chat
Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Ma quanto arrotava Vilas nonostante il legno?
Da Kingkongy Oggi alle 03:14

» E basta con il politically correct!!!!!
Da Maio77 Oggi alle 00:12

» basta prove racchette per me
Da muster Oggi alle 00:00

» HEAD RIP CONTROL
Da Doc68 Ieri alle 23:54

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Doc68 Ieri alle 23:52

» Scelta definitiva
Da Doc68 Ieri alle 23:09

» Jana Novotna
Da gilgamesh Ieri alle 23:05

» e dopo 60 anni stiamo a casa con merito
Da squalo714 Ieri alle 20:55

» Pure Drive 2018
Da fabione65 Ieri alle 17:29

» Diritto top spin
Da Doc68 Ieri alle 15:01

» toppare con il multi
Da Doc68 Ieri alle 00:07

» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Doc68 Dom 19 Nov 2017, 21:15

» wilson pro staff 97 versione 2016
Da max1970 Dom 19 Nov 2017, 18:24

» Incordare a tensioni basse.
Da Doc68 Dom 19 Nov 2017, 15:37

» margine di "crescita" fisica
Da correnelvento Dom 19 Nov 2017, 08:55

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Feb 2012, 08:58

Come vi avevo raccontato, voglio passare da un dirito in neutral a un diritto in open. Non mi è chiaro però il ruolo del piede sx.
Mi spiego: io carico il mio peso sulla gamba dx e cerco poi di trasferire questo peso sulla palla. In tutto ciò quale è il ruolo del piede sx? Mi fa da perno nel momento in cui io sposto il peso del corpo sulla palla (usando il concetto di leva che mi hanno insegnato a scuola, la mia gamba dx è la potenza e il piede sx il fulcro)? Oppure il perno del colpo è sempre la gamba dx (che fa insomma da potenza e da fulcro) e il ruolo del piede sx è solo di ricevere il peso del corpo al termine del colpo (sempre che io non ricada sul piede dx)?

Veterano e satrapo, aiutatemi voi!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Satrapo il Mar 21 Feb 2012, 12:42

Nel tennis moderno in generale, e nelle esecuzioni open di dritto il piede destro è praticamente l'elemento chiave. (Naturalmente ci riferiamo ad un giocatore destrorso).

La presa di appoggio viene "guidata del piede destro" che viene caricato per poter poi iniziare e guidare il lavoro di spinta.

L'appoggio sinistro in fase di presa di appoggi svolge un ruolo di bilanciamento e di presa sul terreno per essere pronto a contrastare e limitare "l'effetto trottola". Diciamo che al sinistro spetta il ruolo di allargare la base di appoggio per costruire una situazione di equilibrio dinamico prima dell'inizio dello swing, e svolge poi un ruolo fondamentale in fase di uscita del colpo per ritrovare di nuovo una situazione di equilibrio tale da consentirci il recupero di posizione.

La distribuzione del peso però è nettamente sbilanciata sul piede destro, si può arrivare anche a un 70-80% tant'è che mentre l'appoggio dominante appare a fine carico ben "schiacciato" a terra, il tallone sinistro è praticamente sempre sollevato, a testimoniare proprio la grande differenza di pressione.

Con questi presupposti si intuisce come fondamentalmente sia l'appoggio-gamba destra a gestire il peso e guidare la spinta, ma qui bisogna far chiarezza su un grande fraintendimento che a livello amatoriale è molto diffuso.

Il grande bluff del PESO AVANTI -> VERSO LA PALLA.

Una esecuzione open è sostanzialmente una esecuzione centrale in cui c'è una poderosa SPINTA di gambe, ma nella quale in realtà non c'è nessuna accentuata translazione del peso IN AVANTI.

Nel dritto moderno le gambe SPINGONO la palla attaccandola dal basso ma non c'è avanzamento del peso VERSO LA PALLA, o comunque nei fatti non è mai troppo marcato.

Molto spesso si crede erroneamente che si debba colpire la palla trasferendo il peso in avanti verso di essa, cosa che per una esecuzione in open-semi open è assolutamente scorretta: la gestione del peso in un dritto moderno è centrale, ovviamente potrà esserci una uscita dal colpo in leggero avanzamento ma quello che trasmetteremo alla palla non sarà banalmento il nostro peso, ma una vera e propria spinta di gambe che risulta essere tremendamente più efficacie.

Faccio spesso l'esempio di quando si spinge una macchina: ci si punta bene con i piedi, si poggiano i palmi sul cofano e poi si inizia a spingere con le gambe. E' vero, ci si aiuta sbilanciandosi in avanti ma sarà comunque la spinta di gambe e non la translazione del nostro peso a spostare l'auto.

Chi pensa di dover spostare il peso verso la palla per spingerla è un po' come se per spostare una macchina prendesse la rincorsa e ci si schiantasse contro. In questo caso si avrebbe il massimo trasferimento di peso possibile verso la macchina che però resterebbe immobile mentre noi finiremmo al pronto soccorso!



In questo video si nota molto bene il ruolo chiave dell'appoggio dominante in una esecuzione open e la gestione assolutamente centrale del peso.

Il giocatore è mancino quindi una volta tanto saremo noi destri a dover "ribaltare" il punto di vista. Notate la distribuzione del peso in fase di carico come sia nettamente sbilanciata sull'appoggio dominante e notate come sia proprio l'appoggio dominante a guidare la spinta, e SOPRATTUTTO come sia sostanzialmente centrale la gestione del peso e l'uscita dal colpo.

L'atleta dopo aver impattato torna in contatto con il terreno con gli appoggio praticamente invertiti (mentre l'appoggio dominante avanza leggermente l'altro arretra appena per ritrovare equilibrio) a testimonianza del fatto che il peso è rimasto praticamente centrale. Nella ripresa laterale si nota bene come non ci sia nessun apprezzabile sbilanciamento in avanti e come l'appoggio non dominante (in questo caso il destro) lavori per ritrovare al più presto l'equilibrio e quindi la mobilità.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da casa il Mer 22 Feb 2012, 12:54

non c'entra niente con il titolo ma il ragazzo del video non ha il gomito troppo piegato!!!

(nel fermo immagine immediatamente prima dell'impatto mi fa quasi senso!)

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 43
Località : rimini

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Satrapo il Gio 23 Feb 2012, 13:02

casa ha scritto:non c'entra niente con il titolo ma il ragazzo del video non ha il gomito troppo piegato!!!

(nel fermo immagine immediatamente prima dell'impatto mi fa quasi senso!)

Eh no no, direi che è un'ottima esecuzione tecnicamente parlando. Certo a vederla appare "innaturale" ma non è assolutamente una posizione tecnicamente forzata.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Ospite il Gio 23 Feb 2012, 16:38

Nel video si vede l'atleta che carica sul piede esterno, ruota sul piede esterno, atterra sul piede interno, trasferendo il peso dal piede esterno a quello interno.

Noto anche che l'esplosività del suo gesto è tale che lo porta a staccare il piede interno. Quando io gioco in open, non sono così esplosivo; il mio piede interno raramente perde il contatto col suolo, anzi avere tutti e due i piedi per terra mi aiuta nell'equilibrio. Devo sforzarmi di staccare il piede interno o va bene così?

Graazie, Satrapo, sei sempre gentile.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Satrapo il Ven 24 Feb 2012, 13:01

g867500 ha scritto:Nel video si vede l'atleta che carica sul piede esterno, ruota sul piede esterno, atterra sul piede interno, trasferendo il peso dal piede esterno a quello interno.

Noto anche che l'esplosività del suo gesto è tale che lo porta a staccare il piede interno. Quando io gioco in open, non sono così esplosivo; il mio piede interno raramente perde il contatto col suolo, anzi avere tutti e due i piedi per terra mi aiuta nell'equilibrio. Devo sforzarmi di staccare il piede interno o va bene così?

Graazie, Satrapo, sei sempre gentile.

In realtà qui bisogna fare molta attenzione. Nei video vediamo tutti i PRO sollevarsi all'impatto e siamo portati a pensare che si debba colpire appunto in fase aerea.

Tutti i Maestri del mondo però si sgolano urlando ai propri allievi di NON SALTARE colpendo.

Allora? Chi ha ragione? L'equivoco nasce come quasi sempre dalla visione dei video.

Un Pro o comunque un giocatore di ottimo livello tecnico produrrà una spinta tale da rendere un sollevamento degli appoggi da terra invevitabile, ma questo sollevamento non sarà frutto della sua volontà di staccarsi anzi, dal punto di vista tecnico l'atleta cercherà sempre la massima presa sul terreno per avere una base di appoggio più solida possibile per massimizzare la capacità di spinta a livello di gambe.

Ma la conseguenza di una spinta di gambe poderosa ed esplosiva è appunto un inevitabile sollevamento da terra, quindi in realtà non si deve ricercare tale stacco ma si deve ricercare una base di appoggio solida e una presa perfetta con il terreno, il che consentirà una spinta di gambe poderosa ed esplosiva la quale a sua volta produrrà come CONSEGUENZA INEVITABILE un più o meno marcato sollevameto.

Ovvero un PRO si solleva suo malgrado mentre tenta in tutti i modi di mantenersi in presa con il terreno.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Gabrilele il Ven 24 Feb 2012, 16:44

ciao a tutti!
quanto alla presa sul terreno e il bilanciamento secondo me sono la chiave per scaricare il peso del corpo sulla palla... e ci sto provando dopo una mazzata contro un terza che picchiava, direi illuminante: i colpi facevano un rumore differente.
seconda cosa: io gioco piuttosto open, e devo dire grazie al Sat per una dritta !
all'improvviso sentivo di perdere potenza nel colpo e non capivo perchè... mi sono accorto che mi ritrovavo spesso con il destro davanti al sx (sono destrorso). ora ci sto un po' più all'occhio!

Gabrilele

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 06.12.11
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Filippo il Ven 24 Feb 2012, 21:03

avatar
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da casa il Ven 24 Feb 2012, 22:06

nel primo e nell'ultimo dritto mi sembra che il sinistro parteciio molto attivamente alla spinta!

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 43
Località : rimini

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Filippo il Sab 25 Feb 2012, 09:47

http://www.youtube.com/playlist?list=PL1824FB3B3B028A75&feature=plcp

playlist di youtube con una serie di video interessanti sul diritto in open
avatar
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Satrapo il Sab 25 Feb 2012, 14:17

casa ha scritto:nel primo e nell'ultimo dritto mi sembra che il sinistro parteciio molto attivamente alla spinta!

Il primo colpo è una risposta di dritto in spostamento anomalo, l'atleta stacca e ricade sul sinistro perchè si sta spostando in direzione anomala.

L'ultimo è un dritto in avanzamento, c'è quindi la necessità di adottare una posizione chiusa e di sfruttare l'appoggio avanzato a seguire, non c'è spinta ma avanzamento.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Mecir72 il Lun 27 Feb 2012, 11:53

Eccomi, quando si parla di dritto leggo sempre...la mia è una vera ossessione per questo colpo (che non mi viene naturale).

Anch'io sto imparando a giocarlo in open-stance (più o meno accentuata a seconda della situazione) e i miglioramenti, dopo una fase di vera depressione, a cui sono seguite lezioni private... ci sono stati.

Quando faccio il cesto il maestro spesso mi rimprovera un difetto che non riesco a superare: tendo a rimanere col peso sul destro.
Quando colpisco cerco sempre di concentrarmi sugli appoggi, di avere la sensazione di premere a terra col destro. Sento che il tallone del piede sinistro si alza e la punta fa perno...ma quando eseguo il colpo e nei momenti immediatamente successivi all'impatto io stesso mi rendo conto che di non fare una vera traslazione del peso dal destro al sinistro...forse qualche volta ho la sensazione di centralità del peso..ma più spesso la sensazione è quella di rimanere col peso a destra.
il movimento che ho non produce una spinta tale da generare una fase aerea..per cui in fin dei conti, nella maggior parte di casi il sinistro, per come eseguo il colpo, ha un ruolo di equilibrio, lo uso per fare perno e cercare la palla...ma dopo il colpo raramente avverto il famigerato trasferimento del peso.
Non riesco a capire cosa sbaglio......o addirittura se sbaglio davvero: guardando il tennis in tv noto che spesso i pro rimangono col peso sul destro, almeno mi pare di interpretare così...anche in casi in cui fanno il vincente. E' così??
Sopravvaluto forse questa cosa del traferimento del peso??
Satrapo...ogni tuo intervento è davvero prezioso!!

Nb sto ovviamente parlando di dritto al centro del campo, non in avanzamento o in recupero/corsa.


ciao
Max
avatar
Mecir72

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 14.12.11
Località : Roma Marconi - San Paolo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

carico solllecitazioni sul lato destro, in esecuzione diritto

Messaggio Da andrea.jazz il Mar 30 Ott 2012, 19:57

Volevo contribuire alla discussione, portando una mia piccola esperienza personale.
Io utilizzo una spiccata posizione frontale sul dritto, che effettivamente mi permette di scaricare il ginocchio sinistro da molta parte di sollecitazioni. Poichè ho i legamenti crociati ricostruiti (a sx), non dovrei teoricamente nemmeno giocare. Con alcuni, (molti in verità) accorgimenti, invece gioco, e mi stò divertendo più che a 20 anni (ora ne ho 41).
Ciao a tutti.
avatar
andrea.jazz

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 24.10.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il ruolo del piede sinistro nella open stance di diritto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum