Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 00:31

» Gli italiani e le italiane
Da Matusa Ieri alle 11:27

» Tennis in tv, consiglio
Da Riki66 Ieri alle 07:17

» Avete mai pensato di collezionare racchette "vintage"??
Da wetton76 Mer 18 Set 2019, 15:03

» CLASH!
Da Attila17 Mer 18 Set 2019, 12:05

» la reunion del Lesso a verona
Da taglia64 Mer 18 Set 2019, 11:10

» Racchetta più facile
Da Matusa Mer 18 Set 2019, 09:27

» Slam vinti a 24 anni
Da john mc edberg Mar 17 Set 2019, 13:44

» Rafa vs Corre: partita intera
Da Matador66 Mar 17 Set 2019, 13:18

» Problema con Android auto
Da patillo Lun 16 Set 2019, 08:36

» Consiglio racchetta
Da Tempesta Dom 15 Set 2019, 11:16

» Bianca Andreescu
Da correnelvento Ven 13 Set 2019, 20:35

» Aggiornamento sul ginocchio......
Da Matador66 Ven 13 Set 2019, 13:11

» Giù il ... Berrettini.
Da Chiros Ven 13 Set 2019, 09:40

» Federer vs Nadal capitolo 40.
Da squalo714 Gio 12 Set 2019, 21:41

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

impugnatura di rovescio

Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty impugnatura di rovescio

Messaggio Da miguel il Mar 26 Gen 2010, 20:45

esiste qualche trucchetto per tenere bene l'impugnatura di rovescio ad una mano? ho notato che se impugno la racchetta un po' più in alto rispetto al fondello (diciamo due-tre cm) l'impugnatura è molto più salda.
pero' questo modo di tenere la racchetta non l'ho automatizzato e quindi durante lo scambio tendo progressivamente a riportare l'impugnatura verso il fondo al manico.
miguel
miguel

Messaggi : 5423
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da picchio000 il Mer 27 Gen 2010, 16:00

ma intendi dire che il telaio ruota dopo che impatti con il rovescio??
picchio000
picchio000

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 44

Visualizza il profilo http://www.liveinadream.com

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da Filippo il Mer 27 Gen 2010, 16:07

miguel ha scritto:esiste qualche trucchetto per tenere bene l'impugnatura di rovescio ad una mano? ho notato che se impugno la racchetta un po' più in alto rispetto al fondello (diciamo due-tre cm) l'impugnatura è molto più salda.
pero' questo modo di tenere la racchetta non l'ho automatizzato e quindi durante lo scambio tendo progressivamente a riportare l'impugnatura verso il fondo al manico.

E' normale che torni verso il fondo, dato che è la forza centrifuga a trascinare la racchetta verso l'esterno e non c'è niente a bloccarla. Poi quando arriva al fondo del manico, il maggiore diametro fa da "resistenza" a questa tendenza allo scivolamento. In ogni caso dopo ogni colpo devi riportare la mano in posizione di attesa e, dovendo giocare un altro rovescio, dovrai rimettere la mano in posizione... per cui credo sia solo questione di abitudine, anche se non so quanto sia consigliabile tenere la mano in quella posizione, per questo dovrai aspettare il parere degli esperti Wink
Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da miguel il Mer 27 Gen 2010, 16:15

forse mi sono spiegato male, ho la sensazione che se gioco il rovescio coperto impugnando la racchetta un po' più in alto lo gioco meglio perché mi sembra di avere l'impugnatura più salda (forse é la leva più corta).
quello che volevo sapere é se questa é solo una mia impressione ho ha un qualche fondamento tecnico e poi se esistono altri modi per avere una impugnatura di rovescio salda.


Ultima modifica di miguel il Mer 27 Gen 2010, 16:29, modificato 1 volta
miguel
miguel

Messaggi : 5423
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da Satrapo il Mer 27 Gen 2010, 16:15

Filippo ha scritto:
miguel ha scritto:esiste qualche trucchetto per tenere bene l'impugnatura di rovescio ad una mano? ho notato che se impugno la racchetta un po' più in alto rispetto al fondello (diciamo due-tre cm) l'impugnatura è molto più salda.
pero' questo modo di tenere la racchetta non l'ho automatizzato e quindi durante lo scambio tendo progressivamente a riportare l'impugnatura verso il fondo al manico.

E' normale che torni verso il fondo, dato che è la forza centrifuga a trascinare la racchetta verso l'esterno e non c'è niente a bloccarla. Poi quando arriva al fondo del manico, il maggiore diametro fa da "resistenza" a questa tendenza allo scivolamento. In ogni caso dopo ogni colpo devi riportare la mano in posizione di attesa e, dovendo giocare un altro rovescio, dovrai rimettere la mano in posizione... per cui credo sia solo questione di abitudine, anche se non so quanto sia consigliabile tenere la mano in quella posizione, per questo dovrai aspettare il parere degli esperti Wink

No no occhio durante il colpo la racchetta non deve mica scivolare via eh, miguel intende dire (almeno credo) che durante lo scambio aggiustando di volta in volta l'impugnatura gradualmente si ritrova verso il fondo del manico ma non a causa di scivolamenti (che sarebbero gravissimi!!). Poi ne riparliamo ora scappo che ho i minuti contati..
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da miguel il Mer 27 Gen 2010, 16:28

Satrapo ha scritto:
No no occhio durante il colpo la racchetta non deve mica scivolare via eh, miguel intende dire (almeno credo) che durante lo scambio aggiustando di volta in volta l'impugnatura gradualmente si ritrova verso il fondo del manico ma non a causa di scivolamenti (che sarebbero gravissimi!!). Poi ne riparliamo ora scappo che ho i minuti contati..

esatto al 100%
miguel
miguel

Messaggi : 5423
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da Filippo il Mer 27 Gen 2010, 16:38

miguel ha scritto:
Satrapo ha scritto:
No no occhio durante il colpo la racchetta non deve mica scivolare via eh, miguel intende dire (almeno credo) che durante lo scambio aggiustando di volta in volta l'impugnatura gradualmente si ritrova verso il fondo del manico ma non a causa di scivolamenti (che sarebbero gravissimi!!). Poi ne riparliamo ora scappo che ho i minuti contati..

esatto al 100%

Ah ok avevo capito male scusa Wink
Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da Satrapo il Gio 28 Gen 2010, 15:32

miguel ha scritto:esiste qualche trucchetto per tenere bene l'impugnatura di rovescio ad una mano? ho notato che se impugno la racchetta un po' più in alto rispetto al fondello (diciamo due-tre cm) l'impugnatura è molto più salda.
pero' questo modo di tenere la racchetta non l'ho automatizzato e quindi durante lo scambio tendo progressivamente a riportare l'impugnatura verso il fondo al manico.
Piccola premessa: ci sono giocatori che amano impugnare la racchetta a fine manico (alcuni vanno addirittura oltre posizionando il mignolo proprio a fine manico ritrovandosi quindi con parte della mano al di fuori di esso) ed altri che impugnano più in alto lasciando un po' di spazio tra il mignolo e l'estremità finale dell'impugnatura. (ci sono poi i casi limite come la Reggi che in determinate situazioni impugnava di dritto quasi a metà manico)

Ora però anche chi impugna molto basso sul dritto (..io ero uno di questi) generalmente impugnerà più alto per eseguire il rovescio ad una mano per una questione muscolare, dato che la differente disposizione del braccio e della mano durante il colpo diminuirà la capacità di gestione dell'attrezzo poichè quando si impatta di rovescio il palmo della mano è rivolto verso il basso e con la mano così disposta si ha proprio meno forza per controllare la racchetta.

Di conseguenza quello che l'atleta percepisce è di avere per le mani un attrezzo meno maneggevole sul rovescio, e si è portati a impugnare più alti per rimediare a questa sensazione di minore manovrabilità della racchetta (cosa che normalmente si fa anche per servizio e volè).

Quindi la tua sensazione è corretta e si basa proprio sulla percezione di una minore capacità di gestire-manovrare l'attrezzo (rispetto al dritto) che si ha colpendo di rovescio ad una mano; ovviamente non tutti alzano la presa per colpire di rovescio, molto dipende anche dalla presa che adottano sul dritto nel senso che se è già alta di suo non saranno necessari "agigustamenti verticali".

Se ti ritrovi a scendere verso la fine del manico durante lo scambio vuol dire che appartieni alla categoria di giocatori che di dritto cerca l'impugnatura "più bassa" possibile (sicuramente ami far correre veloce la testa della racchetta ed associ alla velocità della testa un maggior controllo sul colpo, perchè questa è la sensazione che guida i giocatori che prediligono impugnature "basse" sul dritto) però nell'eseguire il rovescio monomane nella stessa configurazione bassa senti di non riuscire a gestire come vorresti (e come sei abituato a fare) la testa della racchetta e quindi sul rovescio sei naturalmente portato a risalire sul manico per recuperare la sensazione di maggior controllo possibile.

In sostanza il rimedio praticamente non c'è, devi solo abituarti ad automatizzare questo salire e scendere lungo il manico cercando di limitare per quanto possibile l'escursione e di eseguirla contestualmente alla rotazione della presa in modo da non sentirla più. Teoricamente un po' di piombo al manico può aiutare a non sentire la necessità di salire troppo per il rovescio, però attento perchè ti leva feeling sul dritto e comunque prima di intervenire sull'attrezzo io proverei a gestire gli automatismi.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da miguel il Gio 28 Gen 2010, 16:08

effettivamente é cosi' il dritto lo gioco sicuro e pur impugnando basso gestisco bene la racchetta.... con le debite(veramente debite) proporzioni lo gioco un po' come faceva ivanisevic molto uncinato ed essendo mancino riesco anche a trovare degli angoli discreti.
nel rovescio mentre non ho problemi col back, sul palleggio con il coperto invece tenendo l'impugnatura alla medesima altezza tendo a perderlo tranne che nel passante quando giocando il tutto per tutto riesco a giocarlo bene.
allora devo solo riuscire ad automatizzare il cambio di altezza dell'impugnatura impugnatura di rovescio 961853 impugnatura di rovescio 961853 impugnatura di rovescio 961853 facile a dirsi chissà a farsi ?
miguel
miguel

Messaggi : 5423
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

impugnatura di rovescio Empty Re: impugnatura di rovescio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum