Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Perdita di tensione sulla nuova Racchetta!
Da marco61 Ieri alle 23:55

» Quando Roger smettera'?
Da squalo714 Ieri alle 23:34

» Scienza e religione
Da Matusa Ieri alle 23:01

» basta prove racchette per me
Da Simba Ieri alle 22:21

» Corde e raccolta differenziata
Da johnnyyo Ieri alle 17:06

» Poliestere, perchè?
Da Chiros Ieri alle 15:59

» Nuove speed
Da Eiffel59 Ieri alle 14:41

» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da Attila17 Ieri alle 14:38

» REGALATEMI UNA .................
Da Philo Vance Ieri alle 10:03

» Tevecchio - Ventura
Da Incompetennis Dom 17 Giu 2018, 22:57

» Così, tanto per non digerire
Da Simba Ven 15 Giu 2018, 17:29

» MicioMicioBauBau
Da Simba Ven 15 Giu 2018, 17:26

» Diadora Speed Star K VIII AG
Da marioira Ven 15 Giu 2018, 17:24

» Signori: ecco a voi Roger Federer
Da Tempesta Ven 15 Giu 2018, 15:12

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da felixx Ven 15 Giu 2018, 10:06

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Matti veri

Andare in basso

Re: Matti veri

Messaggio Da gabr179 il Lun 04 Giu 2018, 23:12

Da appassionato di moto e motociclista "solo pista" per tanti anni, provo sempre un gran dispiacere quando leggo notizie del genere. Quello che però non capisco è perché nonostante ad ogni edizione del TT ci scappi almeno un morto, rifanno questa gara tanto spettacolare quanto fatale. Nonostante la tradizione io questa gara la bandirei.
Eppure ci sono piloti che nonostante la loro velocità, mai si cimenterebbero in una gara in pista: che la considerino troppo noiosa? Personalmente a quelle velocità tra muretti, marciapiedi, tombini e strapiombi, non mi ci metterei nemmeno.
avatar
gabr179

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Matti veri

Messaggio Da felixx il Mar 05 Giu 2018, 08:29

Sono andato a leggere qualcosa riguardo a Dunlop, quello che ha vinto il TT 15 o 16 volte...

la prima volta l'ha vinto il giorno dopo che il suo babbo morisse proprio in quella pista...
lui faceva il giro e vide l'ambulanza... era il suo babbo...

il giorno dopo, nonostante gli organizzatori non volessero farlo correre, ha corso ugualmente...

lui dice: andrà come deve andare...

in sostanza è come una sorta di eutanasia...
voglio scegliere come eventualmente morire

felixx

Messaggi : 2053
Data d'iscrizione : 30.11.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Matti veri

Messaggio Da Matteo1970 il Mar 05 Giu 2018, 11:00

Il TT.... è rimasta una delle ultime competizioni "romantiche".

Abolirlo...perchè? Nessuno punta una pistola alla testa dei piloti e li costringe a correre.
Loro corrono per passione, per poesia, perchè la loro vita è la corsa, è l'adrenalina che ti da una scossa violenta quando entra in circolo.

Io ho smesso di andare in strada quando ho iniziato ad andare in pista in moto. Perchè la pista mi dava sensazioni non replicabili per strada con rischi accettabili.
Per loro non esiste il rischio non accettabile.

Per molti di loro, non correre il TT o le corse su strada è come non vivere... sanno cosa rischiano, e sono disposti a farlo. Io non riuscirei, ho paura, ma li ammiro.
avatar
Matteo1970

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Matti veri

Messaggio Da gabr179 il Mar 05 Giu 2018, 12:52

Ok esserne consapevoli ma allora facciamo anche le gare di roulette russa! Nel motomondiale lavorano al massimo per migliorare sempre più la sicurezza dei piloti, qui viene permesso di correre tra tombini, strisce pedonali, guardrail, pali... Ok l'adrenalina ma sembra più un modo per farla finita. Mi ricordo le immagini di non so quale pilota che è uscito di strada ed è volato in un burrone...
Poi anche io li ammiro perché non avrei il coraggio di andare a quelle velocità ma mi è impossibile approvarli.
avatar
gabr179

Messaggi : 462
Data d'iscrizione : 06.06.17
Località : Tra Como e la Brianza

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Matti veri

Messaggio Da Matteo1970 il Mar 05 Giu 2018, 14:53

gabr179 ha scritto:Ok esserne consapevoli ma allora facciamo anche le gare di roulette russa! Nel motomondiale lavorano al massimo per migliorare sempre più la sicurezza dei piloti, qui viene permesso di correre tra tombini, strisce pedonali, guardrail, pali... Ok l'adrenalina ma sembra più un modo per farla finita. Mi ricordo le immagini di non so quale pilota che è uscito di strada ed è volato in un burrone...
Poi anche io li ammiro perché non avrei il coraggio di andare a quelle velocità ma mi è impossibile approvarli.

Filosofeggiando...
... perdonami, ma se uno vuole (non è obbligato da nulla, ma è la sua volontà) fare la roulette russa... ed hai i soldi per il suo funerale, perchè , per quanto ritenga stupida la cosa, dovrei "vietarla" ?

Perdonatemi, ma io sono schietto... ognuno è libero di fare cosa vuole se non lede i diritti altrui...

Tornando in tema. Sono cose diverse. Un tempo erano la stessa cosa, tutto il mondiale era su strada, ora si è diversificato la cosa. Quindi ancor più di un tempo, si ha la scelta.




avatar
Matteo1970

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Matti veri

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum