chat
Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Vi piace il doppio?
Da Doc68 Ieri alle 23:50

» RACCHETTE: inesorabile cambio di rotta... dovuto all'età
Da Pantera Ieri alle 23:49

» Il viscido Dagoberto.
Da Doc68 Ieri alle 23:49

» Pure Drive 2018
Da Doc68 Ieri alle 23:46

» Che livello siamo ?
Da Tempesta Ieri alle 22:44

» Ibrido per tutti, o solo per pochi?
Da Doc68 Ieri alle 21:12

» Scelta definitiva
Da Doc68 Ieri alle 18:42

» Che succede al tennis femminile?
Da fabione65 Ieri alle 18:40

» Preparazione del diritto
Da Doc68 Ieri alle 18:30

» auguri chiros
Da Attila17 Gio 23 Nov 2017, 17:57

» Mercatino racchette PATETICO di Passione Tennis
Da Incompetennis Gio 23 Nov 2017, 15:04

» HEAD RIP CONTROL
Da Doc68 Gio 23 Nov 2017, 14:48

» Pallonetto/Lob il colpo del vile?
Da Riki66 Gio 23 Nov 2017, 13:00

» Quanto incide la tensione sulla rigidità?
Da pasky76 Gio 23 Nov 2017, 11:44

» Finalmente si cambia!!
Da gabr179 Gio 23 Nov 2017, 11:15

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da fabbro 18 il Gio 20 Mar 2014, 16:43

Buongiorno a tutti.
Dopo anni di diritti e rovesci sbracciati, poco stretching e preparazione un po’ approssimativa …ho la spalla (e la schiena) frolla
Dato il senso di fastidio muscolare e continuo senso di pesantezza su spalla e bicipite (niente di grave cmq secondo la mia osteopata di fiducia) penso sia arrivato il momento di appendere al chiodo la mia amata Pure Drive.
Mi consigliano da più parti la Pro Kennex ki 15 - 300.
Vorrei una piccola conferma da voi più esperti, per convincermi mentalmente prima di testarla a mano…..
Mi confermate che tra  le racchette “terapeutiche” è la più simile?
Sono veramente innamorato della mia pure drive, non sarà troppo scioccante il cambio, vero ?  Smile 
Grazie,
buon tennis
avatar
fabbro 18

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 20.03.14
Età : 39
Località : bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da miguel il Gio 20 Mar 2014, 16:52

ciao e benvenuto, invece di cambiare telaio,hai provato ad abbassare la tensione delle corde e/o usare un mono più morbido ?
avatar
miguel

Messaggi : 4833
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 51
Località : torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da fabbro 18 il Gio 20 Mar 2014, 17:25

ciao Miguel
Si scusa, non l'ho detto
Preciso anche che ora gioco poco, una-due volte la settimana, a livelli medio bassi e non sono un "cambiatore" frenetico di attrezzatura.
Posso dire tranquillamente che sono anche abbastanza ignorante a livello di tecnologia, mercato, corde e via dicendo.
Vengo da una tensione di 26-27 e negli ultimi anni sono sceso a 24 per i problemini...ma per me è già difficile da gestire e il fastidio resta.
Arroto da fondo, corde ne ho provate qualcuna, multi, mono, ibridi...come gioco mi troverei perfetto con le Black Code da 26kg (ma mi fanno male..) mentre l'ideale tra gioco e dolori erano le babolat excell (ma mi duravano troppo poco)
Non ho mai provato budelli e preferirei evitare per una questione economica
Sono bene accetti consigli, dimmi qualche mono più morbido per favore.
Sul paragone Pure Drive - PK Ki 15-300 sai nulla?
Grazie, ciao
avatar
fabbro 18

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 20.03.14
Età : 39
Località : bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Mar 20 Mag 2014, 17:02

Mi accodo a questa discussione per non aprirne una nuova.

Anche io come Fabbro 18 sto cambiando racchetta e stasera vado a ritirare per prova (e per curiosità) una PK Q5 295, decisamente diversa dalla Pure Drive alla quale sono abituato. Potro' però giocarci solo venerdì.

Pur giocando da tanto tempo mi considero poco più di un principiante, ho la coscienza dei miei limiti, ed anche se l'obbiettivo è quello di migliorare sempre devo dire che spesso la canonica partita del venerdi' serve più a scaricare la tensione di una settimana di lavoro e farsi una bevuta fra amici. Wink 

L'altra racchetta che vorrei provare (sempre di casa Pro Kennex) è la Ki15 300, sicuramente più simile alla PD e forse più adatta al mio tipo di gioco da fondo campo.

Utilizzo corde multifilo tese a 22/23 kg: vista l'eta (46 anni) e la non....perfetta forma fisica ( rapporto peso / potenza 1:1 - 1,46 cm per 146 kg di peso Laughing - scheeerzo in realtà 1,77 per 86 kg Embarassed ) preferisco un approccio "soft" al tennis.

Questo non vuol dire che, come detto prima, non tenti di migliorare.

In estate gioco 3 ore a settimana, mentre in inverno solo una (quella del venerdi', appunto) e mi rendo conto che non è molto.

Dopo questo pippolone, che ritenevo comunque doveroso nei confronti del Forum, volevo chiedere: sempre restando in casa PK avete qualche altro modello da consigliarmi in prova?

Un grazie anticipato a chi avra' tempo e voglia di rispondere!

Wink
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da marco61 il Mar 20 Mag 2014, 19:37

Ki 15 300 tutta la vita.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9317
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da aless il Mar 20 Mag 2014, 20:07

marco61 ha scritto:Ki 15 300 tutta la vita.

... specialmente se l'alternativa è la PD
avatar
aless

Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Mar 20 Mag 2014, 20:36

Sono passato in negozio ed oltre alla Q5 295 il negoziante ha voluto che prendessi in prova anche la Ki10 che mi sembra esteticamente molto simile alla PD.

Beh, venerdì' proviamo una e domenica l'altra.

Vediamo un po' come mi trovo e che impressioni avrò'.

 Smile
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Mar 20 Mag 2014, 21:34

Ah, scusate, aggiungo: la Ki15 300 sarà disponibile fra una settimana.

L'unica perplessità è: non è che 105 è un ovale un po' troppo grosso?
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da marco61 il Mar 20 Mag 2014, 21:38

Marty Feldman ha scritto:Ah, scusate, aggiungo: la Ki15 300 sarà disponibile fra una settimana.

L'unica perplessità è: non è che 105 è un ovale un po' troppo grosso?
No, anzi è molto utile nei recuperi e sotto rete. Pensa che la Seles per un certo periodo ha giocato da numero uno al mondo con un piatto 130. Un motivo ci sarà stato.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9317
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 56
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Simba il Mar 20 Mag 2014, 23:01

marco61 ha scritto:
Marty Feldman ha scritto:Ah, scusate, aggiungo: la Ki15 300 sarà disponibile fra una settimana.

L'unica perplessità è: non è che 105 è un ovale un po' troppo grosso?
No, anzi è molto utile nei recuperi e sotto rete. Pensa che la Seles per un certo periodo ha giocato da numero uno al mondo con un piatto 130. Un motivo ci sarà stato.
Certo, a rete era una pippa!
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Simba il Mar 20 Mag 2014, 23:09

Marty Feldman ha scritto:Mi accodo a questa discussione per non aprirne una nuova.

Anche io come Fabbro 18 sto cambiando racchetta e stasera vado a ritirare per prova (e per curiosità) una PK Q5 295, decisamente diversa dalla Pure Drive alla quale sono abituato. Potro' però giocarci solo venerdì.

Pur giocando da tanto tempo mi considero poco più di un principiante, ho la coscienza dei miei limiti, ed anche se l'obbiettivo è quello di migliorare sempre devo dire che spesso la canonica partita del venerdi' serve più a scaricare la tensione di una settimana di lavoro e farsi una bevuta fra amici. Wink 

L'altra racchetta che vorrei provare (sempre di casa Pro Kennex) è la Ki15 300, sicuramente più simile alla PD e forse più adatta al mio tipo di gioco da fondo campo.

Utilizzo corde multifilo tese a 22/23 kg: vista l'eta (46 anni) e la non....perfetta forma fisica ( rapporto peso / potenza 1:1 - 1,46 cm per 146 kg di peso Laughing - scheeerzo in realtà 1,77 per 86 kg Embarassed ) preferisco un approccio "soft" al tennis.

Questo non vuol dire che, come detto prima, non tenti di migliorare.

In estate gioco 3 ore a settimana, mentre in inverno solo una (quella del venerdi', appunto) e mi rendo conto che non è molto.

Dopo questo pippolone, che ritenevo comunque doveroso nei confronti del Forum, volevo chiedere: sempre restando in casa PK avete qualche altro modello da consigliarmi in prova?

Un grazie anticipato a chi avra' tempo e voglia di rispondere!

Wink
L'alternativa potrebbe essere KI 15 260 gr.: è ancora più potente della sorella da 300 gr. e tenendo conto della maggior lunghezza di entrambe la 260 è ancora più maneggevole.
Ti consiglio di provarle molto perchè la maggior lunghezza non è digerita da tutti.
Ki 280 è più simile ancora alla tua PD, mediamente non è altrettanto stabile, quindi provala bene anche questa.
Ti sconsiglio invece la Q Tour 295 perchè alla lunga non è così facile da usare come sembra dai primi colpi.
Buon test!
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da fabbro 18 il Mar 20 Mag 2014, 23:40

Ciao Marty,
dopo la mia richiesta mi è arrivata tra le mani la PK ki 15 da 300 grammi. Dopo la perplessità della prima ora (mi usciva tutto di un metro e le palle corte tutte a rete) ho notato che la spalla era fresca come una rosa, roba che non mi succedeva da anni. 2°, 3° ora le perplessità sono calate, alla 4° già era la mia racchetta. picchio bene da fondo, arrota che è un piacere, a rete è ok, smorzate precise sotto la rete. ho ancora qualche problema con le palle angolate, ma arriveranno ;-). voto finale: vendo coppia di pure drive.

n.b. ho provato l'omologa della linea q e non è decisamente la mia racchetta, mi sembra più da ributtatore di fondo che da costruttore di gioco (prendilo come un commento da ignorante) e la la ki5, con la quale la palla non andava nemmeno a spingerla
saluti a tutti
avatar
fabbro 18

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 20.03.14
Età : 39
Località : bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Mer 21 Mag 2014, 09:21

Grazie davvero di cuore a tutti per i consigli.

E' la prima volta che testo le racchette prima dell'acquisto: una volta le compravo (sbagliando) a scatola chiusa.

E spesso me ne pentivo.

Ora finalmente ho capito dopo tre piatti che era risotto e preferisco provarle (meglio tardi che mai!)  Smile  

Effettivamente il giudizio completo te lo fai sul campo dove puoi vedere se c'è subito feeling oppure no.

E' dal lontano 1990 che dopo un infortunio a calcio, i legamenti della spalla sono cosi' cosi' e siccome ho deciso di non farmi operare cerco di avere un approccio il più "soft" possibile al tennis (vista l'età è l'unico sport che pratico). Da qui la decisione di passare a PK.

Venerdi' sera le provo e vi faccio sapere (le prossime in prova dovrebbero essere la Ki15 300 e l Ki5 295).

Vorrei in ogni caso fare l'acquisto entro fine settimana!

Ancora grazie e a presto!

 Wink
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Mer 21 Mag 2014, 12:24

Marty Feldman ha scritto:Vorrei in ogni caso fare l'acquisto entro fine settimana! Wink
Scusate l'autoquote: intendevo entro fine mese! Smile 
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Gio 22 Mag 2014, 15:21

Piccolo aggiornamento: il titolare del negozio oltre alla Q5 295 mi ha voluto dare anche la Ki 10.

Ieri sera sono riuscito a trovare un'ora sulla terra e le ho provate, in attesa di ripetermi domani sera.

Capisco che mezz'oretta per tipo non sia tanto, ma sempre meglio di niente.

E devo confessare, anche con imbarazzo, di essermi trovato meglio con la Ki 10.

Perche' con imbarazzo? Perche' da tante parti leggo che è il telaio meno riuscito della Pro Kennex.

Molti dicono che non a caso è il meno venduto.

Ma il profilo minore della Q5 non è quello al quale sono abituato (e questo lo sapevo anche prima di provarla). Devo ammettere che è una racchetta troppo tecnica per le mie possibilità e sottolineo per le mie possibilità, non in senso assoluto.

A questo punto, scartando la Ki 5 295 che ha lo stesso profilo della Q5, non mi resterebbe da provare che la K15 300 consigliatami da Marco61.

In ogni caso vorrei prendere una decisione a breve.

Grazie ancora per i consigli.



avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da fabbro 18 il Gio 22 Mag 2014, 18:17

vai con la K15 300 !
avatar
fabbro 18

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 20.03.14
Età : 39
Località : bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Sab 24 Mag 2014, 08:22

Altra ora di palleggi ieri sul veloce (i campi in terra erano tutti occupati Evil or Very Mad ) e confermo l'impressione sulla Ki 10, con la quale mi sono trovato decisamente meglio rispetto alla Q5 295 (ma ripeto, non è un giudizio in senso assoluto sulla racchetta, da che non ne avrei nemmeno la competenza, ma solo relativamente alle mie capacità).

Oggi restituisco le due racchette e dovrei ricevere in prova la Ki15 300.

In settimana la provero' e vi faro' sapere!

 Wink
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da rogerogero il Sab 24 Mag 2014, 10:53

io ho provato la q5 295 con budello e ho trovato subito il feeling.
con la ki5 295 con monofilo luxilon (non mi hanno detto quale) faticavo tanto a trovare profondità e per di più mi ha dato fastidio al braccio ( sicuramente colpa delle corde e non della racchetta)
avatar
rogerogero

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 16.06.11
Località : correggio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Sab 24 Mag 2014, 12:09

rogerogero ha scritto:io ho provato la q5 295 con budello e ho trovato subito il feeling.
con la ki5 295 con monofilo luxilon (non mi hanno detto quale) faticavo tanto a trovare profondità e per di più mi ha dato fastidio al braccio ( sicuramente colpa delle corde e non della racchetta)
Ma infatti sono convinto l'impressione che ho avuto è del tutto personale e non obiettiva e non vuole certo essere una "bocciatura" della racchetta (anche perché' non ne avrei né titolo né competenza!).

Intanto stamattina sono andato a ritirare la Ki15 300 e devo dire che se la prima impressione è quella che conta mi sa che scelgo questa! Smile 

Devo provarla ma ho visto che i miei dubbi sull'ovale da 105 non avevano ragione di esistere e se non avessi saputo che era una 300 avrei potuto paragonarla alla 290 ki 10 con la quale ho giocato ieri.

Mi sembra veramente una bella racchettina! Oddio, "ina" mica tanto, ma comunque bella!  

 Wink
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Dom 25 Mag 2014, 14:31

Simba ha scritto:L'alternativa potrebbe essere KI 15 260 gr.: è ancora più potente della sorella da 300 gr. e tenendo conto della maggior lunghezza di entrambe la 260 è ancora più maneggevole.
Ti consiglio di provarle molto perchè la maggior lunghezza non è digerita da tutti.
Ki 280 è più  simile ancora alla tua PD, mediamente non è altrettanto stabile, quindi provala bene anche questa.
Buon test!
Quoto questo intervento di Simba per fare una domanda ma ringrazio anche tutti gli altri forumisti per i consigli riguardo alla scelta della PK giusta. Wink 

Stamattina ho provato la Ki15 300, che pero' alla lunga mi è sembrata "pesante".

Mi spiego meglio: i rovesci riuscivano a meraviglia, ma facevo più fatica con il dritto rispetto alla Ki 10.

E comunque alla fine dell'ora l'impressione è di avere fatto complessivamente più fatica.

So che è una spiegazione sommaria, da che non so a quanto fossero tirate le corde, ma la sensazione principale era quella di un telaio pesante.

Non mettetevi a ridere, per favore, ma è possibile che si possa avere una impressione così' diversa per soli 10g (rispetto alla Ki10)?

L'ultimo tentativo che vorrei fare a questo punto (e poi basta perché' mica sono Federer) è con la Ki15 260 consigliatami da Simba.

Dal sito PK vedo che il bilanciamento della Ki15 260 è 340mm, mentre quello della Ki15 300 è 325. Entrambe sono lunghe 27,5". Vuol dire che la 260 è meno bilanciata in punta e più verso il manico? (cosa che per me sarebbe migliore).

Oppure vado subito di acquisto di Ki10 con la quale mi sono trovato bene?

Scusate la vaporizzazione di marr...   

Un grazie anticipato.

Enrico
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Simba il Dom 25 Mag 2014, 21:33

Marty Feldman ha scritto:
Simba ha scritto:L'alternativa potrebbe essere KI 15 260 gr.: è ancora più potente della sorella da 300 gr. e tenendo conto della maggior lunghezza di entrambe la 260 è ancora più maneggevole.
Ti consiglio di provarle molto perchè la maggior lunghezza non è digerita da tutti.
Ki 280 è più  simile ancora alla tua PD, mediamente non è altrettanto stabile, quindi provala bene anche questa.
Buon test!
Quoto questo intervento di Simba per fare una domanda ma ringrazio anche tutti gli altri forumisti per i consigli riguardo alla scelta della PK giusta. Wink 

Stamattina ho provato la Ki15 300, che pero' alla lunga mi è sembrata "pesante".

Mi spiego meglio: i rovesci riuscivano a meraviglia, ma facevo più fatica con il dritto rispetto alla Ki 10.

E comunque alla fine dell'ora l'impressione è di avere fatto complessivamente più fatica.

So che è una spiegazione sommaria, da che non so a quanto fossero tirate le corde, ma la sensazione principale era quella di un telaio pesante.

Non mettetevi a ridere, per favore, ma è possibile che si possa avere una impressione così' diversa per soli 10g (rispetto alla Ki10)?

L'ultimo tentativo che vorrei fare a questo punto (e poi basta perché' mica sono Federer) è con la Ki15 260 consigliatami da Simba.

Dal sito PK vedo che il bilanciamento della Ki15 260 è 340mm, mentre quello della Ki15 300 è 325. Entrambe sono lunghe 27,5". Vuol dire che la 260 è meno bilanciata in punta e più verso il manico? (cosa che per me sarebbe migliore).

Oppure vado subito di acquisto di Ki10 con la quale mi sono trovato bene?

Scusate la vaporizzazione di marr...   

Un grazie anticipato.

Enrico
A me piace una cifra la Wilson Pro Staff Original 85 sq.in. incordata full budello, ma sai cosa succede? Succede che a 50 candeline e passa spente la uso i primi 10-15 minuti e quando la lingua inizia a toccare le ginocchia la ripongo nel fodero e imbraccio la Mantis 285 gr. (un pò "taroccata" a dire il vero) ma così facendo riesco a tenere botta anche due ore divertendomi molto di più.
Ti consiglio di provare ancora la ki 15 300 per qualche ora e se proprio ti stanca puoi prenderti tranquillamente la 260 gr. lasciando perdere questa è bilaciata così, l'altra cosà, quella aveva una carda, l'altra ne aveva un'altra ancora però era troppo molle......sono tutte menate che servono unicamente a crearti confusione!
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Lun 26 Mag 2014, 08:33

Simba ha scritto:A me piace una cifra la Wilson Pro Staff Original 85 sq.in. incordata full budello, ma sai cosa succede? Succede che a 50 candeline e passa spente la uso i primi 10-15 minuti e quando la lingua inizia a toccare le ginocchia la ripongo nel fodero e imbraccio la Mantis 285 gr. (un pò "taroccata" a dire il vero) ma così facendo riesco a tenere botta  anche due ore divertendomi molto di più.
Ti consiglio di provare ancora la ki 15 300 per qualche ora e se proprio ti stanca puoi prenderti tranquillamente la 260 gr. lasciando perdere questa è bilaciata così, l'altra cosà, quella aveva una carda, l'altra ne aveva un'altra ancora però era troppo molle......sono tutte menate che servono unicamente a crearti confusione!
Grazie Simba.

Devo restituire la racchetta mercoledi' è conto di fare ancora un'ora, se riesco anche un paio.

Effettivamente sono cosi' tante le variabili che, se tenute tutte in considerazione, alla fine risulta quasi impossibile scegliere.

Senza contare che forse la cosa più importante non è la racchetta ma chi la impugna. Embarassed 

 Wink
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Marty Feldman il Dom 01 Giu 2014, 11:17

Ed alla fine tanto tuono' che piovve. Smile 

Il negoziante aveva una Ki 10 usata e, per ripagarlo del disturbo delle racchette datemi in prova, ho acquistato questa a 70 euro (tutte le altre Pro Kennex erano a prezzo pieno).

Devo ammettere di intendere questa racchetta come un momentaneo parcheggio.

Perché in fondo, la decisione di cambiare la PD (quella che utilizzo attualmente è la French Open 2013 dopo avere utilizzato per 5 anni una Pure Drive "normale", se si può' così definire) veniva dal fatto che da tantissime parti leggevo che sono racchette che provocano l'epicondilite, racchette spacca gomito, e vista la mia non più giovane età volevo evitare il problema non creandolo.

Con le Babolat devo ammettere di essermi sempre trovato bene, almeno per il mio tipo di gioco. Come detto in altra discussione in estate arrivo al massimo a fare 3 ore la settimana ed in inverno al massimo 2, più frequentemente una, al venerdì.

Non partecipo a tornei, tranne quello sociale (che eviterei volentieri visto che faccio fatica a reggere la tensione di una partita tranne che con persone che conosco e con le quali gioco da anni) ma in questo caso lo faccio per non offendere i gestori del TC.

Utilizzo corde multifilo tirate al massimo a 23 kg e forse è per questo che non ho mai avuto problemi al gomito (o sbaglio?).

Ma per tornare a bomba, ai miei bassi livelli, mi dà più soddisfazione giocare con la Babolat che con la Pro Kennex Ki 10.

Da questo punto di vista, se la Babolat viene intesa come marca dei principianti o giocatori di basso livello (lasciamo stare le sponsorizzazioni professionistiche che sono un altro discorso) penso sia proprio quella adatta a me.

Tutt'al più, un domani, sempre con le stesse corde e tensioni potrei provare la serie Aero?

Scusate se sono andato OT, e nel caso prego gli admin di spostare l'intervento nella sezione che riterranno più adatta. Wink 

Un grazie anticipato a chi avrà tempo e voglia di rispondere ed a quelli che mi hanno già risposto.

Enrico
avatar
Marty Feldman

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 20.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Simba il Dom 01 Giu 2014, 14:53

Marty Feldman ha scritto:Ed alla fine tanto tuono' che piovve. Smile 

Il negoziante aveva una Ki 10 usata e, per ripagarlo del disturbo delle racchette datemi in prova, ho acquistato questa a 70 euro (tutte le altre Pro Kennex erano a prezzo pieno).

Devo ammettere di intendere questa racchetta come un momentaneo parcheggio.

Perché in fondo, la decisione di cambiare la PD (quella che utilizzo attualmente è la French Open 2013 dopo avere utilizzato per 5 anni una Pure Drive "normale", se si può' così definire) veniva dal fatto che da tantissime parti leggevo che sono racchette che provocano l'epicondilite, racchette spacca gomito, e vista la mia non più giovane età volevo evitare il problema non creandolo.

Con le Babolat devo ammettere di essermi sempre trovato bene, almeno per il mio tipo di gioco. Come detto in altra discussione in estate arrivo al massimo a fare 3 ore la settimana ed in inverno al massimo 2, più frequentemente una, al venerdì.

Non partecipo a tornei, tranne quello sociale (che eviterei volentieri visto che faccio fatica a reggere la tensione di una partita tranne che con persone che conosco e con le quali gioco da anni) ma in questo caso lo faccio per non offendere i gestori del TC.

Utilizzo corde multifilo tirate al massimo a 23 kg e forse è per questo che non ho mai avuto problemi al gomito (o sbaglio?).

Ma per tornare a bomba, ai miei bassi livelli, mi dà più soddisfazione giocare con la Babolat che con la Pro Kennex Ki 10.

Da questo punto di vista, se la Babolat viene intesa come marca dei principianti o giocatori di basso livello (lasciamo stare le sponsorizzazioni professionistiche che sono un altro discorso) penso sia proprio quella adatta a me.

Tutt'al più, un domani, sempre con le stesse corde e tensioni potrei provare la serie Aero?

Scusate se sono andato OT, e nel caso prego gli admin di spostare l'intervento nella sezione che riterranno più adatta. Wink 

Un grazie anticipato a chi avrà tempo e voglia di rispondere ed a quelli che mi hanno già risposto.

Enrico
 
Prima le Ki 5, poi le Ki15, poi la PD perchè la Ki10 non va più bene......Ti risponderò quando avrai le idee più chiare!  nocomment 
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da correnelvento il Dom 01 Giu 2014, 18:02

Marty...
Non hai mai avuto problemi di epicondilite...
Giochi bene con Babolat...
Usi multifilo a bassa tensione...
Ma che cazzo vuoi cambiare?
TIENI LA BABOLAT!

(te lo dice un cambiatore compulsivo)
avatar
correnelvento

Messaggi : 11218
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: passaggio da pure drive a PK KI 15-300

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum