Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Herbert Mahut
Da correnelvento Ieri alle 21:06

» Avete mai pensato di collezionare racchette "vintage"??
Da scimi65 Ieri alle 21:02

» Mose e Mosé
Da Attila17 Ieri alle 20:26

» Jannik Sinner
Da squalo714 Ieri alle 17:30

» Giù il ... Berrettini.
Da Tempesta Ieri alle 12:14

» Nadal è al capolinea?
Da Iron Ieri alle 08:33

» Signori: ecco a voi Roger Federer
Da muster Gio 14 Nov 2019, 21:50

» IMPORTANTE: la cena del 16 Novembre
Da marco61 Gio 14 Nov 2019, 17:55

» la reunion del Lesso il 16 novembre a verona
Da Tempesta Gio 14 Nov 2019, 15:58

» Stefanos Tsitsipas
Da correnelvento Gio 14 Nov 2019, 06:52

» Daniil Medvedev
Da correnelvento Mer 13 Nov 2019, 22:02

» Pros 'pro RX -500 1.25
Da correnelvento Mer 13 Nov 2019, 17:22

» La mia festa d'addio al tennis
Da Incompetennis Mer 13 Nov 2019, 17:22

» Le chicche di wetton...
Da wetton76 Mer 13 Nov 2019, 12:45

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Mer 13 Nov 2019, 07:32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Giovani italiani fanno ben sperare.

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da marco61 il Sab 24 Ago 2019, 13:30

Tempesta ha scritto:
marco61 ha scritto:
Matusa ha scritto:Su Supertennis hanno detto che Sinner ha dei problemi alla schiena, causa in parte delle sue difficoltà al servizio. Vi risulta?

Non mi meraviglio, giocando con corde molto rigide tirate a 28 kg. prima o poi qualcosa salta fuori.
È un film che ho già visto con Bolelli, la cui carriera è stata fortemente condizionata proprio da frequenti infortuni alla schiena. Gioca con Tour Bite 29/28, l’unico Pro cui ho incordato i telai che gioca con tensione così alta full mono.
Per Sinner la cosa è ancor più delicata considerando la giovane età, la sua struttura fisica e il passaggio da 22 a 28 kg. nel giro di pochi mesi.
Tanti auguri Jannik.

Non sono un tecnico quindi non entro nel merito.

Però in qst senso il tennis resta mediamente uno sport “ amatoriale”

Mi spiego meglio:

In ogni sport ad altissimo livello i materiali sono trattati in modo minuzioso dettagliato.

Gli atleti dello sci,del ciclismo, del golf, i calciatori, controllano i loro attrezzi minuziosamente ed hanno professionisti nelle loro squadre e aziende che li guidano e li supportano.

L’ignoranza anche a livello PRO X quanto riguarda racchette e materiali delle stesse e delle corde è incredibile.

Lui si incorda le racchette da solo e Piatti ( non io, Piatti che è il miglior coach italiano) nella sua intervista alla gazzetta ha evidenziato come una cosa positiva il fatto che se le incordi da solo come X voler sottolineare come sia autosufficiente e bravo ad imparare le cose.

Questo è un atteggiamento dovuto all’jgnoranza che pervade il tour.

A livello ITF pochi ragazzi sanno con cosa sono fatte le corde e come sono le loro racchette. Prendono e giocano. Decidono solo la tensione.


A livello PRO molti si affidano ai team di tecnici dei tornei dando le corde e chiedendo la tensione ma sono e restano ignoranti sul come lavorano e che cause possono fare qst armeggi.

Speriamo che Jannick possa essere seguito.

A Tirrenia in qst senso iniziano a capire la cosa e con la collaborazione di Medri spero che altri giovani siano più consapevoli.


Poi, se uno gioca bene solo con 28 kg.....pace. Ma almeno capisca che rischia del suo.


Intanto tornando in tema un IN BOCCA AL LUPO x il tabellone.

Forza Jannik!
Concordo con te e concludo così: Piatti di materiali non capisce una sega, ed è il primo ad ammetterlo.
Però sostiene anche che un buon giocatore può giocare con qualsiasi corda, racchetta, tensione...che non gli cambia nulla.
Sotto questo aspetto, avrebbe tanto ma tanto da imparare.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61
Admin

Messaggi : 10711
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da scimi65 il Sab 24 Ago 2019, 13:32

Premesso che neanche io sono un tecnico, un minimo di 4-5 telai li avrà, è bravo ad incordare? Comunque minimo 20-25 minuti a telaio, totale un qualcosa come 2 ore al giorno da dedicare alla preparazione dei telai, considerando il livello raggiunto a mio modestissimo parere tempo speso male.

scimi65

Messaggi : 453
Data d'iscrizione : 02.04.14

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Tempesta il Dom 20 Ott 2019, 17:31

Dopo l’exploit di Jannick Sinner che raggiunge la semi in un Atp 250 battuto da Wawrinka dopo aver pettinato Monfils e Tiafoe ecco die belle notizie X altri due giovani.

Zeppieri vince il future di Santa Margherita di Pula e Musetti vince il future di Antalya.

A 17 anni entrambi......

Grandi risultati .

E Nardi è su quel livello.

Io che li ho visti tutti ragazzini sono veramente contento di vederli progredire e arrivare a questi risultati.

Forza ragazzi!
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2327
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 48
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Tempesta il Dom 27 Ott 2019, 11:16

E vai!

Lorenzo Musetti vince il secondo future di fila!

Grande Lorenzo!

A 17 anni sta facendo grandissime cose anche a livello superiore

Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2327
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 48
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Tempesta il Ven 01 Nov 2019, 21:32

Matteo Berrettini grazie alla sconfitta di Monfils contro Shapovalov è alle fináls di Londra !!!

Grandissimo risultato bravo Matteo!
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2327
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 48
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Tempesta il Ven 01 Nov 2019, 21:34

Intanto a Milano Zeppieri pettina Il suo avversari e Musetti vince in tre tiebreak contro il Berrettini più piccolo ( ma sempre 4 o 5 anni piu grande di lui) e d9mani si sfideranno in semifinale X le quali next gen .

Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2327
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 48
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 8 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum