chat
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Prince Textreme Tour 95
Da Doc68 Ieri alle 23:04

» Nuovo Utente
Da LucALn668 Ieri alle 08:31

» racchette flex basso e controllo
Da Doc68 Gio 21 Set 2017, 23:22

» Reunion tennistica TT
Da Tempesta Gio 21 Set 2017, 22:52

» OLD vs NEW
Da squalo714 Gio 21 Set 2017, 20:36

» Esempio di Correttezza Sportiva
Da Riki66 Mer 20 Set 2017, 18:55

» (MI) Compagno/a di allenamento
Da LucALn668 Mer 20 Set 2017, 10:25

» Spin da snap-back vs spin da attrito.
Da Doc68 Mer 20 Set 2017, 00:50

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:41

» Inerzia e peso adatti ad un Quarta categoria
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:25

» blocco Braccio Tyger Profi-52: help!!
Da andreaA Sab 16 Set 2017, 12:48

» Spray sulle corde per aumentare spin
Da Doc68 Ven 15 Set 2017, 22:48

» Racchetta di Kevin Anderson
Da doppiofallo Ven 15 Set 2017, 20:56

» Racchetta per allenare lo swing
Da Kingkongy Ven 15 Set 2017, 11:13

» Federer Practice
Da correnelvento Gio 14 Set 2017, 15:19

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

Yonex  volk  


Cobrama show

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Una specie di sfida...

Messaggio Da cobrama il Mar 15 Ott 2013, 23:21

Simba ha scritto:
marco61 ha scritto:
blacktiger90 ha scritto:Ok, valuto se stare suglio 8 kg allora, spero tengano i teloni What a Face 
Tu personalmente, hai mai provato queste tensioni?
Ehm, credo che Simba ci abbia un po' scherzato sopra.
Volandri gioca con tensioni particolarmente basse (ho visto personalmente incordare una sua racchetta a 9 kg.), ma la sua non è una scelta quanto la necessità di proteggere una spalla che gli crea parecchi problemi.
Per giocare a queste tensioni bisogna però possedere una sensibilità straordinaria, e mentre può esser vero che tensioni particolarmente basse permettono di "lavorare" meglio la palla, bisogna poi valutare se i vantaggi superano gli svantaggi. A tennis purtroppo non si gioca da fermo e non si ha sempre tempo di posizionarsi bene, aprire, eseguire lo swing necessario perchè la palla rimanga in campo.
E quando ci si trova costretti a buttarla di là in qualche modo, giocare con tensioni così basse può essere controproducente.
Prova a giocare qualche match e poi vedi se il gioco vale la candela.
No Marco, non ci ho scherzato sopra, basta farci l'abitudine e ovviamente un minimo di capacità nel "lavorare" la palla.
Comunque un esempio eclatante è quello del Cobra: è passato da circa 30 kg. a circa 10!!! Shocked Shocked Shocked 
Simba hai perfettamente ragione, infatti parli di: ovviamente un minimo di capacità nel "lavorare" la palla

cosa che penso sia sconosciuta a Marco
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da cobrama il Mar 15 Ott 2013, 23:23

marco61 ha scritto:Accetto la scommessa e sono anche disposto a pagarti la trasferta da Firenze a Sanremo.
Facciamo domenica?
questa Domenica no ma sto gia preparando il totale del rimborso trasferta.
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Forehand quasi sempre in open stance

Messaggio Da cobrama il Mer 06 Nov 2013, 18:07

Centurio ha scritto:Salve ragazzi,

mi presento un attimino per farvi capire più o meno il mio livello di gioco e la mia corporatura (prima di porvi il quesito vero e proprio). Ho iniziato a giocare da ragazzino quando avevo 7-8 anni. A 11 mi sono trasferito nei balcani (Serbia/Macedonia) per 5 anni a causa del lavoro di mio padre, quindi buona parte del "mio" tennis l'ho appreso durante quel periodo.
Sono alto 1.81 e peso 72 Kg. Ho spesso lavorato in palestra sulla parte superiore del corpo (spalle e pettorali). Il mio livello di gioco era un discreto 4 quando ero in forma. Volendo però essere onesti, credo che dopo qualche tempo passato fuori dal campo il mio livello si sia abbassato su un 3.7/3.8 (perdonatemi i decimals...è per farvi capire che sono in recupero insomma).

Da quando ho iniziato a rigiocare qui in Italia (ho 20 anni, sono tornato da un annetto), il mio maestro mi ha fatto notare come io tenda al quasi 99% dei casi ad arrivare sul diritto in una stance mooolto aperta. La maggior parte delle palle che tiro sono abbastanza potenti, e soprattutto quasi tutte rasano la net tenendosi bassissime. Nonostante l'efficacia, il mio maestro spesso insiste sul fatto che teoricamente è una tecnica sbagliata, e che dovrei imparare ad utilizzare anche altre stances. Ho provato svariate volte ad andare sulla palla in semi-open o closed, ma è un disastro totale (nel senso che mi risulta completamente innaturale). Nel rovescio invece riesco a rotare il busto senza problemi. Lui mi ha chiesto se ho problemi "visivi" ed effettivamente è così (dato che stando alle visite oculistiche ho un occhio molto dominante che lavora il doppio dell'altro) e che quindi ho bisogno di avere una visione frontale della palla sul diritto per giocarla al meglio.

Quindi chiedo a voi, quale sono i vantaggi/svantaggi di tale cosa? Dovrei davvero cercare di cambiare stance, oppure è un solo fatto di abitudine? Eventualmente, quale esercizio mi potete consigliare per migliorare la cosa? Vi ringrazio per l'attenzione
io propongo esercizi per i muscoli del collo e molto stretching.
Prova anche a giocare con un casco da motociclismo dovrebbe aiutare a potenziarli
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: tennisti e doping (ancora...)

Messaggio Da cobrama il Ven 08 Nov 2013, 15:02

Bertu ha scritto:
Maurizio ha scritto: io sono un fautore del doping legale per gli over 50  fiufiu
Sono d'accordo.............

In fondo anche il viagra é doping e nessuno si lamenta se un anzianotto ha performance straordinarie per la sua etá lol!
aless ha scritto:Bertu, doping è tutto ciò che falsa l'ordine dei valori. Le pillolette non danneggiano nessuno.

ovvio che ho capito lo spirito del tuo post Smile
Aless deduco quindi che sei un vecchietto drogato di viagra che ha performance straordinarie.
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: torneo a squadre CSA IN

Messaggio Da cobrama il Mar 19 Nov 2013, 09:51

marco61 ha scritto:Bravo Francesco, primo torneo e prima vittoria.
Ti è anche servito per conoscere l'ansia che coglie prima del match, pian piano imparerai come gestirla.
Avanti così. cheers
Giusto, Frank ottobre imparare da occhi di ghiaccio alias Marco61!!!
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuove classifiche 2013: andiamo bene

Messaggio Da cobrama il Mer 27 Nov 2013, 14:30

Echizen ha scritto:Aggiornate le classifiche su portale unico delle competizioni(vedete gli iscritti ai vari tornei). Male per me dovrò fare ricorso ma almeno mi sono segnato tutti i risultati su my fit score. Sbagliano sempre questi, a un mio compagno di allenamento l'hanno promosso nonostante gli mancassero poco più di 50 punti, io che i punti ce li avevo tutti non ho preso la classifica che meritavo..
è chiaro e lampante come il sole: in una competizione a squadre hanno invertito i risultati sul referto tra te e il tuo compagno, quindi non fare il ricorso perché perderesti i tuoi soldi
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

imparare a perdere

Messaggio Da cobrama il Lun 02 Dic 2013, 17:03

Wacos ha scritto:
Chiros ha scritto:Mai avuto questo problema.
Il problema è semmai imparare a vincere. Per perdere c'è sempre tempo.
Non c'è nulla da imparare per poter vincere: vincere è solo la conseguenza dell'aver giocato meglio dell'avversario.
Ma visto che l'abilità dell'avversario è una variabile, la cosa più semplice da fare è cercare di giocare con un alta efficienza, in modo che il peso del risultato sia TUTTO sul tuo avversario.
E il modo migliore per giocare efficentemente è giocare ad alte percentuali di riuscita.

Poi però ti chiameranno pallettaro e difficilmente avrai qualcosa di cui gioire all'interno di un match.




non la penso cosi', se vinci perche' hai giocato meglio dell'avversario allora il tuo avversario era una pippa clamorosa, a questi livelli non si vince mai giocando meglio!
Poi, sempre a questi livelli, è far giocare colpi a basse percentuali all'avversario (esempio diritto comodo sopra la rete Very Happy  ) che ti fa vincere le partitee e non giocare ad alte percentuali i tuoi colpi. Paradossalmente a volte conviene condire il match con errori voluti (ma non evidenti) insomma come ogni tanto farsi scoprire qualche bleff apposta per poi stroncarlo nella mano giusta al poker.
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Trasvalutazione di tutti i valori

Messaggio Da cobrama il Mar 03 Dic 2013, 16:26

Questo e' un nuovo post e sara' il primo di una serie di lezioni per giocatori semiprincipianti diciamo per giocatori dal livello Marco61 in su.

iniziamo con la prima lezione: guardare i video dei professionisti per migliorare.
tutti cercano i super slow motion a 10.000 fps,( ed ecco la prima trasvalutazione) invece iniziamo a guardare i video a velocita' maggiorata e via via che vi adattate aumentare la velocita'.
Forza Marco, 30 minuti almeno al giorno la prima settimana poi un ora le settimane successive. Filmati da privilegiare: sulla terra ad esempio davidenko-nadal etc su quello stile con almeno un giocatore che preme e cerca angoli.
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da Mercuzio il Mar 03 Dic 2013, 16:49

cobrama ha scritto:Questo e' un nuovo post e sara' il primo di una serie di lezioni per giocatori semiprincipianti diciamo per giocatori dal livello Marco61 in su.

iniziamo con la prima lezione: guardare i video dei professionisti per migliorare.
tutti cercano i super slow motion a 10.000 fps,( ed ecco la prima trasvalutazione) invece iniziamo a guardare i video a velocita' maggiorata e via via che vi adattate aumentare la velocita'.
Forza Marco, 30 minuti almeno al giorno la prima settimana poi un ora le settimane successive. Filmati da privilegiare: sulla terra ad esempio davidenko-nadal etc su quello stile con almeno un giocatore che preme e cerca angoli.
avatar
Mercuzio

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 15.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da marco61 il Mar 03 Dic 2013, 20:43

Vedo con piacere che il caro cobra è tornato a mordere.
Guarda, sono anni che passo le mie giornate ad osservare i video dei Pro.
Ogni volta esco di casa convinto di aver capito tutto, ed ogni volta non vedo l'ora di tornare a casa per rivedere i video perchè qualcosa deve essermi sfuggito.
Però può essere che stavolta ho trovato la strada giusta, e ricordati che mi hai promesso una visita a Sanremo.
Ti farò sapere quando sarò pronto.  

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da cobrama il Mar 03 Dic 2013, 23:38

Marco come al solito non hai capito niente. Quello che devi fare è di procurarti il video meglio se quello che ti ho consigliato , trova il modo di accellerarlo e fai questo c...o di  compito per casa. Non devi guardare i video per cercare di trovare le fantomatiche  soluzioni, non c'è nulla da capire o da imparare, non fare come tutti i cerebro-tennisti e non chiedere a me il perche',  io non sono di quelli cui è lecito chiedere il loro perche'. E' forse la mia esperienza di ieri? E' molto tempo che ho fatto esperienza dei motivi delle mie opinioni. Non dovrei essere una botte di memoria se volessi avere presso di me anche i miei motivi? E' gia' fin troppo per me tenermi le mie opinioni; qualche uccello vola via. E talvolta trovo nella mia piccionaia anche un uccello giunto di di fuori, che mi è straniero e trema quando io poso la mano su di lui. Cosi' parlo cobrama
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da correnelvento il Mer 04 Dic 2013, 08:02

marco61 ha scritto:Ve
e ricordati che mi hai promesso una visita a Sanremo.
Marco, hai pensato ad una eventualità:

Se (e ribadisco SE) ANCHE il Kobra dovesse batterti...

Saresti pronto ad affrontare una crisi tennistico-mistico-depressiva?  
avatar
correnelvento

Messaggi : 10716
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da Wacos il Mer 04 Dic 2013, 12:35

cobrama ha scritto:
Wacos ha scritto:
Chiros ha scritto:Mai avuto questo problema.
Il problema è semmai imparare a vincere. Per perdere c'è sempre tempo.
Non c'è nulla da imparare per poter vincere: vincere è solo la conseguenza dell'aver giocato meglio dell'avversario.
Ma visto che l'abilità dell'avversario è una variabile, la cosa più semplice da fare è cercare di giocare con un alta efficienza, in modo che il peso del risultato sia TUTTO sul tuo avversario.
E il modo migliore per giocare efficentemente è giocare ad alte percentuali di riuscita.

Poi però ti chiameranno pallettaro e difficilmente avrai qualcosa di cui gioire all'interno di un match.




non la penso cosi', se vinci perche' hai giocato meglio dell'avversario allora il tuo avversario era una pippa clamorosa, a questi livelli non si vince mai giocando meglio!
Poi, sempre a questi livelli, è far giocare colpi a basse percentuali all'avversario (esempio diritto comodo sopra la rete Very Happy  ) che ti fa vincere le partitee e non giocare ad alte percentuali i tuoi colpi. Paradossalmente a volte conviene condire il match con errori voluti (ma non evidenti) insomma come ogni tanto farsi scoprire qualche bleff apposta per poi stroncarlo nella mano giusta al poker.
E' un gran bel punto di vista!!!

Ma ormai il dritto comodo sopra la rete non funziona più (per gli altri)  
avatar
Wacos

Messaggi : 914
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da marco61 il Mer 04 Dic 2013, 13:38

correnelvento ha scritto:
marco61 ha scritto:e ricordati che mi hai promesso una visita a Sanremo.
Marco, hai pensato ad una eventualità:

Se (e ribadisco SE) ANCHE il Kobra dovesse batterti...

Saresti pronto ad affrontare una crisi tennistico-mistico-depressiva?  
Guarda, ho dato 6 mesi di tempo al maestro che mi allena per costruirmi un dritto col quale dovrò battere te.
Dovessi perdere anche col cobra, vorrà dire che i 6 mesi diventeranno 12.
Ma prima o poi vi metto sotto tutti e due.  

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da cobrama il Mer 04 Dic 2013, 14:16

Marco, lo sai che potresti non uscire vivo dal campo? Chiaramente con lenta sofferrenza
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da cobrama il Mer 04 Dic 2013, 14:20

Poi .. Non potrai mai avere un diritto con cui battere corre anche perché è il tuo rovescio che ti farà sempre cmq perdere con lui. Rovescio, fisico e testa è il grosso gap che hai con lui.
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da marco61 il Mer 04 Dic 2013, 14:26

cobrama ha scritto:Marco come al solito non hai capito niente. Quello che devi fare è di procurarti il video meglio se quello che ti ho consigliato , trova il modo di accellerarlo e fai questo c...o di  compito per casa. Non devi guardare i video per cercare di trovare le fantomatiche  soluzioni, non c'è nulla da capire o da imparare, non fare come tutti i cerebro-tennisti e non chiedere a me il perche',  io non sono di quelli cui è lecito chiedere il loro perche'. E' forse la mia esperienza di ieri? E' molto tempo che ho fatto esperienza dei motivi delle mie opinioni. Non dovrei essere una botte di memoria se volessi avere presso di me anche i miei motivi? E' gia' fin troppo per me tenermi le mie opinioni; qualche uccello vola via. E talvolta trovo nella mia piccionaia anche un uccello giunto di di fuori, che mi è straniero e trema quando io poso la mano su di lui. Cosi' parlo cobrama
Hai superato te stesso. Leggo e rileggo da stamattina ma non ci sto a capì na mazza.  

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9201
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da cobrama il Mer 04 Dic 2013, 14:30

Infatti come al solito
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da cobrama il Mer 04 Dic 2013, 14:34

NON DEVI CAPIRE, DEVI OBBEDIRE
avatar
cobrama

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 50
Località : toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da Chiros il Mer 04 Dic 2013, 15:53

Very Happy 


Ci provo.
Cobrama sta dicendo di non pensare troppo al gesto tecnico ma di essere più spontaneo.
avatar
Chiros

Messaggi : 3454
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cobrama show

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum