chat
Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti

Chiros, correnelvento, spalama

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Alimentazione: tutte le cazzate che ci hanno detto fino ad oggi
Da Chiros Oggi alle 10:12

» Dichiarazione solenne.
Da correnelvento Oggi alle 10:08

» Campionati serie A
Da spalama Oggi alle 09:52

» Passione o fissazione?
Da correnelvento Ieri alle 18:23

» Dichiarazione SOLENNEX
Da marco61 Ieri alle 15:27

» basta prove racchette per me
Da max1970 Ieri alle 15:09

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da fabione65 Ieri alle 13:52

» Racchetta di Connors
Da Doc68 Ieri alle 10:59

» Quando si raggiunge il proprio potenziale tennistico
Da correnelvento Sab 09 Dic 2017, 17:42

» Invecchiamo prima nel corpo o nella mente?
Da Riki66 Sab 09 Dic 2017, 16:49

» Percezione del proprio gioco
Da Maio77 Ven 08 Dic 2017, 17:58

» Vitamina D3
Da Tempesta Ven 08 Dic 2017, 14:07

» IL GALATEO DEL TENNISTA
Da Philo Vance Ven 08 Dic 2017, 08:43

» orologi per tennis
Da correnelvento Ven 08 Dic 2017, 08:30

» Pablo Cuevas
Da Tempesta Gio 07 Dic 2017, 23:18

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da john mc edberg il Ven 24 Feb 2012, 22:26

Sia che mi venga effettuato contro in partita, sia che lo veda fare ad altri, dal vivo o in tv, lo considero il colpo dei pavidi.

Sono a rete, ti sto sfidando, cerca di trafiggermi con un passante, non ti rifugiare nel colpo di difesa per eccellenza.

E' vero, è un colpo ufficiale del tennis, e come tale andrebbe rispettato, ma non ci riesco. L'ho sempre considerato un colpo da "cagasotto". Anche perchè poi, se a pallonetto si rispondesse con pallonetto, sai che incontro di alto livello....

Sono "bacato" io :-)) o c'è qualcuno che la pensa come me?

avatar
john mc edberg

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da casa il Ven 24 Feb 2012, 22:53

forse non è più vile di una palla corta!

soprattutto se si gioca (in amichevole) contro gente fuori forma.

comunque un pallonetto liftato in top (di quelli che l'avversario non fa nemmeno in tempo ad accorgarsi di essere stato scavalcato, ovviamente ai miei livelli) mi da molto gusto giocarlo. Twisted Evil

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 43
Località : rimini

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Feliciano il Sab 25 Feb 2012, 00:01

Il pallonetto liftato è un colpo che mi gusta parecchio. Twisted Evil


Ma tutto dipende da come si è attaccata la rete.
Se abbiamo piazzato un bell'approccio di dritto, profondo e con discreta potenza, col cavolo che ti scavalcano con un lob. Anche se alzano la palla, ti arriva una nocciolina comoda da smashare dall'altra parte.
Certo se resti corto con l'attacco, il pallonetto risulta una soluzione più facile del passante.
avatar
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 37

Vedi il profilo dell'utente http://www.albertoponturo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da zaphod il Sab 25 Feb 2012, 07:33

john mc edberg ha scritto:Sia che mi venga effettuato contro in partita, sia che lo veda fare ad altri, dal vivo o in tv, lo considero il colpo dei pavidi.

Sono a rete, ti sto sfidando, cerca di trafiggermi con un passante, non ti rifugiare nel colpo di difesa per eccellenza.

E' vero, è un colpo ufficiale del tennis, e come tale andrebbe rispettato, ma non ci riesco. L'ho sempre considerato un colpo da "cagasotto". Anche perchè poi, se a pallonetto si rispondesse con pallonetto, sai che incontro di alto livello....

Sono "bacato" io :-)) o c'è qualcuno che la pensa come me?


Il lob liftato con l'avversario a rete è uno dei colpi più belli del tennis. Altro che il colpo del pavido, è il colpo di chi sa giocare a tennis ed ha una buona mano. Il rischio oltretutto è altissimo.
avatar
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 37
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da john mc edberg il Sab 25 Feb 2012, 08:15

Avete ragione tutti e 3, mi ero dimenticato di scrivere

"non mi riferisco al lob liftato ma quello a palombella"
avatar
john mc edberg

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da zaphod il Sab 25 Feb 2012, 08:21

john mc edberg ha scritto:Avete ragione tutti e 3, mi ero dimenticato di scrivere

"non mi riferisco al lob liftato ma quello a palombella"
beh ma anche quello a palombella molto più difensivo con l'avversario a rete è un colpo difficile da giocare bene e molto intelligente.
Secondo me il tennis non è un gioco a "chi ce l'ha più duro" quindi il concetto "io vengo a rete e ti sto sfidando..." lascia il tempo che trova. Ci sono delle situazioni in cui è corretto anche effettuare un pallonetto di recupero difensivo. E' semplicemente la cosa giusta da fare... tirare un passante vincente di rovescio lungolinea, in corsa, 4 metri fuori dal campo non è qualcosa di coraggioso ma semplicemente di stupido (o scriteriato).

Poi se qualcuno di gioca dei pallonetti mozzarella su un tuo attacco senza motivo e magari male che problema c'è? Fai un buco per terra con lo smash. E se non ci riusciamo alle volte (perchè non è sempre facile) è comunque un nostro limite tecnico
avatar
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 37
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da vecchiofrak il Sab 25 Feb 2012, 08:44

Io, gioco molto spesso, con un amico che è un ottimo attaccante e non perde occasione, per fiondarsi a rete....ma, sfortunatamente per lui, non è molto alto e, nonostante mi piaccia giocare il passante, succede che mi ritrovo a "lobbarlo" con una certa frequenza !
E' vero, lui si inca@@a come una biscia e mi accusa di abusare del pallonetto, ma io, intanto, vinco le partite Laughing
avatar
vecchiofrak

Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 22.01.10
Età : 55
Località : Grosseto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Bertu il Sab 25 Feb 2012, 08:52

Io ritengo invece che al mio livello (scarso) il pallonetto sia un'ottima arma per spompare e scoraggiare l'avversario.

Mi capita spesso di giocare con un mio pari che ha la fissa del serve and volley e quando viene a rete ha la tendenza a stargli troppo addosso.
Il 50% delle volte cerco di rispondere ai suoi attacchi con una palla bassa sui piedi o con un passante (che peró é piú rischioso per me), l'altro 50% con un pallonetto profondo a palombella.
Faccio sicuramente piú punti con la prima soluzione ma la seconda mi permette di spomparlo e di scoraggiare questo suo gioco che non mi piace.
(Io gioco per divertirmi e con un S&V lo scambio é corto e non mi diverte )

E poi non capisco il perché di questa critica al pallonetto. Se vieni a rete lo fai consapevole del fatto che io ho diverse soluzioni a disposizione, pallonetto compreso.
Se non ti piace subire un pallonetto allora non venire a rete!!! Cool

Alberto
avatar
Bertu

Messaggi : 3131
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 52
Località : Monaco di Baviera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da oedem il Sab 25 Feb 2012, 09:00

zaphod ha scritto:beh ma anche quello a palombella molto più difensivo con l'avversario a rete è un colpo difficile da giocare bene e molto intelligente.
Secondo me il tennis non è un gioco a "chi ce l'ha più duro" quindi il concetto "io vengo a rete e ti sto sfidando..." lascia il tempo che trova. Ci sono delle situazioni in cui è corretto anche effettuare un pallonetto di recupero difensivo. E' semplicemente la cosa giusta da fare... tirare un passante vincente di rovescio lungolinea, in corsa, 4 metri fuori dal campo non è qualcosa di coraggioso ma semplicemente di stupido (o scriteriato).

Poi se qualcuno di gioca dei pallonetti mozzarella su un tuo attacco senza motivo e magari male che problema c'è? Fai un buco per terra con lo smash. E se non ci riusciamo alle volte (perchè non è sempre facile) è comunque un nostro limite tecnico
io condivido quanto scritto da zaphod

alla fine l'importante e fare il punto, non fare il colpo più bello Wink

tra l'altro mica il pallonetto è cosa semplice?
un po' come la palla corta, basta sbagliare la profondità o l'altezza e regali il punto all'avversario
avatar
oedem

Messaggi : 6058
Data d'iscrizione : 01.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Bertu il Sab 25 Feb 2012, 09:02

john mc edberg ha scritto:Sia che mi venga effettuato contro in partita, sia che lo veda fare ad altri, dal vivo o in tv, lo considero il colpo dei pavidi.

Sono a rete, ti sto sfidando, cerca di trafiggermi con un passante, non ti rifugiare nel colpo di difesa per eccellenza.

E' vero, è un colpo ufficiale del tennis, e come tale andrebbe rispettato, ma non ci riesco. L'ho sempre considerato un colpo da "cagasotto". Anche perchè poi, se a pallonetto si rispondesse con pallonetto, sai che incontro di alto livello....

Sono "bacato" io :-)) o c'è qualcuno che la pensa come me?


Tu vieni a rete e pretendi che io ti passi col colpo che vuoi tu? lol!

Se non ti dispiace decido io il da farsi in base alla situazione ed alle mie capacitá



P.S. Comunque ti capisco perché quando vado a rete spero sempre di chiudere con una volé o con un errore dell'avversario che forza il passante ed il subire un pallonetto palombella significa dover ricominciare daccapo.........e tutto ció alla lunga é snervante.
avatar
Bertu

Messaggi : 3131
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 52
Località : Monaco di Baviera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Antaniserse il Sab 25 Feb 2012, 09:23

Beh, si, francamente direi che è un problema tuo.

Per fortuna, non siamo più nel 18imo secolo, dove per difendere ad oltranza un millantato onore e/o coraggio, uno si sfidava a pistolettate o a spadate e si faceva ammazzare come un pollo.
Ogni situazione tattica chiama una risposta adeguata; non si può scegliere un colpo solo sulle preferenze personali, se non ci sono le condizioni necessarie:

Fare una palla corta quando l'altro è un metro in campo, non è coraggioso, è stupido.
Fare un passante quando non si ha angolo e l'avversario ha il naso sopra la rete, è da polli, non da ultimo dei samurai
Allo stesso modo, alzare un pallonetto quando l'altro è ancora distante dalla rete e c'è spazio, non vuol dire essere un coniglio, ma semplicemente un fessacchioto, oppure poco capace, tutto lì

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
avatar
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1060
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 44
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da miguel il Sab 25 Feb 2012, 09:26

non condivido.
se uno gioca il pallonetto, specie se non costretto, vuol dire che ha individuato nello smash dell'avversario un punto debole e quindi è più che giusto effettuarlo.
se tu trovi uno scarso di rovescio cosa fai ? lo sfidi sul suo colpo più forte solo per fargli vedere il tuo coraggio ? non credo...
avatar
miguel

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Nalba92 il Sab 25 Feb 2012, 09:53

Concordo, il pallonetto liftato è uno dei colpi più belli e difficili tecnicamente.
Per quanto riguarda il pallonetto a "palombella" che problema c'è?
Soluzione: SMASH A RIMBALZO DA FONDO CAMPO!!! (mia specialità)
avatar
Nalba92

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 06.02.12
Età : 25
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da flavius il Sab 25 Feb 2012, 10:11

oedem ha scritto:
zaphod ha scritto:beh ma anche quello a palombella molto più difensivo con l'avversario a rete è un colpo difficile da giocare bene e molto intelligente.
Secondo me il tennis non è un gioco a "chi ce l'ha più duro" quindi il concetto "io vengo a rete e ti sto sfidando..." lascia il tempo che trova. Ci sono delle situazioni in cui è corretto anche effettuare un pallonetto di recupero difensivo. E' semplicemente la cosa giusta da fare... tirare un passante vincente di rovescio lungolinea, in corsa, 4 metri fuori dal campo non è qualcosa di coraggioso ma semplicemente di stupido (o scriteriato).

Poi se qualcuno di gioca dei pallonetti mozzarella su un tuo attacco senza motivo e magari male che problema c'è? Fai un buco per terra con lo smash. E se non ci riusciamo alle volte (perchè non è sempre facile) è comunque un nostro limite tecnico
io condivido quanto scritto da zaphod

alla fine l'importante e fare il punto, non fare il colpo più bello Wink

tra l'altro mica il pallonetto è cosa semplice?
un po' come la palla corta, basta sbagliare la profondità o l'altezza e regali il punto all'avversario

Condivido in pieno!
Non è mica facile fare un buon pallonetto, liftato o a palombella che sia, o una buona palla corta senza regalare il punto all'avversario.
Anzi a volte ci vuole più coraggio a cercare con un lob gli ultimi cm di campo, piuttosto che tirare il passantone, e come va va!!!
avatar
flavius

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 09.08.10
Età : 35
Località : Latina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da janko60 il Sab 25 Feb 2012, 11:04

oedem ha scritto:

io condivido quanto scritto da zaphod

alla fine l'importante e fare il punto, non fare il colpo più bello Wink

tra l'altro mica il pallonetto è cosa semplice?
un po' come la palla corta, basta sbagliare la profondità o l'altezza e regali il punto all'avversario

Concordo su tutto

Pallonetto e palla corta ( fatte bene s'intende ! ) = Mano sapiente e Grande Intelligenza

J
avatar
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da john mc edberg il Sab 25 Feb 2012, 13:31

john mc edberg ha scritto:

Sono "bacato" io :-))

Guardate che l'avevo premesso Very Happy
avatar
john mc edberg

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Satrapo il Sab 25 Feb 2012, 14:31

john mc edberg ha scritto:
john mc edberg ha scritto:

Sono "bacato" io :-))

Guardate che l'avevo premesso Very Happy

Beh se non fossimo bacati non avremmo certo scelto il tennis no? Very Happy Siamo tutti nella stessa barca tranquillo!!

Comunque ad alti livelli il lob richiede in realtà molto coraggio, è estremamente difficile lobbare l'uomo a rete, e se non lo si fa più che bene si rimedia uno smash in fronte. Infatti a livello PRO se ne vedono pochi di lob, soluzione troppo rischiosa.

Ricordo però Agassi infilare dei lob di rovescio che erano un miracolo di tecnica e balistica, e spesso dall'altra parte della rete c'era gente del calibro di Sampras o Rafter, decisamente persone che sapevano come mettere giù uno smash!

A livelli agonistico-amatoriali c'è da premettera che la gente viene a rete a passare il tempo senza avere la minima idea di come si giochi al volo (e lo smash fa parte del bagaglio tecnico del giocatore di volo); bene, se mi basta alzare qualsiasi schifezza per ottenere un punto facile non sto certo facendo il vile, è l'avversario che non sa giocare a rete e sta giocando a fare il piccolo Edberg: ovvero problemi solo suoi. lol!

Ricordo un vecchietto al mio primo circolo che quando andava a rete pretendeva anche che gli si tirasse il passante dove voleva lui, un mito: se lo infilavano incrociato si metteva a urlare che li bisognava tirare il lungolinea, che questo non era tennis.. e via con scenate assurde!
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da oedem il Sab 25 Feb 2012, 14:34

Satrapo ha scritto:....A livelli agonistico-amatoriali c'è da premettera che la gente viene a rete a passare il tempo senza avere la minima idea di come si giochi al volo
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

"come è umano lei" (cit.) asd
avatar
oedem

Messaggi : 6058
Data d'iscrizione : 01.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Lupo65 il Sab 25 Feb 2012, 19:15

A me il pallonetto piace, lo uso prevalentemente in doppio cercando il piu' possibile di impartire il massimo ammontare di spin che posso, e' cosi' bello quando passi l'avversario di 10cm in altezza e la palla schizza via come tocca terra Twisted Evil
avatar
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5096
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 52
Località : Kinross-shire

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da PaoloD il Dom 26 Feb 2012, 08:45

Lupo65 ha scritto:A me il pallonetto piace, lo uso prevalentemente in doppio cercando il piu' possibile di impartire il massimo ammontare di spin che posso, e' cosi' bello quando passi l'avversario di 10cm in altezza e la palla schizza via come tocca terra Twisted Evil

In questo caso il tuo pallonetto spinnoso diventa un colpo tecnico..che ben venga!
E non una palletta senza peso scaturita da altrettanto leggeri attacchi, tennis non certo tecnico Wink
avatar
PaoloD

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 09.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Lupo65 il Dom 26 Feb 2012, 10:16

PaoloD ha scritto:
Lupo65 ha scritto:A me il pallonetto piace, lo uso prevalentemente in doppio cercando il piu' possibile di impartire il massimo ammontare di spin che posso, e' cosi' bello quando passi l'avversario di 10cm in altezza e la palla schizza via come tocca terra Twisted Evil

In questo caso il tuo pallonetto spinnoso diventa un colpo tecnico..che ben venga!
E non una palletta senza peso scaturita da altrettanto leggeri attacchi, tennis non certo tecnico Wink

....ma gioco anche contro chi fa continui pallonetti difensivi - io in questi frangenti me la cavo, ma questi vincono contro un sacco di gente, quindi e' una tattica anche quella. Non sara' bella da vedere, ma perche', il catenaccio o il fuorigioco continuo era bello da vedere? Eppure portava un sacco di punti Smile
avatar
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5096
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 52
Località : Kinross-shire

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Maurizio il Lun 27 Feb 2012, 09:16

Un pallonetto fatto bene che faccia la fotografia all'avversario piantato a rete dà un'intima soddisfazione aggiuntiva. Twisted Evil

Conoscevo da ragazzo un giocatore, molto più grande, lui era già un adulto, intorno ai 30 credo, forse mi pareva più grande perché calvo e con gli occhiali, non so. Un pedalatore brevilineo, rari colpi vincenti ma palla regolarmente lunga e ben alta sopra la rete, non sbagliava mai e correva ovunque. Per non dover trasformare l'incontro in una maratona lo si doveva attaccare, ma in modo assai incisivo altrimenti alzava un pallonetto, non di quelli liftati imprendibili, semplicemente un pallonetto alto e lungo (era molto preciso in questo) che costringeva l'avversario a tornare indietro e riprendere lo scambio o smashare da fondo. Ma voi mi insegnate che a certi livelli uno smash dalla riga di fondo o anche dietro (ripeto, era molto preciso in questo) non è colpo facilissimo, specialmente dopo una corsa verso la rete e una indietro a riprendere la palla alta. E giocarne alcune decine in un incontro mantenendo alta la percentuale favorevole non è semplice. Bene, questo aveva costruito una onesta carriera di terza categoria (di allora, sto parlando degli anni 70) con questo gioco, era diventato uno spauracchio per molti.
Alcuni, vedendolo da fuori, lo irridevano un po', ma poi sul campo si mettevano a piangere dalla disperazione.
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 57
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da miguel il Lun 27 Feb 2012, 09:44

quoto il racconto di maurizio, credo che in ogni regione esistano personaggi simili. qui a torino anni '80 imperversava uno che aveva un cognome che finiva per ù ed il suo soprannome era "b...ù e la palla non scende più"
da fuori se non lo conoscevi non gli davi due lire e poi con quel gioco é arrivato C2. senza smash non lo battevi ancora adesso ch avrà 60 anni é ancora 4.2.
io l'ho avuto per qualche anno compagno di squadra, da un lato era bello perché portava spesso il punto dall'altro pero' si perdeva un sacco di tempo perché in meno di due ore non vinceva mai
avatar
miguel

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da ponkia il Lun 27 Feb 2012, 12:58

io odio la smorzata di rovescio!! Quando scarico il dritto lungoline a tutto braccio, spesso mi ritornano una palletta morta in back che finisce appena al di là della rete. Niente di calcolato, solo che la maggior parte degli avversari non sa fare il rovescio, e soprattutto il rovescio in back e in difesa affetta di la una palla che mi fa girare i maroni...
arrivi di corsa, e ci sta che poi la mandi o in rete o ti esponi al seguente pallonetto...

E allora mi sollevo da terrra da quanto mi girano....
avatar
ponkia

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 20.05.11
Età : 51
Località : Estate Palau/ inverno Versilia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da john mc edberg il Lun 27 Feb 2012, 13:08

ponkia ha scritto: Niente di calcolato, solo che la maggior parte degli avversari non sa fare il rovescio, e soprattutto il rovescio in back e in difesa affetta di la una palla che mi fa girare i maroni...

uhm... meglio non incontrarci mai allora Laughing

stai praticamente parlando di me Laughing
avatar
john mc edberg

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 56
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pallonetto/Lob il colpo del vile?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum