chat
Chi è in linea
In totale ci sono 14 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 13 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bertu

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Tennis giocato
Da correnelvento Ieri alle 22:38

» Lavoro e tennis
Da Matusa Ieri alle 22:35

» cosa cambiereste nel vs tennis o nella vs storia di tennis
Da fabione65 Ieri alle 21:16

» Federer, spieghiamolo !!!!
Da squalo714 Ieri alle 18:23

» Nadal è al capolinea?
Da squalo714 Ieri alle 18:17

» Wilson Ultra CV
Da correnelvento Ieri alle 16:24

» Info su Prince
Da Doc68 Mer 18 Ott 2017, 10:10

» Telaio Ufficiale di Frank
Da frank Mer 18 Ott 2017, 00:55

» A distanza di un anno alla fine come è la Babolat Pure Strike 305 gr 16x19?
Da max1970 Mar 17 Ott 2017, 21:27

» Prince fan club
Da Pantera Mar 17 Ott 2017, 16:11

» Racchette mal incordate: segnalatele qui
Da marco61 Mar 17 Ott 2017, 13:27

» Yonex Ezone 98 VS Ai98
Da Chiros Mar 17 Ott 2017, 10:48

» Racchette da adulto più corte rispetto alla lunghezza standard
Da Eiffel59 Mar 17 Ott 2017, 08:12

» Il viscido Dagoberto.
Da superpipp(a) Lun 16 Ott 2017, 14:27

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Lun 16 Ott 2017, 14:09

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

volk  servizio  custom  Yonex  grado  prince  textreme  kick  prova  oversize  gioco  


Talenti "sprecati"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Talenti "sprecati"

Messaggio Da Fede3vium il Ven 30 Mar 2012, 01:50

Vi propongo(spero sia la sezione giusta)questo interessante passatempo, in base alle vostre esperienze ed impressioni provate anche voi ad indicare i giocatori che hanno ottenuto meno rispetto alle potenzialità e al talento di cui disponevano/dispongono.
Ecco la mia classifica:)

10)F.Mayer/Petzschner: Inizio con questo duo di giocatori teutonici, riguardo al primo posso dire che è un giocatore che io adoro guardare, per il suo tennis così fuori dagli schemi e genuino e il suo aspetto che mi ricorda tanto arlecchino; inoltre il ragazzo di talento ne ha da vendere(ricordo una partita contro nieminen in cui spazzò le righe da qualsivoglia posizione)e dà l' impresisone che gli riesca tutto naturale, tuttavia uno cin il suo talento non può aver vinto solo un torneo e fare sempre una fatica boia per vincere un match...credo che il suo problema sia la totale mancanza di continuità. Riguardo a Picasso Petzschner stesso discorso con in più l' aggravante di un caratteraccio che lo porta a fare e disfare, sprecando le opere d' arte che disegna con la racchetta.

9)Guillermo Coria: è andato vicinissimo al suo sogno. Una finale indimenticabile al RG, praticamente vinta, poi trasformatasi in un dramma sportivo, in cui Guillermo arrivò due volte al matchpoint. dopodichè svanito.

8)Alexandr Dolgopolov. L' ucraino di talento ne ha a iosa ma ormai l' effetto sorpresa non funziona più come quando raggiunse i quarti agli AO, gli avversari lo conoscono e lui non trasmette mai sicurezza e continuità e sembra sempre giocare a casaccio senza una benchè minima tattica. Spero tanto che non sia così ma non sarebbe assurdo pensare che il meglio l' abbia già dato

7) Andy Murray:Lo scozzese è ancora in tempo per vincere un torneo dello Slam e forse anche per diventare numero uno del mondo. Però, nel momento decisivo viene sempre meno, e speriamo che mitighi un pò il caratteraccio e la voglia di slam non diventi una malattia

6) Mansour Bahrami: semplicemente un Maradona della racchetta come lui non può vantare come best ranking la posizione 192 della classifica ATP!va bene intrattenere il pubblico però un pò di voglia in più?

5) Ernests Gulbis:questo vergognoso figlio di papà non merita una briciola del talento che per qualche assurdo scherzo del destino possiede!!!potrebbe essere uno tra i grandi se non arrivare in vetta, ma no lui preferisce le macchine veloci e la vita da riccastro e fa incazzare quelli che come me amano questo sport!quindi spero che questo sia l' anno buono perchè sarebbe uno spreco incredibile se il tennis perdesse un talento come il suo...ha detto che quest' anno si ritirerà se non arriveranno i risultati...vedremo

4) Richard Gasquet:‘Grandissimo talento, ma fisico non altezza. Fosse nato in un’altra epoca chissà cos’avrebbe combinato.’ Questo è il refrain classico che accompagna il francese. Richard, però, mentalmente non è mai stato o forse non si è mai sentito il numero uno e direi che è tra i primi della classfica dei "senza palle", perchè non dico che tutti debbano sputare i polmoni come Nadal o ferrer...ma almeno un tentativo!!! Bello da vedere, il suo rovescio è meraviglioso, ma sempre poco concreto. Nessun grande torneo vinto, una sola volta in semifinale a Wimbledon. Troppo troppo poco per un così bravo.

3)David Nalbandian: Ah se si fosse allenato con la continuità di Wilander…E’ sicuramente uno dei più giocatori talentuosi dell’ultimo decennio. Ventenne arrivò, quasi per caso, in finale a Wimbledon. Ha raggiunto le semifinali negli altri tre tornei dello Slam, a New York fu derubato. Se ci fosse stato il ‘falco’ avrebbe vinto. Ha portato per tre volte l’Argentina in finale di Davis. Ha battuto otto volte Federer, ha vinto un Masters, è stato numero tre. Ma, alla fine il bersaglio grosso non lo ha mai centrato.

2)Marat Safin:Due tornei dello Slam vinti, il primo a vent’anni, due Davis, numero uno del mondo. Pochi fanno parte di questa ristretta elite. Eppure c’è sempre quella vena di rimpianto. Perché chi lo ha visto demolire Sampras in finale a US Open e chi lo ha visto battere Federer, in un’indimenticabile semifinale a Melbourne, non può non pensare che Safin con i colpi che aveva, avrebbe potuto portare a casa molti più Slam di quelli che ha conquistato e per molti anni avrebbe dovuto stazionare nelle prime posizioni mondiali.

1)Tommy Haas: Vedendo il mio avatar non poteva che essere altrimenti, perchè Tommy la sua carriera l' ha fatta(e nonostante tutto si sta ancora mettendo in gioco con un' umiltà a dir poco ammirevole)ma qui parliamo di u atleta che è stato letteralmente falcidiato dalla mala sorte!talento straordinario il suo, rovescio a una mano che sta sul podio dei più belli degli ultimi vent' anni ma prima il caratterino e SEMPRE la sfiga gli anno impedito di fare ciò che meritava; prima il suo più grande rammarico la semifinale degli australian open del 2002 persa contro marat,dopo che un beffardo temporale interruppe l'incontro col tedesco avanti due sets a uno e con l'inerzia del match del tutto in suo favore.probabilmente lui la finale contro johannson l'avrebbe portata a casa, poi una serie infinita e incredibile di infortuni, di cadute e di scalate che neanche Messner, purtroppo però la malasorte non lo vuole proprio lasciare in pace...ma la semifinale agli AO nel 2009 a 31 anni e il torneo di halle vinto DEMOLENDO il cyborg serbo non possono che confermare il suo grande talento. Pertanto a quell' atleta ,che a Roma 2002(decenne e con tanto di stampelle) incontrai al bar e che dopo avermi portato in spalletta fino al pullmann mi regalò la sua racchetta, rivolgo un sincero augurio affinchè possa regalarci ancora tanti match emozionanti.
avatar
Fede3vium

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Maurizio il Ven 30 Mar 2012, 09:15

Lendl, ai tempi in cui era il numero 1, invitò a casa sua nel Connecticut un giovane promettente di nome Sampras, per allenarsi. Pete in una intervista dichiarò poi che era uscito da quei giorni passati a casa di Ivan con la lingua di fuori, ma avendo imparato una cosa: il solo talento non gli sarebbe bastato per diventare un campione.
Di giocatori che non hanno raggiunto i risultati che ci si attendeva ce ne sono stati tanti (Leconte tanto per dirne uno), e ce ne saranno ancora. Determinazione, sacrificio, presunzione, fisico, fors'anche un pizzico di fortuna, ci vuole un mix di cose per fare un campione. Il talento è condizione necessaria-non sufficiente per dirla in termini matematici. (o: Il talento non basta - per parafrasare James bond )
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 57
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Nalba92 il Ven 30 Mar 2012, 09:50

Complimenti a Fede3vium per l'articolo.
Nella mia personale classifica sl primo posto ovviamente c'è il re David.
Tra gli altri giocatori da te citati spero che Murray possa uscire al più presto da questa top 10, su Dolgopolov concordo pienamente quanto scritto da te, mentre per quanto rigurda il duo tedesco posso solo dire che sono tra i miei giocatori preferiti in assoluto.
avatar
Nalba92

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 06.02.12
Età : 25
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da miguel il Ven 30 Mar 2012, 09:53

quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.
non bisogna confondere talento con giocatore divertente da vedere. anche perché il talento tecnico é solo una delle componenti di un giocatore, esiste anche quello fisico, quello psicologico e se ti manca anche una di queste componenti diventa difficle primeggiare con continuità.
baharami é un caso diverso: ad un certo punto ha capito che fare il giocoliere rendeva più che fare il giocatore ed ha cominciato a fare siparietti.
lui sta al tennis come gli harlem globetrotters al basket
avatar
miguel

Messaggi : 4795
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 50
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da johnnyyo il Ven 30 Mar 2012, 10:10

Fede3vium ha scritto:
Pertanto a quell' atleta ,che a Roma 2002(decenne e con tanto di stampelle) incontrai al bar e che dopo avermi portato in spalletta fino al pullmann mi regalò la sua racchetta, rivolgo un sincero augurio affinchè possa regalarci ancora tanti match emozionanti.

Grazie per averci reso partecipi di questo aneddoto molto bello Smile
Tommy mi è sempre piaciuto come tennis e come persona, era fantastico il contrasto con quel demente di Kiefer! Purtroppo ha avuto molta sfortuna e si è scassato spesso... :/
avatar
johnnyyo

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Ven 30 Mar 2012, 14:08

Io tra i talenti sprecati aggiungerei Nicholas Mahut, Volandri, Llodra e poi anche Hewitt anche se è stato primo se non avesse subito tutti quegli infortuni avrebbe vinto di più come anche Ferrero.

Juan Carlos Ferrero

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 31.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da miguel il Ven 30 Mar 2012, 14:12

hewitt direi proprio di no, infortuni a parte se c'é stato un giocatore negli ultimi anni capace di tirare fuori il 110% dalle sue possibilità questo é proprio l'australiano.
avatar
miguel

Messaggi : 4795
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 50
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Satrapo il Ven 30 Mar 2012, 14:17

miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.
non bisogna confondere talento con giocatore divertente da vedere. anche perché il talento tecnico é solo una delle componenti di un giocatore, esiste anche quello fisico, quello psicologico e se ti manca anche una di queste componenti diventa difficle primeggiare con continuità.
baharami é un caso diverso: ad un certo punto ha capito che fare il giocoliere rendeva più che fare il giocatore ed ha cominciato a fare siparietti.
lui sta al tennis come gli harlem globetrotters al basket

Quoto ed aggiungo: i giochetti che fa Baharami con un paio di mesi di pratica li fa qualsiasi top100, entrare nei primi 30 del mondo è cosa immensamente più difficile tecnicamente parlando.
avatar
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1525
Data d'iscrizione : 02.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Fede3vium il Ven 30 Mar 2012, 20:08

miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.

Non mi trovi d' accordo, innanzitutto ho parlato di talento "sprecato" in quanto ritengo che siano giocatori che non hanno reso quanto ci si sarebbe potuto aspettare da loro.
secondo me, pur sapendo che arrivare tra i primi 30 è una grande impresa, non rende giustizia a questi giocatori; nel senso che se per me Haas aveva tutti i mezzi per arrivare a 30-40 tornei e ne ha vinti 12 si può dire che sia stato ""sprecato""Smile
avatar
Fede3vium

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Nalba92 il Ven 30 Mar 2012, 20:20

Fede3vium ha scritto:
miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.

Non mi trovi d' accordo, innanzitutto ho parlato di talento "sprecato" in quanto ritengo che siano giocatori che non hanno reso quanto ci si sarebbe potuto aspettare da loro.
secondo me, pur sapendo che arrivare tra i primi 30 è una grande impresa, non rende giustizia a questi giocatori; nel senso che se per me Haas aveva tutti i mezzi per arrivare a 30-40 tornei e ne ha vinti 12 si può dire che sia stato ""sprecato""Smile

Non mi trovo pienamente d'accordo; con questo ragionamento anche Federer potrebbe essere considerato un talento sprecato...
avatar
Nalba92

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 06.02.12
Età : 25
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Fede3vium il Ven 30 Mar 2012, 20:23

Nalba92 ha scritto:
Fede3vium ha scritto:
miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.

Non mi trovi d' accordo, innanzitutto ho parlato di talento "sprecato" in quanto ritengo che siano giocatori che non hanno reso quanto ci si sarebbe potuto aspettare da loro.
secondo me, pur sapendo che arrivare tra i primi 30 è una grande impresa, non rende giustizia a questi giocatori; nel senso che se per me Haas aveva tutti i mezzi per arrivare a 30-40 tornei e ne ha vinti 12 si può dire che sia stato ""sprecato""Smile

Non mi trovo pienamente d'accordo; con questo ragionamento anche Federer potrebbe essere considerato un talento sprecato...

Il mio era un modo per dire che questi giocatori hanno espresso una percentuale piuttosto bassa del loro potenziale dai!=P!
avatar
Fede3vium

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da miguel il Ven 30 Mar 2012, 20:55

haas era un talento tecnico ma non fisico (non ci si infortuna cosi' frequentemente per caso) e quindi ha vinto quel che doveva vincere, presi al loro massimo ci sono stati tantissimi giocatori che potenzialmente potevano diventare campionissimi ma una carriera si deve valutare nel suo insieme e non solo considerando i picchi
avatar
miguel

Messaggi : 4795
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 50
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Nardac il Ven 30 Mar 2012, 23:19

Tra la tua classifica i piú sprecati ritengo siano nalbandian e safin .
Con il loro immenso talento hanno raccolto veramente poco , tue slam nn sono pochi vero , ma per uno che poteva restare tra i primi due al mondo per anni due slam sono veramente pochi .
Nalbandian pure , a 30 anni , meno di un mese fa ha dimostrato che se la gioca tranquillamente con nadal , figurarsi quando era al top cosa avrebbe potuto fare.

Nardac

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 30.03.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Nalba92 il Ven 30 Mar 2012, 23:47

Fede3vium ha scritto:
Nalba92 ha scritto:
Fede3vium ha scritto:
miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.

Non mi trovi d' accordo, innanzitutto ho parlato di talento "sprecato" in quanto ritengo che siano giocatori che non hanno reso quanto ci si sarebbe potuto aspettare da loro.
secondo me, pur sapendo che arrivare tra i primi 30 è una grande impresa, non rende giustizia a questi giocatori; nel senso che se per me Haas aveva tutti i mezzi per arrivare a 30-40 tornei e ne ha vinti 12 si può dire che sia stato ""sprecato""Smile

Non mi trovo pienamente d'accordo; con questo ragionamento anche Federer potrebbe essere considerato un talento sprecato...

Il mio era un modo per dire che questi giocatori hanno espresso una percentuale piuttosto bassa del loro potenziale dai!=P!

Chiaramente la mia era una provocazione. tongue
La penso più o meno come miguel.
avatar
Nalba92

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 06.02.12
Età : 25
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Fede3vium il Sab 31 Mar 2012, 01:00

Nalba92 ha scritto:
Fede3vium ha scritto:
Nalba92 ha scritto:
Fede3vium ha scritto:
miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.

Non mi trovi d' accordo, innanzitutto ho parlato di talento "sprecato" in quanto ritengo che siano giocatori che non hanno reso quanto ci si sarebbe potuto aspettare da loro.
secondo me, pur sapendo che arrivare tra i primi 30 è una grande impresa, non rende giustizia a questi giocatori; nel senso che se per me Haas aveva tutti i mezzi per arrivare a 30-40 tornei e ne ha vinti 12 si può dire che sia stato ""sprecato""Smile

Non mi trovo pienamente d'accordo; con questo ragionamento anche Federer potrebbe essere considerato un talento sprecato...

Il mio era un modo per dire che questi giocatori hanno espresso una percentuale piuttosto bassa del loro potenziale dai!=P!

Chiaramente la mia era una provocazione. tongue
La penso più o meno come miguel.

Ma si lo so:) però d' altro canto non mi pare sensato dire che hanno vinto quello che dovevano vincere della serie "chi ha avuto ha avuto chi ha dato ha dato" perchè mi sembra un pò semplicistico; infatti quelli che ho indicato non mi sembra siano giocatori mediocri che hanno azzeccato qualche partita, sono tutti campioni conclamati o giocatori dotati di un talento fuori dal comune che semplicemente ritengo non abbiano vinto quanto avrebbero potuto.
Infatti la la mia proposta era prorpio indicare quei giocatori che per un motivo o per l' altro hanno il saldo maggiormente negativo nel bilancio quantità di talento/risultati
mi sono spiegato?
avatar
Fede3vium

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Nalba92 il Sab 31 Mar 2012, 11:12

Fede3vium ha scritto:
Nalba92 ha scritto:
Fede3vium ha scritto:
Nalba92 ha scritto:
Fede3vium ha scritto:
miguel ha scritto:quando arrivi tra i primi 30 del mondo (e quelli da te citati baharami a parte ci sono arrivati tutti)non si puo' parlare di talento sprecato.

Non mi trovi d' accordo, innanzitutto ho parlato di talento "sprecato" in quanto ritengo che siano giocatori che non hanno reso quanto ci si sarebbe potuto aspettare da loro.
secondo me, pur sapendo che arrivare tra i primi 30 è una grande impresa, non rende giustizia a questi giocatori; nel senso che se per me Haas aveva tutti i mezzi per arrivare a 30-40 tornei e ne ha vinti 12 si può dire che sia stato ""sprecato""Smile

Non mi trovo pienamente d'accordo; con questo ragionamento anche Federer potrebbe essere considerato un talento sprecato...

Il mio era un modo per dire che questi giocatori hanno espresso una percentuale piuttosto bassa del loro potenziale dai!=P!

Chiaramente la mia era una provocazione. tongue
La penso più o meno come miguel.

Ma si lo so:) però d' altro canto non mi pare sensato dire che hanno vinto quello che dovevano vincere della serie "chi ha avuto ha avuto chi ha dato ha dato" perchè mi sembra un pò semplicistico; infatti quelli che ho indicato non mi sembra siano giocatori mediocri che hanno azzeccato qualche partita, sono tutti campioni conclamati o giocatori dotati di un talento fuori dal comune che semplicemente ritengo non abbiano vinto quanto avrebbero potuto.
Infatti la la mia proposta era prorpio indicare quei giocatori che per un motivo o per l' altro hanno il saldo maggiormente negativo nel bilancio quantità di talento/risultati
mi sono spiegato?

Sono perfettamente d'accordo.
Nalbandian avrebbe dovuto vincere almeno un torneo Slam nella sua carriera (considerando anche che US Open 2003 gli è stato rubato).
Per quanto riguarda Haas non posso esprimermi, l'ho visto giocare veramente poco e quindi non posso permettermi di fare un giudizio.
IMHO, dopo Federer, Nalbandian è stato il più grande talento degli ultimi 10 anni (forse a pari merito con Safin); gli altri tutti un gradino sotto.
avatar
Nalba92

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 06.02.12
Età : 25
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Nalba92 il Sab 31 Mar 2012, 11:15

Spiego meglio il mio punto di vista perchè potrebbe sembrare un po' contradditorio.
Se uno ha vinto 20 tornei è difficile poter dire ne avrebbe meritati 40-50-...
Mentre per uno che non ha vinto praticamente niente è più facile poter dire che ne avrebbe meritati 5-10-...
Spero di essermi spiegato in maniera chiara.
avatar
Nalba92

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 06.02.12
Età : 25
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da michele-yonex il Dom 13 Gen 2013, 16:38

ciao a tutti.sono nuovo,sono un appassionato di tennis e tennista amatoriale da qualche anno.
quindi sono un principiante,ma adoro questo sport!!!
ho capito perfettamente quello che vuole dire l autore del thread e condivido il suo punto di vista.
scrivo una lista di giocatori che,secondo me,possono essere considerati "talenti sprecati":
- david nalbandian :
già il mio nick con scritto yonex la dice lunga,infatti io non ho una yonex ma ce l ha proprio lui !!
secondo me un giocatore tecnicamente completo- quasi quanto federer-,con un rovescio eccezionale e gran bei colpi,incluso il gioco a rete per quanto se ne dica,e con una fantasia eccezionale!grande tattica e modo di giocare.
è un vero peccato che non abbia vinto mai uno slam,sia per gli infortuni che per il suo carattere a mio avviso poco incline alla concentrazione,per quei livelli s intende,e alla calma.
-sebastien grosjean:
ho visto poco di lui,ma ad esempio l ho visto giocare proprio contro nalbandian in una partita di un australian open credo ed è stata una partita eccezionale!!
ha avuto anche 3 match ball e poi alla fine ha perso non so come,comunque credo un altro talento con un gran dritto e ottime qualità,peccato che anche lui non abbia mai vinto uno slam,mi pare eh...
-andy murray:
mi sembra che lui abbia vinto qualcosa anche in termini di slam,è n.4 atp ed è piu nominato dei suddetti giocatori ma potrebbe fare molto meglio secondo me.
con quel rovescio bellissimo,quell eleganza che lo fa avvicinare a federer sotto quest aspetto e le sue altre doti potrebbe conquistare almeno una decina di slam,e l età dovrebbe anche aiutarlo.
-liubicic:
non so se l ho scritto bene,non ne parla nessuno ma secondo me è un ottimo tennista
-stanislas wavrinka:
lo svizzero è stato oscurato secondo me piu volte da federer in coppa davis,e la cosa è anche comprensibile,ma se avesse avuto piu spazio li,e se si fosse fatto valere di piu negli altri tornei,avrebbe potuto vincere di piu,ha un gran gioco secondo me.
-tommy haas:
non pensavo che avesse vinto poco,l ho letto dall autore della discussione,è un giocatore eccezionale,completo,molto tecnico.
-gael monfils:
ha un gioco che non mi ispira moltissimo ma devo ammettere che ha delle qualità atletiche e di riflessi che gli permettono dei recuperi eccezionali,che vanno oltre il semplice spettacolo.
-feliciano lopez:
uno spagnolo fuori dal coro secondo me,non è il solito super regolarista,ha fantasia e buone qualità,pecca sulla concentrazione e la calma anche lui secondo me.
comunque spero che qualcuno continui questa discussione perchè la trovo molto interessante!!
ciao!!!

michele-yonex

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 13.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Fede3vium il Dom 13 Gen 2013, 17:07

Bella classifica condivido molti nomi!comunque non è che haas abbia vinto poco ma per intenderci non credo che abbia meno talento di un roddick o un djokovic pertanto pur avendo vinto tanto secondo me avrebbe meritato quanto loro
avatar
Fede3vium

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da michele-yonex il Dom 13 Gen 2013, 22:46

Fede3vium ha scritto:Bella classifica condivido molti nomi!comunque non è che haas abbia vinto poco ma per intenderci non credo che abbia meno talento di un roddick o un djokovic pertanto pur avendo vinto tanto secondo me avrebbe meritato quanto loro
ciao!!! grazie intanto per la risposta!!!
mi fa piacere che condividi i nomi che ho messo qui,e ce ne sarebbero anche altri,solo che ora non mi vengono....
poi ci penso....
comunque sono d'accordissimo su tommy haas,è veramente un grande e non lo vedo meno di djokovic,roddick,murray e altri.
per esempio ho visto gli highlights di tommy haas contro david nalbandian a cincinnati mi pare,su youtube comunque li trovi subito,e ci sono degli scambi a dir poco eccezionali da parte di entrambi i giocatori!!! 2 fenomeni !!!!

michele-yonex

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 13.01.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da miguel il Ven 21 Mar 2014, 10:32

nella lista potrebbe aggiungersi tomic che ogni anno viene messo tra i giocatori sul punto di esplodere e poi invece non succede nulla.
é rientrato ieri a miami contro nieminen dopo l'infortunio e pare sia riuscito a perdere in 28 minuti raggranellando la bellezza di 13 punti
avatar
miguel

Messaggi : 4795
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 50
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da MSport il Sab 22 Mar 2014, 07:25

Fuori dal campo da tennis, tomic e family esplodono eccome.........tutti gli anni più volte l'anno
Nasi rotti, guida senza patente......hai voglia!
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da miguel il Mar 25 Mar 2014, 11:43

miguel ha scritto:nella lista potrebbe aggiungersi tomic che ogni anno viene messo tra i giocatori sul punto di esplodere e poi invece non succede nulla.
é rientrato ieri a miami contro nieminen dopo l'infortunio e pare sia riuscito a perdere in 28 minuti raggranellando la bellezza di 13 punti

probabilmente non é tutta colpa sua, ecco un articolo chiarificatore

http://www.federtennis.it/DettaglioNews.asp?IDNews=67119
avatar
miguel

Messaggi : 4795
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 50
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Chiros il Gio 31 Mar 2016, 10:40

avatar
Chiros

Messaggi : 3479
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Talenti "sprecati"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum