Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 12 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

correnelvento, muster

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Pietrangeli vs Panatta
Da Kingkongy Oggi alle 02:00

» Ace alle ATP Finals
Da Attila17 Ieri alle 23:59

» La sindrome del 40/0
Da Simba Ieri alle 22:01

» reunion Verona 1° dicembre
Da Attila17 Ieri alle 14:03

» Matador strappa un set al Corre
Da Attila17 Sab 17 Nov 2018, 23:21

» Giocatrici Wta
Da Simba Sab 17 Nov 2018, 13:34

» Basse tensioni e vibrazioni racchetta
Da Simba Ven 16 Nov 2018, 21:02

» Occhio per occhio o .......
Da correnelvento Ven 16 Nov 2018, 11:01

» Come battermi !
Da superpipp(a) Gio 15 Nov 2018, 19:41

» Un torneo celestiale
Da Incompetennis Gio 15 Nov 2018, 17:48

» YONEX VCORE SV 95
Da miguel Gio 15 Nov 2018, 15:13

» Yonex rd ti 70 mid 88
Da st13 Gio 15 Nov 2018, 13:13

» Ripreso a giocare - Help Telaio
Da Giampi83 Mar 13 Nov 2018, 18:33

» Automobile, quale alimentazione?
Da gabr179 Mar 13 Nov 2018, 16:36

» Speranze per la Ferrari e per Rossi nel 2018
Da Incompetennis Mar 13 Nov 2018, 12:46

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

If Muguruza...

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da correnelvento il Lun 04 Giu 2018, 19:12

Tutto corretto, quello che dice Marco.

Il problema del taglio, per me non esiste, in quanto un mono non mi arriva MAI a 10-11 ore:
rompo prima (e mi riferisco a mono da 1,25)

Con mono da 1,20 non arrivo a 7-8 ore.

correnelvento

Messaggi : 14128
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : nn

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da doctor_tennis il Lun 04 Giu 2018, 19:48

A parte eventuali articolari e in termini di pure prestazioni, a cosa si va incontro tenendo un mono oltre la 20ina di ore?
avatar
doctor_tennis

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da correnelvento il Lun 04 Giu 2018, 20:14

doctor_tennis ha scritto:A parte eventuali articolari e in termini di pure prestazioni, a cosa si va incontro tenendo un mono oltre la 20ina di ore?

Che prende molto ma molto meno spin, e non spinge un cazzo.

correnelvento

Messaggi : 14128
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : nn

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Philo Vance il Lun 04 Giu 2018, 20:32

Praticamente dopo qualche ora il mono perde reattività ed elasticità diventando inerte col risultato spiegato moooolto chiaramente da corre

Cmq 20 ore sono tante per un mono...già scavallando le 10 ore io avvertivo un netto calo;purtroppo avevo l'abitudine di cambiarle anche oltre le 20 ore e mi beccai il classico malanno da corde.
avatar
Philo Vance

Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Simba il Lun 04 Giu 2018, 20:37

marco61 ha scritto:Allora, parlando di giocatori che conosco, tra tutti gli intervenuti a Bologna l'unico che trae un vero vantaggio a giocare col mono è corre.
Anche per lui vale la regola che le corde andrebbero tagliate dopo pochissime ore. Gli altri, secondo me, non producono rotazioni tali da rendere imprescindibile l'utilizzo del poliestere.
Il vero grande vantaggio del mono è la capacità di generare rotazione, sicuramente maggiore rispetto alle corde in nylon o simili.
La questione del controllo si può risolvere facilmente giocando sulla tensione.
Senza però una tecnica adeguata, la corda da sola non produce assolutamente nulla.
Tra me e corre, ad esempio, genera più rotazioni lui col peggior syn gut che io col miglior mono, su questo non c'è dubbio.
Val la pena allora domandarsi se rinunciare a comfort, sensibilità e tenuta di tensione che un buon multi possono garantire, per avere magari un 5% di rotazione in più, sia davvero un vantaggio oppure no.

Assolutamente no. A me ad esempio piace molto l'uscita di palla con il mono in ibrido ma da solo ci gioco soltanto per i test.
Viva il budello!
avatar
Simba

Messaggi : 3543
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Matteo1970 il Mar 05 Giu 2018, 11:23

marco61 ha scritto:Allora, parlando di giocatori che conosco, tra tutti gli intervenuti a Bologna l'unico che trae un vero vantaggio a giocare col mono è corre.
Anche per lui vale la regola che le corde andrebbero tagliate dopo pochissime ore. Gli altri, secondo me, non producono rotazioni tali da rendere imprescindibile l'utilizzo del poliestere.
Il vero grande vantaggio del mono è la capacità di generare rotazione, sicuramente maggiore rispetto alle corde in nylon o simili.
La questione del controllo si può risolvere facilmente giocando sulla tensione.
Senza però una tecnica adeguata, la corda da sola non produce assolutamente nulla.
Tra me e corre, ad esempio, genera più rotazioni lui col peggior syn gut che io col miglior mono, su questo non c'è dubbio.
Val la pena allora domandarsi se rinunciare a comfort, sensibilità e tenuta di tensione che un buon multi possono garantire, per avere magari un 5% di rotazione in più, sia davvero un vantaggio oppure no.

interessante considerazione. Ma secondo me non è correttissima.
Se io ho difficoltà per impugnatura, tipo di swing, altro a generare molto spin, ma lo ricerco, ho ancora più bisogno di un armeggio che mi aiuti. Io infatti mi trovo molto bene, dopo aver provato un po' di armeggi con Eiffel, con il revolve spin in 22/23 , trovo mi diano una mano a generare rotazione.

avatar
Matteo1970

Messaggi : 652
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mar 05 Giu 2018, 14:18

marco61 ha scritto:Allora, parlando di giocatori che conosco, tra tutti gli intervenuti a Bologna l'unico che trae un vero vantaggio a giocare col mono è corre.
Anche per lui vale la regola che le corde andrebbero tagliate dopo pochissime ore. Gli altri, secondo me, non producono rotazioni tali da rendere imprescindibile l'utilizzo del poliestere.
Il vero grande vantaggio del mono è la capacità di generare rotazione, sicuramente maggiore rispetto alle corde in nylon o simili.
La questione del controllo si può risolvere facilmente giocando sulla tensione.
Senza però una tecnica adeguata, la corda da sola non produce assolutamente nulla.
Tra me e corre, ad esempio, genera più rotazioni lui col peggior syn gut che io col miglior mono, su questo non c'è dubbio.
Val la pena allora domandarsi se rinunciare a comfort, sensibilità e tenuta di tensione che un buon multi possono garantire, per avere magari un 5% di rotazione in più, sia davvero un vantaggio oppure no.


Marco,
non concordo su quanto hai detto perchè ho provato tanto e tante corde prima di trovare il "mio" setup.

Se mi trovi un multi che non mi si rompe in 2 ore e che mi da le stesse sensazioni (impatto palla con controllo e possibilità di modulare la spinta)e le stesse rotazioni lo metto.
Io ho provato Xone Biphase (ottime sensazioni ma rotazioni infinitamente inferiori se non abbianto in ibrido e con rottura dopo nemmeno 2 ore con Alu power), poi excel, sensation, Pro Tennis.

Chi gioca piatto ha solitamente una maggiore produttività nell'utilizzarlo, io preferisco un impatto più da controllo con setup corda/racchetta che mi permetta di gestire meglio la forza.

Poi ho provato anche tantissimi mono ma le corde con cui ho giocato di più sono due:

Doublear Diablo 19 star 1,19 : 22-21 Kg 4 nodi. FINITE 3 mateasse da 200 mt . Durata 1 ora e mezzo su Donnay e rompo. Su APD almeno 5 o 6 le faccio
Diadem Solstice PRO 1,25 : 20-19 kg 4 nodi. 6-8 ore su Donnay. 10-12 Su APD. Finite 2 matasse e a metà della terza.

Col Multi dovrei tendere di più le corde e non mi piacerebbe sentiere la palla che scappa non avendo lo stesso controllo.

Per provare dopo Bologna ho incordato una Head di quelle prese a Vicio a 23 kg full multi.

La sensazione non mi piace e dovrei snaturami per giocare con quelle corde.


Oltre a questo le rotazioni che genera il mono sagomato (soprattutto le Diadem) il multi non lo può generare. Eppoi costa tanto (non che le Diadem le regalino) e non dura niente





avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Simba il Mar 05 Giu 2018, 21:41

Tempesta ha scritto:
marco61 ha scritto:


Scusami Massi ma ti devo  fare un po di osservazioni, poi se non vuoi accettarle amen, correrò il rischio.

Io ho provato Xone Biphase (ottime sensazioni ma rotazioni infinitamente inferiori se non abbianto in ibrido e con rottura dopo nemmeno 2 ore con Alu power), poi excel, sensation, Pro Tennis. QUI SI PERCEPISCONO ESCLUSIVAMENTE COSE FATTE A CASO.

Chi gioca piatto ha solitamente una maggiore produttività nell'utilizzarlo, io preferisco un impatto più da controllo con setup corda/racchetta che mi permetta di gestire meglio la forza. IN ALTRE PAROLE HAI PAURA CHE LA PALLA SCAPPI.

Poi ho provato anche tantissimi mono ma le corde con cui ho giocato di più sono due:

Doublear Diablo 19 star 1,19 :  22-21 Kg 4 nodi. FINITE 3 mateasse da 200 mt . Durata 1 ora e mezzo su Donnay e rompo. Su APD almeno 5 o 6 le faccio
Diadem Solstice PRO 1,25 : 20-19 kg 4 nodi. 6-8 ore su Donnay. 10-12 Su APD. Finite 2 matasse e a metà della terza.

PROVATE LE TENSIONI UNIFORMI?

Col Multi dovrei tendere di più le corde e non mi piacerebbe sentiere la palla che scappa non avendo lo stesso controllo.
NON E' CHE LA PALLA SCAPPA, SEMPLICEMENTE IL MULTI E' PIU' ELASTICO E QUESTO TI INFASTIDISCE. ESISTONO ANCHE MULTI DA CONTROLLO, LI HAI PROVATI PROPRIO TUTTI??

Per provare dopo Bologna ho incordato una Head di quelle prese a Vicio a 23 kg full multi.

La sensazione non mi piace e dovrei snaturami per giocare con quelle corde.
PERCHE' NON HAI PROVATO IL MULTI CHE FACCIA USCIRE LA PALLA COME PIACE A TE.


Oltre a questo le rotazioni che genera il mono sagomato (soprattutto le Diadem) il multi non lo può generare. Eppoi costa tanto (non che le Diadem le regalino) e non dura niente
NIENTE DI PIU' SBAGLIATO: LE ROTAZIONI O LE SAI PRODURRE TU O NON LE SAI FARE PROPRIO. NON ESISTE IL MONO CHE GENERA ROTAZIONI, SEI COSTRETTO A FARE GIRARE LA PALLA TU PERCHE' IL MONO NON SPINGE UNA MAZZA.
INFINE NON PUOI ASSOLUTAMENTE PARAGONARE LA DURATA DI UN MONO CON QUELLA DI UN MULTI, PROPRIO NON C'E' PARAGONE, MULTI NUMERO UNO.





avatar
Simba

Messaggi : 3543
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da fabione65 il Mar 05 Giu 2018, 22:29

NIENTE DI PIU' SBAGLIATO: LE ROTAZIONI O LE SAI PRODURRE TU O NON LE SAI FARE PROPRIO. NON ESISTE IL MONO CHE GENERA ROTAZIONI, SEI COSTRETTO A FARE GIRARE LA PALLA TU PERCHE' IL MONO NON SPINGE UNA MAZZA.
INFINE NON PUOI ASSOLUTAMENTE PARAGONARE LA DURATA DI UN MONO CON QUELLA DI UN MULTI, PROPRIO NON C'E' PARAGONE, MULTI NUMERO UNO.
Niente di piu' esatto caro Simba!!!!!!
Io che non so arrotare gioco piatto sia con mono liscio che con mono sagomato ( tipo Wilson Revolve Spin x intenderci o Head Lynx Edge che sto usando ora).
Lo spin lo da' solo ed esclusivamente la tecnica tennistica...punto e basta!!!
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 998
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mar 05 Giu 2018, 22:47

Non ho capito chi ha scritto perché vedo che il messaggio è di Simba ma sembra una risposta di Marco 61..... boh?!
Comunque rispondo.
E mi fa piacere un confronto sui fatti .
Espongo le mie idee opinioni e spero che come ho letto le tue con passione obiettività e voglia di approfondire tu faccia lo stesso con le mie.


Ho elencato alcuni multi che ho provato anni fa,basandomi sulla scelta disponibile dai miei incordatori.
Tra qst tennis corner Prato, Firenze , piccolo Slam, tennis Lab ultimamente un incordatore che ha spesso contatti e condivide esperienze con ing Medri ed incorda da oltre 20 anni.

Siccome le scelte di multi che ho provato le ho fatte chiedendo e parlando con dei professionisti il fatto che tu dica che siano fatte a caso è una tua opinione.
Potrei dire lo stesso sentendo che hai appesantito di oltre 10 grammi una racchetta di 310 stock per farla diventare una “ racchetta vera” quando ancora il suo acquirente ( Claudio) non l’aveva nemmeno provata.....
Nb dopo la prova infatti l’ha provata e gli è sembrata difficile da muovere.
Ergo, per dare giudizi bisogna conoscere bene ogni aspetto e non proporre quello che piace a te ma quello che può andar bene al giocatore.

Loro mi hanno visto giocare, hanno visto le mie racchette e dove rompevo, mi hanno messo ibridi poi siamo passati al mono con mia soddisfazione.

A me non piace che la palla esca troppo dal piatto corde,questo anche col mono.
Se qst vuol dire che la palla scappi allora
siamo d’accordo.

Ho provato anche due nodi e quattro nodi a tensione uniforme. Sinceramente con la APD sento molto meno la differenza ma la tensione cala prima quindi preferisco i 4 nodi.
Le tensioni differenziante probabilmente mi aiutano a sentire più la palla e ad avere controllo allo stesso tempo.

Per i multi da controllo direi che il Pro Tennis da 1,30 con avvolgimenti non è proprio da spinta anzi.
Non è male ma se devo scegliere scelgo il mono ( attenzione il mono che mi piace non tutti quindi il Diadem) tutta la vita. Se invece mi dai quello o ad esempio le Alu power ( so che sono l’unico al mondo a dirlo) prendo il multi.
Se mi dai le original su APD prendo original sulla Donnay no perché la snatura.

Può darsi benissimo che ci sia sul mercato un multi che potrebbe piacermi ma se mi piace già una corda perché devo cambiare se non ho MAI avuto problemi e X come gioco non ne ho trovate altre uguali? Ogni tanto una prova comunque la faccio se mi consigli provo anche quello che mi dici tu e ti do un feedback onesto su come sento la corda.


Per quanto riguarda la tecnica non sarò un mostro ma cosa sia una rotazione e come darla lo so ( al mio livello)
Oltre poi al fatto che comunque dietro la racchetta ci sono io e se con il multi le rotazioni le prende meno rispetto al mono Diadem dato che sono sempre io a giocare è un dato di fatto non una cosa che può essere opinabile.

Oltre a questo esistono dati incontrovertibili tipo le schede sulle corde che danno resilienza rigidezza temuta tensione e spin potential.

Eccole a Diadem Solstice sono al top in quasi tutte le valutazioni poi possono o meno piacere all’impatto ma i dati di laboratorio sono dati oggettivi e vanno presi come sono.

Se poi il multi che mi potresti suggerire ha anche uno spin potential valido sarò felice di provarlo.

Chiarisco poi:
Io non sono né a favore ne contro una corda o un tipo di corda. Ho provato decine di mono stravenduti che non mi piacciono ( rpm blast,Alu power,4g, pro tennis iron axe e altre, Doublear red arrow e sylicon, volkl cyclone non tour perché più rigide, etc etc..... e altre 100. )

La corda per me è una ed è la Diadem Solstice adesso.

Tutte le altre possono anche essere superiori ma per adesso io mi trovo bene con quella.

Anche le racchette che provo le incordo tutte con quelle.

Quindi come vedi sono molto molto molto attento alla parte relativa all’incordatura a chi la fa e alle corde

Accetto quindi consigli ma non mi si dica che faccio le cose a caso o che chi mi consiglia fa lo stesso.

Con sincerità ed immutata stima



avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da fabione65 il Mar 05 Giu 2018, 23:03

Per quanto riguarda la tecnica non sarò un mostro ma cosa sia una rotazione e come darla lo so ( al mio livello)
Oltre poi al fatto che comunque dietro la racchetta ci sono io e se con il multi le rotazioni le prende meno rispetto al mono Diadem dato che sono sempre io a giocare è un dato di fatto non una cosa che può essere opinabile.

Massi...io resto dell'idea che per il top spin la tecnica conta al 90 per cento..il resto lo puo' sicuramente aiutare una racca o una corda piu' o meno adatta.
Fabio.
avatar
fabione65

Messaggi : 998
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Simba il Mar 05 Giu 2018, 23:06

Tempesta ha scritto:Non ho capito chi ha scritto perché vedo che il messaggio è di Simba ma sembra una risposta di Marco 61..... boh?!
Comunque rispondo.
E mi fa piacere un confronto sui fatti .
Espongo le mie idee opinioni e spero che come ho letto le tue con passione obiettività e voglia di approfondire tu faccia lo stesso con le mie.


Ho elencato alcuni multi che ho provato anni fa,basandomi sulla scelta disponibile dai miei incordatori.
Tra qst tennis corner Prato, Firenze , piccolo Slam, tennis Lab ultimamente un incordatore che ha spesso contatti e condivide esperienze con ing Medri ed incorda da oltre 20 anni.

Siccome le scelte di multi che ho provato le ho fatte chiedendo e parlando con dei professionisti il fatto che tu dica che siano fatte a caso è una tua opinione.
Potrei dire lo stesso sentendo che hai appesantito di oltre 10 grammi una racchetta di 310 stock per farla diventare una “ racchetta vera” quando ancora il suo acquirente ( Claudio) non l’aveva nemmeno provata.....
Nb dopo la prova infatti l’ha provata e gli è sembrata difficile da muovere.
Ergo, per dare giudizi bisogna conoscere bene ogni aspetto e non proporre quello che piace a te ma quello che può andar bene al giocatore.

Loro mi hanno visto giocare, hanno visto le mie racchette e dove rompevo, mi hanno messo ibridi poi siamo passati al mono con mia soddisfazione.

A me non piace che la palla esca troppo dal piatto corde,questo anche col mono.
Se qst vuol dire che la palla scappi allora
siamo d’accordo.

Ho provato anche due nodi e quattro nodi a tensione uniforme. Sinceramente con la APD sento molto meno la differenza ma la tensione cala prima quindi preferisco i 4 nodi.
Le tensioni differenziante probabilmente mi aiutano a sentire più la palla e ad avere controllo allo stesso tempo.

Per i multi da controllo direi che il Pro Tennis da 1,30 con avvolgimenti non è proprio da spinta anzi.
Non è male ma se devo scegliere scelgo il mono ( attenzione il mono che mi piace non tutti quindi il Diadem) tutta la vita. Se invece mi dai quello o ad esempio le Alu power ( so che sono l’unico al mondo a dirlo) prendo il multi.
Se mi dai le original su APD prendo original sulla Donnay no perché la snatura.

Può darsi benissimo che ci sia sul mercato un multi che potrebbe piacermi ma se mi piace già una corda perché devo cambiare se non ho MAI avuto problemi e X come gioco non ne ho trovate altre uguali? Ogni tanto una prova comunque la faccio se mi consigli provo anche quello che mi dici tu e ti do un feedback onesto su come sento la corda.


Per quanto riguarda la tecnica non sarò un mostro ma cosa sia una rotazione e come darla lo so ( al mio livello)
Oltre poi al fatto che comunque dietro la racchetta ci sono io e se con il multi le rotazioni le prende meno rispetto al mono Diadem dato che sono sempre io a giocare è un dato di fatto non una cosa che può essere opinabile.

Oltre a questo esistono dati incontrovertibili tipo le schede sulle corde che danno resilienza rigidezza temuta tensione e spin potential.

Eccole a Diadem Solstice sono al top in quasi tutte le valutazioni poi possono o meno piacere all’impatto ma i dati di laboratorio sono dati oggettivi e vanno presi come sono.

Se poi il multi che mi potresti suggerire ha anche uno spin potential valido sarò felice di provarlo.

Chiarisco poi:
Io non sono né a favore ne contro una corda o un tipo di corda. Ho provato decine di mono stravenduti che non mi piacciono ( rpm blast,Alu power,4g, pro tennis iron axe e altre, Doublear red arrow e sylicon, volkl cyclone non tour perché più rigide, etc etc..... e altre 100. )

La corda per me è una ed è la Diadem Solstice adesso.

Tutte le altre possono anche essere superiori ma per adesso io mi trovo bene con quella.

Anche le racchette che provo le incordo tutte con quelle.

Quindi come vedi sono molto molto molto attento alla parte relativa all’incordatura a chi la fa e alle corde

Accetto quindi consigli ma non mi si dica che faccio le cose a caso o che chi mi consiglia fa lo stesso.

Con sincerità ed immutata stima




Il post l'ho scritto io Massi, ho fatto un po di casino.
L'unica cosa che non è corretta è che io ho appesantito la racchetta di Claudio di 10 gr.. Per il resto ti dico solamente che se qualcuno mi chiede di fargli provare alu power in ibrido con x-one biphase gli chiedo soltanto se è sicuro di quello che mi chiede.
avatar
Simba

Messaggi : 3543
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 11:39

Ma un multi da controllo quale potrebbe essere per curiosità ed eventualmente prova?

Magari su Donnay perchè sulla APD lo trovo una scelta un po' estremizzata visto come gioco e l'attitudine della racchetta.

Sono curioso anche perchè ho tanti telai più classici e magari in doppio potrei avere vantaggi in sensibilità vs il mono.
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 11:43

fabione65 ha scritto:Per quanto riguarda la tecnica non sarò un mostro ma cosa sia una rotazione e come darla lo so ( al mio livello)
Oltre poi al fatto che comunque dietro la racchetta ci sono io e se con il multi le rotazioni le prende meno rispetto al mono Diadem dato che sono sempre io a giocare è un dato di fatto non una cosa che può essere opinabile.

Massi...io resto dell'idea che per il top spin la tecnica conta al 90 per cento..il resto lo puo' sicuramente aiutare una racca o una corda piu' o meno adatta.
Fabio.

Quindi convieni con me:

Se il giocatore "X" gioca in un certo modo (diciamo uno che NON gioca classico e molto piatto ma uno che magari arrota anche non esasperatamente) e gioca con un multi se mette il mono corretto avrà un 10% in più di rotazioni.

Ricorda anche che le rotazioni non sono fini a se stesse ma devono essere usate per giocare con più margine in altezza vs la rete e per dare più difficoltà agli avversari.

E se a uno dai un 10% in più non vedo perchè non dovrebbe usarlo.
Certo se uno gioca piatto il vantaggio sparisce e comunque se ha anche problemi di rigidezza telaio/fisici allora un multi può essere corretto.


Tieni conto però che esistono mono molto fini che sono anch'essi molto validi per ovviare alle problematiche dovute ai mono rigidi/ tirati a tensioni esasperate.


avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da miguel il Mer 06 Giu 2018, 11:54

non mi azzardo in disquisizioni sui materiali ma concordo con Marco, tra chi ho visto a Bologna l'unico che ha la palla che salta è Corre e forse Rafa, tutti gli altri non possono essere definiti dei toppatori.
A questo punto per ottenere profondità più che montare un mono suggerirei di far semplicemnte passare la palla ben alta sopra la rete e per fare questo vanno bene tutte le corde.
avatar
miguel

Messaggi : 5234
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Wacos il Mer 06 Giu 2018, 11:57

Mi inserisco in punta di piedi per buttarla la: se volete provare un multi che abbia un uscita di palla meno aggressiva,e pure che spinna (si lo so non ci si crede) , fateci un giretto con la Bonobo di string kong, così' tanto per provare.

Io l'ho usata in ibrido, ma su profilate secondo me ci sta benissimo anche in full.

E' un parere personale, non è che voglio fare pubblicità sia chiaro: è una corda proprio interessante tanto che mi sono comprato la matassa da 200 mt.
avatar
Wacos

Messaggi : 1129
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 40
Località : Mira

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 12:18

Bonobo string kong!
Il nome mi piace.
Attendo info anche da Simba/Marco 61 su multi da controllo. Poi farò una prova

avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da correnelvento il Mer 06 Giu 2018, 13:43

Tempesta ha scritto:Bonobo string kong!
Il nome mi piace.
Attendo info anche da Simba/Marco 61 su multi da controllo. Poi farò una prova


Non ho la competenza dei due Maestri, ma ti do 2 nomi:

Isospeed Professional
Head Rip Control

correnelvento

Messaggi : 14128
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : nn

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da muster il Mer 06 Giu 2018, 16:28

miguel ha scritto:non mi azzardo in disquisizioni sui materiali ma concordo con Marco, tra chi ho visto a Bologna l'unico che ha la palla che salta è Corre e forse Rafa, tutti gli altri non possono essere definiti dei toppatori.
A questo punto per ottenere profondità più che montare un mono suggerirei di far semplicemnte passare la palla ben alta sopra la rete e per fare questo vanno bene tutte le corde.

Concordo .la palla di Giovanni é quella che ho visto a Bologna saltare di più.
Tempesta la tua lo rivista sul filmato che ti ho fatto sembra uguale alla mia . però un po' meno veloce
avatar
muster

Messaggi : 880
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : bergamasco adottivo ma nato in brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da aless il Mer 06 Giu 2018, 16:47

Tempesta ha scritto:
Attendo info anche da Simba/Marco 61 su multi da controllo. Poi farò una prova

non sono un incordatore e sono forse il meno adatto a dare consigli in questo campo ..
il MIGLIOR multi di controllo da me provato è il Gosen Multi CX 16. Unico difetto: è difficile da trovare.
durata, comfort e controllo ai massimi livelli
avatar
aless

Messaggi : 1322
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 48
Località : ..

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 20:31

muster ha scritto:
miguel ha scritto:non mi azzardo in disquisizioni sui materiali ma concordo con Marco, tra chi ho visto a Bologna l'unico che ha la palla che salta è Corre e forse Rafa, tutti gli altri non possono essere definiti dei toppatori.
A questo punto per ottenere profondità più che montare un mono suggerirei di far semplicemnte passare la palla ben alta sopra la rete e per fare questo vanno bene tutte le corde.

Concordo .la palla di Giovanni é quella che ho visto a Bologna saltare di più.
Tempesta la tua lo rivista sul filmato che ti ho fatto sembra uguale alla mia . però un po' meno veloce

Dante, l’unica differenza è che tu dopo la linea del servizio non sai andare....non fai una volée ne una palla arrotata.
Servi piatto.
Sei forte ( e basso) ma sei prevedibile.......... tongue

E la tua palla fa giocare bene l’avversario.
Hai grandi doti di corsa e concentrazione che comunque ti fanno essere un gran bel giocatore.....

Ma con me perdi
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 20:34

correnelvento ha scritto:
Tempesta ha scritto:Bonobo string kong!
Il nome mi piace.
Attendo info anche da Simba/Marco 61 su multi da controllo. Poi farò una prova


Non ho la competenza dei due Maestri, ma ti do 2 nomi:

Isospeed Professional
Head Rip Control

Rip control provato ( mi fa schifo) ed effettivamente è da controllo. Ma ha i difetti del mono senza i pregi del multi ( a mio avviso)

Isospeed Gosen e string kong le proverò quando le trovo
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 20:35

aless ha scritto:
Tempesta ha scritto:
Attendo info anche da Simba/Marco 61 su multi da controllo. Poi farò una prova

non sono un incordatore e sono forse il meno adatto a dare consigli in questo campo ..
il MIGLIOR multi di controllo da me provato è il Gosen Multi CX 16. Unico difetto: è difficile da trovare.
durata, comfort e controllo ai massimi livelli

Grazie
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da muster il Mer 06 Giu 2018, 21:33

Tempesta ha scritto:
muster ha scritto:
miguel ha scritto:non mi azzardo in disquisizioni sui materiali ma concordo con Marco, tra chi ho visto a Bologna l'unico che ha la palla che salta è Corre e forse Rafa, tutti gli altri non possono essere definiti dei toppatori.
A questo punto per ottenere profondità più che montare un mono suggerirei di far semplicemnte passare la palla ben alta sopra la rete e per fare questo vanno bene tutte le corde.

Concordo .la palla di Giovanni é quella che ho visto a Bologna saltare di più.
Tempesta la tua lo rivista sul filmato che ti ho fatto sembra uguale alla mia . però un po' meno veloce

Dante, l’unica differenza è che tu dopo la linea del servizio non sai andare....non fai una volée ne una palla arrotata.
Servi piatto.
Sei forte ( e basso) ma sei prevedibile.......... tongue


E la tua palla fa giocare bene l’avversario.
Hai grandi doti di corsa e concentrazione che comunque ti fanno essere un gran bel giocatore.....

Ma con me perdi

sei sicuro????? Shocked
proviamo a sentire il parere di giovanni che ci conosce bene tutte due , e lui gioca da molti più anni di noi
avatar
muster

Messaggi : 880
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : bergamasco adottivo ma nato in brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Matador66 il Mer 06 Giu 2018, 22:12

per non farvi discutere la prossima volta ci sarò anche io, sega cosmica, che vi farà riappacificare con il vostro tennis......
avatar
Matador66

Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: If Muguruza...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum