chat
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 8 Ospiti

marco61

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Nuovo Utente
Da LucALn668 Oggi alle 19:55

» Esempio di Correttezza Sportiva
Da Riki66 Oggi alle 18:55

» OLD vs NEW
Da Kingkongy Oggi alle 18:13

» racchette flex basso e controllo
Da Kingkongy Oggi alle 15:50

» Reunion tennistica TT
Da correnelvento Oggi alle 15:49

» (MI) Compagno/a di allenamento
Da LucALn668 Oggi alle 10:25

» Spin da snap-back vs spin da attrito.
Da Doc68 Oggi alle 00:50

» Prince Textreme Tour 100P
Da Doc68 Ieri alle 22:41

» Inerzia e peso adatti ad un Quarta categoria
Da Doc68 Ieri alle 22:25

» blocco Braccio Tyger Profi-52: help!!
Da andreaA Sab 16 Set 2017, 12:48

» Spray sulle corde per aumentare spin
Da Doc68 Ven 15 Set 2017, 22:48

» Racchetta di Kevin Anderson
Da doppiofallo Ven 15 Set 2017, 20:56

» Racchetta per allenare lo swing
Da Kingkongy Ven 15 Set 2017, 11:13

» Federer Practice
Da correnelvento Gio 14 Set 2017, 15:19

» Prince fan club
Da Doc68 Gio 14 Set 2017, 15:08

Classifiche FIT 2014-15
Class. iniziale Risultati:
 
Guida Salva| Carica| Reset
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
Parole chiave

Yonex  volk  


Leggendo e guardando ripensavo .....

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da superpipp(a) il Mar 17 Nov 2015, 19:53

.... ai nostri litigi qua dentro, a volte per una parola che ci offende ma, che magari, quello che l'ha detta non intendeva essere offensivo, si e' espresso solo impropriamente ma non voleva offenderci. A volte penso che una persona, che ti ha conosciuto e che dovrebbe sapere che persona sei, ti cancella come amico, con uno scritto, senza dirti perche' e senza chiederti conto della cosa che puo' averlo offeso e quindi darti una possibilita' di difendersi. Ragazzi ci prendiamo troppo sul serio, scusatemi se mi prendo la briga di ricordarvelo e ricordarmelo ma oggi leggendo questo articolo mi sono sentito piccolo piccolo.

http://www.repubblica.it/esteri/2015/11/16/foto/lettera_marito_moglie_attacco_parigi_non_avrete_mai_il_mio_odio-127508626/1/?ref=HRER3-1#1

ciao
Umberto

p.s. Scusate se qualcuno puo' essersi sentito chiamato in causa ma non era mia intenzione.
avatar
superpipp(a)

Messaggi : 2521
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 62
Località : Vesuvio

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da marco61 il Mar 17 Nov 2015, 20:48

La lettera è davvero commovente ma purtroppo non tutti hanno la fortuna di credere che esista qualcosa al di sopra di noi in cui potersi rifugiare, per trovare la forza di reagire ad un evento così straziante.
Io sono tra questi, se qualcuno dovesse in qualche modo nuocere alla mia famiglia l'odio mi devasterebbe e fatalmente finirei per rimanerne vittima.
Purtroppo credo ci sia poco da fare, se non sperare di non rimanere mai coinvolti in fatti del genere.
Siamo costretti a difenderci da un nemico invisibile in una guerra che non avrà mai fine.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9199
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 18 Nov 2015, 06:12

Ammiro Antoine per la sua forza, forza che sono certo non riuscirei mai ad avere nella sua posizione.
Da venerdì non passa giorno che non senta qualche amico, che non riceva messaggi da qualche conoscente, che non chiami per conoscere sviluppi di  un qualcosa di atroce in cui c'è stato chi non ha avuto più la possibilità di rivedere un proprio caro, chi lo ha riavuto ma sconvolto nel fisico e nella psiche, chi più semplicemente -si fa per dire- è stato "solo" presente in qualche modo all'orrore.
Da venerdì in me si alternano momenti di emozione profonda ad altri di odio altrettanto profondo per chi ha osato tanto.
Certo, l'attacco terrorista non è stato né il primo né il più pesante per vittime, ma è stato almeno per me il primo in cui qualcuno di vicino è stato direttamente toccato e forse per questo gli stati d'animo sono più forti -e sotto certi aspetti confusi- che mai.
Cerco di immergermi nelle mie cose, di non pensare o di pensare ad altro, ma presto o tardi qualcosa, qualcuno mi ci richiama.

E proprio per questo a differenza di Antoine non riesco proprio a perdonare...e per mia fortuna il mio coinvolgimento è talmente marginale da essere insignificante.

Non oso pensare a cosa avrei potuto giungere se fossi stato colpito in maniera più diretta....
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2137
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 08:13

sinceramente trovo che la viltà, l'efferatezza e l'odio che stanno alla base degli atti che abbiamo visto perpetrarsi venerdi, siano tali da costringerci a una profonda riflessione

io da sempre sono convinto che il rispetto (delle opinioni, delle esigenze e delle regole che ci si è dati) sia il cardine delle relazioni civili tra persone
rispetto che deve essere reciproco
quando questo viene a mancare, tutto si deteriora è allora si va verso una deriva morale e di comportamenti con mille sfaccettature

questo accade dal nostro piccolo al grande ovvero

all'interno dei rapporti personali
tra marito e moglie
tra genitori e figli
nell'ambito del lavoro
nell'ambito di un forum
nello sport
quando si è al volante (precedenze, stop e rotatorie)
tra nazioni
tra religioni

Antoine è uomo di grandissima dignità e sono convinto che è uomo rispettoso (che da ed esige rispetto).
Grazie a questo fatto il suo dolore non si trasforma in odio

l'uomo che tramuta (o fa tramutare facendosi strumentalizzare) i suoi rancori o insoddisfazioni, in odio , è vittima di se stesso e del fatto di non aver ricevuto (e dato) rispetto.
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da marco61 il Mer 18 Nov 2015, 11:14

MSport ha scritto:sinceramente trovo che la viltà, l'efferatezza e l'odio che stanno alla base degli atti che abbiamo visto perpetrarsi venerdi, siano tali da costringerci a una profonda riflessione

io da sempre sono convinto che il rispetto (delle opinioni, delle esigenze e delle regole che ci si è dati) sia il cardine delle relazioni civili tra persone
rispetto che deve essere reciproco
quando questo viene a mancare, tutto si deteriora è allora si va verso una deriva morale e di comportamenti con mille sfaccettature

questo accade dal nostro piccolo al grande ovvero

all'interno dei rapporti personali
tra marito e moglie
tra genitori e figli
nell'ambito del lavoro
nell'ambito di un forum
nello sport
quando si è al volante (precedenze, stop e rotatorie)
tra nazioni
tra religioni

Antoine è uomo di grandissima dignità e sono convinto che è uomo rispettoso (che da ed esige rispetto).
Grazie a questo fatto il suo dolore non si trasforma in odio

l'uomo che tramuta (o fa tramutare facendosi strumentalizzare) i suoi rancori o insoddisfazioni,  in odio , è vittima di se stesso e del fatto di non aver ricevuto (e dato) rispetto.
Fino ad un certo punto ho seguito e condiviso il tuo pensiero, ma la frase in grassetto mi porta a riflettere. Io credo (chi mi conosce per cortesia me lo confermi) di aver sempre portato rispetto verso il prossimo anche quando, magari in qualche frivola discussione da forum, non mi trovavo in accordo col mio interlocutore. Professo il mio lavoro in una piccola comunità e sono a mia volta ben visto e rispettato da tutti, siano essi clienti, colleghi ed anche concorrenti.
Da questo punto di vista non ho nulla da rimproverarmi. Ma se dovessero torcere un capello ad un membro della mia famiglia, arriverei ad odiare a tal punto da desiderare una tragica morte del responsabile da procurarsi possibilmente con le mie stesse mani.
Poi magari volessimo scomodare Freud, andremmo a scoprire che le botte prese in collegio da suore e preti mi hanno lasciato dentro un'angoscia che ancora non si è placata.
Ma da qui a pensare di non aver dato e ricevuto rispetto tanto da rimanerne vittima, ci passa tant'acqua da far esondare tutti i fiumi del mondo.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller



"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
avatar
marco61
Admin

Messaggi : 9199
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 55
Località : sanremo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 12:44

marco61 ha scritto:
MSport ha scritto:sinceramente trovo che la viltà, l'efferatezza e l'odio che stanno alla base degli atti che abbiamo visto perpetrarsi venerdi, siano tali da costringerci a una profonda riflessione

io da sempre sono convinto che il rispetto (delle opinioni, delle esigenze e delle regole che ci si è dati) sia il cardine delle relazioni civili tra persone
rispetto che deve essere reciproco
quando questo viene a mancare, tutto si deteriora è allora si va verso una deriva morale e di comportamenti con mille sfaccettature

questo accade dal nostro piccolo al grande ovvero

all'interno dei rapporti personali
tra marito e moglie
tra genitori e figli
nell'ambito del lavoro
nell'ambito di un forum
nello sport
quando si è al volante (precedenze, stop e rotatorie)
tra nazioni
tra religioni

Antoine è uomo di grandissima dignità e sono convinto che è uomo rispettoso (che da ed esige rispetto).
Grazie a questo fatto il suo dolore non si trasforma in odio

l'uomo che tramuta (o fa tramutare facendosi strumentalizzare) i suoi rancori o insoddisfazioni,  in odio , è vittima di se stesso e del fatto di non aver ricevuto (e dato) rispetto.
Fino ad un certo punto ho seguito e condiviso il tuo pensiero, ma la frase in grassetto mi porta a riflettere. Io credo (chi mi conosce per cortesia me lo confermi) di aver sempre portato rispetto verso il prossimo anche quando, magari in qualche frivola discussione da forum, non mi trovavo in accordo col mio interlocutore. Professo il mio lavoro in una piccola comunità e sono a mia volta ben visto e rispettato da tutti, siano essi clienti, colleghi ed anche concorrenti.
Da questo punto di vista non ho nulla da rimproverarmi. Ma se dovessero torcere un capello ad un membro della mia famiglia, arriverei ad odiare a tal punto da desiderare una tragica morte del responsabile da procurarsi possibilmente con le mie stesse mani.
Poi magari volessimo scomodare Freud, andremmo a scoprire che le botte prese in collegio da suore e preti mi hanno lasciato dentro un'angoscia che ancora non si è placata.
Ma da qui a pensare di non aver dato e ricevuto rispetto tanto da rimanerne vittima, ci passa tant'acqua da far esondare tutti i fiumi del mondo.

Marco

io credo che nessuna persona consapevolmente si martirizzi (e sacrifichi persone innocenti nel suo martirio) solo per ideologia o fanatismo o quant'altro
questo è quello che ci vogliono far credere, soprattutto quelli che reggono i fili di questi attacchi vili e spregevoli, che in realtà usano strumentalmente (nel senso più pieno del termine) persone deboli, emarginate , insoddisfatte e con prospettive di vita limitate, degradate o nulle.
Queste persone sono pronte a fare quello che fanno non perche noi persone comuni gli abbiamo fatto qualcosa e abbiamo qualcosa da rimproverarci, ma perchè sono persone le cui esperienze negative hanno radicato una scarsa stima di se stessi e non hanno trovato le condizioni che rendessero la loro esistenza meno tormentata.
Persone che da noi sono emarginate o ghettizzate (vedasi quartieri come Molenbeek , dove il 20% della popolazione è di religione musulmana, con disoccupazione giovanile al 40% ) perchè l'Europa ha fallito e sta fallendo miseramente il suo processo di integrazione, segnatamente con una religione problematica come quella Musulmana.
perchè dare e ricevere rispetto vuol dire:
sono disponibile ad accoglierti e a darti le opportunità che posso
diverso invece è farti venire, darti un angolino che non mi interessa basta che tu non dia fastidio
perchè questo vuol dire che ti sto sopportando

Ormai sono residenti da noi (per oltre una ventina di milioni di musulmani nella sola europa occidentale)e quindi non possiamo (per quanto possiamo) abbassarci al loro livello di odio, perchè allora diventerebbe una faida civile, il cui nominale è uno scontro tra culture e religioni, ma il vero sottostante è ben altro come testimonia la cartina che vedete sotto, dove le strutture evidenziate , oggetto del guerreggiamento tra coalizione internazionale (Francia , Belgio, USA, Canada Australia, GB etc) non sono moschee ma pozzi petroliferi

attenzione quindi a mio avviso in cosa ci facciamo trascinare
ciò detto sono sempre più convinto che se disinneschiamo la spirale dell'odio, togliamo la principale risorsa che infervora questa gente
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 13:08

Giusto precisare che col termine "musulmani" sto maldestramente generalizzando
quello che intendo è "estremisti islamici", perchè con Islam, volenti o nolenti dobbiamo sforzarci di trovare una sempre migliore convivenza
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 14:56

http://www.corriere.it/esteri/15_novembre_18/attentati-parigi-blitz-saint-denis-quartiere-fortino-con-targa-numero-93-cui-tutto-cominciato-6194ea86-8ddd-11e5-ae73-6fe562d02cba.shtml

Le scuole della zona non sono state aperte, la circolazione in entrata e in uscita da Parigi interrotta, traffico impazzito, la metropolitana salta le quattro fermate prima e dopo il «93».

Perché è qui che ci troviamo, nella periferia de «L’odio», il film che una decina di anni fa fece scoprire al mondo l’esistenza di questa polveriera sociale. La banlieue di Parigi, quella della racaille, spazzatura, per citare l’infelice frase usata a suo tempo dall’allora ministro degli Interni Nicolas Sarkozy.

Sono del 93 ed è come mettere un’etichetta. Sulla carta geografica è il numero che indica il Dipartimento di Seine-Saint Denis, ma è diventato un modo di dire. Significa banlieue, la periferia dove i poliziotti non possono entrare perché la loro presenza significa scontri, tensioni, e allora meglio un mutuo patto sociale. Sono i quartieri degli immigrati di seconda generazione, diventati famosi per le rivolte del 2005. In queste strade, a Genevilliers, sono cresciuti i fratelli Kouachi autori della strage di Charlie Hebdo, a La Courbe voile è nato Ahmedi Koulibaly, l’assassino dell’Hypercacher, da Drancy veniva Sami Amimour, uno dei tre stragisti del Bataclan, a Bobigny i fratelli Abdeslam hanno affittato l’appartamento che ha fatto da base logistica per la strage di venerdì. È tutto qui intorno, l’incubo peggiore della Francia. Nel 93. Come una maledizione, anche per chi ci vive.
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 15:15

http://www.corriere.it/esteri/speciali/2015/islamofobia/

Con gli attacchi di Parigi torna l'islamofobia
Ma questa è la strategia dell'Isis

Gli atti islamofobi si moltiplicano dopo gli attentati di Parigi».

Primo effetto, meno drammatico: una percezione gonfiata del numero di fedeli musulmani in Occidente.

Il secondo effetto, questo più drammatico, è allora un crescendo di diffidenza e a volte di aggressività nei confronti di chi è individuato come musulmano.

Un rapporto del Consiglio d'Europa indica che l'80 per cento degli atti islamofobi in Francia, cresciuti in particolare dopo la strage alla redazione di Charlie Hebdo all'inizio dell'anno, è rivolto contro le donne, perché facilmente «individuate» dal velo: sputi, cani aizzati, hijab tirati, bottiglie lanciate da vetture in corsa. E l'effetto non si limita alla Francia. Il quotidiano britannico The Guardian segnalava che nel Regno Unito, dopo gli attentati parigini di gennaio, i «crimini d'odio contro i musulmani sono quadruplicati».

La trappola dell'Isis, allora, si rivela più complessa e alimenta da una parte la xenofobia dall'altra - di conseguenza - il radicalismo dei musulmani, in particolare dei figli degli immigrati che si sentono ingiustamente accusati, ancor più incompresi, «e cercano di difendersi mettendosi in contrapposizione, rinchiudendosi in un ghetto anche nel web». Ed è questo che dovrebbe fare più paura.
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 20:15

http://video.corriere.it/parigi-abbracciatemi-se-vi-fidate-me-reazioni-musulmano-bendato/5102b368-8e02-11e5-ae73-6fe562d02cba

giovane musulmano ha chiesto a chi si trovava a Place de la Republique un gesto dimostrativo. Tanta gente commossa e applauso alla fine
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Mer 18 Nov 2015, 20:25

http://www.corriere.it/esteri/15_novembre_18/che-cos-captagon-droga-piu-usata-jihadisti-isis-e3885ce0-8df5-11e5-ae73-6fe562d02cba.shtml

dopo il ritrovamento di siringhe e aghi nella stanza di uno terroristi di Parigi, prende piede l’ipotesi che i jihadisti si siano iniettati droghe prima degli attacchi

Nei giorni scorsi la polizia saudita dice di aver sequestrato più di 28 tonnellate di hashish e di circa 22 milioni di pillole di anfetamine nel corso degli ultimi 12 mesi.

Questa droga è particolarmente ambita dai jihadisti perché fa scomparire la paura e la fatica. «Crea una specie di euforia: non dormi, non mangi, ma le energie non ti mancano», ha dichiarato alla Reuters lo psichiatra Ramzi Haddad.

La maggior parte delle pillole è ora prodotta in Siria, ha dichiarato un funzionario antidroga libanese alla Reuters. La droga viene poi trasportata in barca o in auto dalla Siria, in Libano e Giordania.
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da correnelvento il Mer 18 Nov 2015, 21:05

È da una vita che, tutti gli eserciti del mondo, drogano con stimolanti i propri combattenti di prima linea.

Dai tedeschi, ai  russi, passando per gli americani.
avatar
correnelvento

Messaggi : 10700
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : Ligure DOC (naturalizzato Ciociaro)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 18 Nov 2015, 22:54

Chi ha scritto l'articolo sul "93" ha fatto solo un (pessimo) lavoro di ricerca ed evidentemente non ci si è mai neppure avvicinato.
Info sbagliate (Amedy Coulibaly -non Ahmedi Koulibaly- non è nato a La Courbe Voile -che non esiste- ma a Juvisy sur Orge, dalla parte opposta della banlieu a più di 60 km da St.Denis) o smaccatamente false (Gennevilliers non è nel 93° ma nel ben più ricco 92°, dall'altra parte della Senna, i fratelli Kouachi non sono affatto cresciuti lì ma a Rennes, in Bretagna e si sono trasferiti a Parigi attorno ai 20 anni, e ben dentro i margini della Péripherique, nel decimo; nessuna linea della metro è stata interrotta, una sola stazione -Oberkampf, quella immediatamente precedente a République- è chiusa e sigillata per ordine della Polizia, solo le linee bus da e per St.Denis sono state abolite in mattinata).

Cattiva informazione...o che altro?
avatar
Eiffel59

Messaggi : 2137
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : Brescia/Parigi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da sergio1467 il Gio 19 Nov 2015, 01:07

Altro ...purtroppo----

Si sta cercando di alimentare il fuoco dell'odio .
si sta cercando di esportare il conflitto israelo/palestinese ovunque ....è così chiaro e lampante .

Purtroppo credo che il peggio debba ancora arrivare .... visto che i burattinai sono quii da noi ed oltreoceano ....Purtroppo !!!
avatar
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 50
Località : mazara del vallo (TP)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Chiros il Gio 19 Nov 2015, 18:02

Ma come non è odio. Vuole vivere per l'eternità separato da chi gli ha ucciso la moglie. Li ha già giudicati e condannati, peraltro mettendosi al posto di Dio. Come si chiama questo sentimento?


Comunque io sarei indiavolato se mi avessero ucciso la moglie e il figlio.
Occorre un cambio di politica , con un discorso che non mi va di fare perchè troppo lungo. Cerco di essere breve.

Voglio scrivere che mi aspetto da tutta la comunità musulmana una ferma condanna dell'accaduto. Voglio vedere una manifestazione di musulmani italiani pacifica così grande da intasare Roma per la partecipazione.
Voglio vedere i musulmani italiani collaborare e segnalare quali sono le persone che ritengono pericolose. Non dobbiamo essere solo noi a lavorare per questo.

Speriamo sia così, altrimenti diventeremo nemici.


Occhio, in alcuni quartieri del Belgio l'unica legge è la Sharia.



avatar
Chiros

Messaggi : 3453
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Chiros il Gio 19 Nov 2015, 18:19

Ho appena visto un video con bombe gettate dai russi sugli impianti petroliferi dell'ISIS.

Dovevamo aspettare tutto questo tempo? Ci volevano i russi? Evil or Very Mad
avatar
Chiros

Messaggi : 3453
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Gio 19 Nov 2015, 18:35

http://espresso.repubblica.it/plus/articoli/2015/01/15/news/la-radice-dell-islam-e-fascista-e-i-moderati-musulmani-non-esistono-1.195198

articolo interessante

la semplice differenza concettuale tra l'illuminismo europeo e la teocrazia (sotto forma di islam) che sappiamo domina molte regioni del medio oriente, deve farci capire come i due mondi siano profondamente distanti
pertanto non pretendiamo che vedano, capiscano e ragionino come noi perchè i valori sono profondamente diversi, proprio per ragioni culturali

cmq qualche manifestazione vi è stata proprio nel malfamato quartiere di Mollenbek di Bruxelles
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Gio 19 Nov 2015, 18:36

http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/11/19/news/_not_in_my_name_sabato_a_roma_manifestazione_dei_musulmani_contro_il_terrorismo-127688291/
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Gio 19 Nov 2015, 19:56

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_novembre_19/attentati-parigi-sabato-musulmani-piazza-contro-terrorismo-cb97c762-8ec5-11e5-aea5-af74b18a84ea.shtml
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Gio 19 Nov 2015, 20:28

http://it.blastingnews.com/cronaca/2015/06/l-isis-garantisce-lo-stipendio-ai-propri-combattenti-00438121.html
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Gio 19 Nov 2015, 20:40

http://www.diariodivic.it/cos-e-isis-chi-finanzia-la-storia-del-califfato/


avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Chiros il Gio 19 Nov 2015, 21:10

Vediamo quanti saranno. Intanto in Turchia Grecia e Turchia Islanda non sono stati in grado di rispettare il minuto di silenzio. Anzi inneggiavano ad Allah.
avatar
Chiros

Messaggi : 3453
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da MSport il Ven 20 Nov 2015, 07:10

Chiros ha scritto:Vediamo quanti saranno. Intanto in Turchia Grecia e Turchia Islanda non sono stati in grado di rispettare il minuto di silenzio. Anzi inneggiavano ad Allah.

fossero anche milioni in tutto il Mondo pensi forse che bastino le manifestazioni a fermare un organizzazione come Isis?
hai letto l'articolo ?
hai visto cosa fanno, come si finanziano , la quantità enorme di denaro di cui dispongono?
avatar
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 46
Località : Trezzano S/N (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Chiros il Ven 20 Nov 2015, 14:39

MSport ha scritto:
Chiros ha scritto:Vediamo quanti saranno. Intanto in Turchia Grecia e Turchia Islanda non sono stati in grado di rispettare il minuto di silenzio. Anzi inneggiavano ad Allah.

fossero anche milioni in tutto il Mondo pensi forse che bastino le manifestazioni a fermare un organizzazione come Isis?
hai letto l'articolo ?
hai visto cosa fanno, come si finanziano , la quantità enorme di denaro di cui dispongono?

Le manifestazioni servono a capire chi è amico dal nemico. Se non c'è chiarezza, non possiamo agire. Secondo Porta a Porta il 12% dei musulmani italiani giustifica gli attentati (dalle 100 alle 150 mila persone). Possiamo immaginare che la percentuale reale sia molto più grande, pensando a chi non osa confessare i propri pensieri. Sono molti quelli che ridono sotto i baffi. Sarà il 50%. L'altro 50% probabilmente nemmeno il problema religioso.
2)i nemici devono andare fuori di casa. Non voglio fare guerre ma nemmeno averle in casa.
avatar
Chiros

Messaggi : 3453
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Chiros il Ven 20 Nov 2015, 14:43

Soprattutto le manfestazioni servono a far vedere che esiste un islam moderato (se esiste). I moderati devono farsi sentire e isolare i fanatici. Loro li conoscono bene.
Se non si reagisce civilmente non c'è soluzione.
avatar
Chiros

Messaggi : 3453
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 42
Località : Mai una stabile.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leggendo e guardando ripensavo .....

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum