chat
Chi è in linea
In totale ci sono 10 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Doc68, Iron

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Iniziare ad incordare

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da isomax89 il Sab 20 Giu 2015, 10:09

Bertu ha scritto:
Simba ha scritto:
Wacos ha scritto:
Bertu ha scritto:A prescindere dalla macchina, stai su pinze fisse a 5 denti.
Starting clamp vai su prodotti di qualitá come suggerito e comunque non é indispensabile ma utile

Parere personale: per quanto migliori (cosí dicono), la differenza di prezzo sulle stringway non ne giustifica l'acquisto


non me ne intendo ma devo dire che il sistema di trazione della stringway a me sembra una figata atomica.
paragonando la stringprofi 52 alla ml100 con pinze analoghe (t98) sono solo 137 euro di differenza.
Esatto, figata atomica perchè è l'unica macchina manuale con il constant pull, ovvero la trazione costante! Poi la garanzia di dieci anni chi te la da?
Se ti interessano tutte queste cose ti consiglio di chiederle direttamente al rivenditore italiano Milo Merciai sul sito "il piccolo slam"

Capisco cosa vuoi dire ma scritto cosí é sbagliato.
È l'unica macchina la cui trazione é costante indipendentemente dall'inclinazione del braccio.

Se peró tu avessi letto un mio antico post nel quale sfatavo alcuni miti sulle machine a bilanciere (che sono assoultamente constant pull) sapresti che il posizionamento della macchina non influisce sull valore della tensione mentre con un errore nel posizionamento del braccio di 5°, su 20Kg avresti una differenza di soli 79 grammi mentre a 10° di ben 303 grammi.

Questo per dire che si, effettivamente il sistema Stringway va meglio ma con una macchina a bilanciere il problema della precisione del posizionamento del braccio, se usata correttamente, é assolutamente trascurabile.

Ottima osservazione.
Chi magari non ha confidenza con la trigonometria, potrebbe non essere a conoscenza di ciò.

isomax89

Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 22.08.13
Località : Udine

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Simba il Sab 20 Giu 2015, 14:58

Bertu ha scritto:Simba, non posso avere un'opinione personale?

Mi pare di averlo detto chiaramente e per me, una ML100 T92 che costa 795,94 + SS non vale la pena rispetto ad una Stringprofi 52 che ne costa 499 + SS.


Certo che puoi, liberi si nasce! ....e condizionati si diventa aggiungo io.
La mia era una semplice domanda: in altre parole volevo sapere se le tue opinioni personali sono dovute a qualche fondamento tecnico misurabile, grande e maturata esperienza, oppure frutto di convinzioni nate da informazioni lette in rete, tutto qua.

Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Simba il Sab 20 Giu 2015, 15:35

Bertu ha scritto:
Simba ha scritto:
Wacos ha scritto:
Bertu ha scritto:A prescindere dalla macchina, stai su pinze fisse a 5 denti.
Starting clamp vai su prodotti di qualitá come suggerito e comunque non é indispensabile ma utile

Parere personale: per quanto migliori (cosí dicono), la differenza di prezzo sulle stringway non ne giustifica l'acquisto


non me ne intendo ma devo dire che il sistema di trazione della stringway a me sembra una figata atomica.
paragonando la stringprofi 52 alla ml100 con pinze analoghe (t98) sono solo 137 euro di differenza.
Esatto, figata atomica perchè è l'unica macchina manuale con il constant pull, ovvero la trazione costante! Poi la garanzia di dieci anni chi te la da?
Se ti interessano tutte queste cose ti consiglio di chiederle direttamente al rivenditore italiano Milo Merciai sul sito "il piccolo slam"

Capisco cosa vuoi dire ma scritto cosí é sbagliato.
È l'unica macchina la cui trazione é costante indipendentemente dall'inclinazione del braccio.

Se peró tu avessi letto un mio antico post nel quale sfatavo alcuni miti sulle machine a bilanciere (che sono assoultamente constant pull) sapresti che il posizionamento della macchina non influisce sull valore della tensione mentre con un errore nel posizionamento del braccio di 5°, su 20Kg avresti una differenza di soli 79 grammi mentre a 10° di ben 303 grammi.

Questo per dire che si, effettivamente il sistema Stringway va meglio ma con una macchina a bilanciere il problema della precisione del posizionamento del braccio, se usata correttamente, é assolutamente trascurabile.

Ottima osservazione!
Quindi più che altro non si tratta di uno sbaglio ma di una affermazione incompleta, grazie per avermelo fatto notare!

Per quanto riguarda i margini di errore non sono solamente legati al posizionamento del bilanciere ma ad una certa solidità e robustezza del piatto portapinze e alle pinze stesse. Si tratta perciò di un insieme di fattori tanto più importanti quanto più si tenga alla precisione, qualità e velocità di esecuzione dell'incordatura nel suo insieme e garanzia di perfetta integrità del telaio
montato nel tempo.
In conclusione, limitatamente all'uso personale  va benissimo anche la Eco 45 così ti risparmi ulteriori 150€ rispetto la Profi 52 M.

Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da konrad63 il Dom 21 Giu 2015, 13:07

Da possessore di una Tyger a bilanciere, mi sento di dare ragione a Simba.

L'analisi molto interessante fatta da Bertu l'avevo letta a suo tempo e la trovo ineccepibile sulle considerazioni del posizionamento del braccetto e l'influenza dell'angolo di posizionamento dello stesso sulla tensione finale.

La corda come tutti sappiamo bene, non è un elemento indeformabile e l'allungamento naturale della stessa in trazione influisce e non di poco sul risultato finale.

Una vera constant pull continua nel processo di trazione, adattandosi appunto continuamente all'allungamento della corda e garantendo che la tensione applicata sia sempre quella originale.

Dal sito Stringway si comprende bene che il meccanismo adottato non serve esclusivamente a trascurare l'angolo del braccio in fase di incordatura:



In poche parole se con una manuale si vuole ottenere a parità di corde e telai un DT costante riproducibile nel tempo e paragonabile qualitativamente ad un'elettronica di fascia alta, a mio parere l'unica opzione percorribile è una Stringway

Un saluto a tutti.

konrad63

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 29.07.11
Età : 54

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Bertu il Dom 21 Giu 2015, 16:30

konrad63 ha scritto:Da possessore di una Tyger a bilanciere, mi sento di dare ragione a Simba.

L'analisi molto interessante fatta da Bertu l'avevo letta a suo tempo e la trovo ineccepibile sulle considerazioni del posizionamento del braccetto e l'influenza dell'angolo di posizionamento dello stesso sulla tensione finale.

La corda come tutti sappiamo bene, non è un elemento indeformabile e l'allungamento naturale della stessa in trazione influisce e non di poco sul risultato finale.

Una vera constant pull continua nel processo di trazione, adattandosi appunto continuamente all'allungamento della corda e garantendo che la tensione applicata sia sempre quella originale.

Dal sito Stringway si comprende bene che il meccanismo adottato non serve esclusivamente a trascurare l'angolo del braccio in fase di incordatura:



In poche parole se con una manuale si vuole ottenere a parità di corde e telai un DT costante riproducibile nel tempo e paragonabile qualitativamente ad un'elettronica di fascia alta, a mio parere l'unica opzione percorribile è una Stringway

Un saluto a tutti.

Qui si mescola rava con fava

Tutte le bilanciere sono "constant pull" e si adattano al naturale allungamento della corda tensionata infatti é buona norma fermare il bilanciere leggermente sopra l'asse orizzontale in modo tale da avere sempre una tensione corretta anche con un assestamento della corda. (il bilanciere scende leggermente e diventa perfettamente orizzontale)

Il grafico postato non c'entra niente con le manuali a bilanciere ma é il confronto tra la Stringway e le "lock-out" che sono tutt'altra cosa. (basta leggere bene quanto scritto nel grafico).
Quindi quando si parla di constant pull manuale si intende una qualunque a bilanciere e non solo una Stringway.

La Stringway ha sicuramente a favore una migliore qualitá meccanica ed una maggiore facilitá nell'applicazione della giusta tensione alla corda.
Di contro pare (io non l'ho mai usata e quindi mi limito a riportare quanto letto, che abbia una maggiore difficoltá nel bloccare alcuni tipi di telaio) oltre ad avere un costo decisamente superiore ad una decente manuale.

Ribadisco il concetto giá espresso: per me non vale la pena spendere i soldi che costa perché a quel punto preferirei andare direttamente su una elettronica a trazione lineare che viaggia sui 1000€.

Bertu

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 51
Località : Monaco di Baviera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Bertu il Dom 21 Giu 2015, 16:51

konrad63 ha scritto:
In poche parole se con una manuale si vuole ottenere a parità di corde e telai un DT costante riproducibile nel tempo e paragonabile qualitativamente ad un'elettronica di fascia alta, a mio parere l'unica opzione percorribile è una Stringway

Un saluto a tutti.

Dimenticavo.........

Con una qualunque manuale, se sai incordare, puoi ottenere un DT riproducibile e costante nel tempo, anche con una lock out.
Basta essere in grado di ripetere l'incordatura sempre ed esattamente nello stesso modo.

Altra cosa é la precisione dell'incordatura in valore assoluto in termini di DT. In questo caso ci vuole manico, ma con qualunque macchina.



Bertu

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 51
Località : Monaco di Baviera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da konrad63 il Dom 21 Giu 2015, 17:55

Tralasciando il discorso del grafico tra crank e manuali, quello che volevo sottolineare è che con la Stringway rispetto alla mia Tyger. non hai mai la necessità di rialzare il braccio per riaggiustare la tensione in caso di allungamento con armeggi molto elastici.

Poi che la qualità generale di un'incordatura non dipenda dalla macchina, sono d'accordo...se si incorda da cani, lo si fa anche con una Baiardo o similari.

Una lineare a 1000 €? Parli per caso di una soluzione basata su Wise?

p.s. ad incordare me la cavo, ho avuto la fortuna di imparare da persone abbastanza preparate Smile

konrad63

Messaggi : 216
Data d'iscrizione : 29.07.11
Età : 54

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 09:16

Volevo capire una cosa.
Ho provato a mandare una mail attraverso il sito stringway per conoscere il prezzo spedita in italia.
Nessuna risposta.

Sono andato a vedere sul piccolo slam ma i prezzi sono parecchio più alto di quelli del sito.

Insomma come diavolo faccio a comprare sta stringway?

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 09:49

Ho deciso di prendere la stringway, per il seguente motivo: ho deciso di prendere una incordatrice perchè voglio essere totalmente in sintonia con la mia racchetta.
Ciò significa le corde adatte alla tensione adatta con la durata corretta.

Sono un giocatore istintivo, oltre che scarsetto Very Happy , e il feel con l'attrezzo è la cosa più importante perchè mi permette di giocare di gusto e senza preoccupazioni.

Ho un bravo incordatore, ma fare prove su prove sono soldi, quindi ho deciso di provarci da solo così ho la libertà di fare e disfare a piacimento.
A questo punto ho bisogno della macchina che mi dia la possibilità di ottenere un risultato il più possibile preciso e costante.

Il sistema di trazione della stringway è proprio quello che stavo cercando: affidabile, semplice e soprattutto "automatico".

Se riuscissi ad ordinarla sarei ancora più contento  Rolling Eyes , anche se non sono ancora sicuro al 100% se conviene davvero le pinze 92 dalle 98.

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 11:09

Mi ha risposto il signor Fred!!! cheers
Mi ha chiesto se voglio il concorde... lo voglio? Question

E' così fondamentale? (70 euri)

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Bertu il Lun 22 Giu 2015, 11:36

Wacos ha scritto:Ho deciso di prendere la stringway, per il seguente motivo: ho deciso di prendere una incordatrice perchè voglio essere totalmente in sintonia con la mia racchetta.
Ciò significa le corde adatte alla tensione adatta con la durata corretta.

Sono un giocatore istintivo, oltre che scarsetto Very Happy , e il feel con l'attrezzo è la cosa più importante perchè mi permette di giocare di gusto e senza preoccupazioni.

Ho un bravo incordatore, ma fare prove su prove sono soldi, quindi ho deciso di provarci da solo così ho la libertà di fare e disfare a piacimento.
A questo punto ho bisogno della macchina che mi dia la possibilità di ottenere un risultato il più possibile preciso e costante.

Il sistema di trazione della stringway è proprio quello che stavo cercando: affidabile, semplice e soprattutto "automatico".

Se riuscissi ad ordinarla sarei ancora più contento  Rolling Eyes , anche se non sono ancora sicuro al 100% se conviene davvero le pinze 92 dalle 98.

Ottimo acquisto !! Benvenuto nel club degli smanettoni.

Adesso non ti resta che fare un bel corso per imparare ad incordare come si deve.

Bertu

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 51
Località : Monaco di Baviera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Simba il Lun 22 Giu 2015, 13:26

Wacos ha scritto:Mi ha risposto il signor Fred!!!  cheers
Mi ha chiesto se voglio il concorde... lo voglio?  Question

E' così fondamentale? (70 euri)

Fred Timmer è molto disponibile e da buon ingegnere è anche molto preciso e meticoloso (giustamente).
Per acquistarla il riferimento italiano è Il Piccolo Slam di Milo Merciai anche lui molto gentile e disponibile. Ti conviene sentirlo per telefono e poi gli spedisci una mail per conferma.
Il sistema concorde serve unicamente per evitare il contatto tra la corda in tensione con il telaio:anche qui se sei scrupoloso sarebbe opportuno evitare attriti ma sono soltanto finezze. Sulla mia elettronica l'ho apprezzato.
Comunque direi che.... lo vuoi, tanto non sono quei 70 euri in più che ti cambiano la vita.
Certo che se invece preferisci una maggior velocità e accuratezza delle pinze meglio spenderli prendendo le T92: fantastiche!

Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 13:44

Bertu ha scritto:
Wacos ha scritto:Ho deciso di prendere la stringway, per il seguente motivo: ho deciso di prendere una incordatrice perchè voglio essere totalmente in sintonia con la mia racchetta.
Ciò significa le corde adatte alla tensione adatta con la durata corretta.

Sono un giocatore istintivo, oltre che scarsetto Very Happy , e il feel con l'attrezzo è la cosa più importante perchè mi permette di giocare di gusto e senza preoccupazioni.

Ho un bravo incordatore, ma fare prove su prove sono soldi, quindi ho deciso di provarci da solo così ho la libertà di fare e disfare a piacimento.
A questo punto ho bisogno della macchina che mi dia la possibilità di ottenere un risultato il più possibile preciso e costante.

Il sistema di trazione della stringway è proprio quello che stavo cercando: affidabile, semplice e soprattutto "automatico".

Se riuscissi ad ordinarla sarei ancora più contento  Rolling Eyes , anche se non sono ancora sicuro al 100% se conviene davvero le pinze 92 dalle 98.

Ottimo acquisto !! Benvenuto nel club degli smanettoni.

Adesso non ti resta che fare un bel corso per imparare ad incordare come si deve.

This.
Ho già mandato una mail al IRSA per info sui corsi per principianti.

Secondo voi la macchina la prendo già o aspetto dopo il corso? e sopratutto il corso posso farlo da completo ignorante o è meglio se prima smanetto un pò?

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 13:46

Simba ha scritto:
Wacos ha scritto:Mi ha risposto il signor Fred!!!  cheers
Mi ha chiesto se voglio il concorde... lo voglio?  Question

E' così fondamentale? (70 euri)

Fred Timmer è molto disponibile e da buon ingegnere è anche molto preciso e meticoloso (giustamente).
Per acquistarla il riferimento italiano è Il Piccolo Slam di Milo Merciai anche lui molto gentile e disponibile. Ti conviene sentirlo per telefono e poi gli spedisci una mail per conferma.
Il sistema concorde serve unicamente per evitare il contatto tra la corda  in tensione con il telaio:anche qui se sei scrupoloso sarebbe opportuno evitare attriti ma sono soltanto finezze. Sulla mia elettronica l'ho apprezzato.
Comunque direi che.... lo vuoi, tanto non sono quei 70 euri in più che ti cambiano la vita.
Certo che se invece preferisci una maggior velocità e accuratezza delle pinze meglio spenderli prendendo le T92: fantastiche!

Non sono quei 70 sui 900 ma visto che ho già pronto il tasto compra per la Starting della Babolat... meglio spenderli per le T92, anche se vorrei capire se a livello di risultato sono migliori della T98 o solo una questione di velocitò

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Simba il Lun 22 Giu 2015, 13:47

Wacos ha scritto:
Bertu ha scritto:
Wacos ha scritto:Ho deciso di prendere la stringway, per il seguente motivo: ho deciso di prendere una incordatrice perchè voglio essere totalmente in sintonia con la mia racchetta.
Ciò significa le corde adatte alla tensione adatta con la durata corretta.

Sono un giocatore istintivo, oltre che scarsetto Very Happy , e il feel con l'attrezzo è la cosa più importante perchè mi permette di giocare di gusto e senza preoccupazioni.

Ho un bravo incordatore, ma fare prove su prove sono soldi, quindi ho deciso di provarci da solo così ho la libertà di fare e disfare a piacimento.
A questo punto ho bisogno della macchina che mi dia la possibilità di ottenere un risultato il più possibile preciso e costante.

Il sistema di trazione della stringway è proprio quello che stavo cercando: affidabile, semplice e soprattutto "automatico".

Se riuscissi ad ordinarla sarei ancora più contento  Rolling Eyes , anche se non sono ancora sicuro al 100% se conviene davvero le pinze 92 dalle 98.

Ottimo acquisto !! Benvenuto nel club degli smanettoni.

Adesso non ti resta che fare un bel corso per imparare ad incordare come si deve.

This.
Ho già mandato una mail al IRSA per info sui corsi per principianti.

Secondo voi la macchina la prendo già o aspetto dopo il corso? e sopratutto il corso posso farlo da completo ignorante o è meglio se prima smanetto un pò?
Se non ne ha già una Milo in casa ti conviene prenderla perchè impiega circa un mese prima di arrivare dall'Olanda.
Mancando un minimo di esperienza è consigliabile usarla dopo il corso.

Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Simba il Lun 22 Giu 2015, 13:49

Wacos ha scritto:
Simba ha scritto:
Wacos ha scritto:Mi ha risposto il signor Fred!!!  cheers
Mi ha chiesto se voglio il concorde... lo voglio?  Question

E' così fondamentale? (70 euri)

Fred Timmer è molto disponibile e da buon ingegnere è anche molto preciso e meticoloso (giustamente).
Per acquistarla il riferimento italiano è Il Piccolo Slam di Milo Merciai anche lui molto gentile e disponibile. Ti conviene sentirlo per telefono e poi gli spedisci una mail per conferma.
Il sistema concorde serve unicamente per evitare il contatto tra la corda  in tensione con il telaio:anche qui se sei scrupoloso sarebbe opportuno evitare attriti ma sono soltanto finezze. Sulla mia elettronica l'ho apprezzato.
Comunque direi che.... lo vuoi, tanto non sono quei 70 euri in più che ti cambiano la vita.
Certo che se invece preferisci una maggior velocità e accuratezza delle pinze meglio spenderli prendendo le T92: fantastiche!

Non sono quei 70 sui 900 ma visto che ho già pronto il tasto compra per la Starting della Babolat... meglio spenderli per le T92, anche se vorrei capire se a livello di risultato sono migliori della T98 o solo una questione di velocitò
Fred ti sa rispondere nel modo più appropriato. Ottima la starting babolat!

Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 14:20

Differenze tra la SC babolat nera e la rossa? la rossa costa 20 euro in più

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 22 Giu 2015, 14:28

La rossa "nuova" è un discreta schifezza (in rapporto al costo...) Blu, rosse e nere (i 3 modelli precedenti) sono tutte meglio.

Eiffel59

Messaggi : 2087
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Lun 22 Giu 2015, 15:13

Intanto mi sono iscritto al corso, tra oggi e domani prendo la macchina.

Volevo ringraziare tutti quelli che sono intervenuti al post , mi avete aiutato molto

soprattutto a spendere una marea di euri

Ma so che sono ben spesi Wink

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Bertu il Lun 22 Giu 2015, 18:02

Wacos ha scritto:Intanto mi sono iscritto al corso, tra oggi e domani prendo la macchina.

Volevo ringraziare tutti quelli che sono intervenuti al post , mi avete aiutato molto  

soprattutto a spendere una marea di euri  

Ma so che sono ben spesi  Wink

Aspetta a vedere i soldi che spenderai in corde alla ricerca del Sacro Gral. lol!

Bertu

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 51
Località : Monaco di Baviera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Mar 23 Giu 2015, 15:38

Bertu ha scritto:
Wacos ha scritto:Intanto mi sono iscritto al corso, tra oggi e domani prendo la macchina.

Volevo ringraziare tutti quelli che sono intervenuti al post , mi avete aiutato molto  

soprattutto a spendere una marea di euri  

Ma so che sono ben spesi  Wink

Aspetta a vedere i soldi che spenderai in corde alla ricerca del Sacro Gral.  lol!

E' per questo che userò il filo da pesca Very Happy

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Bertu il Mar 23 Giu 2015, 17:12

Allora chiedi a Marco61

Bertu

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 51
Località : Monaco di Baviera

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Mer 24 Giu 2015, 10:24

Ho appena scoperto che il mio tutor sta a verona... non sarà mica Simba?   Shocked

... Conflitto di interessi? Very Happy

(scherzo Razz )

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Simba il Mer 24 Giu 2015, 15:05

Wacos ha scritto:Ho appena scoperto che il mio tutor sta a verona... non sarà mica Simba?   Shocked

... Conflitto di interessi? Very Happy

(scherzo Razz )
Assolutamente no, ci mancherebbe. Sono soltanto un estimatore (e possessore) Stringway.
In più a Verona eravamo in due tutor sino a qualche tempo fa, ora ne è rimasto soltanto uno.
Comunque stai tranquillo, ieri l'ho chiamato per metterlo in guardia!


ps: se ti va, il giorno del tuo corso possiamo berci un caffè in pausa pranzo. Wink

Simba

Messaggi : 2317
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Vedere il profilo dell'utente http://ski-passvr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Wacos il Mer 24 Giu 2015, 22:58

Simba ha scritto:
Wacos ha scritto:Ho appena scoperto che il mio tutor sta a verona... non sarà mica Simba?   Shocked

... Conflitto di interessi? Very Happy

(scherzo Razz )
Assolutamente no, ci mancherebbe. Sono soltanto un estimatore (e possessore) Stringway.
In più a Verona eravamo in due tutor sino a qualche tempo fa, ora ne è rimasto soltanto uno.
Comunque stai tranquillo, ieri l'ho chiamato per metterlo in guardia!


ps: se ti va, il giorno del tuo corso possiamo berci un caffè in pausa pranzo. Wink

Volentieri. Non so ancora quando verrò a verona ma dovrebbe essere un sabato pomeriggio.
Appena so qualcosa di più vediamo se risuciamo.

p.s. Il Tutor vorrebbe farmi spendere ancora di più , tra un pò mia morosa annulla le nozze Very Happy

Wacos

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 39
Località : Venezia e dintorni

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Iniziare ad incordare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum