Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giper

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Servizio e fuorigioco. Aboliamoli
Da correnelvento Oggi alle 07:00

» Io incordo....ma lo faccio bene?
Da st13 Oggi alle 06:23

» panatta
Da Iron Ieri alle 21:39

» Cori Gauff
Da squalo714 Ieri alle 20:03

» 23 studi pubblicati: risultati. Regime low carb vs low fat
Da st13 Ieri alle 19:45

» Affiliazione al C.d.P. : requisiti .
Da Attila17 Ieri alle 16:11

» Cambio Racchetta
Da correnelvento Ieri alle 15:07

» Pronostico prossimo numero 1 ATP
Da Incompetennis Ieri alle 13:27

» Daniil Medvedev
Da Attila17 Ieri alle 12:26

» Stefanos Tsitsipas
Da st13 Ieri alle 11:55

» Giù il ... Berrettini.
Da Chiros Sab 12 Ott 2019, 21:12

» TOALSON
Da Incompetennis Sab 12 Ott 2019, 18:13

» problemi alla mano e polso destro
Da correnelvento Sab 12 Ott 2019, 08:37

» Finalmente!
Da squalo714 Ven 11 Ott 2019, 23:03

» Cambio racchetta. Dubbione!
Da lob4thewin Ven 11 Ott 2019, 21:50

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da malcolmx82 il Mer 11 Gen 2012, 10:00

ieri, dopo un mese di assenza dai campi ho fatto un'ora con la mia ragazza...
è stato disastroso!!!!
è come se avessi dimenticato tutto..era quasi come se fosse la prima volta che prendevo in mano una racchetta...
tutto quello che ero riuscito a migliorare ieri sembrava scomparso..rifacevo tutti gli errori che facevo all'inizio:

- dritti tutti a rete o lunghissimi contro il telone
- rovesci scandalosi a causa di quel maledetto passo in più che mi porta ad avere la palla davanti al corpo invece che accanto
- assoluta mancanza di lettura del rimbalzo..prima troppo incontro, poi troppo indietro, una volta sono troppo lontano lateralmente e una volta sono troppo vicino

e chi più ne ha più ne metta...mooooolto preoccupante...può essere dovuto alla mia già scarsa tecnica unita all'assenza dal campo per un mese?
o semplicemente non faccio per questo sport (spero proprio di no)
dopo un quarto d'ora ero depressissimo...prima di ieri scambiavamo un po' almeno..ieri, a causa mia gli scambi erano inesistenti Sad
ho già prenotato un'ora per settimana prossima...speriamo meglio...
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da Lupo65 il Mer 11 Gen 2012, 10:03

...e piu' sei depresso e piu' giochi male.

Non ti preoccupare, avendo iniziato da poco i movimenti sono ancora insicuri e serve un po di rodaggio.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da miguel il Mer 11 Gen 2012, 10:13

due notizie: una buona ed una cattiva.
quella buona: non c'é nulla di strano in quello che ti é successo, probabilmente sarebbe accaduto anche se in questo mese avessi giocato. agli inizi miglioramenti e peggioramenti da una lezione all'altra sono all'ordine del girno.
quella cattiva: non so quali fossero le tue aspettative ma purtroppo il tennis é uno sport bast..do e quindi prima di arrivare ad un livello decente occorrerà qualche anno e quando poi sarai arrivato li ti accorgerai che quel livello non ti accontenta più e vorrai migliorare ancora e cosi' via per anni e anni.
morale: potevi scegliere uno sport più semplice
miguel
miguel

Messaggi : 5427
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da Maurizio il Mer 11 Gen 2012, 10:38

Hai iniziato a imparare da troppo poco tempo perché le cognizioni si possano essere automatizzate, non sono ancora state assimilate dal cervelletto, come qualche neurologo potrebbe dirti con maggiore competenza. Perciò dopo una sosta lunga hai bisogno di tempo per ricalibrare il tutto. Col passare del tempo e con l'accumularsi delle ore giocate, le soste dal gioco diverranno sempre meno influenti.
Eppoi, come dice miguel, il tennis è una brutta bestia, tecnicamente molto complesso, ha bisogno di tempo e tanta pazienza!
Continua a giocare e vedrai che i colpi torneranno Wink
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da Feliciano il Mer 11 Gen 2012, 10:44

Tranquillo... tutto regolare. consolatemi - dopo un mese di stop il disastro 768460


Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 38

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da frank il Mer 11 Gen 2012, 10:49

E' normalissimo...io sono stato fermo una settimana a cavallo di capodanno ed ho dovuto giocare 6 ore in 4 giorni di fila per riprendere condizione consolatemi - dopo un mese di stop il disastro 106988
Ora sto bene!
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 47
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da malcolmx82 il Mer 11 Gen 2012, 11:04

miguel ha scritto:
quella cattiva: non so quali fossero le tue aspettative ma purtroppo il tennis é uno sport bast..do e quindi prima di arrivare ad un livello decente occorrerà qualche anno e quando poi sarai arrivato li ti accorgerai che quel livello non ti accontenta più e vorrai migliorare ancora e cosi' via per anni e anni.
morale: potevi scegliere uno sport più semplice

in effetti io sono uno che pretende molto da se stesso e spesso sono un po' frettoloso (e questo è forse un po' infantile ed immaturo come atteggiamento)...
quando ho iniziato a suonare la chitarra da completo autodidatta e dopo un mese ancora mi facevano male le dita ogni volta che suonavo ho mollato per un po' convinto che non facesse per me...mi ero arreso...poi sono cresciuto un po' mentalmente e ho imparato che le passioni sono tali proprio perchè letteralmente fanno soffrire (lo dice l'etimologia...scusate se faccio il figo ma sono un invasato di latino Wink )..ho ripreso a suonare..mi sono messo tutte le sere a distruggermi le dita e a farmi venire i calli..ho suonato per un anno intero la canzone del sole...adesso non sono sicuramente un chitarrista ma posso suonare ad un falò e mi diverto...
col tennis sta succedendo esattamente la stessa cosa...ogni volta che finisco un'ora non vedo l'ora che arrivi la successiva...quando sono soddisfatto di come ho giocato mi sento un fenomeno poi arriva la volta successiva che faccio schifo e mi abbatto...
però non voglio mollare l'osso...
miguel hai ragione..potevo scegliere uno sport più semplice...ma questa è diventata la mia passione e voglio impegnarmi più che posso!!!!
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da miguel il Mer 11 Gen 2012, 11:14

il problema é proprio li': diventare un buon chitarrista o un buon tennista richiedono il medesimo impegno essendo due attività dove la tecnica gioca un ruolo importante.
ma mentre la chitarra la puoi suonare quando vuoi per allenarti , fare lo stesso cl tennis é un tantino più complicato e quindi i tempi si allungano.
miguel
miguel

Messaggi : 5427
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da malcolmx82 il Mer 11 Gen 2012, 11:25

miguel ha scritto:il problema é proprio li': diventare un buon chitarrista o un buon tennista richiedono il medesimo impegno essendo due attività dove la tecnica gioca un ruolo importante.
ma mentre la chitarra la puoi suonare quando vuoi per allenarti , fare lo stesso cl tennis é un tantino più complicato e quindi i tempi si allungano.

mi hai rubato le parole di bocca Smile
effettivamente la chitarra la suonavo notte e giorno (mi ci sono anche addormentato con la chitarra tra le braccia...) ogni volta che avevo dieci minuti liberi ero attaccato alla chitarra...
adesso la questione è diversa non avendo muri o campi o maestri a mia disposizione quando voglio (ogni tanto a casa tiro fuori la racchetta e simulo i colpi addirittura saltellando e fingendo che mi arrivi la palla sul dritto o sul rovescio...sembro uno psicopatico ma almeno faccio qualcosa)
pazienza..ci vuole pazienza...
malcolmx82
malcolmx82

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 37
Località : Bergamo

http://marcomarzano.tumblr.com/

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da claudioRM il Mer 11 Gen 2012, 13:26

...consolati, c'é chi fa schifo pur giocando due volte a settimane con tanto di maestro...e prima o poi spaccherà una racchetta Sad
claudioRM
claudioRM

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 30.07.10
Età : 43
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da Bertu il Mer 11 Gen 2012, 16:28

Quando 1 anno fa ho deciso di iniziare a giocare a tennis non pensavo sarebbe stata cosí dura, in particolare dal punto di vista fisico. Ho dato retta ad un amico che vedendomi titubante mi disse :"O adesso o mai piú (vista l'etá)". Ed io pensavo che in fondo bastasse colpire la palla e mandarla dall'altra parte............povero illuso.

Ho alti e bassi come tutti peró recentemente ho avuto una grande soddisfazione quando un amico che non vedevo da 6 mesi mi ha fatto i complimenti per il miglioramento generale. Non che giochi bene, ma gioco decisamente meglio di prima.

Morale della favola...........demoralizzati pure perché fa parte del processo di crescita peró guarda anche i progressi che hai avuto e tieni duro, perché come giá detto, questo é uno sport malefico dove l'unione di tecnica, fisico e tattica lo rendono unico.


Bertu
Bertu

Messaggi : 3369
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 54
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

consolatemi - dopo un mese di stop il disastro Empty Re: consolatemi - dopo un mese di stop il disastro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum