16

» Dichiarazione solenne.
Da Riki66 Ieri alle 10:39

» Palle (da tennis)
Da Simba Ven 20 Apr 2018, 22:20

» Non c'è più rispetto
Da Tempesta Ven 20 Apr 2018, 17:38

» Storie maledette Roberto Palpacelli semplicemente il più forte di tutti
Da correnelvento Ven 20 Apr 2018, 14:41

» Le coppie di fatto sono un ...fatto !!!
Da max1970 Ven 20 Apr 2018, 13:15

» Qual è la non profilata più facile?
Da Attila17 Ven 20 Apr 2018, 09:47

» preparazione invernale (scheda)
Da correnelvento Ven 20 Apr 2018, 08:16

» La solita storia...
Da Riki66 Gio 19 Apr 2018, 16:52

» Consiglio corde per Wilson Blade 104
Da Simba Gio 19 Apr 2018, 16:39

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

La solita storia...

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da wetton76 il Mar 17 Apr 2018, 12:24

lob4thewin ha scritto:
wetton76 ha scritto:
lob4thewin ha scritto:
wetton76 ha scritto:
In compenso a tennis se manca l'arbitro (cioè quasi sempre nei tornei) si rubano i punti in vari momenti, non solo in quelli topici del match...


Io tra le decine e decine di partite che ho giocato tra tornei, campionati a squadre etc..le persone che in malafede rubavano i punti le conto a malapena sulle dita di una mano.

E di tennis ne ho giocato e visto tanto. Si tende sempre la ricordarsi la singola partita con un avversario scorretto, che le decine giocate in santa pace.

Se hai giocato a livello di seconda cat. forse, in quarta direi proprio di no...

Nono, magari seconda categoria.

Quarta e terza soprattutto. Erano più errori di chiamata (del tipo che chiamano out e si perdono il segno per strada), ma di persone che volontariamente rubano il punto segnando palle a caso o inventandosi segni inesistenti ne avrò veramente incontrati solo un paio.

che fortuna che hai!!!! Very Happy
avatar
wetton76

Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Chiros il Mar 17 Apr 2018, 12:27

Kingkongy ha scritto:No dai Chiros! È un argomento importante, che coinvolge tanti di noi.
A me, poi, non sembra di aver letto illazioni su di te.

Ti ringrazio ma non tutti hanno la tua educazione. Mi è stato detto che scrivo di cose che non conosco (mio figlio ha fatto 2 anni di scuola calcio con tornei con arbitro annesso).
Poi mi è stato detto che sto inventando. Mi chiedo per quale motivo dovrei inventare.


In ogni caso quello che dovevo scrivere è scritto. Per me il calcio dei bambini è impostato molto male, diseducativo e competitivo al massimo. non si dà ai bambini nemmeno il tempo di crescere.
Qualche volta si ha la fortuna di giocare campionati formati da squadre con bambini selezionati MENO forti, per cui si riesce a crescere ma non sempre è così.
non ne faccio una regola nazionale ma dalle mie parti è così.

Ti saluto.
avatar
Chiros

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da miguel il Mar 17 Apr 2018, 12:27

in tutti gli sport nel momento in cui fai fare delle gare il risultato spesso viene prima di tutto il resto.
il calcio accentua ancora di più tutti questi aspetti, non so quando si cominci ma che ci si alleni a simulare ad esempio è fatto più che noto e questo succede a tutti i livelli
avatar
miguel

Messaggi : 5126
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da wetton76 il Mar 17 Apr 2018, 12:35

scusate se sono andato un po' off-topic, il mio discorso prendeva spunto solo dall'eccessivo agonismo nel calcio e lo confrontavo col tennis da adulti che per me non è molto dissimile.
il fatto di rubare o meno i punti a tennis è come dire che a calcio tutte le entrate sono a fin di bene e non ci sono mai entrate cattive...
poi ognuno riesce a divertirsi come meglio crede.
avatar
wetton76

Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da superpipp(a) il Mar 17 Apr 2018, 19:43

Ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere personalmente Chiros e la sua famiglia, ospitarli e giocarci a tennis e mi dispiace veramente leggere in questo post che lo si offenda senza conoscerlo, dargli del bugiardo, dirgli che si e' inventato delle cose per mettersi in mostra sul forum.
Forse stavamo meglio quando eravamo rimasti in pochi qua dentro, c'era più rispetto ed educazione.
Se lo conosceste di persona già gli avreste chiesto scusa.
Ciao
SP
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2705
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 62
Località : Vesuvio

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Simba il Mar 17 Apr 2018, 20:45

Io invece ho avuto soltanto il piacere di giocare e vincere contro Superpippa confermando sia il livello di pippa sia ripetuti tentativi di imbroglio che ho subito chiamando dentro inesistenti passanti lungolinea. Nonostante le ripetute umiliazioni ho saputo tenere bene mentalmente e portare a casa uno scoraggiante risultato per il mio avversario.
avatar
Simba

Messaggi : 2861
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Tempesta il Mar 17 Apr 2018, 21:37

Vedete,
Io NON HO OFFESO NESSUNO ho solo detto la verità che si può controllare in qualsiasi momento.
Fino ad 7na certa età NON ESISTE ARBITRO e sono i genitori a far “ da arbitro”.

Se succede che un bambino per non si sa quale motivo “ scalci nella schiena un altro a terra “ la colpa è si sua ma lo è di più dei SUOI GENITORI che non gli insegnano l’educazione per prima cosa è secondo che non vanno lì e lo portano via SUBITO e fino a che non cambia non ce lo riportano.

Caro chiros non ti conosco ma io sono uno diretto,non faccio giro di parole e quello che hai detto può essere successo una volta non è la NORMALITÀ come nel tuo post volevi far credere.

Se uno generalizzasse allora dato che lo hai detto tu per primo di “essere uno dei peggiori genitori quando lo portavi a calcio” allora non è colpa del tipo di sport....

Io ho giocato 35 anni a calcio e se a 7 anni mi davano un pallone cercavo quello non le gambe degli avversari. Nessun bambino lo fa di SUO se non è ESASPERATO da Genitori o ISTRUTTORI non adeguati.


Se uno dovesse generalizzare allora dovrebbero fermare anche i tornei giovanili di tennis a causa dei genitori visto cosa è successo lo scorso anno alla Coppa delle regioni dove per una palla i genitori di due provincia si sono presi a cazzotti con i bambini che piangono.

Io ti ho detto che lo sport a quella età è tutto bello se preso come un gioco.

Tu rispondi che tuo figlio piange se perde col maestro che piange se non va al master a Roma e che tu a vederlo giocare a calcio eri uno” dei peggiori”.....

Fossi in te guarderei meno al male del calcio e cercherei di seguire il consiglio di Marco.
avatar
Tempesta

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Simba il Mar 17 Apr 2018, 22:09

Massi, secondo me è difficile riportare con una tastiera la propria esperienza vissuta. In ogni caso credo che Chiros abbia semplicemente riportato la sua esperienza e che il modo di piangere del figlio sia dovuto soltanto al fatto che non gli piace perdere e basta. Insomma un bel caratterino da vero tennista!
avatar
Simba

Messaggi : 2861
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da correnelvento il Mar 17 Apr 2018, 22:25

Con la tastiera spesso ci si fraintende...
avatar
correnelvento

Messaggi : 12933
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Tempesta il Mar 17 Apr 2018, 22:29

Simba,
Io qst cosa la vedo in modo molto diverso. Più come la vede King o c9me Marco.

Nb . Io quello che ho scritto lo sottoscrivo perché ho giocato a calcio e sono stato in società con settori giovanili e scuole calcio e quello che dice è inesatto e se succede è un episodio.

La colpa è sempre dei genitori esagitati che credono dopo 3 reti di avere un nuovo Messi .( se non addirittura il Messia) o se vince tre partite di aver e il nuovo Nadal ( vedi scazzottata alla Coppa delle regioni)

Mi limito poi a consigliare Superpippa a non generalizzare e restare sui contenuti.

Non perché Chieos è una persona che conosce non può aver riportato una cosa inesatta, come potrei averlo fatto io.

Non per questo però può fare le Paternali “ si stava meglio quando eravamo pochi” perché è 7na frase qualunquista che non vuol dire niente.

Il Forum adesso è vivo, ha visto tre Reunion con circa 50 persone che si sono ritrovate e Conosciute in nemmeno un anno.

Adesso non c’è paragone tra TT e PT dove ero iscritto prima e continuo ad andare sporadicamente proprio per discussioni come questa.

Accese,ma VERE. Con persone che si dicono quello che pensano senza problemi e senza censure da finti perbenisti.....

Se non c’è contraddittorio,discussione,posizioni opposte non esiste un Forum.....

Ripensaci Superpippa(tra l’altro ti leggo sempre con piacere) ma in democrazia si può avere opinione contraria.

E dire che uno ha detto una bischerata se lo ha fatto.....
avatar
Tempesta

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Simba il Mar 17 Apr 2018, 22:39

correnelvento ha scritto:Con la tastiera spesso ci si fraintende...


E noi due potremo dire la nostra! Very Happy
avatar
Simba

Messaggi : 2861
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Tempesta il Mar 17 Apr 2018, 22:48

Allora siamo in tre di sicuro lol!
avatar
Tempesta

Messaggi : 923
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Chiros il Mar 17 Apr 2018, 22:58

C'è poco da fraintendere o meglio pochi fraintendono.

Tu Tempesta hai giocato ed io non metto in dubbio quello che scrivi. Tu però metti in dubbio quello che scrivo io e dici addirittura che invento cose che succedono in questi anni e dalle mie parti. Lo fai perchè sei pieno di te, tanto che nemmeno ti accorgi quando offendi le persone.
Poi come fai a dire che non esiste arbitro. Conosci tutti i tipi di tornei che ci sono nel mondo dei bambini? Ma dai.

Basta così, finiamola. Per quanto mi riguarda puoi risparmiarti la fatica di scrivere consigli, tanto non ti leggo.

La penso esattamente come Superpippa, che può permettersi la libertà di scrivere quello che vuole.

Spero che Marco intervenga ad eliminare questa discussione.


Ultima modifica di Chiros il Mar 17 Apr 2018, 23:03, modificato 2 volte
avatar
Chiros

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Chiros il Mar 17 Apr 2018, 23:00

Simba ha scritto:Massi, secondo me è difficile riportare con una tastiera la propria esperienza vissuta. In ogni caso credo che Chiros abbia semplicemente riportato la sua esperienza e che il modo di piangere del figlio sia dovuto soltanto al fatto che non gli piace perdere e basta. Insomma un bel caratterino da vero tennista!

Esatto, tutto molto semplice.
Solo che i maestri di tennis cercano di calmarlo e di fargli capire che esagera. A calcio invece i mister dicevano che faceva bene ed era giusto così (bambino di 6-7 anni).
avatar
Chiros

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Chiros il Mar 17 Apr 2018, 23:05

superpipp(a) ha scritto:Ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere personalmente Chiros e la sua famiglia, ospitarli e giocarci a tennis e mi dispiace veramente leggere in questo post che lo si offenda senza conoscerlo, dargli del bugiardo, dirgli che si e' inventato delle cose per mettersi in mostra sul forum.
Forse stavamo meglio quando eravamo rimasti in pochi qua dentro, c'era più rispetto ed educazione.
Se lo conosceste di persona già gli avreste chiesto scusa.
Ciao
SP

Alla fine, è un'accusa talmente ridicola che cade da sola.

Forse invento perchè sono solo e ho bisogno di compagnia Very Happy

Buonanotte a tutti. Domani la giornata sarà dura.
avatar
Chiros

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Simba il Mar 17 Apr 2018, 23:19

Tempesta ha scritto:Allora siamo in tre di sicuro lol!

Very Happy

Urge altra reunion!
avatar
Simba

Messaggi : 2861
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da superpipp(a) il Mer 18 Apr 2018, 00:06

Tempesta ha scritto:Simba,
Io qst cosa la vedo in modo molto diverso. Più come la vede King o c9me Marco.

Nb . Io quello che ho scritto lo sottoscrivo perché ho giocato a calcio e sono stato in società con settori giovanili e scuole calcio e quello che dice è inesatto e se succede è un episodio.

La colpa è sempre dei genitori esagitati che credono dopo 3 reti di avere un nuovo Messi .( se non addirittura il Messia) o se vince tre partite di aver e il nuovo Nadal ( vedi scazzottata alla Coppa delle regioni)

Mi limito poi a consigliare Superpippa a non generalizzare e restare sui contenuti.

Non perché Chieos è una persona che conosce non può aver riportato una cosa inesatta, come potrei averlo fatto io.

Non per questo però può fare le Paternali “ si stava meglio quando eravamo pochi” perché è 7na frase qualunquista che non vuol dire niente.

Il Forum adesso è vivo, ha visto tre Reunion con circa 50 persone che si sono ritrovate e Conosciute in nemmeno un anno.

Adesso non c’è paragone tra TT e PT dove ero iscritto prima e continuo ad andare sporadicamente proprio per discussioni come questa.

Accese,ma VERE. Con persone che si dicono quello che pensano senza problemi e senza censure da finti perbenisti.....

Se non c’è contraddittorio,discussione,posizioni opposte non esiste un Forum.....

Ripensaci Superpippa(tra l’altro ti leggo sempre con piacere) ma in democrazia si può avere opinione contraria.

E dire che uno ha detto una bischerata se lo ha fatto.....
Guarda Tempesta, io non dico che tu possa avere la tua opinione (ci mancherebbe) ma se rileggi con attenzione il tuo intervento .... Sei entrato a gamba tesa su Chiros che stava esprimendo solo la sua "esperienza personale" mentre tu sembri che voglia essere il depositario della verita. Dare del bugiardo a qualcuno e accusarlo di volersi mettere in mostra per me è OFFENDERE ... poi ognuno la pensa come vuole.

Ciao
SP
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2705
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 62
Località : Vesuvio

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da marco61 il Mer 18 Apr 2018, 00:08

Non ho nessuna intenzione di chiudere la discussione perchè si vanno a toccare temi molto delicati per i quali vale la pena discutere.
Se chiudessi discussioni come questa per i malintesi che ne possono scaturire, TT sarebbe morto da tempo.
Perchè di malintesi si tratta, non parlerei di offese.
Tempesta è sempre molto diretto ma non credo proprio abbia voluto far passare per bugiardo Chiros, e sono certo che non lo ritenga tale.
Magari riportiamola su toni più gradevoli ma, per quanto mi riguarda, la discussione merita di proseguire.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9785
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Riki66 il Mer 18 Apr 2018, 00:15

Tempesta ha scritto:Poi sicuramente se le regole sono quelle e lui ha vinto sarebbe dovuto andare lui ma mi sembra di sentire già un attenzione troppo importante per il risultato.
A mio avviso più che un' attenzione troppo grande per il risultato Chiros voleva esprimere un' indignazione per un sistema che possiamo eufimisticamente definire "ingiusto"? cosa più grave se rivolta verso bambini cui si rischia di rovinarne l' innocenza.
Non trovo in assoluto controindicazioni nel competere in giovane età, il problema spesso sono i genitori. Quando subentra lo stress non è più un gioco.
E nella mia esperienza i genitori più assurdi li ho trovati nel calcio, ma li i rischi per la serenità dei piccoli son minori, trattandosi di sport di squadra. Cioè non toglie che sian altamente diseducativi.

Riki66

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Riki66 il Mer 18 Apr 2018, 00:23

marco61 ha scritto:Chiros, permettimi solo qualche consiglio da genitore che c'è passato prima di te: non dare ai tornei che gioca tuo figlio più importanza di quanta ne meritino.
Quando lo accompagni, mostrati sereno e scherzoso e cerca di trasmettere questo stato d'animo a tuo figlio.
I ragazzini cresciuti tennisticamente con mio figlio erano accompagnati da genitori ansiosi e spesso molto nervosi. TUTTI hanno smesso ben presto di giocare a tennis, tutti.
Mio figlio ha continuato molto più lungo arrivando a giocare in seconda categoria, smettendo poi quando ha iniziato a lavorare ma per motivi che sicuramente non dipendono da me. Anzi, proprio ieri mi ha chiesto quando lo faccio un po' giocare.
Se saprai mettere in pratica questi consigli, forse tuo figlio non diventerà un campione ma continuerà a divertirsi molto a lungo. Ed è ciò che più conta.
Bravo Marco, questo lo metterei in homepage, sotto la foto del bimbo con la racchetta. Ogni genitore di piccolo tennista dovrebbe tenerlo a mente.

Riki66

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Riki66 il Mer 18 Apr 2018, 00:27

miguel ha scritto:a 8 anni si deve imparare a giocare, nel momento in cui cominci a far fare partire il risultato per molti maestri assume un valore prepondrante rispetto alla crescita tecnica.
questo effettivamente vale in molti sport, i miei figli giocano a basket ed anche in quel contesto esistono campionati per bambini che non hanno una minima idea di quello che devono fare.... pero' se la società vince automaticamente diviene una buona società, peccato che qualche anno dopo tutte queste squadre vengano inesorabilemte superate da chi ha impostato un discorso basato sulla crescita tecnica e non sul risultato fine a se stesso
Anche questa è una perla di saggezza fortemente condivisibile..

Riki66

Messaggi : 2061
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da correnelvento il Mer 18 Apr 2018, 07:33

Simba ha scritto:
correnelvento ha scritto:Con la tastiera spesso ci si fraintende...


E noi due potremo dire la nostra! Very Happy

Minchia davvero!
Ci stavamo sulle palle di brutto! Very Happy
avatar
correnelvento

Messaggi : 12933
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da ace59 il Mer 18 Apr 2018, 08:48

superpipp(a) ha scritto:Ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere personalmente Chiros e la sua famiglia, ospitarli e giocarci a tennis e mi dispiace veramente leggere in questo post che lo si offenda senza conoscerlo, dargli del bugiardo, dirgli che si e' inventato delle cose per mettersi in mostra sul forum.
Forse stavamo meglio quando eravamo rimasti in pochi qua dentro, c'era più rispetto ed educazione.
Se lo conosceste di persona già gli avreste chiesto scusa.
Ciao
SP

ecco questo è una argomento interessante

ci ho messo un po ad aderire a questo forum , francamente all'inizio ero molto indeciso

da fuori leggendovi mi sembravate una piccola comunità autoreferenziale che volutamente teneva lontane altre persone quasi a voler rimarcare una sorta di superiorità tennistico/stile di vita/competenza

superpippa , non ti conosco ma apprezzo veramente i tuoi sagaci interventi , non so se me lo consenti e spero non ti offenda , ma hai detto una grande minchiata

ogni comunità se resta chiusa in se stessa è destinata a spegnersi , viceversa l'apertura al nuovo ( che rispetti le regole della buona educazione ) è fonte di crescita e di confronto

sembra un pippone da guru televisivo ma è una sacrosanta verità

se pensi che il forum stava meglio quando eravate pochi duri e puri in qualche modo mi stai dando dell'intruso

non è che sia molto carino nei miei confronti come pure anche degli altri appena arrivati

con affetto



avatar
ace59

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da fabione65 il Mer 18 Apr 2018, 08:55

Quoto alla grande l'intervento di Ace...come sempre sagace....anche perche' e' il mio compagno di doppio!!!! Very Happy
Bravo.
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 709
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da superpipp(a) il Mer 18 Apr 2018, 09:08

ace59 ha scritto:
superpipp(a) ha scritto:Ho avuto l'onore ed il piacere di conoscere personalmente Chiros e la sua famiglia, ospitarli e giocarci a tennis e mi dispiace veramente leggere in questo post che lo si offenda senza conoscerlo, dargli del bugiardo, dirgli che si e' inventato delle cose per mettersi in mostra sul forum.
Forse stavamo meglio quando eravamo rimasti in pochi qua dentro, c'era più rispetto ed educazione.
Se lo conosceste di persona già gli avreste chiesto scusa.
Ciao
SP

ecco questo è una argomento interessante

ci ho messo un po ad aderire a questo forum , francamente all'inizio ero molto indeciso

da fuori leggendovi mi sembravate  una piccola comunità autoreferenziale che volutamente teneva  lontane altre persone quasi a voler rimarcare una sorta di superiorità tennistico/stile di vita/competenza

superpippa , non ti conosco ma apprezzo veramente i tuoi sagaci interventi , non so se me lo consenti e spero non ti offenda , ma hai detto una grande minchiata

ogni comunità se resta chiusa in se stessa è destinata a spegnersi , viceversa l'apertura al nuovo ( che rispetti le regole della buona educazione ) è fonte di crescita e di confronto

sembra un pippone da guru televisivo  ma è una sacrosanta verità

se pensi che il forum stava meglio quando eravate pochi duri e puri in qualche modo mi stai dando dell'intruso

non è che sia molto carino nei miei confronti come pure anche degli altri appena arrivati

con affetto



Scusa Ace ma mi sembrava chiaro che fosse una provocazione per rafforzare quello che dicevo ...... ma dimmi pure se sei d'accordo anche che un utente dia del bugiardo ad un altro e dica che scrive per mettersi in mostra quanto quest'ultimo sta raccontando solo una cosa che gli e' capitata. Mi fa piacere sentire anche il tuo parere su questo .....

Con immutata stima
SP
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2705
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 62
Località : Vesuvio

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La solita storia...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum