chat
Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» OLD vs NEW
Da Philo Vance Oggi alle 13:51

» racchette flex basso e controllo
Da Doc68 Oggi alle 11:45

» Reunion tennistica TT
Da fabione65 Ieri alle 20:56

» Nuovo Utente
Da muster Ieri alle 20:38

» Esempio di Correttezza Sportiva
Da Riki66 Ieri alle 18:55

» (MI) Compagno/a di allenamento
Da LucALn668 Ieri alle 10:25

» Spin da snap-back vs spin da attrito.
Da Doc68 Ieri alle 00:50

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:41

» Inerzia e peso adatti ad un Quarta categoria
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:25

» blocco Braccio Tyger Profi-52: help!!
Da andreaA Sab 16 Set 2017, 12:48

» Spray sulle corde per aumentare spin
Da Doc68 Ven 15 Set 2017, 22:48

» Racchetta di Kevin Anderson
Da doppiofallo Ven 15 Set 2017, 20:56

» Racchetta per allenare lo swing
Da Kingkongy Ven 15 Set 2017, 11:13

» Federer Practice
Da correnelvento Gio 14 Set 2017, 15:19

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Set 2017, 15:08

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

volk  Yonex  


la verità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la verità

Messaggio Da Maurizio il Mer 08 Mag 2013, 17:10

chissà se ce la raccontano davvero tutta!
ho appena visto Nadal giocare contro Paire e fare dei recuperi atletici mostruosi, ha ricominciato a giocare a livelli stellari e ora come ora, specie sul rosso, mi pare che solo il serbo al massimo della forma lo possa fermare, mi chiedo se siano prestazioni da atleta al rientro da un lunghissimo stop per ginocchio ufficialmente malandato...
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Lupo65 il Mer 08 Mag 2013, 17:36

Maurizio ha scritto:chissà se ce la raccontano davvero tutta!
ho appena visto Nadal giocare contro Paire e fare dei recuperi atletici mostruosi, ha ricominciato a giocare a livelli stellari e ora come ora, specie sul rosso, mi pare che solo il serbo al massimo della forma lo possa fermare, mi chiedo se siano prestazioni da atleta al rientro da un lunghissimo stop per ginocchio ufficialmente malandato...

Penso di si' - i suoi muscoli delle gambe sono senz'altro piu' grossi verso le ginocchia, segno di lavoro muscolare a rinforzare i quadricipiti, che e' chio' che il mio fisiatra insiste sempre ogni volta che ho fastidi tendinei al ginocchio, e che qui i rugbisti fanno tutti proprio per evitare tali malanni.
avatar
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5099
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 52
Località : Kinross-shire

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da cobrama il Mer 08 Mag 2013, 18:20

..... e si scopri' che l'unico non dopato era Nadal
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Maurizio il Mer 08 Mag 2013, 18:26

che lavori atleticamente non ho dubbi, per giocare a quel livello è indispensabile, pur tuttavia ho l'impressione che sia dimagrito, muscolarmente asciugato nel complesso, ma magari è solo la tv che falsa la visuale
diciamo che se un giocatore è costretto a uno stop così lungo come il suo per problemi fisici, i problemi devono essere seri assai
ciò che mi aspetterei è che tali problemi non consentano un rientro così di gran carriera con prestazioni pari a quelle che aveva prima del malanno, in alcuni casi, in passato, ci sono stati giocatori che non si sono più ripresi completamente da assenze dal gioco così lunghe
diciamo che rimango leggermente perplesso, fermo restando che se è proprio così, buon per lui e complimentoni per il gran lavoro
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da squalo714 il Mer 08 Mag 2013, 18:27

Mezzo OT.. avendo anch'io problemi alle ginocchia sto cercando di fare spesso bicicletta sopratutto in salita, secondo voi aiuta?
avatar
squalo714

Messaggi : 1540
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Maurizio il Mer 08 Mag 2013, 18:43

cobrama ha scritto:..... e si scopri' che l'unico non dopato era Nadal

mah, guarda, questa è una discussione che si può fare in questo forum perché, mi pare, siam tutte persone civili, in altri lidi ne nascerebbe un casino tra tifosi e controtifosi (io non sono né l'uno né l'altro visto che non giocano Edberg e McEnroe)
non so se Nadal sia dopato, ma se lo fosse di sicuro non sarebbe l'unico, né sarebbe l'unico pulito in caso contrario

sul fatto del doping le perplessità rimangono molte, perché fino ad ora l'ATP non ha mai dimostrato una seria volontà di verificare la situazione reale, mi pare
inoltre quello che Agassi dichiara nella sua biografia evidenzia la volontà, in quel caso, di chiudere un occhio
ma se l'ha fatto una volta vien da pensare che potrebbe farlo ancora, per semplice convenienza
poniamo il caso che la metà tra i primi 10 siano dopati, il castello crollerebbe, con danni incalcolabili soprattutto se i nomi fossero quelli dei 3/4 beniamini di tutto il mondo, che farebbe l'ATP? avrebbe realmente il coraggio di fare pulizia?

comunque io non voglio negare che avesse dei problemi: ho visto dal vivo Nadal perdere da Rosol sul centrale l'anno scorso, e proprio l'impressione che mi diede lì per lì, al di là dei meriti di Rosol che era in trance agonistica temo per lui irripetibile, fu che aveva, lo spagnolo, qualche problema di movimento, diciamo che non mi era parso brillante come al solito, evidentemente il ginocchio aveva già detto basta
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Maurizio il Mer 08 Mag 2013, 18:45

squalo714 ha scritto:Mezzo OT.. avendo anch'io problemi alle ginocchia sto cercando di fare spesso bicicletta sopratutto in salita, secondo voi aiuta?

squalo, a mia madre per il problema al ginocchio le hanno consigliato di fare bicicletta, o meglio cyclette considerata l'età, (86) e visto che siete coetanei ....
lol!
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Lupo65 il Mer 08 Mag 2013, 18:45

squalo714 ha scritto:Mezzo OT.. avendo anch'io problemi alle ginocchia sto cercando di fare spesso bicicletta sopratutto in salita, secondo voi aiuta?

Qui la bici (stazionaria, cosi' lavori un po di piu') la consigliano a chi ha problemi alle ginocchia per rinforzare i quadricipiti. In realta' tu andando in salita e' come se usassi la stazionaria.
avatar
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5099
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 52
Località : Kinross-shire

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da squalo714 il Mer 08 Mag 2013, 18:52

Maurizio ha scritto:
squalo714 ha scritto:Mezzo OT.. avendo anch'io problemi alle ginocchia sto cercando di fare spesso bicicletta sopratutto in salita, secondo voi aiuta?

squalo, a mia madre per il problema al ginocchio le hanno consigliato di fare bicicletta, o meglio cyclette considerata l'età, (86) e visto che siete coetanei ....
lol!

Chiedero' l'onore di un ballo alla tua mamma alla prossima festa di classe. lol!

avatar
squalo714

Messaggi : 1540
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da squalo714 il Mer 08 Mag 2013, 18:53

Lupo65 ha scritto:
squalo714 ha scritto:Mezzo OT.. avendo anch'io problemi alle ginocchia sto cercando di fare spesso bicicletta sopratutto in salita, secondo voi aiuta?

Qui la bici (stazionaria, cosi' lavori un po di piu') la consigliano a chi ha problemi alle ginocchia per rinforzare i quadricipiti. In realta' tu andando in salita e' come se usassi la stazionaria.

In effetti sto notando dei benefici..
avatar
squalo714

Messaggi : 1540
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da vecchiofrak il Mer 08 Mag 2013, 19:06

squalo714 ha scritto:

In effetti sto notando dei benefici..

Nel ballo ?
avatar
vecchiofrak

Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 22.01.10
Età : 55
Località : Grosseto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da squalo714 il Mer 08 Mag 2013, 19:13

vecchiofrak ha scritto:
squalo714 ha scritto:

In effetti sto notando dei benefici..

Nel ballo ?

Very Happy Very Happy
avatar
squalo714

Messaggi : 1540
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Kingkongy il Mer 08 Mag 2013, 19:58

Beh, dipende dal problema al ginocchio! Non è assolutamente scontato che la bicicletta sia la soluzione per ogni problema.
Io ho lottato 10 anni (solo 2 per abbandonare stampelle e bastone) e mi son massacrato di esercizi isometrici fatti in una certa maniera, di compressioni dove doveva esserci un bipede e non una "macchina".
Ancora oggi, la bicicletta sento che non mi aiuta. E son passati 23 anni dal momento "Zero".

Kingkongy

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da squalo714 il Mer 08 Mag 2013, 20:12

Dopo risonanza magnetica (visto che per il mio problema non sussistevano i presupposti per intervenire chirurgicamente) il mio fisioterapista mi ha dato una tabella di esercizi per il recupero del ginocchio :
1 camminata su tapie roulant in salita 15 min
2 tavoletta propriocettiva
3 rete elastica
4 squat monopodalici 0°-30° (3x10)
5 contrazioni isometriche
6 posture erette monopodaliche a occhi chiusi
7 step 2-4 minuti per 3 serie
8 bike 15 minuti
9 pressa monopodalica in piramidale
10 leg curl monopodalico
11 stretching

avatar
squalo714

Messaggi : 1540
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da marco61 il Mer 08 Mag 2013, 20:41

Io soffro perennemente di problemi alle ginocchia e il medico sportivo, riguardo alla bicicletta, mi ha sempre consigliato di farne quanta ne voglio ma evitando le salite e con rapporto molto agile. Questo perchè se l'articolazione è sofferente, meglio non sforzarla. In salita è ben vero che lavora il quadricipite, ma lavora molto anche il ginocchio e questo va evitato.
Mi ha consigliato invece nuoto pinnato con gamba ben distesa, e pressa ma anche quella fatta in un certo modo per evitare di stressare il ginocchio.
Riguardo a Nadal, credo che nessuno di noi metterebbe la mano sul fuoco sul fatto che sia assolutamente pulito, ma fino a prova contraria...
KK, se non sono indiscreto: so che all'epoca sei stato un buon giocatore, cosa diavolo ti è successo per costringerti ad abbandonare il tennis? Se ti fa piacere parlarne eh, altrimenti fai come se non ti avessi chiesto nulla.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da sergio1467 il Mer 08 Mag 2013, 23:44

certe prestazioni non sono ''normali''.......e anche certi recuperi ''miracolosi''.
Solo che la verità non la sapremo mai ......se però a breve vedremo tennisti teutonici andare a diecimila in campo , stile Bayern monaco allora forse meglio cominciare a porsi tante domande . Shocked
avatar
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 50
Località : mazara del vallo (TP)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Kingkongy il Mer 08 Mag 2013, 23:57

Hehehe no problem!
Principalmente una differente visione di vita da parte dei miei genitori.
Poi, a 17 anni e' morto mio nonno che sosteneva tutte le spese e che soprattutto mi sosteneva psicologicamente. Ero già vecchio e avevo perso un po' di treni...
Ho mollato tutto. Regalato le racchette e non ho più toccato una palla fino ai 23 anni. Un giorno, non so come, sono andato a salutare un mio maestro e mi sono ritrovato a giocare con i mocassini (che tra l'altro e' un esercizio must per peso ed equilibrio hehehehe).
Dopo un anno ero già a far radiografie. Passo un anno tra esami, terapie e visite; alla fine mi operano: operazione sbagliata. Un caso su 50mila... Paresi della gamba per 40 giorni... Fine di tutto. Dopo 10 anni (13 anni fa) ho vinto la scommessa e son tornato a toccare la gialla. Yeah! Peccato che nel frattempo mi son devastato le cervicali e ogni tanto mi blocco.
Era destino. Dopo tutto sono stato fortunatissimo: ho giocato "quasi" a tennis, mi son evitato delusioni peggiori e cammino senza bastone. Non sono un campione, sono solo uno che ama tanto questo sport e due o tre cosette le ho imparate.

Kingkongy

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da marco61 il Gio 09 Mag 2013, 06:28

Beh dai, proprio fortunatissimo magari no però è vero che in giro è pieno di tennisti che avendo tentato di sfondare e non essendoci riusciti, han smesso totalmente di giocare. Mentre l'amatore, tra un dritto sui teloni e un doppio fallo, continua sempre a "giocare".
Ecco, forse ti sei evitato la delusione di non avercela fatta, ma puoi essere certo che sarebbe andata così?
Ora comunque hai di che consolarti. Le "imprese" dei nostri figli ci riempiono sempre di gioia, anche magari solo quando vincono un torneo giallo. Ti tocca fare il tennisbabbo, ma non è poi così male. Wink

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Kingkongy il Gio 09 Mag 2013, 08:14

Verissimo Marco... Verissimo.
Spero solo che il tennis sia un sorriso anche per il mio piccolo pirata. Non so nemmeno cosa augurargli però, di certo, io voglio esserci.
Braccia al cielo o lacrimone a tagliare il viso, voglio esser li'.
Mi sono fatto una bella analisi di coscienza, ho pensato a quanto ci tengo e a quanto ci terrei...
Ti ricordi? Abbiamo quel "discorsino" sui tennisbabbi in sospeso...
Probabilmente non li sopportavo perché il mio non c'era. Probabilmente soffrivo della Sindrome di Superman: io, biondino terribile che puniva i loro figli montati e i padri "montatori" di frustrati maleducati.
Che poi, alla fine, il palcoscenico non mi ha visto vincitore.... Il che è ridicolo e mi ridimensiona come giocatore e come persona. Hehehehe
Marco, Marco...Mi è rimasto un sano senso del ridicolo, dell'ironia e dell'auto ironia. E per giocare o amare il tennis ce ne vuole! Eccome!!!

Kingkongy

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da zaphod il Gio 09 Mag 2013, 08:43

Kingkongy ha scritto:Verissimo Marco... Verissimo.
Spero solo che il tennis sia un sorriso anche per il mio piccolo pirata. Non so nemmeno cosa augurargli però, di certo, io voglio esserci.
Braccia al cielo o lacrimone a tagliare il viso, voglio esser li'.
Mi sono fatto una bella analisi di coscienza, ho pensato a quanto ci tengo e a quanto ci terrei...
Ti ricordi? Abbiamo quel "discorsino" sui tennisbabbi in sospeso...
Probabilmente non li sopportavo perché il mio non c'era. Probabilmente soffrivo della Sindrome di Superman: io, biondino terribile che puniva i loro figli montati e i padri "montatori" di frustrati maleducati.
Che poi, alla fine, il palcoscenico non mi ha visto vincitore.... Il che è ridicolo e mi ridimensiona come giocatore e come persona. Hehehehe
Marco, Marco...Mi è rimasto un sano senso del ridicolo, dell'ironia e dell'auto ironia. E per giocare o amare il tennis ce ne vuole! Eccome!!!

Smile
avatar
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 37
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Federyonex il Gio 09 Mag 2013, 12:20

La veritá è che i test antidoping non li fanno o li fanno volutamente leggeri.
Di Nadal si dice, ma i vari casi di mononucleosi nei tennisti? In quali altri sport avete sentito che l'atleta becca la mononucleosi e sta fuori anche per mesi? È sospetto, ovviamente, ma la certezza non ce la da nessuno.

Sul numero di marzo 2013 di Tennis Magazine c'è un bel dossier sul doping nel tennis e, al di lá di qualche imprecisione sugli scopi delle sostanze (dove pare che le inventino per il doping mentre in realtá sono farmaci, poi misutilizzati) emerge che è più controllato il pattinaggio o il tiro con l'arco, del tennis.

Di calcio non parliamo neppure: girano troppi soldi per pensare ad un serio contrasto al fenomeno.
avatar
Federyonex

Messaggi : 719
Data d'iscrizione : 18.07.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da marco61 il Gio 09 Mag 2013, 19:58

Kingkongy ha scritto:Verissimo Marco... Verissimo.
Spero solo che il tennis sia un sorriso anche per il mio piccolo pirata. Non so nemmeno cosa augurargli però, di certo, io voglio esserci.
Braccia al cielo o lacrimone a tagliare il viso, voglio esser li'.
Mi sono fatto una bella analisi di coscienza, ho pensato a quanto ci tengo e a quanto ci terrei...
Ti ricordi? Abbiamo quel "discorsino" sui tennisbabbi in sospeso...
Probabilmente non li sopportavo perché il mio non c'era. Probabilmente soffrivo della Sindrome di Superman: io, biondino terribile che puniva i loro figli montati e i padri "montatori" di frustrati maleducati.
Che poi, alla fine, il palcoscenico non mi ha visto vincitore.... Il che è ridicolo e mi ridimensiona come giocatore e come persona. Hehehehe
Marco, Marco...Mi è rimasto un sano senso del ridicolo, dell'ironia e dell'auto ironia. E per giocare o amare il tennis ce ne vuole! Eccome!!!
Quanto a sano senso del ridicolo ed auto ironia, non credo di essere secondo a nessuno, perchè se così non fosse non mi sarei mai fatto filmare mentre gioco a tennis.
Però è vero, nel nostro sport saper prendere le cose con quel pizzico di ironia dando alle cose l'importanza che meritano, è fondamentale. Tornando al compito del tennisbabbo, è suo compito saper trasferire questa dote al proprio figlio, in modo che le sconfitte non debbano avere un sapore troppo amaro e le vittorie non esaltino più del lecito.
Una sola volta ho visto mio figlio piangere dopo una sconfitta: giocava un under 12 al mitico Country Club di Montecarlo, io ho avuto il torto di enfatizzare più del dovuto l'evento in quanto giocare nel più bel circolo del mondo non è cosa da tutti i giorni. Insomma, inconsciamente l'ho caricato di una responsabilità che non si meritava. Al termine del match è stato molto discreto: ha stretto la mano all'avversario e mestamente ci siamo diretti verso l'auto. Una volta salito, si è lasciato andare.
In quel preciso istante ho capito l'errore che avevo fatto e che non avrei mai dovuto ripetere. Gli ho indorato la pillola dicendogli che lui aveva poca esperienza rispetto al suo avversario e che nel giro di pochi mesi si sarebbe sentito più sicuro. Una pizza ai wurstel ha fatto il resto, e la sera la sconfitta era dimenticata.
Ma per me è stata una lezione, e mi è tanto servita in seguito.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Kingkongy il Gio 09 Mag 2013, 20:14

Eh, vedi...io niente pizza al würstel ! Ne avrei bisogno adesso!
Se passo dalle tue parti facciamo gara (a tavola)...

Kingkongy

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 07.02.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: la verità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum