Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti

Attila17

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da Attila17 Oggi alle 13:06

» Jannik Sinner
Da Tempesta Oggi alle 12:00

» Juan Martin Del Potro
Da Tempesta Ieri alle 20:17

» reunion Verona 1° dicembre
Da Matusa Ieri alle 19:51

» Mi faccio la prima ed anche la seconda !!!!!
Da ace59 Ieri alle 17:51

» Fabione/ace VS Simba/Riki
Da superpipp(a) Ieri alle 11:08

» ci riprovo... incordo!
Da Raffus Ieri alle 09:38

» Camila Giorgi
Da Philo Vance Dom 14 Ott 2018, 18:56

» Occasione imperdibile
Da superpipp(a) Sab 13 Ott 2018, 18:21

» Dichiarazione solenne.
Da correnelvento Sab 13 Ott 2018, 17:14

» Djkovic è al capolinea ?
Da st13 Sab 13 Ott 2018, 14:38

» Ha fatto bene?
Da Philo Vance Ven 12 Ott 2018, 20:33

» Cuoio e potenza racchetta
Da st13 Ven 12 Ott 2018, 14:30

» cambiare misura manico
Da marco61 Ven 12 Ott 2018, 14:23

» Nadal spala
Da st13 Ven 12 Ott 2018, 09:40

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Artech Artengo CUSTOM recensione

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 21:05

Appena è stata presentata ho seguito la crescita del progetto, fiducioso della professionalità e passione di Raffaello Barbalonga e dell’ing . Medri.

Quando ne hanno annunciato l’uscita mi sono deciso e anche il prezzo favorevole mi ha convinto ad acquistare la mia prima custom.

Graphite Toray made in japan e controllo qualità eccelso sono biglietti da visita che uniti alla grafite a vista il colore nero traslucido e il cuoio me l’hanno fatta amare al primo sguardo.

Per le specifiche,basandomi su pesi e inerzie delle racchette che utilizzo , ho chiesto a Raffaello di darmi consigli.

Alla fine ho scelto
308g , 287 kg/cm2 inerzia, 317 bilanciamento nuda con un flex di 64,5 e manico in cuoio 2

Appena arrivata mi ha colpito la qualità dell’attrezzo,le specifiche perfette ma anche le scritte in nero vedo non vedo fatte benissimo con il numero della racchetta/ lotto in rosso.

Incordata con le mie solite Diadem Solstice Pro 1,25 con prestretch 5% a 20/19 4 nodi

Premetto che non sono I grande forma fisicamente e che a causa di un incidente ho il costato dolorante che non mi permette di servire.

Ieri sera un’ora di corso con maestro e altri due allievi ( 4,1 e 3,5)

In palleggio la prima sensazione è stata simile a quella con la Donnay: “ che spettacolo di racchetta è questa?!” Mi sono detto.

Flessibile,si sente che è un telaio old style, impatto pieno e sensazioni ottime ma la cosa che mi ha colpito di più rispetto alla APD incordata con stesse corde è che spinge di più.

Non è una on off come ad esempio la Radical Mp Touch, è più graduale ma è una bestia.

A me non piacciono molto le racchette che spingono da sole ma qst è molto sincera, se picchi la palla va, se giochi sciolto la palla resta profonda.

Ottima presa delle rotazioni che sono leggermente influenzate dall’inerzia e dal bilanciamento che incordata è andato quasi a 33 ( 32,7 circa)

Rovescio a una mano pazzesco per velocità e precisione

Insomma una Donnay dual Silver con gli anabolizzanti!??!?

Purtroppo non ho potuto servire ma ci sono un paio di cose che mi hanno fatto capire che è una racchetta che vuole braccio.

Lo sweet spot è molto buono ma non è una profilata .
Se si colpisce verso l’esterno del piatto arrotando la palla, si sente la differenza.
Colpendo in mezzo o in alto la palla fila via alla grande.

Il back lo devo capire meglio come le volée.

Oggi riprovata un’ora insieme a Fulvione ( che tra l’altro ha la Srixon cx 2.0 che è ottima) con lo sparapalle.

La racchetta mi è piaciuta ancora di più.
Va bene, andrebbe valutata al servizio ma paragonata alla APD si sente che spinge di più, anche se tollera un po’ meno.

La volée oggi l’ho giocata bene. Con qst basta impattare la palla e lei la manda profonda. La APD è meno comunicativa e serve lavorare di più la palla .

La Srixon provata insieme è un po’ più rigida incordata con Yonex polytour g e fire a 20 kg risulta meno potente ma comunque molto bella.

Per ovviare alla leggera difficoltà a muoverla ho messo 6g al manico e è diventata ancora migliore sia a rete che nel rovescio non perdendo niente in spinta.

Insomma una racchetta coi fiocchi al costo di un usato.

Va provata al servizio che penso sia una delle armi migliori vista la spinta e la direzionalita.

Che dire, c’è la farà a scalzare la APD!? Non lo so obiettivamente, perché quella è una racchetta che sento mia.

Di certo ha soppiantato la Donnay della quale mantiene i pregi e seppur meno semplice ne amplifica le qualità .

Speriamo che continuino a farne perché mi sa che mi faccio la coppia.....

avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Matador66 il Mer 06 Giu 2018, 22:13

come sei riuscito ad acquistarla?
avatar
Matador66

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 22:17

Matador66 ha scritto:come sei riuscito ad acquistarla?

Mail a Barbalonga come indicato su tennistaste
Bonifico e racchetta arrivata in 3 gg da quando è stata spedita
avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Matador66 il Mer 06 Giu 2018, 22:19

devi dare le specifiche in mail quindi?
avatar
Matador66

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Mer 06 Giu 2018, 22:23

Si, poi io mi sono messo in contatto con Raffaello che è stato gentilissimo e per telefono abbiamo fatto tutto il discorso sulle specifiche/ tipo di gioco e racchette utilizzate X capire meglio come scegliere la racchetta.
avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Matador66 il Mer 06 Giu 2018, 22:24

ok grazie
avatar
Matador66

Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da picchiatore_scarso il Mer 06 Giu 2018, 22:38

wow! con una bella corda sagomata che spinna ne esce fuori una all-rounder che potrà perchè no insidiare zus e angell...

picchiatore_scarso

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 06.11.17
Località :

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da giper il Gio 07 Giu 2018, 07:18

Il costo?

giper

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 13.12.13
Età : 55
Località : Cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Gio 07 Giu 2018, 10:59

139.90 €
avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da doctor_tennis il Gio 07 Giu 2018, 13:03

Perchè hanno scelto un sistema di distribuzione simile?

E' assurdo. Sembra che le vogliano nascondere
avatar
doctor_tennis

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Gio 07 Giu 2018, 13:18

qst domandatelo a Raffaello , ma mi pare che non sia dovuto ad una loro scelta.......
avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Matusa il Gio 07 Giu 2018, 17:51

Bella recensione, attendiamo la seconda parte per quando starai meglio.

avatar
Matusa

Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da st13 il Dom 08 Lug 2018, 13:44

Max, allora? La stai usando? Ho letto che dopo l'entusiasmo iniziale, anche con la dunlop non è scoccata la scintilla... di questa arte ho che dici?

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da muster il Dom 08 Lug 2018, 15:00

st13 ha scritto:Max, allora? La stai usando? Ho letto che dopo l'entusiasmo iniziale, anche con la dunlop non è scoccata la scintilla... di questa arte ho che dici?

tempesta ha comprato la dunlop .per regalarmela alla riunione di settembre .
lui lo sapeva che solo io gioco bene con le dunlop
avatar
muster

Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : bergamasco adottivo ma nato in brianza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da st13 il Dom 08 Lug 2018, 15:07

Tempesta è un filantropo!!!!
A questo punto spero regali a me la sua artengo lol!

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Dom 08 Lug 2018, 19:05

Le Dunlop sono bellissime ma non ci gioco come vorrei. Ho scritto di loro nel post dedicato alle mie prove.
La Artech è una racchetta pro stock , è bellissima e spinge tanto. Purtroppo in qst periodo ho giocato pochissimo e quindi non l’ho ancora provata X bene in partita.
Vi farò sapere.......
Sicuramente spinge tanto
avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Iron il Dom 08 Lug 2018, 20:37

Sono in attesa della mia.... 310/31.5, sono molto curioso di provarla!!!
avatar
Iron

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 29.06.13
Località : Spagna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da st13 il Lun 09 Lug 2018, 08:14

visti i problemi alla spalla (sindrome da conflitto), anche se sto facendo esercizi per rinforzare i muscoli, vorrei qualcosa con poca inerzia... a quanto ho capito per la spalla è consigliabile un'inerzia più bassa.
al momento gioco con la ezone 100 che mi aiuta tanto in difesa e da fondo campo, però la trovo poco maneggevole...... voi cosa consigliereste?

sarebbe bello se anche l'ing medri @pro-t-one volesse aiutarmi nella scelta

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Simba il Lun 09 Lug 2018, 13:36

st13 ha scritto:visti i problemi alla spalla (sindrome da conflitto), anche se sto facendo esercizi per rinforzare i muscoli, vorrei qualcosa con poca inerzia... a quanto ho capito per la spalla è consigliabile un'inerzia più bassa.
al momento gioco con la ezone 100 che mi aiuta tanto in difesa e da fondo campo, però la trovo poco maneggevole...... voi cosa consigliereste?

sarebbe bello se anche l'ing medri @pro-t-one volesse aiutarmi nella scelta

Prenditi la nuova Donnay Allwood se hai una buona base tecnica, altrimenti vanno benissimo anche le penta 100.
avatar
Simba

Messaggi : 3455
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da st13 il Lun 09 Lug 2018, 13:50

ciao Simba, grazie del consiglio. posso chiederti perchè proprio queste due?

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Simba il Lun 09 Lug 2018, 16:28

st13 ha scritto:ciao Simba, grazie del consiglio. posso chiederti perchè proprio queste due?

Per i tuoi problemi alla spalla. Oppure dirottare sulle Kennex almeno serie "10 o 15" che equivalgono ai grammi di Kinetic distribuiti nel telaio.
avatar
Simba

Messaggi : 3455
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Attila17 il Lun 09 Lug 2018, 16:44

Simba ha scritto:
st13 ha scritto:visti i problemi alla spalla (sindrome da conflitto), anche se sto facendo esercizi per rinforzare i muscoli, vorrei qualcosa con poca inerzia... a quanto ho capito per la spalla è consigliabile un'inerzia più bassa.
al momento gioco con la ezone 100 che mi aiuta tanto in difesa e da fondo campo, però la trovo poco maneggevole...... voi cosa consigliereste?

sarebbe bello se anche l'ing medri @pro-t-one volesse aiutarmi nella scelta

Prenditi la nuova Donnay Allwood se hai una buona base tecnica, altrimenti vanno benissimo anche le penta 100.

Quali sarebbero? Tipo la Silver o la Formula ?
Sii specifico.... orsù..... tongue
avatar
Attila17

Messaggi : 1555
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 49
Località : Albissola Marina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Tempesta il Lun 09 Lug 2018, 17:09

Le penta che ti dice Gianni sono le Formula 100 pentacore....
Abbi pazienza che a Firenze la provi.....
Gianni poi.....ha la pro stock..... cheers
avatar
Tempesta

Messaggi : 1583
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Simba il Lun 09 Lug 2018, 21:06

Tempesta ha scritto:Le penta che ti dice Gianni sono le Formula 100 pentacore....
Abbi pazienza che a Firenze la provi.....
Gianni poi.....ha la pro stock..... cheers

Sì ok, ma a Claudio le faccio soltanto annusare! asd

ps: Chiedete comunque a Vicio che a Bologna ha provato la Formula Penta 100 black.
avatar
Simba

Messaggi : 3455
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da st13 il Mar 10 Lug 2018, 08:24

Simba ha scritto:
st13 ha scritto:ciao Simba, grazie del consiglio. posso chiederti perchè proprio queste due?

Per i tuoi problemi alla spalla. Oppure dirottare sulle Kennex almeno serie "10 o 15" che equivalgono ai grammi di Kinetic distribuiti nel telaio.

grazie per il consiglio Smile

st13

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 38
Località : cosenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Artech Artengo CUSTOM recensione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum