Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Reunion di Verona, 26 Gennaio 2019 - Tabellone e Regolamento
Da superpipp(a) Oggi alle 00:21

» Mi faccio la prima ed anche la seconda !!!!!
Da superpipp(a) Oggi alle 00:11

» Cosa fatta ... capo a ... ?
Da superpipp(a) Ieri alle 23:59

» A.O. 2019
Da Philo Vance Ieri alle 22:41

» reunion Verona 26 gennaio
Da miguel Ven 18 Gen 2019, 15:39

» Rafa vs Corre: partita intera
Da ace59 Ven 18 Gen 2019, 11:33

» Irresistibile Camila
Da scimi65 Gio 17 Gen 2019, 22:57

» Dichiarazione solenne.
Da fabione65 Gio 17 Gen 2019, 18:43

» Far le cose per bene ..
Da correnelvento Mer 16 Gen 2019, 20:34

» servizio e doppi falli
Da Chiros Mer 16 Gen 2019, 15:20

» Finale seconda in kick
Da correnelvento Mer 16 Gen 2019, 15:20

» Questa la dovevo sposare...
Da correnelvento Mer 16 Gen 2019, 13:24

» Marchi storici - Spalding
Da pippo_jap Mar 15 Gen 2019, 17:23

» racchette e distanza laterale dalla palla
Da Chiros Mar 15 Gen 2019, 12:29

» fregatura noleggio auto con europocar
Da superpipp(a) Lun 14 Gen 2019, 16:38

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Dunque è vero che...

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Dunque è vero che...

Messaggio Da spalama il Mar 20 Nov 2018, 15:58


Da quando ho chiuso con l’attività agonistica vera e propria, intendo qualche torneo Fit e la serie D, mi sono divertito a togliermi qualche sfizio con le racchette.
Dal ricomprarmi una coppia di Pro Staff 85 riedizione, alla curiosità di giocare con le Prince Woodie, al ritornare alla Prince Graphite Oversize fino ad oggi dove con l’ultimo acquisto ho capito molte cose.
Nel mezzo di questi passaggi tra racchette old style, ho giocato per alcuni periodi con racchette moderne come la AeroPro Drive e la Head Speed MP.
Parliamone.
La Pro Staff 85 è stato un vero attacco di nostalgia, attrezzo usato dai miei idoli Sampras e Federer e con cui avevo giocato molti anni fa, quando TW l’ha riproposta non ne ho potuto fare a meno.
Piccola, pesante, difficile ma precisa e potente come poche.
Contro i miei soliti avversari non è che i punteggi sia a favore che a sfavore siano cambiati di molto utilizzandola, ma è indubbio che con le corde moderne non va molto d’accordo.
Per rendere al meglio ha bisogno di reattività, qualità che il monofilo non possiede di suo.
Col multi va meglio ma opposta ai cannoni moderni, o meglio alle palle complesse generate dai moderni attrezzi dei miei avversari, paga qualcosa in termini complessivi.
Archiviata per sempre.
La Woodie è stato un capriccio nato un po’ per gioco, l’ho sempre sognata e non me la sono mai potuta permettere quando ero giovane, costava 600 mila lire, e quando l’ho presa a pochi euro sulla baia in condizioni eccellenti, mi sono detto: voglio provare a giocarci.
Wow!!
Bellissima, anche col monofilo.
Col mono ci vuole molta spinta di braccio per far viaggiare la palla, che di contro non esce mai dal campo nemmeno a cannonate, ma il vecchio legno Prince, forse complice anche l’ovale più grande, è stato in grado di competere meglio della Pro Staff 85 e per più tempo contro i miei avversari, finchè la mia spalla mi ha detto che era ora di smetterla, 370 grammi sono decisamente troppi da spingere forte.
Con grande tristezza ho abdicato dalle Woodie ed ho preso le Prince Graphite Oversize.
Le Graphite mi hanno accompagnato per tanto tempo nel passato, ai tempi in cui il budello costava un botto e con 15 mila lire ci montavi sopra un onesto synth gut a 30 kili (altrimenti non la tenevi dentro).
Veri gioielli che la Prince non ha mai saputo aggiornare ed evolvere verso la modernità del gioco, ed infatti, utilizzate con il monofilamento, non mi hanno entusiasmato.
Per carità è sempre una signora racchetta, ma si è rivelata poco “moderna” in opposizione ai miei avversari.
Tutte le qualità che gli riconoscevo in termini di spinta, rotazione, sensibilità, e chiusura del punto, con il monofilamento mi sono sembrate depotenziate.
Ecco “depotenziata” è la parola giusta in questo caso.
Rispetto al Woodie la Graphite che lavora diversamente dal legno si sente, per carità, ma tra le due, in testa mi è piaciuto di più il Woodie col monofilamento che il POG.
Come vi ho detto, nei vari passaggi tra questi mostri sacri del passato, ho utilizzato con grande profitto la Aero pro Drive (versione prima della Pure Aero) finchè il gomito l’ha sopportata, ed in ultimo le Speed Mp in versione Nero/Blu, quella bella utilizzata da Zverev per qualche torneo.
Su quest’ultima mi soffermo perché è il prototipo di racchetta moderna che spinge quel poco di meno di una PD o di una PA da fartela sembrare quasi una classica.
Chi mi ha seguito nel tempo sa che con le Head non ho mai avuto un gran feeling, anzi quasi nullo, eppure questa è davvero una gran bella racchetta.
Ci ho dovuto mettere il manico in cuoio e piombi in testa ad ore 10 e 14 per dargli il tuning giusto per me, ma lavora alla grande su tutto il campo.
Ora, sia con la APD che con la Speed (sempre rigorosamente col monofilamento), non è che i risultati siano cambiati moltissimo con i miei soliti avversari, ci vinco e ci perdo come sempre con una certa costanza di punteggio, a parte qualche exploit dall’una e dall’altra parte, che dipende più dalle condizioni fisiche che dal tennis espresso e dall’attrezzo impugnato.
Una cosa però l’ho notata, con la APD e con la Speed, con quelli con cui abitualmente perdo, c’è più gioco ed ho più chance di portare a casa punti, ma soprattutto mi diverto di più.
Dunque tra il classico ed il moderno, le mie performance in termini di opposizione ad avversari più forti, con stili di gioco differenti, vado meglio con le racchette moderne.
La Speed ha una grande dote, ad alti ritmi di gioco da il meglio di se in termini di opposizione e di spinta senza andare fuori giri come mi poteva capitare con la APD.
Quando il gioco si fa più soft, quindi ad un ritmo umano, diventa più erratica, dove invece la Babolat teneva meglio.
Di contro, vibrazioni zero per la Speed, e quindi mi sono detto che era l’ideale compromesso.
Nel momento in cui la Head ha rimesso in circolo la Radical Oversize di Agassi, la mia testa ha iniziato a pensare a lei irresistibilmente, non ci ho mai giocato ed ero molto curioso di provarla, sia perché l’oversize è la mia misura, sia perché non c’è un caxxo di oversize agonistico in giro da comprare, come testimoniato dal post in cui Giovanni lo richiedeva a gran voce qualche giorno fa.
Ma per fortuna nella mia testa è riecheggiato il ricordo un po’ deludente del POG e ho riposto la carta di credito nel portafoglio.
Però il tarlo mi è rimasto e quindi ho fatto un po’ di ricerche su internet per capire che oversize stiano girando ancora tra i vari marchi ed ho visto che Blade 104 a parte c’è poco o niente di livello.
Sulla baia tutta roba vintage ed usata parecchio, e di agonistico vero avevo trovato un paio Hyper Pro Staff 6.1 OS nuove da un venditore americano che però voleva un botto di soldi, e delle Yonex Super RQ 500, quelle della Seles per intenderci, ad un prezzo decente ed in buone condizioni.
Tra le due avrei preferito le seconde e non per il prezzo, ma perché profilate e potenti per cui in abbinamento col monofilamento avrebbero potuto funzionare meglio, e con una qualità costruttiva e di materiali che oggi è inarrivabile.
Ma nel mio cuore Prince è sempre al primo posto, per cui prima di prendere le Yonex ho cercato Prince Tennis NOS (new old stock) e mi sono uscite due Prince CTS SYNERGY 28 OS nuove ancora col cartellino attaccato all’ovale da un venditore italiano.
Prese all’istante ad un prezzo cadauna pari ad una incordatura di Alu Power praticamente.
Con le CTS ci ho giocato parecchio, in diversi modelli, forse dopo il POG è la migliore serie della Prince vecchio stampo, e queste sono bellissime, oggetti davvero strabilianti ancora oggi.
Ovale 110, peso 320 grammi nude, rigidità 63, etc..etc.., made in malaysia, tutta graphite vera e seria.
Il mio incordatore quando gliele ho portate è rimasto a bocca aperta e mi ha ringraziato per l’onore concessogli di lavorare su tali gioielli.
Equipaggiate con le mie Kirschbaum Pro Line Evolution a 23 kili le ho portate in campo.
Bene, ho giocato il mio miglior tennis contro i due avversari più forti contro cui mi alleno.
Commento:  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy
Non solo per il punteggio quasi alla pari con cui ho perso, ma per il gioco espresso e la difficoltà in cui li ho visti ribattere ai miei colpi.
Questo ovale profilato, dal peso “umano”, e dai materiali ottimi, con il monofilamento è assolutamente fantastico.
Negli anni 90, quando uscì la serie CTS, erano già grandi racchette ma con il problema di gestire la potenza del profile con le corde in nylon.
Oggi con il monofilamento invece questa racchetta lavora alla grande, anzi alla grandissima.
Stabilissima, potente, controllosa, prende bene le rotazioni che saltano molto alte, di piatto è un arma, ed il back va via come una spada.
Il colpo lungolinea, complice anche il profilo del telaio, è telecomandato, difficile perdere la direzione.
In chiusura sono devastanti, ma sono anche sensibili.
Insomma possono essere ferro o piuma.
L’ingombro non è eccessivo e comunque l’impatto è bello pastoso, pieno, non metallico come la APD e nemmeno secco come la Speed.
Si è comportata bene sia a ritmi normali di gioco che a ritmi molto alti e con performance di gran lunga superiori alla PS85, alla Woodie, alla POG, ma anche alla APD ed alla Speed.
E direi nettamente rispetto a queste due, mentre anni luce avanti alle altre old style.
Quindi sono vere due cose.
1) Le corde in monofilamento hanno cambiato il gioco del tennis più dei telai.
2) A parità di corde una profilata anni 90 è di gran lunga superiore alle profilate moderne, ergo la qualità costruttiva dei telai è notevolmente peggiorata
avatar
spalama

Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da correnelvento il Mar 20 Nov 2018, 16:08

spalama ha scritto:


Quindi sono vere due cose.
1) Le corde in monofilamento hanno cambiato il gioco del tennis più dei telai.
2) A parità di corde una profilata anni 90 è di gran lunga superiore alle profilate moderne, ergo la qualità costruttiva dei telai è notevolmente peggiorata


Ciao Simo, è sempre un piacere leggerti, perchè sei uno dei pochissimi che ritengo tester assolutamente affidabile.

Tornando al tuo post, l'ultima parte che ho linkato è quello che io ripeto, da sempre.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14414
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : nn

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Chiros il Mar 20 Nov 2018, 16:18

Me lo leggo stasera a letto Very Happy
avatar
Chiros

Messaggi : 4083
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 44
Località : Mai una stabile.

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da spalama il Mar 20 Nov 2018, 16:30

avatar
spalama

Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da marco61 il Mar 20 Nov 2018, 23:00

Simone, quando mi trovo di fronte a post molto lunghi, difficilmente riesco a leggere tutto ma salto qua e là giusto per capirne il senso.
Con te è diverso, prima di tutto perchè scrivi molto bene ed esprimi con chiarezza i tuoi concetti. In secondo luogo, dai tuoi scritti traspare una passione che coinvolge, cattura e non ti molla fino all'ultima riga.
Detto questo, anch'io ho provato un po' tutte le varie Prince Oversize tra cui anche la CTS di cui parli tu. Concordo perfettamente col tuo assunto, niente a che vedere con i telai moderni in termini di qualità, pienezza e assenza di vibrazioni. Hai fatto un ottimo acquisto, occhio però alla spalla perchè tanto leggere non sono.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 10134
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 57
Località : sanremo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Simba il Mar 20 Nov 2018, 23:59

Eh sì, anch'io sono un grandissimo estimatore di Prince, in particolare CTS Lightning 110. Purtroppo credo proprio che farei molta più fatica nel mio tennis attuale rispetto alla mia Allwood. Aggiungerei che le serie "CTS", a meno di un mio errore, erano dotate di un innovativo sistema "dumpening"(Liquid Crystal Polymer) . Ecco quindi motivata la tolleranza di quei tipi di telai al monofilamento.
avatar
Simba

Messaggi : 3782
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Visualizza il profilo http://ski-passvr.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Mer 21 Nov 2018, 09:30

Io ho due cts Approach 110 una delle quali mi ha tenuto compagnia negli ultimi anni in cui ho giocato a tennis prima dei lunghi 18 anni di inattività, cioè prima del tennis "moderno".
Ogni tanto la riprendo ed effettivamente si nota subito la differenza di qualità rispetto alle racchette moderne. Poi però il peso fa si che le debba necessariamente rimettere nella borsa di casa....con molto dispiacere.
Purtroppo età ed acciacchi mi obbligano a virare su racchette più leggere, anche se qualitativamente inferiori.
Ora l'ho appesa al muro, davanti alla mia incordatrice, insieme ad altri telai con cui giocavo da ragazzino e mentre incordo qualche racchetta, qualche volta, vedendole, mi vengono in mente pezzi di vita vissuta sui campi dei mitici anni 70, con i mini pantaloncini e i calzettoni fino al ginocchio!!! scambio


avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da spalama il Gio 22 Nov 2018, 14:38

Marco61, grazie dei complimenti sul post.
Per quanto riguarda il peso, il telaio nudo e senza grip pesa 303 grammi su una racchetta e 308 sulla seconda.
Alla fine non credo di superare i 350 grammi finite.
Ho ordinato i grip resithin della Prince in modo da ridurre il manico 4, anche se a me sembra già un 3 e di contenere il peso rispetto ad un cuoio (24 grammi), o un normale grip sintetico da 15 grammi.
Ho anche gli antivibrazioni Prince che pesano solo 2 grammi.
Considera che ora, per provarla, una con cuoio, corde, overgrip e antivibro pesa 353 grammi.
E considera che la Speed in con cuoio, corde, overgrip, piombo e antivibro pesa 345 grammi.

Simba, è vero c'è la tecnologia LCP, in quanto alla fatica ti dico che la palla viaggia molto anche senza dover sbracciare contratto, anzi alla fine dei match non ero così sfinito come al solito. Devo dire che hanno faticato di più i miei avversari a contenere le bordate che escono da questo telaio.

Matador66, dipende cosa intendi per leggerezza, alla fine non è più pesante di una racchetta di oggi, non è la PS di Federer e nemmeno una POG oppure una Pro Staff Classic, pesa più o meno come una prestige, o come una PD TOUR o PA TOUR.
avatar
spalama

Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 50
Località : ROMA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da ace59 il Gio 22 Nov 2018, 16:26

Matador66 ha scritto:Io ho due cts Approach 110 una delle quali mi ha tenuto compagnia negli ultimi anni in cui ho giocato a tennis prima dei lunghi 18 anni di inattività, cioè prima del tennis "moderno".
Ogni tanto la riprendo ed effettivamente si nota subito la differenza di qualità rispetto alle racchette moderne. Poi però il peso fa si che le debba necessariamente rimettere nella borsa di casa....con molto dispiacere.
Purtroppo età ed acciacchi mi obbligano a virare su racchette più leggere, anche se qualitativamente inferiori.
Ora l'ho appesa al muro, davanti alla mia incordatrice, insieme ad altri telai con cui giocavo da ragazzino e mentre incordo qualche racchetta, qualche volta, vedendole, mi vengono in mente pezzi di vita vissuta sui campi dei mitici anni 70, con i mini pantaloncini e i calzettoni fino al ginocchio!!! scambio

 

ma negli anni 70 avevi tra i 4 e 14 anni Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

lasciali a che ha qualche anno più di te Very Happy

ti confondi con gli anni '80 e i completini di Edberg e le Pump di Reebok

avatar
ace59

Messaggi : 1376
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da wetton76 il Gio 22 Nov 2018, 16:40

ace59 ha scritto:

ti confondi con gli anni '80 e i completini di Edberg e le Pump di Reebok


Io l'anno scorso mi son comprato (per la prima volta) una riedizione delle Reebok Pump Court Victory usate da Chang, solo che il sistema "pump" per gonfiare/sgonfiare le scarpe non funziona!!! Sad  però sono belle!

Sempre a proposito di scarpe ho preso recentemente anche le riedizioni delle Nike Air Tech Challenge II (usate da Agassi e McEnroe) e la Nike Air Trainer 1 (quelle famose di McEnroe, ma usate anche da altri tennisti tipo Agassi, Wilander, Gilbert, etc.), quest'ultime però non sono adatte per la terra battuta, in quanto hanno la suola un po' tacchettata!

Per non parlare poi anche di alcune polo vintage originali della Nike e altre riedizioni moderne della Tacchini! cheers

avatar
wetton76

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da ace59 il Gio 22 Nov 2018, 16:46

all'epoca comprai le Pamp di Chung , ricordo le occhiate in spogliatoio quando gonfiavo le scarpe ……… Very Happy Very Happy Very Happy

però wetton sei un gran appassionato di vintage


avatar
ace59

Messaggi : 1376
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da wetton76 il Gio 22 Nov 2018, 16:56

ace59 ha scritto: all'epoca  comprai le Pamp di Chung , ricordo le occhiate in spogliatoio quando  gonfiavo le scarpe ………  Very Happy  Very Happy  Very Happy

però wetton sei un gran  appassionato di vintage



ho anche polo da battaglia moderne e scarpe da tennis attuali (di fascia media), però sicuramente riscontro più fantasia e originalità nell'abbigliamento anni '80 o primi anni '90... Wink
avatar
wetton76

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da aless il Gio 22 Nov 2018, 17:21

Le scarpe più comode (non le più belle) degli anni 80, per me, erano le Diadora Bjorn Borg (bianche con logo Diadora grigio e bandiera italiana)
Fine dell'ot
avatar
aless

Messaggi : 1352
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 48
Località : ..

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Ven 23 Nov 2018, 15:50

Grande ACE
Purtroppo ho iniziato a giocare nel 1977....con i mini pantaloncini stile Mc.
Edberg è già un periodo successivo.....
avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Ven 23 Nov 2018, 15:51

...anche perché dovrebbe essere del 1966 come il sottoscritto...
avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Ven 23 Nov 2018, 15:53

Anche io avevo le scarpe con la palina da tennis che le gonfiava e la valvola vicino per sgonfiarle.
avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da ace59 il Ven 23 Nov 2018, 16:31

Matador66 ha scritto:Grande ACE
Purtroppo ho iniziato a giocare nel 1977....con i mini pantaloncini stile Mc.
Edberg è già un periodo successivo.....


Mata
Da quando hai portato via un set a quel satanasso di Corre la mia stima su di te è cresciuta a dismisura per cui puoi dire ciò che vuoi ahahahah
Ma perché purtroppo ?
avatar
ace59

Messaggi : 1376
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da correnelvento il Ven 23 Nov 2018, 16:39

ace59 ha scritto:
Matador66 ha scritto:Grande ACE
Purtroppo ho iniziato a giocare nel 1977....con i mini pantaloncini stile Mc.
Edberg è già un periodo successivo.....


Mata
Da quando hai portato via un set a quel satanasso di Corre la mia stima su di te è cresciuta a dismisura per cui puoi dire ciò che vuoi ahahahah
Ma perché purtroppo ?

Il maledetto ha fatto pure un "E VAIIII!!!!"

Grande Mata.

Ha giocato un gran set.
avatar
correnelvento

Messaggi : 14414
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : nn

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da mast.60 il Sab 24 Nov 2018, 10:57

Complimenti a @spalama per l'ottimo post!
Sono essenzialmente d'accordo su tutto.
Credo che si possano provare, oltre alle Prince Synergy OS, anche le PK Destiny DPS.
Sempre con i mono.
Non conosco le KB Evolution, io su una Destiny ci ho messo le Gosen Polybreak e penso che dei mono morbidi, elastici, che vibrano poco ci stiano proprio bene.
Ciao

mast.60

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 13.01.18
Età : 58
Località : napoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Sab 24 Nov 2018, 18:58

ace59 ha scritto:
Matador66 ha scritto:Grande ACE
Purtroppo ho iniziato a giocare nel 1977....con i mini pantaloncini stile Mc.
Edberg è già un periodo successivo.....


Mata
Da quando hai portato via un set a quel satanasso di Corre la mia stima su di te è cresciuta a dismisura per cui puoi dire ciò che vuoi ahahahah
Ma perché purtroppo ?
Purtroppo per l'età.....
avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Sab 24 Nov 2018, 19:00

correnelvento ha scritto:
ace59 ha scritto:
Matador66 ha scritto:Grande ACE
Purtroppo ho iniziato a giocare nel 1977....con i mini pantaloncini stile Mc.
Edberg è già un periodo successivo.....


Mata
Da quando hai portato via un set a quel satanasso di Corre la mia stima su di te è cresciuta a dismisura per cui puoi dire ciò che vuoi ahahahah
Ma perché purtroppo ?

Il maledetto ha fatto pure un "E VAIIII!!!!"

Grande Mata.
Ha giocato un gran set.

hahahahaha....quando ce vo ce vo... Very Happy
avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da angelo il Mar 11 Dic 2018, 07:42

E’ sempre un piacere seguirvi!!! Bravi!!!!
avatar
angelo

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 20.12.09
Età : 49
Località : roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Matador66 il Sab 15 Dic 2018, 19:07

Ciao Angelo!!!
avatar
Matador66

Messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.10.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da correnelvento il Sab 15 Dic 2018, 19:24

[quote="Matador66"]Ciao Angelo!!![/quote

Non me n'ero accorto...

Ciao Angelo!

Ben tornato
avatar
correnelvento

Messaggi : 14414
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : nn

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da mattiaajduetre il Lun 17 Dic 2018, 10:41

buon giorno a tutti
welc'me back a Angelo
Simone io ho oversize made in Austria ma "l'over non s'ha mai fatt,a me" e restano da sempre nell'armadio... Very Happy Very Happy Very Happy
buon tennis
avatar
mattiaajduetre

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 20.10.14
Età : 52
Località : Ceolae

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dunque è vero che...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum