chat
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

correnelvento, Tempesta

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Nuovo Utente
Da LucALn668 Oggi alle 08:31

» racchette flex basso e controllo
Da Doc68 Ieri alle 23:22

» Reunion tennistica TT
Da Tempesta Ieri alle 22:52

» OLD vs NEW
Da squalo714 Ieri alle 20:36

» Esempio di Correttezza Sportiva
Da Riki66 Mer 20 Set 2017, 18:55

» (MI) Compagno/a di allenamento
Da LucALn668 Mer 20 Set 2017, 10:25

» Spin da snap-back vs spin da attrito.
Da Doc68 Mer 20 Set 2017, 00:50

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:41

» Inerzia e peso adatti ad un Quarta categoria
Da Doc68 Mar 19 Set 2017, 22:25

» blocco Braccio Tyger Profi-52: help!!
Da andreaA Sab 16 Set 2017, 12:48

» Spray sulle corde per aumentare spin
Da Doc68 Ven 15 Set 2017, 22:48

» Racchetta di Kevin Anderson
Da doppiofallo Ven 15 Set 2017, 20:56

» Racchetta per allenare lo swing
Da Kingkongy Ven 15 Set 2017, 11:13

» Federer Practice
Da correnelvento Gio 14 Set 2017, 15:19

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Set 2017, 15:08

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

Yonex  volk  


LA VERA STORIA DEL TENNIS (1° PUNTATA)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LA VERA STORIA DEL TENNIS (1° PUNTATA)

Messaggio Da Incompetennis il Mar 01 Ott 2013, 13:54

Basta che digitiate la parola "tennis" al computer che verranno fuori tutte le definizioni che volete. Leggendo quella di Wikipedia si ha modo di conoscere la storia del tennis dalle origini (addirittura inventato dai Longobardi ), passando per quegli sciovinisti dei Francesi che si fregiano perlomeno dell'invenzione della parola Tennis (da tenez, traduzione di "tenete" quando si batteva) e perfezionandosi con l'emanazione di un vero e proprio regolamento da parte degli Inglesi ciucciathé verso la fine dell'Ottocento. Insomma avete voglia di studiare la storia di questo sport che, bene o male, è univoca e non presenta difformità tecniche o cronologiche nelle varie versioni riportate dagli storici. Quello che non sapete è che la vera storia del tennis, dalle origini ad oggi, non la conosce nessuno e non la troverete in alcun libro. Ciò che ci viene dato in pasto nei libri di scuola è la logica conseguenza della storia scritta dai vincitori che non sempre corrisponde a realtà ma più che altro divide idealmente i vincitori come buoni ed i perdenti come cattivi.
Comunque, assolta la prefazione vado a raccontarvi la vera storia del tennis come pochi sanno e ancor meno vogliono raccontare.
La prima notizia di persone che giocano a tennis si trova nei graffiti delle caverne nei pressi di Altamira in Spagna. Si vedono due figure umanoidi tenere in mano un attrezzo non bene identificato e una specie di pietra discoidale in volo tra di loro. Si pensa che gli attrezzi siano delle clave e la pietra sostituiva una palla . Il gioco consisteva nel tirarsi addosso la pietra, la si doveva parare e ributtarla all'avversario ovviamente con le clave in legno di Acero preistoricus e senza farla cadere in terra. Vinceva chi per primo colpiva al corpo l'avversario (il colpo nel pisello valeva doppio e veniva chiamato mACEntratoinpieno e da ciò per abbreviare nacque ACE nel senso di battuta vincente) . Considerando che il savoir faire e l'educazione sportiva a quei tempi non erano stati ancora inventati , quando l'avversario faceva il punto era usanza umiliarlo sputandogli nell'occhio destro e gridando "TIE' SI' " e accompagnando questo rito con un gesto assimilabile a quello dell'odierno ombrello. Si presume che il " TIE' SI' " sia già una parente della parola che nel corso dei secoli diventerà tennis.
Le stupide opposizioni a questa chiara ed esauriente tesi nasce dal fatto che ad Altamira non cresceva l'Acero Prestoricus e che il colpo al pisello non valeva doppio.

Fine prima puntata.
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA VERA STORIA DEL TENNIS (1° PUNTATA)

Messaggio Da Maurizio il Mar 01 Ott 2013, 14:04

ma tu, le tue corde... te le fumi?
lol! 
avatar
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 56
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA VERA STORIA DEL TENNIS (1° PUNTATA)

Messaggio Da Chiros il Mar 01 Ott 2013, 14:45

 
avatar
Chiros

Messaggi : 3454
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA VERA STORIA DEL TENNIS (1° PUNTATA)

Messaggio Da Incompetennis il Mar 01 Ott 2013, 15:14

Dimenticavo che siamo in presenza dell'ominide del tipo Australianopitecus con clave marca Head istinct !!
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LA VERA STORIA DEL TENNIS (1° PUNTATA)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum