Uno sguardo al mercatino
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bertu, Kingkongy

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

Qualcuno di voi lavora in banca?

Andare in basso

Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 09:17

a breve dovrei richiedere un mutuo in banca.
qualcuno di voi sarebbe così gentile da darmi delle informazioni?
magari anche in mp

grazie
avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 10:22

Stai attento allo spread, solitamente i mutui sono a tasso fisso o variabile, quelli fissi hanno com e' ovvio interessi piu alti, quelli a tasso variabile al contrario.
gli interessi in entrambi i casi sono calcolati come somma tra euribor a 3 mesi + lo spread, ora sulla euribor non puoi intervenire sullo spread si può provare a trattare oppure contattare altre banche e' verificare le loro condizioni. Attento anche alle spese di istruttoria pratica.
Un consiglio spassionato, cerca di fare in modo che la rata non superi il 30% dei redditi famigliari ( 25% sarebbe meglio). E ATTENTO ALLO SPREAD, i veri affari si fanno al momento dell acquisto, in questo caso del contratto di mutuo.
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 10:46

Dimenticavo, le banche per garantirsi i pagamenti dei canoni, stante la congiuntura in atto, chiedono la sottoscrizione di una polizza assicurativa, almeno nella maggior parte dei casi
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 10:57

Grazie per i consigli.
avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 12:47

Figurati
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da Bertu il Mer 05 Nov 2014, 13:59

aless ha scritto:Grazie per i consigli.
Ti bastano queste informazioni o te ne servono altre?
avatar
Bertu

Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 52
Località : Monaco di Baviera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 15:49

Bertu ha scritto:
aless ha scritto:Grazie per i consigli.
Ti bastano queste informazioni o te ne servono altre?

Sono una buona base di partenza e ringrazio chi me le ha fornite.

avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 15:53

Alla luce dei tassi di interesse ai minimi storici io - ignorante in materia - penso che in futuro i tassi non possono che salire. Per questa ragione sarei portato a scegliere il tasso fisso. Nello stesso tempo vedo che ci sono anche i tassi misti, diritto di surroga ecc... e mi chiedo cosa mi conviene fare.
avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 16:47

Innanzitutto devi fissare questi dati:
l importo del mutuo,
Ipotesi di tasso applicato ( ririripeto occhio allo Spread)
il periodo di estinzione necessario per ottenere una rata sostenibile.

Al giorno d‘ oggi, salvo buone disponibilità finanziarie personali, i periodi di ammortamento si sono allungati a causa di un aumento spropositato dei valori degli immobili, se circa 20 anni fa i periodi di ammortamento si attestano in 15/20 anni, ora le banche erogano, necessariamente, anche per periodi di 40 anni ..... ma come si fa ha prevedere gli andamenti economici per periodi così lunghi? Non si può.
È vero che i valori degli immobili hanno subito una contrazione.... ma non tale da ridurre in modo consistente i periodi di estinzione.
E come giustamente dicevi i tassi prima o poi cominceranno a muoversi a rialzo, questo succederà quando gli indici economici cominceranno, per qualche trimestre consecutivo, a segnarlare un ritorno della crescita economica
Quindi che fare ..... dopo che hai fissato l importo di cui hai bisognora vai in banca e ti fai fare un piano di ammortamento.
Poi ci si può ragionare.
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 17:12

Farei una telefonata anche ad un notaio per sapere grossomodo le spese legate alla acquisto .... a grandi linee siamo intorno ai 7-10.000 euro
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 17:47

Grazie ancora.
I soldi mi servirebbero per ultimare la prima casa (in fase di costruzione).
Potrebbero essere sufficienti 120 mila sacchi.
avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 17:54

Allora non è per l acquisto di prima casa ....
il contratto da stipulare è diverso ma i concetti di fondo non cambiano.
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 18:51

milt one ha scritto:Allora non è per l acquisto di prima casa ....
il contratto da stipulare è diverso ma i concetti di fondo non cambiano.

cambiano i tassi di interesse?
avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da Bertu il Mer 05 Nov 2014, 19:43

Quello che influenza i tassi di interesse sono la singola banca con le rispettive offerte ed il tuo grado di solvibilitá nonché la percentuale del debito sul valore dell'immobile.
Se 120k€ sono meno del 40% del valore finale dell'immobile hai buone possibilitá di ottenere un finanziamento ed avere un buon tasso.
Al contrario, se i 120k€ sono oltre il 60% del valore allora diventa piú difficile ottenere il finanziamento ed i tassi potrebbero essere leggermente piú alti.
Senza parlare del caso in cui il finanziamento corrisponda all'80% o piú del valore.
Tutto ció senza mettere in gioco altre garanzie. Nel qual caso le cose possono cambiare in tuo favore.

Attualmente é decisamente consigliabile stare sui tassi fissi perché, sebbene piú alti dei variabili, ti permettono comunque di metterti al riparo dai capricci della finanza e ti permettono di pianificare bene il futuro.

Le formule miste (alcuni anni a tasso fisso e poi variabile o rinegoziazione del mutuo) sono sempre e solo favorevoli alle banche

Se vuoi sicurezza vai sul fisso.
Se vuoi provare a risparmiare rischiando un po' sul futuro allora vai sul variabile.

Prova anche a cercare in rete i sistemi di finanziamento alternativi alle classiche banche (es. ingdirect etc etc)

Per legge (almeno in teoria) la rata del mutuo non puó superare 1/3 del reddito familiare mensile e su questa base massima devi calcolare il numero di anni necessari per rimborsare il capitale richiesto al tasso bancario offerto.

Importante avere la possibilitá di estinguere il mutuo in qualunque momento senza pagare penali o con penali molto basse (nel caso tu ne abbia un giorno la possibilitá)

Altra cosa utile é la possibilitá di un rimborso extra (generalmente 1 volta all'anno) nel caso tu ne abbia la possibilitá economica.

Detto questo, cerca in rete che di informazioni ce ne sono molte.
avatar
Bertu

Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 52
Località : Monaco di Baviera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da aless il Mer 05 Nov 2014, 19:58

grazie, grazie e ancora grazie.

l'importo da finanziare rappresenta il 25-30% del valore finale dell'immobile
avatar
aless

Messaggi : 1070
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 47

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da swing il Mer 05 Nov 2014, 20:18

Nessuna penale è applicabile nel caso di estinzione anticipata parziale o totale.
avatar
swing

Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 25.05.12
Località : Leonessa d' Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualcuno di voi lavora in banca?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum