chat
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» I 10 fattori/persone che peggiorano il tuo tennis
Da correnelvento Oggi alle 13:43

» Se Federer l'avesse fatto prima...
Da Attila17 Oggi alle 12:17

» Prince fan club
Da Doc68 Ieri alle 20:52

» Reunion tennistica TT
Da Tempesta Ieri alle 19:01

» Problema al polpaccio
Da Matusa Ieri alle 18:50

» NELLA MENTE DEL TENNISTA
Da wetton76 Ieri alle 14:57

» Speranze per la Ferrari nel 2017
Da marco61 Ieri alle 13:31

» Corde, velocita' di palla e tensioni
Da Wacos Ieri alle 10:44

» Giù il ... Berrettini.
Da Tempesta Dom 26 Mar 2017, 22:34

» Schiuma rimovibile sopra i manici in grafite
Da Doc68 Dom 26 Mar 2017, 11:45

» Tennis Corner Shop
Da max1970 Ven 24 Mar 2017, 11:07

» Perché non fanno più questa tipologia di racchetta?
Da Wacos Gio 23 Mar 2017, 15:38

» Budello Babolat VS Team 1.30 a 28 euro
Da isomax89 Mer 22 Mar 2017, 22:07

» IBNL17
Da superpipp(a) Mer 22 Mar 2017, 16:23

» Luxilon Alu Power: vorrei ma non posso
Da spalama Mer 22 Mar 2017, 11:02

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Come distinguere un incordatore capace?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Riki66 il Mer 24 Dic 2014, 08:30

dico la mia..
una certificazione potrebbe essere un buon inizio, anche se "quelli che razzolano male" sono purtroppo una realtà presente in tutti gli albi professionali
poi ti ascolta, è interessato a come giochi, alle tue esperienze passate con altre corde, alla tua preferenza sul tipo di uscita di palla, controlla la tua incordatura attuale per capire da dove stiamo partendo
ti fa praticamente una visita specialistica che solo quella vale il doppio o triplo del prezzo dell' incordatura
si respira la passione che ci mette nel lavoro
controlla il suo operato e spesso con più strumenti, perchè vuole capirli e compararli, escludendo quelli troppo operatore dipendente, ovvero quelli "gli faccio dire quello che voglio"
non ha paura ad ascoltarti perchè ha mille frecce al suo arco, con la competenza ed una varietà di corde di tutto rispetto
è interessato sul tuo feedback per aggiustare il tiro, perchè non è facile indovinare tutto al 100% al primo colpo...
non ti vuole convincere che la sua incordatura era perfetta ed è strano che non ti ci trovi, cerca insieme a te la "tua" incordatura
non ti dice che il due o quattro nodi sono una cagata pazzesca, ma se lo richiedi te ne fa anche tre ! Very Happy per gli inesperti, cancellate l' ultima frase:)
se sai cosa cerchi, un bravo incordatore è facilitato, se stai cercando qualcosa che ti può far bene, preoccupato se richiedi cazzate; un pessimo è infastidito in ambo i casi. A meno che non gli convenga.
Personalmente prima incordatura da Simba, soddifatto al 100%, il miglior incordatore mai trovato!!
avatar
Riki66

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da MSport il Mer 24 Dic 2014, 08:58

Simba,

Mi raccomando abbi molta cura di te stesso...
Riki66 sembra non possa più vivere senza di te.... Very Happy

Tennisticamente parlando......si intende
Che qui i mariuoli pronti ad equivocare non mancano.....

Cmq complimenti, é un piacere leggere di chi ancora mette passione e competenza al servizio altrui
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 45
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Riki66 il Mer 24 Dic 2014, 09:09

Ahah no Simba no!!  affraid
oggi vado a trovarlo con mia moglie, dopo aver letto quel cialtrone di Msport vuol venire anche lei...
la veritá è che nei negozi specializzati è rarissimo trovare incordatori in gamba e appassionati, è un binomio davvero difficile da trovare.
anzi spesso rischian di far danni e questa è la cosa che più mi fa incazzare, perchè abusano della fiducia che l' immagine dona loro..
da qui la mia voglia di far conoscere chi davvero bravo lo è..
qualche ragazzo in gamba nei circoli c' è, però conoscenze, incordatrice e assortimento di corde spesso lasciano a desiderare al confronto.
poi va benissimo un spppp montata dignitosamente con una manuale, per internderci..
o ancor meglio un syngut, se si capisse che si gioca benissimo anche se le corde non sono allineate..
avatar
Riki66

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da superpipp(a) il Mer 24 Dic 2014, 10:38

Purtoppo non tutti abbiamo un Simba dietro l'angolo ...... la geografia e' tiranna!! lol! Quasi sempre ci si deve accontentare di quello che passa il convento; anche se ci fosse uno bravo ad una 50 di km ci potrei arrivare una tantum per mettere a punto il fusto ma andarci per incordare significherebbe fare il pendolare. Personalmente, su TT o altri, cerco notizie almeno per scegliere una corda da provare poi la faccio montare dal solito incordatore che un cane non e' perche' incorda da 40 anni ma se devo dire che e' un tecnico qualificato non mi sento di affermarlo perche' parlandoci mi rendo conto che parecchie cosucce neanche le ha mai sentite.
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2419
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 61
Località : Vesuvio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Simba il Mer 24 Dic 2014, 10:56

Beh, che dire?
Questa proprio non me l'aspettavo! Non ho mai ricevuto per Natale un regalo così grande!!! Riki66!!!
Ho letto queste tue righe sulle prime con un pò di tensione perchè avevo il 50% di possibilità che alla prima incordatura fosse andato tutto a rotoli e invece oltre ad essermi andata bene,al di là di un pezzo di corda, ho avuto l'onore nonchè il piacere di incontrare una persona veramente squisita e intelligente al punto tale da riassumere per filo e per segno in poche righe il dialogo avuto per cercare la miglior soluzione per le sue Yonex.
Un grandissimo GRAZIE ancora per l'impagabile soddisfazione che hai saputo regalarmi come rare persone sanno fare Riccardo!!! Sciapò
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Simba il Mer 24 Dic 2014, 11:02

MSport ha scritto:Simba,

Mi raccomando abbi molta cura di te stesso...
Riki66 sembra non possa più vivere senza di te.... Very Happy

Tennisticamente parlando......si intende
Che qui i mariuoli pronti ad equivocare non mancano.....

Cmq complimenti, é un piacere leggere di chi ancora mette passione e competenza al servizio altrui
Grazie MSport! La passione è quella cosa che fa la differenza abisssale in qualsiasi settore, io cerco di impegnarmi ogni volta al massimo poi si sa, il 100% è difficile....

avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Incompetennis il Mer 24 Dic 2014, 11:06

Eppoi è un tipo Simbatico !!!!!!
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1642
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Simba il Mer 24 Dic 2014, 11:19

Grassie! Smile
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Riki66 il Mer 24 Dic 2014, 15:32

il piacere è stato mio!!
ahah, però rileggendomi capisco ancor meglio cosa intendesse Msport.. Smile
avatar
Riki66

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da superpipp(a) il Gio 25 Dic 2014, 03:39

Incompetennis ha scritto:Eppoi è un tipo Simbatico !!!!!!
Questa l'avevo inventata io ...... parecchi post fa!!!!
Ti perdono ..... e' Natale!!!!
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2419
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 61
Località : Vesuvio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Incompetennis il Gio 25 Dic 2014, 11:41

E scrivi alle 3 e 39 per dirmi questo.... Sarai appena rientrato ciucco e satollo !!!!!! santa
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1642
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da superpipp(a) il Gio 25 Dic 2014, 12:27

Beh satollo sicuramente mamma se ero satollo, ciucco non tanto ho bevuto solo un bicchiere di vino bianco e un po' di mirto della casa (mia).
Oggi brodino con minestra
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2419
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 61
Località : Vesuvio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da superpipp(a) il Gio 25 Dic 2014, 13:10

Incompe, Simba dorme ancora altrimenti ci avrebbe gia' "cazziati" per i TUOI continui O.T.
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2419
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 61
Località : Vesuvio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Simba il Gio 25 Dic 2014, 18:52

No no Pippa, contimua pure! Altrimenti chi mi rimane? Qui sono tutti serissimi e se Incompe non va OT e tu glielo ricordi con altri due o tre OT TT è finito! Very Happy
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da superpipp(a) il Gio 25 Dic 2014, 19:01

Simba ha scritto:No no Pippa, contimua pure! Altrimenti chi mi rimane? Qui sono tutti serissimi e se Incompe non va OT e tu glielo ricordi con altri due o tre  OT  TT è finito! Very Happy
Very Happy
Sei scivolato OT
Tornando seri (?!), certo e che avere un prof dietro l'angolo si risparmierebbe un casino di soldini passando da una racca all'altra e saltando da una corda all'altra cercando il mix che piu' ci soddisfa; si investe all'inizio mettendo la racca in mano ad uno che sa cosa fare e poi si pensa solo a giocare ...... non preoccuparti ci ritorno per farmi incordare
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2419
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 61
Località : Vesuvio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Simba il Gio 25 Dic 2014, 21:46

Superpipp(a) ha scritto:
Simba ha scritto:No no Pippa, contimua pure! Altrimenti chi mi rimane? Qui sono tutti serissimi e se Incompe non va OT e tu glielo ricordi con altri due o tre  OT  TT è finito! Very Happy
Very Happy
Sei scivolato OT
Tornando seri (?!), certo e che avere un prof dietro l'angolo si risparmierebbe un casino di soldini passando da una racca all'altra e saltando da una corda all'altra cercando il mix che piu' ci soddisfa; si investe all'inizio mettendo la racca in mano ad uno che sa cosa fare e poi si pensa solo a giocare ...... non preoccuparti ci ritorno per farmi incordare
Very Happy Mi sembri Pippo Franco al "barzellettieri d'Italia"! Very Happy
avatar
Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da superpipp(a) il Gio 25 Dic 2014, 23:13

Simba ha scritto:
Superpipp(a) ha scritto:
Simba ha scritto:No no Pippa, contimua pure! Altrimenti chi mi rimane? Qui sono tutti serissimi e se Incompe non va OT e tu glielo ricordi con altri due o tre  OT  TT è finito! Very Happy
Very Happy
Sei scivolato OT
Tornando seri (?!), certo e che avere un prof dietro l'angolo si risparmierebbe un casino di soldini passando da una racca all'altra e saltando da una corda all'altra cercando il mix che piu' ci soddisfa; si investe all'inizio mettendo la racca in mano ad uno che sa cosa fare e poi si pensa solo a giocare ...... non preoccuparti ci ritorno per farmi incordare
Very Happy   Mi sembri Pippo Franco al "barzellettieri d'Italia"! Very Happy
Chiedo ban per Simba che continua ad andare OT sui miei rientri da OT .... cercando di farmi arrabbiare
Penso che il concetto sia chiaro. lol!
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2419
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 61
Località : Vesuvio

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Incompetennis il Gio 25 Dic 2014, 23:45

Giuro, non vado più O.T.  ..... Di che si parla in questo post ??
avatar
Incompetennis

Messaggi : 1642
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come distinguere un incordatore capace?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum