chat
Chi è in linea
In totale ci sono 13 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 13 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» A futura memoria: il post migliore della storia
Da Laker Oggi alle 22:04

» Quando si raggiunge il proprio potenziale tennistico
Da Chiros Oggi alle 18:09

» Full Kevlar
Da Chiros Oggi alle 17:57

» che classe raga eh?
Da Riki66 Oggi alle 16:49

» Prince tour Pro 98
Da fabione65 Oggi alle 16:48

» A proposito di dwell time
Da Riki66 Oggi alle 09:53

» Starburn, Weisscannon, Signum Pro, String Kong....
Da Doc68 Oggi alle 09:34

» Pure Strike 16*19 (modello vecchio rosso-nero)
Da felixx Oggi alle 08:11

» domande wise
Da adip89 Ieri alle 20:15

» PERCHE' I TENNISTI ITALIANI NON VINCONO ?
Da Mauro 66 Ieri alle 19:45

» Pure drive vs Pure strike
Da Doc68 Ieri alle 09:26

» Telaio Ufficiale di Frank
Da veterano Lun 24 Lug 2017, 18:49

» Rublev
Da Incompetennis Lun 24 Lug 2017, 15:28

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Sab 22 Lug 2017, 21:44

» io vi ringrazio
Da Doc68 Sab 22 Lug 2017, 13:11

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

Rublev  


LA VERA STORIA DEL TENNIS (2° PUNTATA)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

LA VERA STORIA DEL TENNIS (2° PUNTATA)

Messaggio Da Incompetennis il Ven 04 Ott 2013, 12:29

Di sport antenati del tennis non si trova traccia se non dal Basso Medio Evo con la rinascita della vita nelle città e nei castelli. Non essendoci energia elettrica , né computer né TV con sky (sport, cinema, new e porno) si pensò di ammazzare il tempo tra un rogo e una tortura della Santa Inquisizione con uno sport precursore del nostro tennis . Al posto delle preistoriche clave ora abbiamo delle moderne mazze di metallo (ferro o rame) e già si comincia a delimitare il campo di gioco ma non esistendo il gesso o le strisce di plastica si faceva la pipì sulla terra battuta e la conseguente striscia bagnata faceva fede. Certo, specialmente d'estate, bisognava ribagnare spesso il campo e con ciò bisognava portarsi dietro sempre almeno una ventina di servitori ai quali erano stati fatti bere almeno due otri di acqua ( 1 otre = 5 litri). La tenuta di gioco consisteva in una versione alleggerita delle normali armature da battaglia (per potersi muovere più agilmente) . la palla era ancora una pietra ma foderata di stracci Vileda e non esisteva un a rete divisoria ma i campi erano equamente divisi da una pisciata centrale doppia (in questi casi si usava normalmente un cavallo oppure un antenato di Rocco Siffredi). Ovviamente si vinceva il punto facendo toccare terra alla palla/pietra/stoffa dentro il campo avversario. Non esistendo le agenzie di scommesse si puntavano capre, cavoli ma anche servitori e proprietà terriere. Chi riusciva a fare un punto direttamente sulla battuta aveva diritto al famoso "ACE primae noctis" (come già detto in un altro post) che contemplava una notte di fuoco con la moglie dell'avversario (come da regolamento). Ma dopo che un perdente aveva inteso "una notte di fuoco" come portare al rogo la moglie e l'avversario (era sempre l'occasione buona per far contenti gli Inquisitori che requisivano terre e immobili) la dicitura fu cambiata in " Coito continuato o interrotto per un massimo di 12 clessidre, corrispondenti a circa 9 ore di usufruizione totale e incondizionata " . Era controverso se bisognava detrarre il tempo speso per i preliminari.
Nascono già l racchette/mazze con una identificazione del costruttore: per coloro alle prime armi era in voga la "Princepianti" mentre per i picchiatori ma poco intelligenti la "CoglYonex" era una scelta obbligata.
Questa tesi è assurdamente confutata da 3 o 4 sciocchi storici che affermano che il campo era delimitato da linee in gesso e non con le pisciatine.

Fine seconda puntata
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1720
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum