chat
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Preparazione del diritto
Da Doc68 Ieri alle 22:56

» Mono di più lunga durata
Da Doc68 Ieri alle 21:39

» Pronti per due risate?
Da Matador66 Ieri alle 21:19

» La Big Bubba è sempre la Big Bubba!!!!
Da correnelvento Ieri alle 19:27

» Influenza
Da Doc68 Ieri alle 18:53

» L'assioma di Corre
Da Attila17 Ieri alle 12:17

» I punti importanti
Da max1970 Ieri alle 11:46

» Il Tennis di una volta
Da Riki66 Ieri alle 06:55

» Rabbia e Calma in partita
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:14

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:12

» Ibridi "pronti" e via!
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 14:11

» Dichiarazione solenne.
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 13:58

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Doc68 Gio 14 Dic 2017, 09:10

» Maddai.....Froome dopato??
Da Mauro 66 Gio 14 Dic 2017, 08:29

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da marco61 Mer 13 Dic 2017, 18:33

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Ospite il Mer 24 Nov 2010, 12:17

si poi ovvio che è un dato personale, ma io che ho le braccia molto corte ho sempre usato Sw molto alti e tendenzialmente bilanciati al manico per non faticare nella partenza della racca, e con SW bassi ho un pessimo rendimento.
Solo ora che son vecchietto e panza annessa devo per forza di cose scendere di SW e scegliere racchette con potenza intrinseca maggiore

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Stefano il Mer 24 Nov 2010, 12:36

paxmax75 ha scritto:Stefano se tu scrivessi la definizione e la formula dello SW credo che sarebbe tutto più chiaro.
E' certo che mettendo peso al manico in qualunque punto cambia il momento d'inerzia in quanto l'asse di rotazione risultante sicuramente sta tra la spalla e la mano.
Forse lo SW da un valore fittizio che poco ha a che vedere con l'inerzia reale...

Pax, ho preso in mano il libro "The physics and technology of tennis" che e' una bibbia in merito! Traduco letteralmente cosa c'e' scritto a pagina 45.

"Uno swingweight e' diverso dal peso come lo conosciamo noi. La resistenza di un oggetto al movimento lungo una linea retta e' chiamata 'momento di inerzia' ed e' misurata tramite la massa dell'oggetto (o il suo peso). La resistenza alla rotazione e' chiamata 'inerzia rotazionale' ed e' misurata dal suo momento di inerzia rispetto ad un certo asse di rotazione. Lo swingweight e' calcolato rispetto a un asse parallelo al manico. (Nota: lo standard industriale e' quello di misurare lo swingweight a 4" dal fondo della racchetta)".

Ecco, credo che queste poche righe spieghino abbastanza bene. Wink


EDIT: vi metto anche il link al sito della USRSA dove proprio gli autori del libro parlano di swingweight. E c'e' pure un tool per fare dei calcoli: http://www.racquettech.com/store/learningcenter/lc_swingweight.html
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da casa il Mer 24 Nov 2010, 12:53

Stefano ha scritto:...
La resistenza di un oggetto al movimento lungo una linea retta e' chiamata 'momento di inerzia' ...

Shocked


butta via quel libro!

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 43
Località : rimini

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da paxmax75 il Mer 24 Nov 2010, 12:57

Grazie Stef...
questo libro voglio proprio comprarmelo e capire chi l'abbia scritto..
non ho mai trovato in nessun libro di fisica e di meccanica una definizione del genere di "momento d'inerzia"...il "momento" è una grandezza sempre associata a una rotazione e qui mi parla di linea retta....bà!!! Rolling Eyes

Approfondirò..... Very Happy
avatar
paxmax75

Messaggi : 674
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42
Località : Roma - Aprilia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da correnelvento il Mer 24 Nov 2010, 13:01

paxmax75 ha scritto:Grazie Stef...
questo libro voglio proprio comprarmelo e capire chi l'abbia scritto..
non ho mai trovato in nessun libro di fisica e di meccanica una definizione del genere di "momento d'inerzia"...il "momento" è una grandezza sempre associata a una rotazione e qui mi parla di linea retta....bà!!! Rolling Eyes

Approfondirò..... Very Happy

Potrebbe essere che questo libro lo abbiano scritto dei veri esperti in preparazione di racchette... ma che, a livello di fisica applicata... potrebbero non rappresentare "il verbo".
avatar
correnelvento

Messaggi : 11422
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Stefano il Mer 24 Nov 2010, 13:18

Scusate!

Ho letto male.

Rifo! "La resistenza di un oggetto al movimento lungo una linea retta e' chiamata 'inerzia' ..."

Ho letto la riga sotto e ho scritto 'momento' inavvertitamente! Chiedo venia!
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da marco61 il Mer 24 Nov 2010, 13:59

Stefano ha scritto:: vi metto anche il link al sito della USRSA dove proprio gli autori del libro parlano di swingweight. E c'e' pure un tool per fare dei calcoli: http://www.racquettech.com/store/learningcenter/lc_swingweight.html
Dovresti essere così gentile da fornirci anche il tuo nome utente e la password per entrare. pale Purtroppo ai comuni mortali l'accesso non è consentito.

P.S.: ovviamente scherzo eh Stefano, non mi permetterei mai.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9392
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Chiros il Mer 24 Nov 2010, 14:09

paxmax75 ha scritto:Stefano se tu scrivessi la definizione e la formula dello SW credo che sarebbe tutto più chiaro.
E' certo che mettendo peso al manico in qualunque punto cambia il momento d'inerzia in quanto l'asse di rotazione risultante sicuramente sta tra la spalla e la mano.
Forse lo SW da un valore fittizio che poco ha a che vedere con l'inerzia reale...

Quoto tutto.
avatar
Chiros

Messaggi : 3596
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Ospite il Mer 24 Nov 2010, 14:12

Chiros ha scritto:
paxmax75 ha scritto:Stefano se tu scrivessi la definizione e la formula dello SW credo che sarebbe tutto più chiaro.
E' certo che mettendo peso al manico in qualunque punto cambia il momento d'inerzia in quanto l'asse di rotazione risultante sicuramente sta tra la spalla e la mano.
Forse lo SW da un valore fittizio che poco ha a che vedere con l'inerzia reale...

Quoto tutto.
ma a prescindere che abbia o meno a che vedere con l'inierzia reale, non è significativo come valore di riferimento per la valutazione della racchetta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Ospite il Mer 24 Nov 2010, 14:16

Alla fine è sempre meglio un test sul campo per valutare un telaio che affidarsi al valore dello SW..su questo quoto Wik

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Chiros il Mer 24 Nov 2010, 17:30

Quindi la conclusione è :

meglio i metodi manuali di una volta Very Happy
avatar
Chiros

Messaggi : 3596
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Doc68 il Dom 01 Ott 2017, 14:57

Da qualche parte ho riesumato questa formula per il calcolo dell'inerzia:
Peso Racchetta moltiplicato per il Bilanciamento al quadrato, il tutto diviso 1000. E' esatto? Grazie
avatar
Doc68

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Riki66 il Dom 01 Ott 2017, 15:14

Oramai in genere molto sbagliato , vista la polarizzazione delle racchette 
Meglio il metodo di TWU con ripresa video che misura esattamente il tempo di oscillazione

Riki66

Messaggi : 1404
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Kingkongy il Dom 01 Ott 2017, 15:20

...in ogni caso Doc, faccio una chiosa: Stefano, nel 2010, nel rispondere a Giova...ha scritto diverse "imprecisioni". Le considerazioni del pelatone erano corrette nel considerare il "sistema uomo+racchetta".
Il pick up weight è una minchiata sematica nel contesto proposto...

Questa frase, poi, è indecifrabile: "L'aggiunta di peso sotto al fondello ha un effetto minimo sullo SW all'asse della mano, ma aumenta lo SW all'asse del gomito e a quello della spalla. L'effetto e' minimo in quanto lo SW totale a livello della spalla include lo SW totale alla mano, al polso e al gomito. In sostanza, i vari SW si annullano. Ecco perche' e' necessario aggiungere moltissimo peso al manico per avere lo stesso SW che si ottiene con poco peso aggiunto a ore 12".

...sarà stato stanco o intendeva altro...

Kingkongy

Messaggi : 588
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Doc68 il Dom 01 Ott 2017, 17:05

Si però se aggiungo peso al manico, tutto ok, se aggiungo in testa beh resisto 15 minuti.
Tutto parte da "sensazioni". peso e manico un pelo più piccolo aiutano, peso e bilanciamento in avanti assolutamente no!
peso e inerzia bassa aiutano, peso e inerzia alta no.
avatar
Doc68

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 23.10.13
Località : Profondo Sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Poche idee (ma ben confuse) sull'inerzia delle racchette.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum