Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Herbert Mahut
Da correnelvento Ieri alle 21:06

» Avete mai pensato di collezionare racchette "vintage"??
Da scimi65 Ieri alle 21:02

» Mose e Mosé
Da Attila17 Ieri alle 20:26

» Jannik Sinner
Da squalo714 Ieri alle 17:30

» Giù il ... Berrettini.
Da Tempesta Ieri alle 12:14

» Nadal è al capolinea?
Da Iron Ieri alle 08:33

» Signori: ecco a voi Roger Federer
Da muster Gio 14 Nov 2019, 21:50

» IMPORTANTE: la cena del 16 Novembre
Da marco61 Gio 14 Nov 2019, 17:55

» la reunion del Lesso il 16 novembre a verona
Da Tempesta Gio 14 Nov 2019, 15:58

» Stefanos Tsitsipas
Da correnelvento Gio 14 Nov 2019, 06:52

» Daniil Medvedev
Da correnelvento Mer 13 Nov 2019, 22:02

» Pros 'pro RX -500 1.25
Da correnelvento Mer 13 Nov 2019, 17:22

» La mia festa d'addio al tennis
Da Incompetennis Mer 13 Nov 2019, 17:22

» Le chicche di wetton...
Da wetton76 Mer 13 Nov 2019, 12:45

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Mer 13 Nov 2019, 07:32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Andare in basso

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Lupo65 il Lun 04 Giu 2012, 08:39

Gentlemen, rileggevo alcuni posts sulla famosa racket head speed e sulla complessita' di palla. Tutto chiaro, velocita' e scioltezza di braccio danno il movimento necessario allo spin e spinta di gambe e rotazione di busto forniscono la componente orizzontale necessaria a generare una palla propriamente complessa.

Veterano a suo tempo parlava di anticipo di gomito - questo e' un concetto che non ho compreso, quindi se Vet me lo puo' rispiegare e trova un video di esempio sarebbe ottimo. Io ruoto il busto a cominciare dalla spalla, per me che son mancino la spalla destra ruota, l'anca la segue e il braccio arriva di conseguenza. Da ex centometrista e karateka di livello buono la spinta di gambe e velocita' di braccio non mi manca e sono abbastanza sciolto quando colpisco.

Faccio gia' esercizi del tipo "colpire con molto top da service box a service box con una clearance sopra la rete di un mezzo metro", e vorrei il vostro parere per aggiungere ulteriori drills per migliorare sia la velocita' di impatto per lo spin che la componente di spinta orizzontale.

Grazie boys, Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet 925962

Mauro
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Satrapo il Lun 04 Giu 2012, 11:43

Brevemente (perchè vado di corsa!!) poi Vet spiegherà nel dettaglio!

Prima di tutto il movimento di ritorno del busto dovrebbe partire dall'anca, e siamo di nuovo di fronte al FAMIGERATO anticipo d'anca che ha rivoluzionato il tennis consentendo a questi ragazzi di scambiare a velocità siderali.

Quindi la catena corretta presupponendo una posizione aperta degli appoggi (open o semiopen che sia) ed un corretto caricamento del busto PER UN MANCINO:

- anca sinistra che anticipa il movimento di ritorno del busto (anticipo d'anca) che per un istante resta ancora fermo

- inizio del movimento di ritorno del busto con il braccio racchetta che a sua volta resta un istante fermo in attesa di essere richiamato proprio dalla torsione di ritorno del busto.

A questo punto quando il braccio racchetta inizia la sua corsa verso la palla trainato dal busto che a sua volta è stato "trainato" dall'anticipo d'anca, se l'apertura è stata correttamente impostata, poichè la testa della racchetta inizierà a scendere verso il basso per attaccare correttamente la palla da sotto, avremo proprio nel gomito la parte più "avanzata", e credo che a questo si riferisse Vet. definendo il tutto anticipo di gomito.

In effetti la sensazione che si ha è proprio quella di "buttar dentro lo swing" prima il gomito, trascinandosi dietro avambraccio e racchetta in una sorta di frustata.

In questa catena cinetica quindi entrano in gioco nell'ordine anca-busto-gomito mentre la racchetta si lascia trainare ed accellerare pronta poi a scattare a sua volta nel momento finale dell'attacco di palla.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Lupo65 il Lun 04 Giu 2012, 12:42

Ah, mo intiendo Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet 925962 ; vedendo Federer, sembra che la spalla (nel suo caso quella sinistra) sia la prima a muoversi nella catena cinetica.

Provando anche a vuoto, se muovo prima l'anca (sinistra, da mancino) ho un po piu' di velocita' - da provare sul campo. Io sto abbastanza sciolto quindi la racchetta viene piu' o meno "frustata" nella maniera che descrivi.

E via col duro lavoro...comunque se avete in mente drills particolari, sono tutt'orecchi!!
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da veterano il Lun 04 Giu 2012, 14:44

Si Lupo il Sat ha spiegato bene il tutto.Tecnicamente non possiamo parlare di un vero e proprio anticipo di gomito,ma di sensazione dovuta al risultato di giocare con il braccio rilassato.Praticamente e come si faceva da bambini al mare o la fiume quando si lanciavano le pietre per farle rimbalzare piu' volte sull' acqua.Il giocare rilassati e una parte molto complicata del gioco,nel senso che all'inizio si tende ad essere molto tesi sin dalla preparazione o di rallentare il movimento in fase d'impatto,decellerando cosi la testa della racchetta,invece e prorpio li che si deve accellerare.All' inizio non e' che ti metti li a sbraciare sensa senso ehhhhhh ma comunque i primi risultati quando si cerca di giocare cosi in genere sono disastrosi.Ossia controllo poco niente,tiri delle cannonate terra aria,poi dopo tanto,tano allenamento come per magia la mano si mette a posto da sola e le cannonate incominciano a stare dentro il campo.
veterano
veterano

Messaggi : 877
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Lupo65 il Lun 04 Giu 2012, 15:30

Stanno gia' dentro, e' che voglio passare da colpi pensatucci a colpi pesantoni Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet 786556
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet Empty Re: Velocita' della testa della racchetta - Satrapo e Veterano docet

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum