Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Attila17, gabr179

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» reunion Verona 26 gennaio
Da Attila17 Oggi alle 22:00

» E se....volessi provare una racchetta nuova????Casting per la nuova arma possibile
Da Riki66 Oggi alle 21:54

» Palle (da tennis)
Da Simba Oggi alle 21:33

» Illuminazione del campo
Da ektor1 Oggi alle 19:53

» LIVELLO ITR : Guide (semiserie) aggiornate.
Da st13 Oggi alle 12:35

» Pietrangeli vs Panatta
Da Matusa Ieri alle 18:14

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Sab 08 Dic 2018, 20:51

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Sab 08 Dic 2018, 20:44

» questo lo avete visto?
Da paoletto Ven 07 Dic 2018, 15:46

» Automobile, quale alimentazione?
Da st13 Mer 05 Dic 2018, 20:02

» Basse tensioni e vibrazioni racchetta
Da marco61 Mar 04 Dic 2018, 19:54

» Fabione/ace VS Simba/Riki
Da Simba Mar 04 Dic 2018, 17:21

» Help Head Extreme mpa 2016 "grommets"
Da nw-t Mar 04 Dic 2018, 15:23

» Il mio forum.....è differente
Da st13 Lun 03 Dic 2018, 14:13

» M il figlio del secolo
Da Matusa Dom 02 Dic 2018, 14:42

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Stupido io o furbo lui?

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da marco61 il Mar 08 Lug 2014, 20:16

Miguel e Napalm: vi faccio notare che il vostro ragionamento presuppone che uno dei due sia in malafede, cosa che il codice di arbitraggio senza arbitro non prevede, oppure che io devo cedere un punto che mi spetterebbe di diritto solo perchè, a causa della dinamica dell'azione, per errore ne ho indicato un altro.
Seguendo il mio esempio, io ho applicato il codice alla lettera: ho chiamato l'out perchè certo della mia chiamata.
Il codice dice anche che, sulla terra, i giocatori possono controllare il segno, ma non che devono.
E chi decide se il segno va controllato? L'arbitro, cioè io, perchè il segno è nella mia metà campo. Ma dal momento che quando chiamo l'out non ho alcuna incertezza, non mi sento in dovere di controllare il segno.
E se l'avversario mi chiede di mostraglielo, piuttosto di sbagliarmi gli dico le cose come stanno: non so quale sia ma son sicuro che sia fuori.
E mi tengo il punto senza aver rubato nulla ma anche senza dover rischiare di farmelo scippare.

Felix: d'accordissimo con te. Mi trovo qui a scrivere proprio per stamparmi bene in testa l'episodio con la convinzione che alla prossima occasione dovrò reagire diversamente. Sia nel momento in cui mi "scippano" un punto, sia nella prosecuzione del match.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 10054
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 57
Località : sanremo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da miguel il Mar 08 Lug 2014, 20:23

Quindi a parti invertite ti saresti comportato come il tuo avversario...allora non capisco perché tu sia uscito dalla partita avendo lui tenuto un comportamento da te condiviso. Certo che era in malafede,in caso contrario ti avrebbe invitato a fargli vedere il segno e non si sarebbe preso il punto in quel modo
avatar
miguel

Messaggi : 5241
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 52
Località : torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da Ospite il Mar 08 Lug 2014, 20:36

miguel ha scritto:Tutto giusto felixx ma tu che di tornei ne hai fatti cosa pensi del caso di Marco? Parlo della questione segno.
Miguel, purtroppo sono giunto, dopo tanti e tanti eventi simili, ad una conclusione dolorosa: qualsiasi chiamata dell'avversario nel suo campo l'accetto, anche se vedo chiaramente che mi fanno un furto. Lo metto in preventivo.

Nell'episodio di Marco secondo me quando dopo ha girato campo e ha potuto vedere il segno ormai la frittata era fatta.. andare a dirglielo peggiora le cose, sebbene Marco fosse chiaramente dalla parte della ragione e il suo avversario fosse, secondo me, abbagliato dalla voglia del punto.
Tocca ingollare con la consapevolezza di aver subito un torto, accettare di buon grado e vincere.. perché quando si accetta di buon grado si vince sempre, se non in quella in altre dopo. Sul serio, questo passaggio fa migliorare perché rende forti..                          io sono oltre quelli che mi fregano le palle= io sono forte

vi racconto un episodio che ancora mi ricordo.. guardavo il buon Vanni (adesso 200 atp - mio ex compagno di squadra e di circolo) giocare un Open a Orvieto, setball per l'avversario.. palla che sbianca la riga.. io ero a due metri ma la sbiancatura si era vista tutti e Vanni per primo... l'avversario con faccia tosta clamorosa (chiamiamola così) la chiama fuori e si aggiudica così il primo set....
io avrei voluto urlargli in faccia la sua disonestà (il dolo era sfacciatamente evidente) e mi aspettavo che anche Vanni lo prendesse per il collo..
invece lui.. zitto zitto.. non fa una piega e va a sedersi come se nulla fosse...
poi ha vinto al terzo..

mi ha colpito questo episodio e mi ha fatto capire quanto era forte dentro Vanni...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da marco61 il Mar 08 Lug 2014, 20:42

miguel ha scritto:Quindi a parti invertite ti saresti comportato come il tuo avversario
Nella circostanza, un passante in back lento che lascia l'avversario sul posto, risulta poi poco credibile non sapere quale sia il segno, tanto più che lui ha subito sostenuto di averla vista bene ma che non erano rimasti segni evidenti.
Ma stiamo parlando di due cose diverse. Nel caso in questione, lui non poteva avere la certezza che fosse out perchè la palla aveva toccato, quindi aveva il dovere di controllare. Per cui abbiamo un giocatore che effettua una chiamata errata.
Nel mio esempio, io effettuo una chiamata giusta. Punto mio e non si discute.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 10054
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 57
Località : sanremo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da marco61 il Mar 08 Lug 2014, 20:50

felixx ha scritto:...sebbene Marco fosse chiaramente dalla parte della ragione e il suo avversario fosse, secondo me, abbagliato dalla voglia del punto.
Tocca ingollare con la consapevolezza di aver subito un torto, accettare di buon grado e vincere..
Esatto Felix, sul momento l'ho pensata come te, tentando di convincermi che avesse preso un abbaglio.
Sicuramente ho fatto male a controllare il segno, ma soprattutto mi è mancato lo sprone a lottare ancor di più.
E questo non vorrei si ripetesse in futuro.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 10054
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 57
Località : sanremo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da Ospite il Mar 08 Lug 2014, 20:59

lo dobbiamo mettere in preventivo... cioè sapere in anticipo che è molto probabile che qualcuno ci rubi qualche punto durante il match.. tocca mantenere la calma e dimostrare di avere carattere.

Beninteso io sono come te.. ci mancherebbe.. gli tirerei il collo a uno che mi frega...
ok vi racconto un altro aneddoto..
gioco contro un 2.8 che non mi caccia una palla che sia una palla di la dalla rete...
vado 5-0 sopra in cinque minuti... avevo trovato uno dei 2.8 più scarsi della galassia  Laughing  (confermato dai risultati nei tornei successivi)..
sul 5-0 mi chiama fuori un servizio che era dentro venti cm. senza esagerare..
tranquillo Marco è fuori.. mi fa...
e me lo dice con l'aria di uno che non gliene frega niente né di giocare, né di vincere, né di avere la consapevolezza di fregare sfacciatamente un punto...
ecco, mi ci sono messo a discutere..
perso 7/5 6/1! Roba da non credere!  Laughing 

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da squalo714 il Mar 08 Lug 2014, 21:26

Anch'io una volta mi mettevo a discutere. ..finivo solo per perdere la concentrazione.
Spesso ho l'impressione che certe palle possano essere buone ma cerco di convincermi che mi sto sbagliando sapendo già che in caso contrario avrei solo da perderci.
avatar
squalo714

Messaggi : 1769
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da Adolfo_ il Mer 09 Lug 2014, 13:33

marco61 ha scritto:
Oggi, a mente fredda, continuo a pensare che avrei dovuto essere più deciso nel chiedere di verificare meglio il segno. Penso però che non sarebbe cambiato nulla perchè lui ha subito detto che il segno non era evidente.
Avrei dovuto davvero dimenticare l'episodio e continuare a giocare, ma quando si è in campo non sempre si trova la freddezza necessaria e questa volta è toccato a me.

A volte tutto questo nasce da un presupposto sbagliato: esser convinti di aver visto bene.

Per esperienza mi sono reso conto che per quanto riguarda le palle che rimbalzano dall'altra parte del campo, non è mai possibile esser sicuri al 100%, quindi in questi casi la cosa migliore da fare è convincersi che la chiamata dell'avversario (che era in posizione più vantaggiosa) sia corretta e pensare al punto successivo.

Se poi siamo davanti ad uno che ruba sistematico la cosa cambia, ma non mi sembra fosse questo il caso.
avatar
Adolfo_

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 02.06.13
Località : Roma

Visualizza il profilo http://www.miotorneo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Stupido io o furbo lui?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum