chat
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Campionati serie A
Da seneca85 Oggi alle 01:37

» Dichiarazione solenne.
Da wetton76 Ieri alle 20:05

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Chiros Ieri alle 20:00

» Passione o fissazione?
Da correnelvento Ieri alle 18:23

» Dichiarazione SOLENNEX
Da marco61 Ieri alle 15:27

» basta prove racchette per me
Da max1970 Ieri alle 15:09

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da fabione65 Ieri alle 13:52

» Racchetta di Connors
Da Doc68 Ieri alle 10:59

» Quando si raggiunge il proprio potenziale tennistico
Da correnelvento Sab 09 Dic 2017, 17:42

» Invecchiamo prima nel corpo o nella mente?
Da Riki66 Sab 09 Dic 2017, 16:49

» Percezione del proprio gioco
Da Maio77 Ven 08 Dic 2017, 17:58

» Vitamina D3
Da Tempesta Ven 08 Dic 2017, 14:07

» IL GALATEO DEL TENNISTA
Da Philo Vance Ven 08 Dic 2017, 08:43

» orologi per tennis
Da correnelvento Ven 08 Dic 2017, 08:30

» Pablo Cuevas
Da Tempesta Gio 07 Dic 2017, 23:18

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Quando Roger smettera'?

Pagina 1 di 11 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quando Roger smettera'?

Messaggio Da squalo714 il Lun 07 Nov 2011, 14:42

Dopo aver assistito ieri all'ennesima prova di classe cristallina e talento smisurato di Roger Federer mi chiedo :
1) Quando smettera' avremo ancora un cosi' profondo piacere a guardare una partita di tennis?
2) C'e' qualche chance di vederne ancora un altro con una tecnica cosi' eccelsa?
3) Chi dei giovani emergenti puo' ,almeno provare, a ripercorrere la sua strada?

Io personalmente mi sto gia' disperando al pensiero di quando lascera' e, purtroppo credo non manchi molto..
avatar
squalo714

Messaggi : 1587
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da LaRana il Lun 07 Nov 2011, 15:09

Sui primi due punti sono fiducioso, mi ponevo le stesse domande al ritiro di Mac e Sampras... Sulla terza non ho purtroppo una risposta
avatar
LaRana

Messaggi : 1988
Data d'iscrizione : 13.07.10
Età : 46
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da gp il Lun 07 Nov 2011, 15:35

LaRana ha scritto:Sulla terza non ho purtroppo una risposta

vabbè... vorrà dire che mi rimboccherò le maniche, và...
avatar
gp

Messaggi : 1924
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 56
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da LaRana il Lun 07 Nov 2011, 15:37

gp ha scritto:
vabbè... vorrà dire che mi rimboccherò le maniche, và...

GIOVANI gp... giovani! Very Happy
avatar
LaRana

Messaggi : 1988
Data d'iscrizione : 13.07.10
Età : 46
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Chiros il Lun 07 Nov 2011, 15:52

squalo714 ha scritto:Dopo aver assistito ieri all'ennesima prova di classe cristallina e talento smisurato di Roger Federer mi chiedo :
1) Quando smettera' avremo ancora un cosi' profondo piacere a guardare una partita di tennis?
2) C'e' qualche chance di vederne ancora un altro con una tecnica cosi' eccelsa?
3) Chi dei giovani emergenti puo' ,almeno provare, a ripercorrere la sua strada?

Io personalmente mi sto gia' disperando al pensiero di quando lascera' e, purtroppo credo non manchi molto..
1) No
2) Credo di no.
3) boh ma non credo ce ne siano.
avatar
Chiros

Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Lun 07 Nov 2011, 18:35

Ma forse giocatori divertenti ne verranno fuori. Forse l'austriaco Dominic Thiem (classe 93). Ma già qualcosa di buono c'è per esempio Dimitrov, accreditato come l'erede di Federer, anche se è differente nel gioco è divertente da guardare, oppure Raonic, penso che un servizio come il suo possa diventare il migliore della storia del tennis: movimento bellissimo e pure di grande efficacia. Poi chissà che non venga su un qualche fenomeno con ancora più classe di Roger.

Juan Carlos Ferrero

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 31.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da correnelvento il Lun 07 Nov 2011, 18:50


Lo sport ci ha SEMPRE insegnato che arriverà un giorno qualcuno più veloce, più forte, più talentuoso.

Magari ci vorranno anni... ma ci sarà.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da marco61 il Lun 07 Nov 2011, 21:38

correnelvento ha scritto:
Lo sport ci ha SEMPRE insegnato che arriverà un giorno qualcuno più veloce, più forte, più talentuoso.

Magari ci vorranno anni... ma ci sarà.
Giovanni, su veloce e forte sono d'accordo, sul talentuoso non ne sarei troppo sicuro.
Il tennis sarà sempre più veloce e lascerà sempre meno spazio al talento puro, alla fantasia.
Avremo sicuramente altri giocatori talentuosi, ma lo esprimeranno in altro modo.
Anche Nadal ha talento, ma non è da paragonare a Federer. Ecco, di Nadal ne vedremo tanti altri, di Federer credo che ne resterà uno solo purtroppo.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Satrapo il Lun 07 Nov 2011, 21:57

correnelvento ha scritto:
Lo sport ci ha SEMPRE insegnato che arriverà un giorno qualcuno più veloce, più forte, più talentuoso.

Magari ci vorranno anni... ma ci sarà.

No io la penso come Corre, sono ottimista.

Tra l'altro il talento cambia forme ma alla fine io non credo che Nadal abbia poi molto meno talento tennistico di Federer, lo esprime in modo diverso ma a conti fatti siamo li, e lo stesso vale per Nole e per Murray.

Se ad esempio consideriamo solo il rovescio Nole e Murray hanno più talento di Federer, se consideriamo la capacità di coprire il campo (non parlo di velocità pura ma di senso della posizione) Nadal ha più talento Federer che a sua volta ne ha più di Murray e Nole che però sono fisicamente più veloci di lui.

Federer ha il miglior servizio dei tre ma e sui colpi definiti di "mano" e a livelli assoluti tra i migliori di sempre, ma se parliamo di volè pure è sicuramente una spanna sotto un Llodra o uno Stepanek, e comunque a rete anche Murray è uno che sa trattare la palla a dovere mentre Nadal non è certo un boscaiolo quando avanza a prendersi il punto.

Il dritto di Nadal è un'arma di distruzione di massa, chi pensa che sia un colpo tirato di forza bruta non capisce nulla di tennis, ci vuole un timing ed una precisione a livello di ricerca e di esecuzione che sono espressione di un talento purissimo. Fosse solo questione di forza lo avrebbero l'80% dei top 100, e invece ce l'ha solo lui.

Insomma Federer è un giocatore mostruosamente completo e di infinito talento, ma dire che sia una spanna sopra a tutti IN TUTTO non è vero, diciamo che in lui si ritrova una armonia ed una grazia che lo pone tra i più grandi di sempre ed i risultati lo testimoniano ma tra i topplayer di talento tennistico ce n'è in abbondanza, certo in Roger si manifesta in maniera cristallina e purissima, negli altri bisogna saperlo cogliere.

Poi se mi chiedete un giudizio personale per me Roger è ad oggi nel complesso il tennista più forte che abbia mai giocato a tennis, Nadal gli sta molto vicino ma deve vincere ancora più di qualche Slam per eguagliarlo. Come punte di rendimento il Nole della prima parte della stagione ha espresso un livello di gioco siderale, forse i sei mesi di dominio più netto che ci siano mai stati nella storia del tennis tenendo conto della competitività e della difficoltà del tennis moderno.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da correnelvento il Mar 08 Nov 2011, 07:59


Quoto il Sat.

Aggiungo che (a mio modesto parere) a livello di talento... quando ha giocato al Top (poche volte, purtroppo) , Nalbandian era il più forte di tutti.

Escludendo la "panzetta" ovviamente.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da oedem il Mar 08 Nov 2011, 08:38

...mamma mia che braccio ha Nalbandian, davvero spettacolare!
avatar
oedem

Messaggi : 6058
Data d'iscrizione : 01.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Chiros il Mar 08 Nov 2011, 08:50

Satrapo ha scritto:
Insomma Federer è un giocatore mostruosamente completo e di infinito talento, ma dire che sia una spanna sopra a tutti IN TUTTO non è vero, diciamo che in lui si ritrova una armonia ed una grazia che lo pone tra i più grandi di sempre ed i risultati lo testimoniano ma tra i topplayer di talento tennistico ce n'è in abbondanza, certo in Roger si manifesta in maniera cristallina e purissima, negli altri bisogna saperlo cogliere.

è questo che io ritengo inimitabile e che fa tanto bene al tennis.
Certamente si avranno tennisti più veloci e che sanno coprire meglio il campo, oppure tennisti che avranno un rovescio migliore ma nessuno fino ad oggi ha reso uno spettacolo di leggiadria sul campo come Federer.
Nole magari farà un altro anno super ma a me sembra un robottino e non mi emoziona.
avatar
Chiros

Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da vichi25 il Mar 08 Nov 2011, 08:57

correnelvento ha scritto:
Quoto il Sat.

Aggiungo che (a mio modesto parere) a livello di talento... quando ha giocato al Top (poche volte, purtroppo) , Nalbandian era il più forte di tutti.

Escludendo la "panzetta" ovviamente.

Anche Del Potro quando ha giocato al massino era il piu' forte di tutti,Djokovic quest'anno e' stato il piu' forte di tutti,a tratti anche Davidenko sembrava ingiocabile.Sono fuoriclasse per cui quando giocano al 100% sono quasi imbattibili ma Roger e' un'altra cosa.
Nel post di apertura non si parla solo di forza ma di eleganza,grazia, doti che solo lui ha.
Anche quando cammina e' elegante e bellissimo da vedere.
Sono d'accordo con Sat,lui vede le cose dal lato tecnico,forse anche troppo...,nel dire che anche gli altri top 5 hanno talento ma che si manifesta in maniera diversa.Pero' quando gioca Federer sembra tutto facile,il tennis sembra il gioco piu' facile del mondo.
Parliamo da spettatori,non mi interessa chi ha il rovescio migliore del mondo o il dritto o la volee,mi devo divertire guardando tennis e lui e' l'unico o quasi che mi diverte.
Vedremo a 30 anni cosa saranno in grado di fare Murray,Djokovic e tutto il resto.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 46
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da correnelvento il Mar 08 Nov 2011, 09:13


Delpo non si è neppure avvinato, come punte di rendimento agli altri...

Personalmente... la "bellezza" del gesto mi interessa relativamente (non che sia un peccato, ovviamente)...

Quello che mi interessa è l'EFFICACIA.

Federer, nella sua grandissima eleganza, non ha MAI avuto una risposta di rovescio all'altezza... e ha sempre sofferto i topponi pesanti sul suo lato sinistro.

Per questo è perdente nei confronti di Nadal negli scontri diretti.

Quello che mi ha incantato, invece... è stato il MIGLIOR Nalbandian.
Si piazzava al CENTRO del campo e poteva chiudere, di dritto e rovescio con QUALUNQUE soluzione... di forza (devastante), di spin, di angolo, di fino.

Sapeva ricamare di volo benissimo... accarezzare pelle corte...

Risposta al servizio irreale.

Nadal stesso (dopo aver perso 6-1, 6-1) disse di non aver mai visto giocare così a tennis.
avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Chiros il Mar 08 Nov 2011, 09:32

Nadal all'ultimo master a Londra ha detto che Federer era ingiocabile (e il rovescio teneva alla grande). Sono pure strasicuro che Nadal sia molto più pompato di Federer e voglio vedere in che condizioni fisiche arriverà a 30 anni. La naturalità e la bellezza del gesto tecnico serve pure a preservare il fisico, non è fine a se stessa. Roger vince le partite faticando la metà degli altri...
Comunque voglio rivedere questo Nalba che fa ricami.
avatar
Chiros

Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da vichi25 il Mar 08 Nov 2011, 09:43

Mi sembra che Del Potro nel finale del 2009 giocasse benino...
Ma cosa ha vinto Nalbandian nella sua vita quando giocava cosi bene?
Federer con la sua eleganza e senza avere sta gran risposta di rovescio che dici ha vinto tutto quello che esiste per molti anni.Mi sembra un paragone a dir poco assurdo.
Anche di Safin possiamo dire le stesse cose,quando giocava era ingiocabile,ma cosa ha vinto?per quello che poteva col suo talento poco.
Federer e' quello che si avvicina di piu' alla peferzione pur non essendo perfetto neanche lui.E' elegante e allo stesso tempo efficace che e' quello che interessa a te...

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 46
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da correnelvento il Mar 08 Nov 2011, 13:19

vichi25 ha scritto:Mi sembra che Del Potro nel finale del 2009 giocasse benino...
Ma cosa ha vinto Nalbandian nella sua vita quando giocava cosi bene?
Federer con la sua eleganza e senza avere sta gran risposta di rovescio che dici ha vinto tutto quello che esiste per molti anni.Mi sembra un paragone a dir poco assurdo.
Anche di Safin possiamo dire le stesse cose,quando giocava era ingiocabile,ma cosa ha vinto?per quello che poteva col suo talento poco.
Federer e' quello che si avvicina di piu' alla peferzione pur non essendo perfetto neanche lui.E' elegante e allo stesso tempo efficace che e' quello che interessa a te...

E' dura parlare con un "Federasta"

Scherzi a parte... io ho detto semplicemente che Nalbandian, ha espresso (per brevissimi momenti) il tennis ,migliore di chiunque altro.

Federer compreso.

Ha vinto poco, è vero... ma ha avuto una carriera costellata da infortuni e da un cronico sovrappeso...

Supponiamo solo che il Nalba avesse avuto il fisico di e la resistenza di Nadal...

In questo caso penso che lo Svizzero avrebbe perso SEMPRE.

Lo stesso penso, negli anni 80... di Leconte.

Il francese è stato MARTORIATO da infortuni... ed aveva la panzetta.

Ma... quando ha espresso il suo tennis migliore... era INGIOCABILE per tutti.

Ed aveva più talento (e potenza) pure di Mc Enroe.

Spero di essere stato chiaro... pirat

avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da correnelvento il Mar 08 Nov 2011, 13:22

Chiros ha scritto:Nadal all'ultimo master a Londra ha detto che Federer era ingiocabile (e il rovescio teneva alla grande). Sono pure strasicuro che Nadal sia molto più pompato di Federer e voglio vedere in che condizioni fisiche arriverà a 30 anni. La naturalità e la bellezza del gesto tecnico serve pure a preservare il fisico, non è fine a se stessa. Roger vince le partite faticando la metà degli altri...
Comunque voglio rivedere questo Nalba che fa ricami.

Quante volte dovrò sorbirmi la "solfa" che Nadal è drogato e Federer va avanti a pane ed acqua? Rolling Eyes

Come diceva il grande Totò: MA MI FACCIA IL PIACERE! pirat
avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Satrapo il Mar 08 Nov 2011, 13:30

La Nalba non si discute, avesse avuto meno problemi fisici e avesse pasteggiato meno a birra e salsiccie avrebbe 4-5 Slam in più nel repertorio.

Talento purissimo però comunque non rientriamo in quella tipologia di giocatori che "vincono sempre e tanto", la Nalba quando gioca bene può battere chiunque su qualsiasi superficie (e per chiunque intendo proprio chiunque nel passato e nel presente) ma quando gioca male, perde.

Campioni alla Federer o alla Nadal possono vincere anche quando giocano davvero male, e a fine carriera è qui che si materializza la grande differenza in termini di titoli vinti.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da squalo714 il Mar 08 Nov 2011, 13:33

D'accordissimo sul fatto del gran talento di Nalbandian,l'ho visto dal vivo al foro italico ed era impressionante..l'ho rivisto in torneo le scorse settimane ,a Stoccolma mi pare, dove ha asfaltato un discreto giocatore come Dodig salvo poi ritirarsi il turno dopo per i soliti problemi fisici..A proposito di Dodig,ha appena vinto con Fognini a Parigi (il solito comportamento insopportabile dell'italiano..) Sad

Sono Federasta semplicemente perche' al di la' dei risultati provo piacere nel vedere la facilita' di gioco oltre che l'ineccepibile comportamento in campo e fuori (infatti anche i colleghi hanno tutti grande rispetto ), il fatto che abbia perso spesso da Nadal si spiega secondo me e sarete d'accordo con la difficolta' di governare il dritto mancino ad uscire sul rovescio,cosa che chiunque fa il rovescio ad una mano non credo riuscirebbe a fare meglio..prova ne' e' che a Djokovic ed a altri bimani non da' particolare fastidio.
Quando smettera' sono sicuro manchera' a tanti..
avatar
squalo714

Messaggi : 1587
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Feliciano il Mar 08 Nov 2011, 13:39

Satrapo se parliamo di talento ok sono d'accordo con te.
Se parliamo di spettacolo... una partita di uno slam con due a scelta tra Delpo-Murray-Ferrer-Berdych-Soderling e via dicendo è per me un invito a cambiare canale. Tutti bravissimi e fortissimi ma troppo stereotipati.


avatar
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 37

Vedi il profilo dell'utente http://www.albertoponturo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Satrapo il Mar 08 Nov 2011, 14:03

Feliciano ha scritto:Satrapo se parliamo di talento ok sono d'accordo con te.
Se parliamo di spettacolo... una partita di uno slam con due a scelta tra Delpo-Murray-Ferrer-Berdych-Soderling e via dicendo è per me un invito a cambiare canale. Tutti bravissimi e fortissimi ma troppo stereotipati.

Beh dai ok per Soderling e Ferrer, ma Murray e Berdych sono un piacere da guardare per come trattano la palla. Poi ripeto, anche per me Federer è il giocatore più forte di sempre, ma non ho i paraocchi, non possiamo dire che veder impattare Murray o Berdych non sia un piacere. Murray da qualsiasi parte del campo con qualsiasi palla in arrivo può chiudere di rovescio in qualsiasi modo. In risposta poi è reattività pura, ai livelli di Agassi.

Berdych quando è in giornata fa viaggiare la palla come nessun'altro, lo vedi aggirarsi per il campo con i suoi gesti puliti puliti e poi gli escono dalle corde delle ramazzate mostruose che gli altri per tirarle devono aggrapparsi alla racchetta e gridare Banzai!

Ragazzi non cadete vittima dello stereotipo Federer = il talento, perchè Federer è UN talento, grande quanto vogliamo, immenso, ma pur sempre UN talento, non IL talento.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Feliciano il Mar 08 Nov 2011, 14:13

Murray solo quando decide di giocare al suo meglio, cioè a sprazzi.
Ad esempio il primo set della semi di wimbledon di quest'anno contro Nadal. Andatelo a rivedere.

Berdych è il prototipo del giocatore moderno. Per carità è pulito nei movimenti e fa tutto benissimo, compresi gli spostamenti in campo che per uno della sua stazza non sono facili, ma gli manca quel qualcosa in più... non so come spiegarlo.


Quando avrà smesso di giocare voglio vedere quanti si ricorderanno di lui.
avatar
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 37

Vedi il profilo dell'utente http://www.albertoponturo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Chiros il Mar 08 Nov 2011, 14:40

correnelvento ha scritto:
Chiros ha scritto:Nadal all'ultimo master a Londra ha detto che Federer era ingiocabile (e il rovescio teneva alla grande). Sono pure strasicuro che Nadal sia molto più pompato di Federer e voglio vedere in che condizioni fisiche arriverà a 30 anni. La naturalità e la bellezza del gesto tecnico serve pure a preservare il fisico, non è fine a se stessa. Roger vince le partite faticando la metà degli altri...
Comunque voglio rivedere questo Nalba che fa ricami.

Quante volte dovrò sorbirmi la "solfa" che Nadal è drogato e Federer va avanti a pane ed acqua? Rolling Eyes

Come diceva il grande Totò: MA MI FACCIA IL PIACERE! pirat

Nessuna sofferenza Corre, io ho scritto un'altra cosa.

Come mai Federer non si è infortunato seriamente come tutti gli altri fenomeni? Fortuna? Io credo che la tecnica superiore di cui gode gli permetta di sforzarsi meno.
avatar
Chiros

Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 43
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da correnelvento il Mar 08 Nov 2011, 15:04

Chiros ha scritto:

Come mai Federer non si è infortunato seriamente come tutti gli altri fenomeni? Fortuna? Io credo che la tecnica superiore di cui gode gli permetta di sforzarsi meno.

Come mai ci sono sportivi di 1000 altri sport che non si infortunano MAI (mi viene in mente Maldini) ed altri che sono tormentati da infortuni?

Genetica, Chiros... genetica.

Se una persona ha la fortuna di nascere con un apparato scheletrico-muscolare simmetrico ed equilibrato... i piedi con il giusto appoggio... probabilmente non avrà infortuni importanti.

Federer, sicuramente.. è uno di quelli.

avatar
correnelvento

Messaggi : 11349
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quando Roger smettera'?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 11 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum