Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

correnelvento, marco61

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Giù il ... Berrettini.
Da correnelvento Oggi alle 13:40

» Stefanos Tsitsipas
Da Tempesta Oggi alle 13:25

» la reunion del Lesso il 16 novembre a verona
Da muster Oggi alle 13:24

» Le chicche di wetton...
Da wetton76 Oggi alle 12:45

» La mia festa d'addio al tennis
Da marco61 Oggi alle 11:51

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Oggi alle 07:32

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Lun 11 Nov 2019, 20:34

» Jannik Sinner
Da marco61 Lun 11 Nov 2019, 19:15

» IMPORTANTE: la cena del 16 Novembre
Da Matusa Lun 11 Nov 2019, 18:24

» Avete mai pensato di collezionare racchette "vintage"??
Da correnelvento Lun 11 Nov 2019, 09:40

» Pros 'pro RX -500 1.25
Da marco61 Sab 09 Nov 2019, 22:24

» resa budello a tensioni basse
Da franzx Ven 08 Nov 2019, 17:07

» Il vanto di essere scarso.
Da Matteo1970 Ven 08 Nov 2019, 15:50

» Il sovraspinato se ne è andato.
Da aless Ven 08 Nov 2019, 15:24

» String Project Magic
Da Wacos Ven 08 Nov 2019, 11:04

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

rovescio in back...o almeno credo

Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da malcolmx82 il Gio 15 Dic 2011, 11:28

da quando ho preso questa malattia del tennis la sera, quando la mia ragazza si addormenta, cambio canale, qualsiasi cosa stessimo guardando, e metto su supertennis per guardarmi qualche partitella tra quella gente lì che gioca a tennis per mestiere Smile
guardando guardando noto che spesso usano un colpo che, almeno credo, potrei definire rovescio slice...
inizialmente pensavo servisse per fare dei colpi smorzati che finissero a poca distanza dalla rete ma l'altro giorno ho visto una partita e questi due (non ricordo chi fossero di preciso ma non serve ai fini della storia) hanno iniziato addirittura a scambiare da fondocampo con quel colpo lì...
mi chiedo quindi, da completo ignorante, a cosa serve questo tipo di colpo perchè, almeno ad occhio questi due non sembravano essere messi troppo in difficoltà da questo colpo (certo..sono dei professionisti quindi mi insulto da solo per questo commento idiota...) se non per il fatto che mi sembrava che dovessero "raccogliere" la palla più in basso del solito (almeno questa è la mia impressione)..e questa immagino sia una difficoltà dato che io mi accorgo che quando mi devo piegare sulle gambe faccio più fatica...
l'altra cosa che ho visto è che viene spesso usato quando la palla arriva più alta del solito sul lato del rovescio..quando gioco io di solito vado indietro fino a che la palla non si abbassa ad un livello umano e colpisco (ovviamente col tempo probabilmente imparerò a stare nel posto giusto e quindi non dovrò arretrare)..
giocando invece il minitorneo dei pipponi che è stato organizzato nel circolo dove gioco ho visto che chi usava questo tipo di colpo lo faceva per smorzare la palla da fondocampo e la metà delle volte la palla moriva a rete...
quindi..questa lunga digressione per chiedere: quando va imparato/usato questo colpo?a cosa serve per davvero?
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da gdecet il Gio 15 Dic 2011, 11:38

malcolmx82 ha scritto:da quando ho preso questa malattia del tennis la sera, quando la mia ragazza si addormenta, cambio canale, qualsiasi cosa stessimo guardando, e metto su supertennis per guardarmi qualche partitella tra quella gente lì che gioca a tennis per mestiere Smile
guardando guardando noto che spesso usano un colpo che, almeno credo, potrei definire rovescio slice...
inizialmente pensavo servisse per fare dei colpi smorzati che finissero a poca distanza dalla rete ma l'altro giorno ho visto una partita e questi due (non ricordo chi fossero di preciso ma non serve ai fini della storia) hanno iniziato addirittura a scambiare da fondocampo con quel colpo lì...
mi chiedo quindi, da completo ignorante, a cosa serve questo tipo di colpo perchè, almeno ad occhio questi due non sembravano essere messi troppo in difficoltà da questo colpo (certo..sono dei professionisti quindi mi insulto da solo per questo commento idiota...) se non per il fatto che mi sembrava che dovessero "raccogliere" la palla più in basso del solito (almeno questa è la mia impressione)..e questa immagino sia una difficoltà dato che io mi accorgo che quando mi devo piegare sulle gambe faccio più fatica...
l'altra cosa che ho visto è che viene spesso usato quando la palla arriva più alta del solito sul lato del rovescio..quando gioco io di solito vado indietro fino a che la palla non si abbassa ad un livello umano e colpisco (ovviamente col tempo probabilmente imparerò a stare nel posto giusto e quindi non dovrò arretrare)..
giocando invece il minitorneo dei pipponi che è stato organizzato nel circolo dove gioco ho visto che chi usava questo tipo di colpo lo faceva per smorzare la palla da fondocampo e la metà delle volte la palla moriva a rete...
quindi..questa lunga digressione per chiedere: quando va imparato/usato questo colpo?a cosa serve per davvero?

Ciao,
purtroppo nel tennis moderno il rovescio in back (o slice) viene usato sempre meno.
Diciamo che tendenzialmente è un colpo che viene usato per lo più dagli attaccanti per prendere la rete (non con la palla ... ma nel senso di ANDARE A CHIUDERE IL PUNTO A RETE Very Happy ).
Io per esempio vado moltissimo a rete, e un attacco in back ben fatto (cioè teso e profondo) è molto più difficile da affrontare per chi si difende, e oltretutto ti dà più tempo per arrivare vicino alla rete dato che la palla resta in aria per più tempo (attenzione, sono decimi di secondo).
Inoltre il movimento del back, consente di mascherare la palla corta che viene fatta con lo stesso movimento /impugnatura, semplicemente abbreviando o modificando la chiusura.
Come dici giustamente, viene anche utilizzato per "abbassare" colpi in top dell'avversario.

Visto da un'altra ottica, il rovescio in back è il classico rovescio che tenta di fare il principiante alle prime armi, un po' perchè non necessita di cambio di impugnatura, un po' perchè "e più naturale da farsi".

p.s. se hai occasione guardati qualche filmato di Stefan Edberg, il miglior attaccante di sempre, e vedi un po' che arma
era il suo rovescio in back.

Spero di averti chiarito un po' i dubbi.
Giuliano

gdecet

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.09.11
Località : Staranzano (GO) - FVG

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da malcolmx82 il Gio 15 Dic 2011, 12:01

gdecet ha scritto:

Visto da un'altra ottica, il rovescio in back è il classico rovescio che tenta di fare il principiante alle prime armi, un po' perchè non necessita di cambio di impugnatura, un po' perchè "e più naturale da farsi".


sei stato chiarissimo...
in più le tue parole mi convincono che quindi, in quanto principiante, forse è meglio che lo eviti sto colpo (a meno che non serva per colpire la palla di rovescio quando è troppo in alto)...lo dico perchè vedendo altri principianti come me in questo famoso torneino ho notato come fosse abusato..le tue parole mi confermano che è perchè appare quindi più facile/naturale per un principiante...
diciamo allora che, al mio livello conviene imparare ad usarlo quando la palla rimbalza molto alta (cosa che al mio livello accadrà raramente per via del topspin impresso dall'avversario dato che sono scarsi almeno quanto me)...
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da oedem il Gio 15 Dic 2011, 12:05

malcom, il back non viene usato solo perché la palla rimbalza alta, anche perché, come tu stessi hai detto che fai, basta spostarsi con le gambe per colpire la palla all'altezza giusta.

il back serve anche per cambiare il ritmo dello scambio e può mettere in difficoltà chi non riesce ad abbassarsi bene sulle gambe perché, se ben fatto, il suo rimbalzo sarà molto radente, costringendoti ad abbassarti molto per prendere la palla da sotto.

Ovviamente è utilissimo per scendere a rete per i motivi già spiegati da Giuliano
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da malcolmx82 il Gio 15 Dic 2011, 12:13

grazie ad entrambi...
e ovviamente immagino: piatto corde sempre e comunque perpedicolare al terreno
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da oedem il Gio 15 Dic 2011, 12:40

oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da Satrapo il Gio 15 Dic 2011, 12:43

Non dimentichiamoci che il back è anche il colpo difensivo per antonomasia, quando si arriva tardi, male, in allungo etc. etc. Riguardo alla perpendicolarità del piatto corde all'impatto quello vale per tutti i colpi, dall'heavy topspin al piatto al back: al momento dell'impatto con la palla il piatto corde è sempre perpendicolare al terreno altrimenti o la mando in orbita o me la tiro sui piedi.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da malcolmx82 il Gio 15 Dic 2011, 13:33

Satrapo ha scritto: al momento dell'impatto con la palla il piatto corde è sempre perpendicolare al terreno altrimenti o la mando in orbita o me la tiro sui piedi.

e questo l'ho provato e lo provo costantemente sulla mia pelle...
tieni presente che ci dev'essere in orbita una mia pallina ancora adesso...tra l'altro la nasa dice che atterrerà il 21 dicembre 2012... Shocked
vuoi vedere che i Maya avevano profetizzato giusto?? magari sapevano già che io avrei iniziato a giocare a tennis nel 2011...incredibile!!!
al di là del mio delirio...grazie a tutti per gli utilissimi consigli!!!!
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da oedem il Gio 15 Dic 2011, 13:34

malcolmx82 ha scritto:tieni presente che ci dev'essere in orbita una mia pallina ancora adesso...tra l'altro la nasa dice che atterrerà il 21 dicembre 2012... Shocked
vuoi vedere che i Maya avevano profetizzato giusto?? magari sapevano già che io avrei iniziato a giocare a tennis nel 2011...incredibile!!!
lol!
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da lagunare il Gio 15 Dic 2011, 13:41

Io il back di rovescio lo uso moltissimo per spezzare il ritmo, e contro avversari molto ALTI...
- per spezzare il ritmo voglio dire che tendo a dare all'avversario mai più di due palle uguali, se lo scambio stagna per più di due colpi, cerco una variazione proprio per non dare mai continuità al braccio dell'avversario e fargli giocare i colpi in punti del campo sempre diversi. In questo il back mi aiuta moltissimo.
- contro avversari alti perché quando riesco a tenerlo basso se l'avversario è alto farà molta fatica a piegare le zampine per poter tirare su la palla... le palle basse sono sempre molto scomode per quelli alti.

Fossi un attaccante lo userei eccome per attaccare, ma visto che sono un povero pallettaro rovescio in back...o almeno credo 961853

lagunare

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 40
Località : FRANCE

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da gdecet il Gio 15 Dic 2011, 14:17

lagunare ha scritto:Io il back di rovescio lo uso moltissimo per spezzare il ritmo, e contro avversari molto ALTI...
- per spezzare il ritmo voglio dire che tendo a dare all'avversario mai più di due palle uguali, se lo scambio stagna per più di due colpi, cerco una variazione proprio per non dare mai continuità al braccio dell'avversario e fargli giocare i colpi in punti del campo sempre diversi. In questo il back mi aiuta moltissimo.
- contro avversari alti perché quando riesco a tenerlo basso se l'avversario è alto farà molta fatica a piegare le zampine per poter tirare su la palla... le palle basse sono sempre molto scomode per quelli alti.

Fossi un attaccante lo userei eccome per attaccare, ma visto che sono un povero pallettaro rovescio in back...o almeno credo 961853

Giustissima osservazione, nel mio post sono stato sbrigativo. In effetti anche per me spesso è un'arma soprattutto con i ragazzini, che a volte davanti ad un back sembra debbano affrontare un alieno. Più di una volta ho portato a casa delle partite con dei ragazzi u16 o u14, fenomeni finchè trovano la palla piatta o ad una certa altezza, ma così in difficoltà su palle in back e sulle variazioni.

p.s. tornando al discorso attacco a rete ... io spesso uso anche il back di dritto che, essendo un colpo inusuale, spesso
coglie di sorpresa chi si aspetta magari una palla corta con lo stesso movimento (o viceversa).

saluti
Giuliano

gdecet

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.09.11
Località : Staranzano (GO) - FVG

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da lagunare il Gio 15 Dic 2011, 14:28

Ben detto Giuliano, il chop di dritto fatto di tanto in tanto disorienta parecchio l'avversario soprattutto ai nostri livelli.. magari non è un colpo con cui facciamo male ma sicuramente non fa stare tranquillo l'avversario ...
Lo usavo parecchio quando avevo la radical, ma ora con la instinct non lo "sento" più tanto.... :-(

lagunare

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 40
Località : FRANCE

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da gdecet il Gio 15 Dic 2011, 14:36

lagunare ha scritto:Ben detto Giuliano, il chop di dritto fatto di tanto in tanto disorienta parecchio l'avversario soprattutto ai nostri livelli.. magari non è un colpo con cui facciamo male ma sicuramente non fa stare tranquillo l'avversario ...
Lo usavo parecchio quando avevo la radical, ma ora con la instinct non lo "sento" più tanto.... :-(
Eh eh ... io con le mie 95 lo sento benissimo. Soprattutto con chi non ti conosce è una bella arma.

p.s. Ma di che laguna sei ????
Giuliano

gdecet

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.09.11
Località : Staranzano (GO) - FVG

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da lagunare il Gio 15 Dic 2011, 14:41

Purtroppo ho sempre abitato in zona Torino, ora da 4 anni abito vicino a Parigi, ma fin da quando ero piccolo ho sempre frequentato la zona di Caorle, Brussa, Bibione, Portogruaro, San Stino di Livenza etc etc ... e la laguna in zona Brussa Caorle mi ha sempre suscitato un gran fermento di emozioni, soprattutto per uno come me che ama la pesca e la natura I love you

lagunare

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 40
Località : FRANCE

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da gdecet il Gio 15 Dic 2011, 14:46

lagunare ha scritto:Purtroppo ho sempre abitato in zona Torino, ora da 4 anni abito vicino a Parigi, ma fin da quando ero piccolo ho sempre frequentato la zona di Caorle, Brussa, Bibione, Portogruaro, San Stino di Livenza etc etc ... e la laguna in zona Brussa Caorle mi ha sempre suscitato un gran fermento di emozioni, soprattutto per uno come me che ama la pesca e la natura I love you

Scusate l'OT!!! Very Happy
Ah beh .... Portogruaro - S.Stino-S.Donà - Quarto d'Altino .... mi sembra il mio tragitto giornaliero in treno. Lavoro a
Marghera.

p.s. vicino a Parigi dove?
Io ho i suoceri a Noisy le Grand. Arrivo venerdi 23 e mi fermo fino al 1 gennaio. Se sei vicino non mi dispiacerebbe farmi un paio d'ore di tennis. Che ne dici?

Giuliano

gdecet

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.09.11
Località : Staranzano (GO) - FVG

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da lagunare il Gio 15 Dic 2011, 14:50

Si esatto scusate tutti l'OT ... Giuliano ti scrivo via messaggeria privata....

lagunare

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 40
Località : FRANCE

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da squalo714 il Gio 15 Dic 2011, 18:37

Il rovescio in back penso sia un'arma che non tramontera' mai e negli ultimi anni e' stata anche riscoperta, prova ne e' che anche i top ne fanno spesso uso. Vedi Federer che per spezzare il ritmo, ma anche lo stesso Nadal li vedi spesso giocare tagliato.
Checche' ne dicano certi maestri, (ho sentito spesso dire "il back lasciatelo fare ai vecchietti") e' un colpo che in un giocatore puo' fare anche la differenza in certi match.
Anch'io uso spesso anche il back di dritto sopratutto in risposta al servizio,anche se la battuta non e' particolarmente potente credo,almeno nel mio caso, aumenti la percentuale di successo di palla in campo.
L'unica pecca del back in generale e' che bisogna cercare di giocarlo profondo il piu' possibile,piu' il livello e' alto piu' finisci per subire il gioco dell'avversario. Sad
squalo714
squalo714

Messaggi : 2106
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da john mc edberg il Gio 15 Dic 2011, 20:07

squalo714 ha scritto:
Checche' ne dicano certi maestri, (ho sentito spesso dire "il back lasciatelo fare ai vecchietti")

Vero
ho ripreso a giocare dopo una vita. Il mio rovescio era in back. Sto prendendo lezioni per tornare ad un livello meno compassionevole, però tutti i maestri con i quali ho preso lezioni (almeno 4 o 5) appena vedono l'accenno al back si incazzano come tori pretendendolo solo ed esclusivamente in top. Chiaramente per me è quasi come ripartire da zero.
Risultato, ho un rovescio di m..... che non fa male a una mosca

john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1912
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

rovescio in back...o almeno credo Empty Re: rovescio in back...o almeno credo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum