chat
Chi è in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Campionati serie A
Da gabr179 Ieri alle 22:03

» Dichiarazione solenne.
Da wetton76 Ieri alle 20:05

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Chiros Ieri alle 20:00

» Passione o fissazione?
Da correnelvento Ieri alle 18:23

» Dichiarazione SOLENNEX
Da marco61 Ieri alle 15:27

» basta prove racchette per me
Da max1970 Ieri alle 15:09

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da fabione65 Ieri alle 13:52

» Racchetta di Connors
Da Doc68 Ieri alle 10:59

» Quando si raggiunge il proprio potenziale tennistico
Da correnelvento Sab 09 Dic 2017, 17:42

» Invecchiamo prima nel corpo o nella mente?
Da Riki66 Sab 09 Dic 2017, 16:49

» Percezione del proprio gioco
Da Maio77 Ven 08 Dic 2017, 17:58

» Vitamina D3
Da Tempesta Ven 08 Dic 2017, 14:07

» IL GALATEO DEL TENNISTA
Da Philo Vance Ven 08 Dic 2017, 08:43

» orologi per tennis
Da correnelvento Ven 08 Dic 2017, 08:30

» Pablo Cuevas
Da Tempesta Gio 07 Dic 2017, 23:18

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Nicholas (il cognome è superfluo)

Pagina 11 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da frank il Mar 10 Apr 2012, 08:39

Grande ave
avatar
frank

Messaggi : 5632
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 46
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Aerogel il Mar 10 Apr 2012, 10:33

Urka, quella di Sartori me l'ero persa!!!
Comunque complimenti a Nicholas cheers
avatar
Aerogel

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 03.05.11
Località : Roma - Gaeta

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da konrad63 il Mar 10 Apr 2012, 10:55

davvero bravo il tuo ragazzo, ancora piu' complicato immagino dagli orari del lavoro Wink complimenti!

konrad63

Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 29.07.11
Età : 54

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da miguel il Mar 10 Apr 2012, 11:00

bravo nicholas. prima vittoria in un terza ?
avatar
miguel

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Ospite il Mar 10 Apr 2012, 11:38


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da marco61 il Mar 10 Apr 2012, 20:08

miguel ha scritto:bravo nicholas. prima vittoria in un terza ?
E' la prima vittoria di un torneo limitato 3.1, alla sesta finale raggiunta. L'ultima l'aveva persa un paio di settimane fa. Ha però vinto in passato due tabelloni di qualificazione di tornei open. Comunque l'anno è iniziato bene: 3 vittorie in serie C, una finale ed una vittoria sono un bel bottino per essere solo ad Aprile.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Maurizio il Mer 11 Apr 2012, 09:16

[quote="marco61]E' la prima vittoria di un torneo limitato 3.1, alla sesta finale raggiunta[/quote]

ha fatto prima di lui di Murray! Cool

marco, se non ti secca (in tal caso ignora quello che sto per scrivere) mi vorrei rifare al discorso di un altro post, su quanto il ragazzo e la famiglia debbano sacrificarsi "ante", a prescindere da risultato finale
Niki ha raggiunto un ottimo livello di gioco che gli permette di togliersi delle belle soddisfazioni, il che significa che abbia a suo tempo dimostrato subito di avere un po' di mano, senza peraltro possedere, temo (ma questo si sarà comunque evidenziato più tardi) un talento sufficiente da prefigurargli una carriera da professionista; e immagino che debba comunque lavorarci su, perché non si riesce a mantenere un livello di gioco come il suo senza allenarsi adeguatamente
quanto del suo tempo lui investe e ha investito in questo senso, e quanto (se) hai dovuto investire tu (in tempo e danaro) per farcelo arrivare?
ovviamente non si cerca qui di fare i conti in tasca, eh!
per capire se la risposta può essere: "niente perché ci ha pensato gratuitamente il circolo col suo settore agonistico a disposizione dei ragazzi più promettenti" oppure "un bel po' perché gli ho pagato per 3 anni un maestro che lo seguiva individualmente 4 ore a settimana"
tanto per rendere l'idea, anche se si tratterebbe di una esperienza individuale
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 57
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da marco61 il Mer 11 Apr 2012, 22:50

Nicholas ha iniziato a giocare a 9 anni, quando l'ho ritenuto pronto per capire la differenza tra gioco e sport. Ha iniziato giocando qualche volta con me, una volta appresi i primi rudimenti gli ho fatto prendere qualche lezione individuale, infine l'ho iscritto al corso che frequentava con alcuni suoi amici o compagni di scuola. Lo sport deve anche insegnare a socializzare e per questo ho preferito i corsi collettivi, lasciando lo spazio per lezioni individuali nei periodi in cui i corsi erano sospesi.
Mi sarebbe piaciuto molto almeno provare a costruire un campione, ma ho capito ben presto che, pur dotato di grande fantasia e talento, non avrebbe mai avuto il fisico per emergere in uno sport particolarmente impegnativo sul piano atletico.
Ho quindi preferito fargli vivere il tennis giorno per giorno senza fare troppi progetti, e senza mettergli troppe pressioni addosso. Quando, ancora adesso, per una qualsiasi ragione non ha voglia di allenarsi, lo lascio libero di decidere in piena autonomia.
In questo periodo, libero da tornei, si allena due volte a settimana ed insegna tre pomeriggi a settimana. I suoi allenamenti mi costano 150 euro al mese, mentre ciò che guadagna insegnando è ovviamente tutto suo.
Nessuno mi ha mai riconosciuto un centesimo ma nemmeno un contratto per le racchette (forse qualcosa si sta muovendo adesso), ho sempre pagato i suoi allenatori ed anche quest'anno che è stato richiesto da un circolo per giocare la serie C, ho dovuto iscriverlo come socio pagando mezza quota annuale (500 euro).
Ma non ho nessun rimpianto per le scelte fatte. Non ha mai avuto nessuna pressione addosso e forse per questo motivo ha sempre una gran voglia di giocare, a differenza dei ragazzi che hanno iniziato con lui e che hanno smesso tutti.
Ed anche nelle scelte per il suo futuro, uno spazio per il tennis è stato tenuto in considerazione: ha un'attività che lo impegna solo al mattino, è contento del suo lavoro ed è libero di fare tutti i tornei che vuole.
Nessun rimpianto, credo nemmeno da parte sua.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da john mc edberg il Mer 11 Apr 2012, 23:09

Da padre tuo coetaneo, permettimi:

CHEAPEAU

Stefano

avatar
john mc edberg

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Maurizio il Gio 12 Apr 2012, 09:25

Marco ha saputo mantenere un atteggiamento equilibrato che ha generato, evidentemente, un conseguente equilibrio nel figlio. Di quelli che l'equilibrio lo perdono, in questi casi, ce n'è a mucchi: genitori che asfissiano i figli e assediano i maestri sono un arredo fisso dei circoli, tanti ne ho visti che io mi sono ripromesso di non farlo. Io quando ho tempo mi fermo a guardarlo giocare, ma niente più, lui mi dice che si diverte e tanto basta.

Per il fatto di dover pagare la quota sociale, questa è una cosa che, pur facendo parte del settore agonistico, dovevo fare anche io da ragazzino (ovviamente chi sborsava era mio padre), in compenso non dovevamo pagare i campi per allenarci, nemmeno con le luci, e ci fornivano le palle. Ma devo dire che pur nel mio piccolo di terza categoria (di allora) riuscivo ad avere dei contratti per avere gratuitamente le racchette, forse che allora era più facile?
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 57
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da LaRana il Gio 12 Apr 2012, 09:38

Maurizio ha scritto:Ma devo dire che pur nel mio piccolo di terza categoria (di allora) riuscivo ad avere dei contratti per avere gratuitamente le racchette, forse che allora era più facile?

Era sicuramente più facile, ci riuscii anche io :-)
avatar
LaRana

Messaggi : 1988
Data d'iscrizione : 13.07.10
Età : 46
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da miguel il Gio 12 Apr 2012, 10:05

un tempo se eri C uno straccio di contratto (qualche racchetta, un borsone, una matassa) riuscivi ad averlo senza difficoltà. il piemonte era poi una regione particolare in quanto sede di aziende come miller ed alto che a quei tempi vendevano bene.
a partire dalla seconda metà degli anni '90 le cose sono cambiate drasticamente, a mio parere non tanto per la crisi economica ma per il fatto che i circoli ed i negozianti hanno capito che tanto la gente avrebbe giocato comunque e quindi sono spariti i contratti, i premi decenti nei tornei e tutto il resto.
trovo ad esempio scandaloso il fatto che qualcuno mi chieda di andare a giocare per loro e mi debba pagare tessera, trasferimento, divisa sociale e mi obblighi addirittura a farmi socio.
tornando a quanto scritto da marco condivido come ha impostato la faccenda con nicholas. come già detto per arrivare a quei livelli basta un buon maestro e un po' di attitudine senza andare a cercare accademie o clinic superspecializzate (soprattutto a spillarti soldi). Il risultato é che adesso a Nicholas piace giocare a tennis (e probabilmente continuerà per decenni) e lo fa perché é stata una scelta consapevole e non per far piacere a suo papà
purtroppo provare a giocare ad alti livelli costa molto (un mio conoscente che aveva un figlio molto promettente a livello under 12/14 mi ha parlato di un budget di 30.000 € annui) e più si va avanti più si spende.
non é un caso che molti smettano o, se hanno la fortuna di eccellere in più sport (e spesso é il caso) decidano di lasciare il tennis per sport più facili e remunerativi (vedi calcio)
avatar
miguel

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da squalo714 il Gio 12 Apr 2012, 15:47

Complimenti Marco, per come hai saputo gestire le varie situazioni.
Al di la' di quelli che sono e saranno i risultati sara' sempre un piacere vedere il tuo ragazzo fare volentieri questo sport.
Conosco gente che ha cominciato prima di Nicholas, che ha avuto fior di maestri strapagati (chiaramente con genitori forniti..) che non sono neanche mai arrivati in cima alla 3 cat., quindi ri-complimenti .
Per quel che riguarda i contratti racchette, neanch'io sono mai riuscito a farmene fare, probabilmente non conoscevo le persone giuste...al piu' ho avuto qualche buon sconto.
Sui trasferimenti, quest'anno ho cambiato circolo e mi sono accordato per pagare mezza tassa (tra l'altro una delle gabelle piu' assurde mai inventate..ma questo e' OT.)
Ancora complimenti a Nicholas per il torneo vinto, magari 2.8 a meta' stagione? cheers
avatar
squalo714

Messaggi : 1587
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Maurizio il Ven 13 Apr 2012, 09:55

miguel ha scritto:purtroppo provare a giocare ad alti livelli costa molto (un mio conoscente che aveva un figlio molto promettente a livello under 12/14 mi ha parlato di un budget di 30.000 € annui) e più si va avanti più si spende.

è proprio questo il punto! ma vi rendete conto, 30.000 l'anno per un under 12? ma avete idea (ovviamente si, ce l'avete) di quanto è lunga la strada per arrivare nei pressi del professionismo? quanto bisogna essere disposti (e disponibili) a investire? ed è una strada dove se ne perdono tantissimi! c'era un mio coetaneo di Cagliari che a livello under 14/16 giocava alla pari coi più forti d'europa, stiamo parlando della generazione di Lendl e Noah, e dopo i 18 è agonisticamente scomparso, probabilmente per limiti suoi (credo faccia il maestro) e come lui ne ho visti tanti. Se ne deduce che se non hai alle spalle una famiglia con un gruzzolo di qualche centinaia di migliaia di euro da elargire probabilmente a fondo perduto non hai la possibilità di giocarti la chance.
Il tennis uno sport ricco? Sì, nel senso che lo devi essere dal principio...
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 57
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da dropshot II il Ven 13 Apr 2012, 12:32

prima di tutto complimenti a Niki e al di lui papà. la cosa che mi fa più piacere è che si diverte a giocare (ma questo lo avevo già visto avendoli conosciuti tutti e due). se poi è forte e magari ne esce una professione tanto meglio.

sul discorso più ampio, non mi ricordo dove, ma avevo letto una statistica imbarazzante sui primi 100 del mondo di cui la maggioranza o aveva genitori con una carriera sportiva di qualche genere sulle spalle oppure avevano denaro a sufficienza per poter permettersi le spese iniziali.
il resto è stata gente che per una serie di circostanze, a questo punto casuali, è riuscita a sfondare. Già solo avere a disposizione un campo gratis è un buon punto di partenza.
Non so la storia di ljubicic è esemplare per non parlare di uno come stepanek (il cui padre per non sbagliare faceva comunque il coach di mestiere) che faceva i doppi per sbarcare il lunario e raccontavano in telecronaca di non so quale partita che per riuscire a giocare quelli che contavano aveva chiesto un favore ad un giocatore meglio classificato così da avere una classifica combinata almeno per entrare nei tornei migliori.

la verità è che ci vuole una barca di soldi ed il periodo più pericoloso è proprio l'under perchè dipende anche da 2000 variabili fuori controllo (una su tutte: come crescerà fisicamente. per non parlare poi del rischio di infortunio.
Poi ci sono Paesi che per sistema riescono a correggere in qualche modo questa stortura, avendo federazioni o talent scout disposti ad investire. Credo comunque meno di qualche anno fa un po' dappertutto.

dropshot II

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 21.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Bertu il Ven 13 Apr 2012, 15:58

Ma nessuno a mai pensato di "tassare" i professionisti della propria nazione per finanziare i giovani talenti che non possono permettersi le trasferte?

O meglio, oggi finanziamo alcuni giovani aiutandoli ad andare in giro per il mondo e loro, un domani, verseranno alla federazione una percentuale minima dei premi vinti durante la carriera e questi soldi verranno usati per finanziare altri giovani promettenti e cosí via.

...................o forse succede il contrario ?
(vedi Schiavone ed i 400.000€ dopo il RG 2010)
avatar
Bertu

Messaggi : 3130
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 52
Località : Monaco di Baviera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da miguel il Ven 13 Apr 2012, 16:07

Phuket ha scritto:Ma nessuno a mai pensato di "tassare" i professionisti della propria nazione per finanziare i giovani talenti che non possono permettersi le trasferte?

O meglio, oggi finanziamo alcuni giovani aiutandoli ad andare in giro per il mondo e loro, un domani, verseranno alla federazione una percentuale minima dei premi vinti durante la carriera e questi soldi verranno usati per finanziare altri giovani promettenti e cosí via.

...................o forse succede il contrario ?
(vedi Schiavone ed i 400.000€ dopo il RG 2010)

oramai ragioni come un tedesco Very Happy .... questa in italia é fantascienza meglio dare a chi ha già e oltretutto non ha bisogno.......
avatar
miguel

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Chiros il Ven 13 Apr 2012, 17:15

miguel ha scritto:

oramai ragioni come un tedesco Very Happy .... questa in italia é fantascienza meglio dare a chi ha già e oltretutto non ha bisogno.......

Certo, così qualcosa ti torna indietro.

Comunque ho capito che i miei pargoletti non saranno mai tennisti professionisti. Very Happy
avatar
Chiros

Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Bertu il Ven 13 Apr 2012, 19:44

miguel ha scritto:
Phuket ha scritto:Ma nessuno a mai pensato di "tassare" i professionisti della propria nazione per finanziare i giovani talenti che non possono permettersi le trasferte?

O meglio, oggi finanziamo alcuni giovani aiutandoli ad andare in giro per il mondo e loro, un domani, verseranno alla federazione una percentuale minima dei premi vinti durante la carriera e questi soldi verranno usati per finanziare altri giovani promettenti e cosí via.

...................o forse succede il contrario ?
(vedi Schiavone ed i 400.000€ dopo il RG 2010)

oramai ragioni come un tedesco Very Happy .... questa in italia é fantascienza meglio dare a chi ha già e oltretutto non ha bisogno.......

Dici? Mi sa tanto che mi sono infettato lol!

avatar
Bertu

Messaggi : 3130
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 52
Località : Monaco di Baviera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da marco61 il Mar 24 Apr 2012, 20:45

Altro bel risultato oggi del mio pargolo. Raggiunta la semifinale in un terza categoria battendo oggi 6/3 7/6 un ottimo 3.1, prima testa di serie. Ieri nei quarti non ha lasciato un game ad un 3.3, e negli ottavi ha dato un perentorio 6/1 6/1 ad un 3.5.
Domani o dopodomani (da definire) semifinale, probabilmente con un altro 3.1, ma non al livello di quello odierno.
Vi saprò dire.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Simba il Mar 24 Apr 2012, 21:34

marco61 ha scritto:Altro bel risultato oggi del mio pargolo. Raggiunta la semifinale in un terza categoria battendo oggi 6/3 7/6 un ottimo 3.1, prima testa di serie. Ieri nei quarti non ha lasciato un game ad un 3.3, e negli ottavi ha dato un perentorio 6/1 6/1 ad un 3.5.
Domani o dopodomani (da definire) semifinale, probabilmente con un altro 3.1, ma non al livello di quello odierno.
Vi saprò dire.
Ottimo! Complimenti!
Chissà quale soddisfazione anche per il suo incordatore di fiducia.....
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da marco61 il Gio 26 Apr 2012, 21:20

Semifinale giocata oggi. Continua il momento magico, domenica giocherà la terza finale consecutiva. Dovesse vincere, a giugno torna 3.1, classifica che merita tutta.
Lo era già lo scorso anno, a metà stagione il My Fit Score gli calcolava la classifica confermata e da quel momento non ha più fatto tornei per concentrarsi sulla sua nuova attività lavorativa. Abbiamo poi scoperto che, non si sa perchè, il sistema gli calcolava una sconfitta in meno e per il coefficiente partite vinte/perse gli considerava una vittoria in più per un totale di 545 punti. Con sorpresa arriva la nuova classifica: retrocesso 3.2 con 525 punti. Ne serviva uno in più per rimanere 3.1!
Prima di fare ricorso ricontrollo tutto e scopro l'errore, ma se è il My Fit Score a sbagliarsi, non si può fare nulla. Il computer non si tocca, e ci mancherebbe!!

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Satrapo il Gio 26 Apr 2012, 21:47

marco61 ha scritto:Semifinale giocata oggi. Continua il momento magico, domenica giocherà la terza finale consecutiva. Dovesse vincere, a giugno torna 3.1, classifica che merita tutta.
Lo era già lo scorso anno, a metà stagione il My Fit Score gli calcolava la classifica confermata e da quel momento non ha più fatto tornei per concentrarsi sulla sua nuova attività lavorativa. Abbiamo poi scoperto che, non si sa perchè, il sistema gli calcolava una sconfitta in meno e per il coefficiente partite vinte/perse gli considerava una vittoria in più per un totale di 545 punti. Con sorpresa arriva la nuova classifica: retrocesso 3.2 con 525 punti. Ne serviva uno in più per rimanere 3.1!
Prima di fare ricorso ricontrollo tutto e scopro l'errore, ma se è il My Fit Score a sbagliarsi, non si può fare nulla. Il computer non si tocca, e ci mancherebbe!!

Bravissimo Niki, però ora giochiamo qualche open eh!!
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da marco61 il Gio 26 Apr 2012, 21:59

Guarda Sat, tornei open in zona ce ne sono pochissimi. Era iscritto a quello di Andora due settimane fa, ma doveva giocare il primo turno il giorno dopo la finale appena vinta. Era molto affaticato ed aveva un polpaccio in disordine, ha preferito ritirarsi. Solitamente li gioca, ma ce ne sono pochi e con gli orari solitamente sono piuttosto inflessibili. Oltre ai doppi turni. Lo scorso anno ad Albenga ha fatto doppio turno al sabato e doppio turno la domenica, ma non lavorava ancora. Quest'anno al sabato non può giocare, è l'unico giorno che è impegnato anche al pomeriggio. Nei terza parte sempre molto avanti e ci sono molti meno problemi.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Satrapo il Gio 26 Apr 2012, 23:09

Eh si Marco capisco le difficoltà.. ..no ma lo dicevo solo perchè confrontarsi in torneo con qualche seconda categoria sarebbe stato un bello stimolo!
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nicholas (il cognome è superfluo)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 11 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum