chat
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Riki66

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano il Dom 15 Mag 2011, 00:36

No, non esiste, Jimbo.

E' una questione di sensazioni tue. Ricordo di aver messo in mano a una cliente una Babolat AeroPro Lite, che pesa incordata circa 280 grammi.
Poi le ho messo in mano una delle mie Prince, che invece pesa 375 grammi incordata.

E lei: "Wow, questa Prince e' leggerissima!" lol!
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Jimbo il Dom 15 Mag 2011, 00:40

Eh ecco...perfetto
Ma non è questione di "pesantezza" però non saprei come spiegarlo, comunque mi fido del tuo sapere...
Magari sono mie seghe mentali
avatar
Jimbo

Messaggi : 1005
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 45
Località : Sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano il Dom 15 Mag 2011, 01:05

Non saprei cosa dirti, Jimbo.

Pensandoci, e' possibile che la Dunlop abbia peso concentrato al manico e un po' di peso in testa, che alza lo SW.
E che invece la Volkl abbia il peso concentrato piu' al centro. Peso sufficiente a spostare indietro il bilanciamento pur avendo peso minore e quindi SW piu' basso.

Ripeto, sto tirando ad indovinare. Ma questo potrebbe spiegare le sensazioni che provi.
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Massi il Gio 23 Giu 2011, 08:59

ciao ragazzi, uppo per una domanda:
stò giocando con una PT57A, siccome ho avuto la "fortuna" di trovarla vergine, ho iniziato ad usarla senza alcuna customizzazione. Ora vorrei iniziare ad aggiungere qualcosa perchè la sento leggerina, ma non so dove iniziare, soprattutto ho paura di far cavolate
la situazione attuale è questa: lunghezza standard (non è la xl) peso 302 gr. senza corde, grip naturalmente in cuoio, bilanciamento a 32, 7P hl.
Diciamo che se aumentando il peso la rendo un pelo più giocabile sarei felice. Ho provato ad esempio prima di questa una PT customizzata a 345 senza corde, non so ne bilanciamento ne punti HL o HH. So solo che era pesante per me, però la palla la spingevo meglio.
Grazie ragazzi per la pazienza e l'attenzione!

Massi

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 21.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano il Gio 23 Giu 2011, 11:12

Ciao Massi.

A 302 grammi e con bilanciamento a 32, la racchetta ha gia' un po' di silicone nel manico.

Per vedere se c'e' del piombo in testa dovresti rimuovere il bumper guard, ma io non lo farei in quanto - avendola gia' incordata - non riusciresti a rimetterlo. Ma dalle specifiche che hai fornito non credo che ce ne sia.

Prova ad aggiungere 4 o 6 grammi a ore 12. Il bilanciamento si sposta in avanti di solo 1/2 punto, ma lo swingweight sale.

Tienimi aggiornato. Wink
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Massi il Gio 23 Giu 2011, 14:32

Ciao Stefano, grazie per la risposta!
Il silicone nel manico non c'è al 99%, in quanto ho dovuto cambiare misura dei gusci da 4 a 3, quindi con l'occasione ho controllato. A meno che non sia stato siringato dove la pila non può illuminare posso dire che all'interno non si vede traccia di silicone.

Provo con l'aggiunta dei 4-6gr. poi parte il test! Va bene nastro piombato per fare la prova?
Grazie 1000
Max

Massi

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 21.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano il Gio 23 Giu 2011, 14:37

WOW!!! Proprio vergine al 100%! Non so cosa non farei a quella racchetta... lol!

Il nastro piombato va benissimo. Cosi' puoi metterne e toglierne quanto ne vuoi fino a che trovi la soluzione migliore.

Tienici informati. Wink
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Massi il Gio 23 Giu 2011, 15:00

Alla Grande Stefano! Procedo e vi tengo superinformati! Grazie ancora

è stata una botta di "sedere" atomica trovata su stringforum, dall'america. Non sai come me la coccolo la sera! mia moglie è quasi gelosa!!
piccola immagine relativa al manico tutto ignudo pig





Ricordo che l'uomo head te ne aveva promesse un paio, non ti sono ancora arrivate?!? o sono molto customizzate?

Salutoni
Max

Massi

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 21.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da janko60 il Dom 26 Giu 2011, 18:01


Stefano


riprendo l'argomento xche' mi e' sfuggito qualcosa................

Raggruppo di seguito, quanto hai scritto in vari post....................

""" Il bilanciamento di una racchetta non conta niente! Quello che conta e' lo swingweight.

Piu' alto e' lo SW, piu' potente e meno maneggevole e' la racchetta.

Il bilanciamento determina solo la manovrabilita'.

Piu' una racchetta e' bilanciata al manico e piu' e' maneggevole (a parita' di peso).

Diciamo che una racchetta e' tanto piu' maneggevole quanto piu' e' facile portarla in posizione per un colpo.

Pensiamo di essere a rete, arriva una palla, si apre per giocare una volee.
Una racchetta che va in posizione subito, senza sforzo, e' definita "maneggevole".

Il peso influisce, certo, ma dipende soprattutto dalla distribuzione dei pesi.

Una racchetta da 300 grammi bilanciata a 31 cm. con swingweight 300 e' piu' maneggevole di una racchetta da 280 grammi bilanciata a 35 cm. con SW 310

Allora, la maneggevolezza e' un fattore prettamente soggettivo, non puo' essere misurata."""

****************************************************************************************

Come vedi, compare una sola volta il termine manovrabilita' .......... e non c'e' una sua definizione...........

non si trova + tale termine in nessun altro scritto.............. pero' hai usato "maneggevolezza" sia per lo SW e sia per il Bilanciamento...............

quindi manovrabilita' e maneggevolezza in realta' sono la stessa cosa oppure volevi dare connotazione diverse ai 2 termini e hai avuto un Lapsus?

J
avatar
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano il Mar 28 Giu 2011, 10:54

Giancarlo, ma mi stai pedinando? hahahahahah lol!

Si, maneggevolezza e manovrabilita' sono sinonimi. Quando si parla di maneggevolezza o manovrabilita', nel tennis, si intende la facilita' di portare una racchetta in posizione per colpire la palla. Wink
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da janko60 il Mar 28 Giu 2011, 17:30

Stefano ha scritto:Giancarlo, ma mi stai pedinando? hahahahahah lol!

Si, maneggevolezza e manovrabilita' sono sinonimi. Quando si parla di maneggevolezza o manovrabilita', nel tennis, si intende la facilita' di portare una racchetta in posizione per colpire la palla. Wink

Stefano............

come disse il famoso Poeta................

"L'importante e' non farsi Mai Beccare con i pantaloni Abbassati" ....................... Very Happy Very Happy Very Happy

J
avatar
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Massi il Gio 30 Giu 2011, 09:05

Stefano ha scritto:WOW!!! Proprio vergine al 100%! Non so cosa non farei a quella racchetta... lol!

Il nastro piombato va benissimo. Cosi' puoi metterne e toglierne quanto ne vuoi fino a che trovi la soluzione migliore.

Tienici informati. Wink


ciao Stefano! Effettuato test graduali partendo da 3 gr.
Ora sono a 6 grammi a ore 12, devo dire che la sento meglio! soprattutto mi trovo meglio! Evidentemente queste racchette non sono fatte per NON essere customizzate. Ora gioco con questo setup, poi tra una decina di ore provo ad aggiungere altri 3-4gr. Che dici? non si sposta troppo il bilanciamento?

P.s.: In questo momento sono entusiasta! ho giocato proprio ieri una delle mie migliori partite di tennis da un pò di tempo a questa parte, giocando (e perdendo) con uno molto più forte di me (a volte anche sul culo di un cane splende il sole).

Massi

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 21.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano il Gio 30 Giu 2011, 11:55

Ciao Massi.

Si, quelle racchette devono essere customizzate per forza, a meno che a uno non piaccia giocare con un telaio bilanciato neutro e dal peso molto basso.

Se ti va bene il bilanciamento e peso cosi' come ce l'hai, tienilo presente. E prova ad aggiungere altro peso a ore 12, o al manico, o ad entrambi, e vedi come va. Wink
avatar
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 54
Località : Melbourne-Australia

Vedi il profilo dell'utente http://servingaces.com.au

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Magm4 il Sab 02 Lug 2011, 21:04

Domanda agli esperti:
Se ho una racchetta da 295g e bilanciamento di 32,5cm nuda, aggiungendo le corde e overgrip da 0,5, quanto peso devo aggiungere per avere lo stesso bilanciamento di partenza?

Grazie Wink
avatar
Magm4

Messaggi : 798
Data d'iscrizione : 07.12.09
Età : 43
Località : Cambiano (TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Frank Ottobre il Gio 17 Mag 2012, 12:15

Rispolvero questo topic, dopo essermi letto nozioni fondamentali scritte da Stefano (del quale ho rubacchiato un paio di citazioni), vorrei porre un paio di domande che spero non vi facciano dire "allora n'hai capito 'na fava!?!?!?"
1) è possibile calcolare lo SW di una racchetta per un comune mortale? (intendo quello originale non customizzato);
2) è possibile, intervenendo sulla racchetta, diminuire tale valore?

spero di non essere preso a parolacce e se le risposte erano presenti nel topic giuro che non le ho capite... confused
avatar
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 49
Località : Ciampino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da m4nd il Gio 17 Mag 2012, 12:18

1) esiste un metodo empirico .. non proprio preciso. Lo trovi descritto anche su tw e si basa sul calcolare il tempo di oscillazione della racchetta se non ricordo male.
2) No. A meno di non riuscire a togliere materiale alla racchetta (tagliando via grommets e/o altri parti 'superflue' )
avatar
m4nd

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 42
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Frank Ottobre il Gio 17 Mag 2012, 12:30

m4nd ha scritto:1) esiste un metodo empirico .. non proprio preciso. Lo trovi descritto anche su tw e si basa sul calcolare il tempo di oscillazione della racchetta se non ricordo male.
2) No. A meno di non riuscire a togliere materiale alla racchetta (tagliando via grommets e/o altri parti 'superflue' )

Grazie Andrea!!! Mi dai conferma che qualcosa avevo capito ave
avatar
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 49
Località : Ciampino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da frank il Gio 17 Mag 2012, 12:45

Non ti consiglio di diminuire lo SW di un telaio...a meno che tu non voglia segare i grommets come dice Andrea Very Happy
avatar
frank

Messaggi : 5633
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 46
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da m4nd il Gio 17 Mag 2012, 12:49

Zimonjic ad esempio gioca con delle head (PT probabilmente) con i grommet completamente trimmati per ridurre al minimo il peso sull'ovale..
avatar
m4nd

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 42
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da janko60 il Gio 17 Mag 2012, 17:59

frank ha scritto:Non ti consiglio di diminuire lo SW di un telaio...a meno che tu non voglia segare i grommets come dice Andrea Very Happy

E non fare nemmeno come un tale matto che ha "trapanato" il manico geek

http://tennisteam.forumattivo.com/t2447-aiuto-x-modificare-volkl-dnx-9

Ce n'e' di gente sciroccata tra i tennisti ...........

Very Happy

J
avatar
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Frank Ottobre il Ven 18 Mag 2012, 16:40

frank ha scritto:Non ti consiglio di diminuire lo SW di un telaio...a meno che tu non voglia segare i grommets come dice Andrea Very Happy

janko60 ha scritto:
frank ha scritto:Non ti consiglio di diminuire lo SW di un telaio...a meno che tu non voglia segare i grommets come dice Andrea Very Happy

E non fare nemmeno come un tale matto che ha "trapanato" il manico geek

http://tennisteam.forumattivo.com/t2447-aiuto-x-modificare-volkl-dnx-9

Ce n'e' di gente sciroccata tra i tennisti ...........

Very Happy

J

i soliti mattacchioni! Very Happy la mia era una domanda puramente teorica, giusto per aver conferma di aver capito qualcosina delle tante nozioni lette study
avatar
Frank Ottobre

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 49
Località : Ciampino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da wilson68 il Dom 21 Lug 2013, 11:31

io non ci ho capito un bel nulla allora:la mia six one 95 da 309 in realtà pesava 318 senza corde bilanciata a 31,5.da quello che ho letto se aggiungo peso al manico negli ultimi 15 centimetri sposto il bilanciamento, aumento la maneggevolezza,aumento peso infatti ora è intorno ai 360 ma lascio intatto lo SW GIUSTO? a questo punto a parità di un'altra racchetta come la mia ma senza peso al manico la mia palla risulterà piu pesante rispetto all'altra per l'avversario.che cosa non ho capito?
avatar
wilson68

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 15.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da marco61 il Dom 21 Lug 2013, 11:45

Non è così semplice. Tu hai aggiunto quasi 30 grammi di peso. Pur non aumentando l'inerzia, bisogna vedere se sei in grado di gestirli.
Mettendo peso nel manico si aumenta la maneggevolezza, ma a tutto c'è un limite. Ora, se il tuo limite è 360 grammi, con quel telaio tirerai più forte che con uno standard. Ma se tu non fossi in grado di gestirli (forza fisica o preparazione tecnica), allora spingeresti di più con un telaio più leggero.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9297
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da wilson68 il Dom 21 Lug 2013, 11:56

il peso non è un problema,lo gestisco benissimo mi piacerebbe sapere che cosa ho ottenuto perchè io ho aggiunto peso li fino a quando non la sentivo maneggevole come piaceva a me.in linea di massima che racchetta ho ottenuto e con che caratteristiche?approssimativamente
avatar
wilson68

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 15.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Kingkongy il Dom 21 Lug 2013, 12:13

Una clava che va bene per swing stretti. Maneggevole si fa per dire perché son 360 grammi da spostare nello spazio tridimensionale e non solo lungo l'asse longitudinale.
Se a te sta bene così ...felici tutti...

Kingkongy

Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum