Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

muster

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Ace alle ATP Finals
Da muster Oggi alle 16:27

» Pietrangeli vs Panatta
Da Matusa Oggi alle 15:55

» La sindrome del 40/0
Da Simba Oggi alle 14:41

» reunion Verona 1° dicembre
Da Attila17 Oggi alle 14:03

» Matador strappa un set al Corre
Da Attila17 Ieri alle 23:21

» Giocatrici Wta
Da Simba Ieri alle 13:34

» Basse tensioni e vibrazioni racchetta
Da Simba Ven 16 Nov 2018, 21:02

» Occhio per occhio o .......
Da correnelvento Ven 16 Nov 2018, 11:01

» Come battermi !
Da superpipp(a) Gio 15 Nov 2018, 19:41

» Un torneo celestiale
Da Incompetennis Gio 15 Nov 2018, 17:48

» YONEX VCORE SV 95
Da miguel Gio 15 Nov 2018, 15:13

» Yonex rd ti 70 mid 88
Da st13 Gio 15 Nov 2018, 13:13

» Ripreso a giocare - Help Telaio
Da Giampi83 Mar 13 Nov 2018, 18:33

» Automobile, quale alimentazione?
Da gabr179 Mar 13 Nov 2018, 16:36

» Speranze per la Ferrari e per Rossi nel 2018
Da Incompetennis Mar 13 Nov 2018, 12:46

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Genitori di tennisti

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Gio 21 Giu 2018, 12:35

Chiros ha scritto:Ecco, da me un maestro che è stato 2.4  (circa non so bene), vive lavorando in un circolo ed il sabato fa lezioni tutto il giorno.

Non è proprio uno schifo.

Tu pensi che tutti i 2.4 trovino un circolo dove vivono bene facendo lezione?

Mi sa che non sei troppo informato, allora, perché il metcato è STRA-SATURO di maestri/istruttori.

Un mucchio di 2.4 si arrabatta racimolando meno di 1500 euro al mese (senza contributi) con le lezioni.

Altri, neppure quello.

Pochi fortunati trovalo il loro "humus" in un circolo e riescono a stare bene.

Ma una minoranza.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Gio 21 Giu 2018, 12:59

avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da aless il Gio 21 Giu 2018, 13:27

correnelvento ha scritto:Da leggere:

http://m.tennisitaliano.it/figlio-non-ci-provare-32264

Bellissimo, grazie!
avatar
aless

Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 48
Località : ..

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Tempesta il Gio 21 Giu 2018, 16:28

Chiros ha scritto:Ecco, da me un maestro che è stato 2.4  (circa non so bene), vive lavorando in un circolo ed il sabato fa lezioni tutto il giorno.

Non è proprio uno schifo.

Ciao Chiros,
Mi permetto proprio perché condividi tu un pensiero e sento che ci tieni.
Se il bambino è bravo ed è predisposto fallo giocare. Se ricordo bene ha 8 anni.
Segnalo ai tornei in zona cerca di minimizzare gli spostamenti.
Se poi è bravo il suo circolo/ Federazione per trovare una soluzione congiunta. In quel caso se è veramente bravo a loro converrà condividere eventuali spese/ problematiche anche solo con un pulmino che passa a prendere il ragazzo per portarlo a giocare insieme ad altri.
Dedica le stesse attenzioni per l’altro ragazzo( valuta con tua moglie come fare ma se ne hai due dovete destinare le cose e gli sforzi per entrambi)

Poi per quanto riguarda fare il maestro:
È vero che possono guadagnare se fanno lezioni. Ma per farlo devono essere in un circolo che ne ha bisogno e ce ne sono tanti che cercano lavoro senza trovarne che poi si riducono a fare incordature e da palleggiatori.

Un ex pro mio amico ha smesso a 43 anni di fare il maestro perché stare 8-10 ore al gg in campo è dura. Guadagnava, ma poi ha preferito lavorare in una tabaccheria.

Magari ci sono lavori sicuramente peggiori eh ma non è tutto rose e fiori senza contare che non sempre vengono pagati contributi etc etc
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Chiros il Gio 21 Giu 2018, 16:43

Tempesta ha scritto:
Chiros ha scritto:Ecco, da me un maestro che è stato 2.4  (circa non so bene), vive lavorando in un circolo ed il sabato fa lezioni tutto il giorno.

Non è proprio uno schifo.

Ciao Chiros,
Mi permetto proprio perché condividi tu un pensiero e sento che ci tieni.
Se il bambino è bravo ed è predisposto fallo giocare. Se ricordo bene ha 8 anni.
Segnalo ai tornei in zona cerca di minimizzare gli spostamenti.
Se poi è bravo il suo circolo/ Federazione per trovare una soluzione congiunta. In quel caso se è veramente bravo a loro converrà condividere eventuali spese/ problematiche anche solo con un pulmino che passa a prendere il ragazzo per portarlo a giocare insieme ad altri.
Dedica le stesse attenzioni per l’altro ragazzo( valuta con tua moglie come fare ma se ne hai due dovete destinare le cose e gli sforzi per entrambi)

Poi per quanto riguarda fare il maestro:
È vero che possono guadagnare se fanno lezioni. Ma per farlo devono essere in un circolo che ne ha bisogno e ce ne sono tanti che cercano lavoro senza trovarne che poi si riducono a fare incordature e da palleggiatori.

Un ex pro mio amico ha smesso a 43 anni di fare il maestro perché stare 8-10 ore al gg in campo è dura. Guadagnava, ma poi ha preferito lavorare in una tabaccheria.

Magari ci sono lavori sicuramente peggiori eh ma non è tutto rose e fiori senza contare che non sempre vengono pagati contributi etc etc

Pochi giorni fa ha fatto il compleanno. Ora sono 9 anni.
Ero d'accordo con un maestro, lo avrebbe accompagnato ai tornei. Solo che ora il maestro cambia circolo e si allontana.  
Si è detto ancora disposto a portarlo ai tornei (non mi ha ancora chiesto soldi per questo) e sta organizzando un servizio navetta per portare i bambini al nuovo circolo alla scuola tennis. Sta ad una ventina di km da me.
Si potrebbe pure fare ma fargli fare da pendolare già a 9 anni...non mi va.

Cmq mi hai dato speranza


L'altro bambino gioca almeno una volta a settimana ma dopo una mezz'ora si stufa. lui è fissato con il nuoto. è moooolto più semplice.

Al mio circolo invece il maestro di sabato fa 10 ore di lezione a 30 euro e non si trova posto.
Poi è stipendiato dal circolo per la scuola tennis settimanale. Sarà un caso fortunato da quello che mi dite.
avatar
Chiros

Messaggi : 4012
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Chiros il Gio 21 Giu 2018, 16:45

Sarò egoista ma io li butto tutti e due a scuola calcio Very Happy
avatar
Chiros

Messaggi : 4012
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da miguel il Gio 21 Giu 2018, 17:21

Chiros il mio consiglio è di trovare un bravo maestro che gli insegni a giocare a tennis.
Per il gusto della competizione se ogni tanto riesce a fare un torneo tanto meglio. Se acquisisce la tecnica giusta ed ha passione quando avrà 16/18 anni arriverà facilmente in seconda categoria (diciamo 2.7/2.Cool... con questo sistema di classifiche chi sa giocare sale.
Tutta la trafila dei tornei giovanili serve solo a chi vuol provare a far diventare il figlio un pro
avatar
miguel

Messaggi : 5234
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Chiros il Gio 21 Giu 2018, 17:30

Quindi è più semplice del previsto.
avatar
Chiros

Messaggi : 4012
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Tempesta il Gio 21 Giu 2018, 17:46

Chiros ha scritto:Sarò egoista ma io li butto tutti e due a scuola calcio Very Happy

Questa mi tocca tirartela........( ricordando quello che dicesti...)
Ma ora non si scalciano più dietro la schiena quando giocano? lol!
Naturalmente in buona fede.... lol!



Comunque dagli 11 anni in poi ci saranno gli arbitri.
Magari se gli piace fagli fare più sport possibili poi sceglieranno loro.
Non imporre tu la scelta. Devono essere le attitudini dei figli ad indirizzare i genitori non il contrario.

Magari tra un anno gli piace suonare il piano e ti diventa un fenomeno i quel campo.
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Chiros il Gio 21 Giu 2018, 18:11

Si infatti non mi piace molto però a loro non dispiace e per me è molto più semplice da gestire. La maggior parte delle partite di campionato è nel WE. Poi pensa se tutti e due facessero lo stesso sport. Hanno 2 anni di differenza. Li porto insieme, li riprendo insieme... quasi quasi ho tempo per giocare io  Very Happy
Pure basket andrebbe bene, sono alti.

Ultimamente li sto portando a giocare in un campetto a pallone, senza arbitri. Due porte e via.
Non ci credevo ma vanno più d'accordo. Meno agonismo e più divertimento. Lì mio figlio gioca più volentieri perchè prende meno botte. Se salta un giocatore, non viene fermato in tutti i modi.

Col piano ci provo ma niente
avatar
Chiros

Messaggi : 4012
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Chiros il Gio 21 Giu 2018, 18:17

Comunque sto raccontando i fatti miei a tutti.
non sono normale Very Happy
avatar
Chiros

Messaggi : 4012
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Gio 21 Giu 2018, 19:14

Chiros ha scritto:Comunque sto raccontando i fatti miei a tutti.
non sono normale Very Happy

Insomma: nulla di particolarmente personale o delicato.

Si parla solo di tennis e sport infantile.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Tempesta il Sab 23 Giu 2018, 10:18

Su “il tennis italiano” di giugno c’e’ un bel servizio su una proposta X rivitalizzare il vivaio a partire dai più piccoli con possibili step ed incentivi che aiutino i ragazzi e le famiglie.

Sarebbe un bel miglioramento.

Chiros dagli un’occhiata
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Kingkongy il Sab 23 Giu 2018, 15:02

Modello francese...! Ne parlavamo 5 anni fa...

Kingkongy

Messaggi : 769
Data d'iscrizione : 07.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Tempesta il Sab 23 Giu 2018, 17:42

Eh si......

Intanto se qualcuno dall’alto si decidesse a metterlo in pratica......
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Chiros il Ven 29 Giu 2018, 14:39

Chiros ha scritto:
correnelvento ha scritto:Oggi, per diventare un medio seconda (non forte, medio) devi iscriverti in una accademia.

Costa 4.000 euro al mese (anche di più) senza alcuna garanzia di successo.

Ne vale la pena?

Certo che no!
A meno che non si abbia denaro da buttare.

Un famoso coach, non ricordo chi, disse ad un genitore che gli chiedeva se il figlio potesse diventare un pro:

"Gioca alla lotteria, hai maggiori probabilità di riuscire"

Eppure conosco un ragazzo che è quasi seconda, oggi 3.1 che si è allenato solo con il maestro che ora allena mio figlio, con costi mensili 10 volte inferiori.
Magari ci parlo per capire se mi sono perso qualcosa, tipo la frequentazione di accademie.
Oggi è 2.8, 15 anni senza accademie frequentate. Non male.
avatar
Chiros

Messaggi : 4012
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Ven 29 Giu 2018, 17:04

In 2.8 di 15 anni fa 80% dei suoi punti con i coetanei under.

Nonconta un cazzo
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Tempesta il Ven 29 Giu 2018, 17:19

correnelvento ha scritto:In 2.8 di 15 anni fa 80% dei suoi punti con i coetanei under.

Nonconta un cazzo
Giova,
2,8 a 15 anni può fare i tornei itf..... e comunque già quando gioca con i suoi coetanei trova gente brava che poi sale.

Ci sta che sia bravo come ci sta che giustamente abbia fatto punti solo con coetanei....
Basta avere il nome e si guarda su tennistalker lol!
avatar
Tempesta

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 47
Località : Prato

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Ven 29 Giu 2018, 19:35

Certo Massi
Scriviamo nome, e controlliamo
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da marco61 il Ven 29 Giu 2018, 21:50

Lo scorso anno ho incordato ai campionati italiani under 16, quindi parliamo di 15enni o che compivano 16 anni nel 2018.
I migliori erano 2.3/2.4, il campione italiano Zeppieri ora è 2.2.
Nei tornei ITF importanti ha incocciato contro giocatori che aspirano, un giorno, a diventare i migliori al mondo e ha preso diverse bastonate. Arriverà anche lui, sicuramente un giorno sarà un professionista ma essere 2.8 a 15 anni significa poco.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 10036
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 57
Località : sanremo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Ven 29 Giu 2018, 21:54

Controllato su tennis talker

È un 3.2

I tennisti sono tutti bugiardi.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da lob4thewin il Sab 30 Giu 2018, 09:33

Essere 2.8 a 15 anni credo sia il minimo per un ragazzo che gioca e si allena costantemente da piccolo.

E' palese che il livello medio della seconda categoria, in particolare 2.7 2.8, sia sceso enormemente rispetto a 6-7 anni fa.

Ci sono troppi tornei, troppe possibilità per un under di fare punti tra i vari macroarea, open etc etc.

Giustamente alla FIT fa gola questa cosa e porta soldi, quindi non farà mai niente per limitare il continuo alzarsi delle classifiche e abbassarsi del livello medio di gioco.

Ora come ora, non conta tanto essere forti ma soprattutto giocare tantissimi tornei.

lob4thewin

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 13.04.18
Località : caserta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da miguel il Sab 30 Giu 2018, 10:00

Concordo con Lob, le classifiche ormai hanno un valore molto relativo. Conosco molto miei coetanei che a 50 anni riescono agevolmente a stare in seconda categoria e sicuramente negli ultimi 20 anni non sono migliorati. Se si volesse ridare valore alle classifiche basterebbe attribuire un valore fisso al giocatore in base alla sua categoria e non come ora rapportandolo alla classifica di chi lo sconfigge. Esempio pratico: battere un 4.1 ti da 10 punti a prescindere che tu sia un 4.5 o un 2.8, per salire si fissa un tot di punti e lo stesso per scendere. Sicuramente in questo modo le salite sarebbero molto più lente e le discese molto più veloci ma le classifiche rispecchierebbero di più il valore del giocatore. Tutto questo per dire che a 15 anni ora puoi facilmente essere 2.8 senza frequentare Accademia alcuna
avatar
miguel

Messaggi : 5234
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Sab 30 Giu 2018, 10:13

miguel ha scritto:
. Tutto questo per dire che a 15 anni ora puoi facilmente essere 2.8 senza frequentare Accademia alcuna

E, comunque, tengo a precisare che il ragazzo in.questione, tennis talker alla mano è un semplice 3'2.

In pratica un cazzo (nell'ottica di diventare un.tennista)
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da correnelvento il Sab 30 Giu 2018, 10:29

correnelvento ha scritto:
miguel ha scritto:
. Tutto questo per dire che a 15 anni ora puoi facilmente essere 2.8 senza frequentare Accademia alcuna

E, comunque, tengo a precisare che il ragazzo in.questione, tennis talker alla mano è un semplice 3'2.

In pratica un cazzo (nell'ottica di diventare un.tennista)


https://www.tennistalker.it/paginarisultati.php?id=IGGGGEIFFI&nome=CARUSO%20CORRADO
avatar
correnelvento

Messaggi : 14119
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (rassegnato alla Ciociaria)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Genitori di tennisti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum