Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 17 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» differenza atw e box
Da paoletto Oggi alle 12:33

» Lorenzo Musetti
Da Matteo1970 Oggi alle 09:57

» Master 1000 a Roma
Da yatahaze Oggi alle 09:28

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Oggi alle 07:50

» Lorenzo Sonego
Da Giampi83 Oggi alle 07:26

» Camila Giorgi
Da nw-t Ieri alle 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Ieri alle 10:54

» Un buon torneo
Da Ospite Mer 12 Mag 2021, 10:32

» Bill Tilden
Da max1970 Mar 11 Mag 2021, 22:01

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Incompetennis Mar 11 Mag 2021, 20:14

» Gambali, polpacciere
Da gabr179 Mar 11 Mag 2021, 15:01

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Lun 10 Mag 2021, 20:24


Il budello soluzione ideale?

Pagina 4 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Mer 12 Ott 2016, 20:47

Promemoria primo messaggio :

Non si parla mai di budello, però sono straconvinto che per il 90% dei giocatori di club sarebbe la soluzione ideale. E' morbido, spinge, non perde tensione. A saperlo usare garantisce anche rotazione, ma questo è il suo grande limite. Chi arrota molto romperebbe un budello al giorno.
Ho fatto un piccolo sondaggio nel mio club di appartenenza. I signori o le signore dai 50 in su, chi più chi meno, tutti lamentano problemi a polsi, gomiti, spalle....e spendono miliardi in fisioterapisti. E cambiano le corde due volte l'anno.
Ma cavolo, ma metteteci 30 euro in più, fatevi montare un bel budello 1,35 e ci giocate anni!!!
Ma poi si secca? Tenetelo bene e non si secca, una pulita e una passata di olio per bambini ed è sempre come nuovo.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso


Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Dagoberto Ven 02 Giu 2017, 11:07

correnelvento ha scritto:Ciao Dagoberto.
Benvenuto in TT

Io sono Sonny Liston
Ciao Sonny Liston, mi chiedevo che fine avessi fatto, su passione tennis è un po' che non trovavo tuoi interventi.
Tutto ok?
Ho postato questa mia richiesta di indicazioni anche su questo forum dove non ho mai pubblicato interventi, ma che spesso leggo per approfondire temi con soddisfazione.
Infatti ho già acquisito utili feedback.
Ancora affezionato a racchette vintage?
Alla prossima

Dagoberto

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.06.17

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 02 Giu 2017, 11:48

Va considerato che il budello pesa di più ed aumenta inerzia, ergo cambia di un poco le dinamiche della racchetta, quindi devi essere consapevole che giocare col budello attua anche queste modifiche.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Dagoberto Ven 02 Giu 2017, 11:59

Doc68 ha scritto:Va considerato che il budello pesa di più ed aumenta inerzia, ergo cambia di un poco le dinamiche della racchetta, quindi devi essere consapevole che giocare col budello attua anche queste modifiche.
Tipo, 5 gr. o di più?
Dagoberto
Dagoberto

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.06.17
Località : ogni dove

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 02 Giu 2017, 12:05

a volte anche 6 o 7 poiché il calibro 1,30 non è precisamente tale, diciamo verso 1,35 quindi valuta tu.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 02 Giu 2017, 12:55

@Dagoberto ha scritto:
correnelvento ha scritto:Ciao Dagoberto.
Benvenuto in TT

Io sono Sonny Liston

Ancora affezionato a racchette vintage?
Alla prossima

Ieri ho fatto un set pari con un 4.1 forte, usando una Max 200 G, incordata in syngut...

Tutto ok, ti troverai bene, qui

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 02 Giu 2017, 15:01

@marco61 ha scritto: Se vi dico che il budello spinge di più a tensioni elevate, non chiedetemi di spiegarvi il perchè scomodando la fisica. E' così, se ci credete bene, altrimenti è lo stesso. Se vi dico che un telaio troppo leggero è meno pericoloso di uno troppo pesante, significa che l'ho sperimentato sulla mia pelle.
Marco61 in un post del 4 dicembre hai scritto quanto sopra (ho estrapolato solo il pezzo che m'interessava) Io non discuto, ma sono curioso... ed anche molto (forse questo è il mio problema) se fosse possibile però avere una spigazione... sempre a modo tuo. Credo che a tensioni basse la palla esce più lunga ma con meno forza mentre a tensioni alte esce (credo) schizzando via ma pesante... Perchè? Sempre Grazie

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Dagoberto Ven 02 Giu 2017, 15:37

correnelvento ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:
correnelvento ha scritto:Ciao Dagoberto.
Benvenuto in TT

Io sono Sonny Liston

Ancora affezionato a racchette vintage?
Alla prossima

Ieri ho fatto un set pari con un 4.1 forte, usando una Max 200 G, incordata in syngut...

Tutto ok, ti troverai bene, qui
La max 200g è stata la mia prima racchetta post legno. Non ricordo di aver mai più provato nulla di simile con qualsiasi altra racchetta. Al suo primo utilizzo mi sembrò di essere diventato un altro giocatore.
Sono passati tanti anni ed il ricordo si è un po' anestetizzato, ma l'impressione ovattata, di estremo comfort pur nel grande senso di controllo e, anche, potenza, nell'esecuzioni dei colpi fu sorprendente. Anche la Dunlop maxply, come altre racchette, era una racchetta morbida, se vogliamo più confortevole di altre, ma insieme non sempre gestibilissima, insomma, ogni tanto qualche palla andava per le siepi se non curavi con la massima attenzione il movimento. La Dunlop max 200g dava proprio l'impressione di una racchetta di massimo controllo, comunque. Per non parlare del livello di finitura e confezionamento del prodotto. Quando entravi in spogliatoio con il fodero termico di finta pelle, imbottito ad arte, sapevi di poter essere guardato con rispetto; certo, poi quando entravi in campo e cominciavi a giocare, la verità veniva a galla, spesso, ma i primi 15 minuti erano una goduria garantita Very Happy
Dagoberto
Dagoberto

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.06.17
Località : ogni dove

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Ven 02 Giu 2017, 15:52

Dunque, la differenza tra un budello ed un multi si percepisce soprattutto a tensioni elevate.
Quando viene sollecitato molto, il budello da il meglio di sè. A tensioni alte è esplosivo e questo permette di sfruttarne appieno tutte le sue caratteristiche. A tensioni basse subentra il famoso "effetto fionda" tipico dei multi, e questo penalizza il suo uso.
Spero di essermi spiegato.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 02 Giu 2017, 16:12

@Dagoberto ha scritto:
correnelvento ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:
correnelvento ha scritto:Ciao Dagoberto.
Benvenuto in TT

Io sono Sonny Liston

Ancora affezionato a racchette vintage?
Alla prossima

Ieri ho fatto un set pari con un 4.1 forte, usando una Max 200 G, incordata in syngut...

Tutto ok, ti troverai bene, qui
La max 200g è stata la mia prima racchetta post legno. Non ricordo di aver mai più provato nulla di simile con qualsiasi altra racchetta. Al suo primo utilizzo mi sembrò di essere diventato un altro giocatore.
Sono passati tanti anni ed il ricordo si è un po' anestetizzato, ma l'impressione ovattata, di estremo comfort pur nel grande senso di controllo e, anche, potenza, nell'esecuzioni dei colpi fu sorprendente. Anche la Dunlop maxply, come altre racchette,  era una racchetta morbida, se vogliamo più confortevole di altre, ma insieme non sempre gestibilissima, insomma, ogni tanto qualche palla andava per le siepi se non curavi con la massima attenzione il movimento. La Dunlop max 200g dava proprio l'impressione di una racchetta di massimo controllo, comunque. Per non parlare del livello di finitura e confezionamento del prodotto. Quando entravi in spogliatoio con il fodero termico di finta pelle, imbottito ad arte, sapevi di poter essere guardato con rispetto; certo, poi quando entravi in campo e cominciavi a giocare, la verità veniva a galla, spesso, ma i primi 15 minuti erano una goduria garantita Very Happy  

Proprio così, Dago.
Una super racchetta.
Back insuperabile.
Feeling battuto solo dal legno.
Rotazioni non elevate, ma precisione assoluta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 02 Giu 2017, 16:57

Chiarissimo! Grazie

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Dagoberto Lun 26 Giu 2017, 14:32

@Dagoberto ha scritto:
@marco61 ha scritto:Monta il budello a 23 senza prestretch, si assesterà sui 21,5 e te lo godi una vita.
Sempre se non arroti.
Ottimo, adesso mi è tutto più chiaro, grazie.
Non credo di poter essere considerato un arrotatore, gioco con una full continental lo spin lo do sostanzialmente lavorando sul polso ed ampliando molto il movimento, non proprio il massimo, ma lavoro molto in back/slice, rientra anche questo nella casistica degli arrotini?
Un po' di spin lo do con il diritto, più facile  eseguirlo con la mia impostazione, spero non sia deleterio per il budello.
Saprò dire. Laughing

Matassine di budello sallis arrivate.
All'apertura della confezione sono apparse di un bel colore miele, ma zuppe d'olio tanto che l'incordatore non ha potuto eseguire il prestiramento manuale.
Si è optato per un leggero prestiramento a macchina e tensione di 22 kg sulle verticali e 21 kg sulle orizzontali, 4 nodi, ovviamente, e power pad alla base delle 10 corde verticali.
A corde montate sono apparse un po' stressate e apparentemente secche con la macchina zuppa d'olio; l'incordatore mi ha già detto di non portargliele più così unte se no non me le monta Rolling Eyes .
Prima di usarle, quindi, le ho trattate con dell'olio di mandorle passando le corde con una spugnetta fino a farle ritornare più vive all'occhio.
Alla vista sembravano proprio belle, ma mancava ancora la prova sul campo Razz .
Finora le ho provate 2 volte.
Nella prima ora ho riscontrato una reattività decisamente alta e superiore al syngut usato, i primi 5 minuti ho faticato a tenere la palla in campo, poi mi sono piano piano adeguato.
Palle sempre profonde e buona tenuta del piattocorde anche con colpi in arrivo decisamente tonici - nell'occasione ho giocato con un giovanotto che fa agonistica nel campionato D a squadre - con un'impressione decisamente buona e colpi che mi hanno anche sorpreso per riuscita ed efficacia rispetto a quanto abituato.
Percepito, però, una discreta riduzione del dwell time rispetto al syngut.
A fine ora la corda è apparsa un po' pelosetta, quindi l'ho pulita con una spazzola, come letto da qualche parte, tagliuzzato con forbicine qualche pelo troppo capriccioso e ritrattata con spugna e olio di mandorle che sembra sia efficace nel rianimare la corda dopo l'uso, oltre che proporre un affascinante aroma primaverile ☀ .
Non contento del dwell time percepito, per una notte ho messo sul piatto corde un peso di 15 kg concentrato sul swettspot appoggiando su un libro della giusta misura un manubrio da palestra.
Riutilizzate una seconda volta, il dwell time sembrerebbe migliorato ed efficacia del piatto corde confermato anche grazie ad una maggiore sensibilità acquisita; ottima profondità dei colpi da fondo che, non so chi ringraziare, stanno comunque dentro le linee anche se di pochi centimetri. Buone anche le volè, ottimo il servizio, da rivedere/capire la sensibilità, comunque accettabile.
Rispetto al syngut mi sembra di registrare un minore effetto fionda, a volte mi manca, ma una reattività a volte quasi esplosiva contradistinta da colpi da fondo decisamente sorprendenti e tonici.
Forse se dovrei reincordare proverei un 21/20 o meno? Insomma, quel'effetto fionda del syngut sarebbe bello ottenerlo insieme all'esplosività registrata.
Sulla durata saprò dire, per il momento vado di olio di mandorle ad ogni uso e conservazione in busta di plastica.
Dagoberto
Dagoberto

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 01.06.17
Località : ogni dove

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Mar 27 Giu 2017, 23:52

il budello resta sempre il budello...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Mer 16 Ago 2017, 19:50

Sto procedendo con preparazione atletica per non farmi male e sto letteralmente gongolando provando i due Natural Gut forse migliori Wilson e Babolat il primo 24/23 ed il secondo full 20. ZERO problemi e 100% sensibilità di palla. Sensazioni che risvegliano la belva che sopiva, ma la cosa più importante è che è spettacolare e per me che fino a poco tempo fa non rompevo più ma ultimamente ho ripreso a fare danno, non m'importa anche dovessi incordarla ogni mese. Le sensazioni sono uniche ed il gioco migliora eccome! La percezione è ineguagliabile e l'uscita di palla è veloce, molto veloce. Aveva ragione Marco61 più alzi la tensione e più diventa reattivo... strano ma vero, di controllo ne ha, ma... fa male dall'altra parte e non fa male alle mie articolazioni... solo al mio portafoglio! Very Happy Very Happy Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da scimi65 Ven 10 Nov 2017, 22:41

Curiosità, per l'ennesima volta ho letto l'espressione "il budello va bene su tutto", sono d'accordo, ma per i cosidetti telai string sensitive valgono le stesse regole? Con le varie tipologie di mono e multi c'è ampia scelta, ma il budello concede altrettanto? O no, l'argomento ha spunti per discuterne o il quesito non ha senso?

scimi65

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 02.04.14

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Ven 10 Nov 2017, 22:46

Diciamo che il budello si apprezza di più su telai caldi, poco rigidi e dal profilo basso.
Non avrebbe molto senso montarlo su una Pure Aero, ad esempio, anche se c'è chi lo fa.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Ven 10 Nov 2017, 23:43

Diciamo che se lo monti su un telaio con rigidità 70 che fai lo incordi a 30kg per non andare lungo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Sab 11 Nov 2017, 07:21

Non è solo questo. Diciamo anche che non si dovrebbe giocare con budello associato a telai costruiti per favorire le rotazioni.
Non è vietato, ma non ha molto senso.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Dom 12 Nov 2017, 08:22

Ma sbaglio o il budello più lo tiri e più spinge e più ha tensione bassa e meno spinge?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Dom 12 Nov 2017, 15:47

Doc68 ha scritto:Ma sbaglio o il budello più lo tiri e più spinge e più ha tensione bassa e meno spinge?
Non è esatto. Diciamo che a tensioni basse il budello perde quella reattività che lo distingue dalle altre corde.
Spinge comunque ma si comporta in sostanza come un multifilo.
A tensioni più alte, spinge garantendo controllo in quanto molto più reattivo delle corde in nylon.
In sostanza, montare budello per tirarlo a 20 kg. non ha molto senso.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Dom 12 Nov 2017, 18:22

La mia tensione bassa è 22/21 per un telaio flex e 24/23 per un telaio più rigido.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Dom 12 Nov 2017, 20:39

A 24 kg. montare un budello ha già un senso. Non scenderei di più.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da scimi65 Dom 12 Nov 2017, 21:29

@marco61 ha scritto:Diciamo che il budello si apprezza di più su telai caldi, poco rigidi e dal profilo basso.
Non avrebbe molto senso montarlo su una Pure Aero, ad esempio, anche se c'è chi lo fa.
 Be, i cosiddetti strings-sensitive mica saranno solo gli esp, spin effect e simili.

scimi65

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 02.04.14

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Ospite Dom 12 Nov 2017, 22:40

@marco61 ha scritto:A 24 kg. montare un budello ha già un senso. Non scenderei di più.
24/23 o 24 full?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Maio77 Lun 13 Nov 2017, 17:29

@marco61 ha scritto:Diciamo che il budello si apprezza di più su telai caldi, poco rigidi e dal profilo basso.
Non avrebbe molto senso montarlo su una Pure Aero, ad esempio, anche se c'è chi lo fa.

La Blade 104 (2017) è ok o al limite? Primo set up provato budello Babolat VS Touch 1.30 (25kg). A sensazione moooolto personale e considerato poi il mio livello amatoriale non dispiaceva. Da sottolineare che gioco dritto leggermente coperto e rovescio alterno piatto \slice...


„La cosa migliore del tennis è che non puoi giocare con l'orologio. Non puoi andare in vantaggio e rallentare il gioco. Devi trovare un modo per concludere.“

Andre Agassi
Maio77
Maio77

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 05.11.17
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da marco61 Lun 13 Nov 2017, 17:34

Sulla Blade ci sta benissimo. Ma poi lo si può montare su qualunque racchetta, dico solo che l'abbinamento profilata spinnosa e budello non ha molto senso. Ma mica è vietato.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11262
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Maio77 Lun 13 Nov 2017, 17:44

marco61 Grazie per la gentile conferma Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 925962 Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 925962 Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 925962


„La cosa migliore del tennis è che non puoi giocare con l'orologio. Non puoi andare in vantaggio e rallentare il gioco. Devi trovare un modo per concludere.“

Andre Agassi
Maio77
Maio77

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 05.11.17
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il budello soluzione ideale? - Pagina 4 Empty Re: Il budello soluzione ideale?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.