Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

correnelvento, muster

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Pietrangeli vs Panatta
Da Kingkongy Oggi alle 02:00

» Ace alle ATP Finals
Da Attila17 Ieri alle 23:59

» La sindrome del 40/0
Da Simba Ieri alle 22:01

» reunion Verona 1° dicembre
Da Attila17 Ieri alle 14:03

» Matador strappa un set al Corre
Da Attila17 Sab 17 Nov 2018, 23:21

» Giocatrici Wta
Da Simba Sab 17 Nov 2018, 13:34

» Basse tensioni e vibrazioni racchetta
Da Simba Ven 16 Nov 2018, 21:02

» Occhio per occhio o .......
Da correnelvento Ven 16 Nov 2018, 11:01

» Come battermi !
Da superpipp(a) Gio 15 Nov 2018, 19:41

» Un torneo celestiale
Da Incompetennis Gio 15 Nov 2018, 17:48

» YONEX VCORE SV 95
Da miguel Gio 15 Nov 2018, 15:13

» Yonex rd ti 70 mid 88
Da st13 Gio 15 Nov 2018, 13:13

» Ripreso a giocare - Help Telaio
Da Giampi83 Mar 13 Nov 2018, 18:33

» Automobile, quale alimentazione?
Da gabr179 Mar 13 Nov 2018, 16:36

» Speranze per la Ferrari e per Rossi nel 2018
Da Incompetennis Mar 13 Nov 2018, 12:46

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Andare in basso

Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Messaggio Da Matusa il Dom 03 Giu 2018, 21:09

Curiosando su TW ho letto un po' di opinioni sulla Redondo jr., quella da 98".

http://www.tennis-warehouse.com/feedback-KTCRMP.html

Uno dei recensori ricorda un colloquio con Jay Bosworth.

Comments: A few years back, I was lucky enough to have a conversation with Jay Bosworth (chief exec of Bosworth Tennis) during which I expressed my frustration at my inability to "crack" the ball like I used to when I was playing and coaching for a living back in the day. I made a joke about it being the "arrow" and not the "aging indian." He surprised me by responding that I was probably right. He went on to tell me that many of the early graphite racquets were the best ever made simply because they had to get people to move away from wood. After that, the manufacturers and their marketing teams had to keep coming up with ways to sell us new racquets every couple of years and the "space age materials race" was on. To cut a long story short, if you miss the feel and controllable power of the original 100% graphite racquets, this is the stick for you. Not going to lie, I actually got a little misty eyed after the first couple of swings. It was like a homecoming and I began to remember why I'd fallen in love with this great sport in the first place. Thank you ProKennex for allowing me to live again.
From: Mike, 7/15


Insomma, per godere tocca procurarsi qualche residuato bellico, o prendere la Redondo 98.
Lo scettico blu che è in me si chiede se questa PK sia realmente così bella e buona, e se magari c'è in giro qualcosa dello stesso livello. A leggere le recensioni che lasciano gli acquirenti sul sito Angell sembrerebbe di sì, ma non mi aspetto che qualcuno vada sul sito del venditore a dire di aver preso una ciofeca. Io apprezzo le mie, ma non sono un intenditore, in vita mia avrò provato al massimo una ventina di racchette.

A proposito delle vecchie racchette, mi chiedo se l'uso prolungato non possa aver usurato i materiali al punto di perdere le qualità originali. Dopotutto non sono degli Stradivari.
avatar
Matusa

Messaggi : 643
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Messaggio Da Tempesta il Dom 03 Giu 2018, 21:19

Le nuove Artech custom sono fatte sullo stesso stampo delle Pk Redondo e con materiali TOP graphite Made in Japan.
Oltre al fatto che te la puoi fare come ti piace.

Marco leggi la rece su tennistaste. Poi quando riesco ti scrivo due righe sulla mia ( che ho comprato)
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Messaggio Da Simba il Dom 03 Giu 2018, 22:32

Matusa ha scritto:

A proposito delle vecchie racchette, mi chiedo se l'uso prolungato non possa aver usurato i materiali al punto di perdere le qualità originali. Dopotutto non sono degli Stradivari.

No, a meno che tu sia un 2.4 e picchi come un fabbro arrotino, oppure la incordi per centinaia di volte.
avatar
Simba

Messaggi : 3543
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Messaggio Da gabr179 il Lun 04 Giu 2018, 09:45

@Simba e cosa succede se queste racchette rimangono incordate per anni? Ne risentono tanto o è una cosa accettabile?
avatar
gabr179

Messaggi : 623
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 39
Località : Tra Como e la Brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Messaggio Da Simba il Lun 04 Giu 2018, 10:41

gabr179 ha scritto:@Simba  e cosa succede se queste racchette rimangono incordate per anni? Ne risentono tanto o è una cosa accettabile?
Niente. Giocaci e provale!
Poi si può sempre misurare il flex oppure anche giocandoci si capisce abbastanza facilmente se una racchetta è sfibrata: vibra.
avatar
Simba

Messaggi : 3543
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Jay Bosworth sulle racchette di una volta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum