Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 15 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 13 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

libero, superpipp(a)

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da Chiros Oggi alle 08:30

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 00:02

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da squalo714 Ieri alle 22:05

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Ieri alle 19:03

» Montecarlo master 1000
Da squalo714 Ieri alle 18:18

» Giovani stranieri
Da Matusa Ieri alle 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


Stretching: serve davvero?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Stretching: serve davvero?

Messaggio Da Ospite Mar 28 Mar 2017, 16:43

Promemoria primo messaggio :

Io non l'ho mai fatto in vita mia...

Uno studio pare corroborare la mia idea:

https://www.wellme.it/BENESSERE/SPORT-E-FITNESS/2234-STRETCHING-SE-NON-LAVETE-MAI-FATTO-MEGLIO-NON-COMINCIARE

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Re: Stretching: serve davvero?

Messaggio Da Ospite Mar 21 Lug 2020, 10:39

Comunque, tornando in topic ed evitando polemiche che non servono ad un cazzo...

Personalmente non ho MAI fatto stretching in vita mia...

E le volte che mi è stato imposto da allenatore, "facevo finta" o trovavo scuse per non farlo.

Fermo restando che una persona non può fare la regola, direi che non averlo MAI fatto non ha nuociuto... anzi!

Non solo non ho mai fatto stretching, ma altresì non ho mai fatto corsa lenta-lunga in vita mia.

E posso dire (magari lo possono confermare gli amici forumisti che mi conoscono) di essere più in forma del 90% dei miei coetanei 58enni.

Tra le altre cose esente da infortuni.

Certo, sarà pure questione di genetica, ma senza stretching e corsa lenta si sopravvive e prospera alla grande.

PS: tutti i miei amici runner coetanei, che fanno centinaia di km e stretching a iosa sono praticamente sfatti fisicamente (anca-ginocchia-caviglie-schiena...)

Ci sarà un nesso?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Re: Stretching: serve davvero?

Messaggio Da yatahaze Mar 21 Lug 2020, 10:56

Nel libro che citavo ieri, si parla dei corridori messicani, i Tarahumara, che sin da piccoli sono abituati a correre, non in pianura ma in salita e discesa su sentieri angusti, e correre tutto il giorno per km e km.....senza scarpe, con solo dei sandali (si vede dalla foto)....beh loro lo stretching manco nemmeno sanno cos'è, mai fatto.

C'è da dire però che l'uomo non è nato per stare sempre seduto, ma è nato per stare in movimento, rimanere sempre seduti per ore e ore tutto il giorno, di certo non fa bene ai muscoli, per questo sento l'esigenza, alla fine dell'attività fisica, di "allungare" soprattutto la parte posteriore delle gambe.
yatahaze
yatahaze

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Re: Stretching: serve davvero?

Messaggio Da Matteo1970 Mar 21 Lug 2020, 15:47

Ogni "corpo" è diverso da un altro, ha altre necessità, ha altre abitudini, ha una storia a se stante. Sicuramente molti come Giova sono sia forutnati che sicuramente bravi a gestirsi.

Tornando all'allungamento ... Chi arriva dall'agonismo di livello regionale o nazionale ha fatto allungamento (definizione italiana) fino alla nausea.

Per me è sempre stato un momento piacevole, di "sollievo" fisico, sentire la trazione mi ha sempre dato una sensazione di alleggerirmi dai carichi.

Non l'ho mai fatto a freddo. Quando praticavo lo sport, il riscaldamento durava 70-75 minuti, quindi dopo la prima fase di riscaldamento leggero muscolare ed articolare (andature, esercizi di riscaldamento muscolari dinamici , riscaldamento muscolare articolare, un fottio di addominali ) si faceva allungamento per tutti i gruppi principali, solo dopo iniziava la fase di riscaldamento con la palla che finiva con il riscaldamento esplosivo.

Credo sia ancora così oggi.

Non ho tempo ne voglia di leggermi gli studi pubblicati, ma credo che i preparatori atletici, gli allenatori, gli ortopedici dello sport pro o semipro non siano degli sprovveduti.

Secondo me.

Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1749
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Re: Stretching: serve davvero?

Messaggio Da Tempesta Mar 21 Lug 2020, 17:20

@yatahaze ha scritto:prima di attaccare inutilmente, leggi cosa ho scritto, magari.

Ho letto ho letto.....


anche troppo.............



"Chi dice che vincere e perdere non conta,probabilmente ha perso" Martina Navratilova


"E che serva di lezione a tutti. Nessuno batte Vitas Gerulaitis 17 volte di fila"
Vitas Gerulaitis , dopo aver finalmente battuto Jimmy Connors dopo 16 sconfitte di fila
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2671
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 50
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Re: Stretching: serve davvero?

Messaggio Da Tempesta Mar 21 Lug 2020, 17:22

@yatahaze ha scritto:Nel libro che citavo ieri, si parla dei corridori messicani, i Tarahumara, che sin da piccoli sono abituati a correre, non in pianura ma in salita e discesa su sentieri angusti, e correre tutto il giorno per km e km.....senza scarpe, con solo dei sandali (si vede dalla foto)....beh loro lo stretching manco nemmeno sanno cos'è, mai fatto.

C'è da dire però che l'uomo non è nato per stare sempre seduto, ma è nato per stare in movimento, rimanere sempre seduti per ore e ore tutto il giorno, di certo non fa bene ai muscoli, per questo sento l'esigenza, alla fine dell'attività fisica, di "allungare" soprattutto la parte posteriore delle gambe.

"alla FINE dell'attività fisica" allora è diverso che "a FREDDO"

Se ora dici che a Finer attività fisica senti sollievo è una cosa comune. Tutti più o meno gli atleti che fanno stretching sentono solievo.

Anche io come Matteo senza non potevo stare.

MA NON PRIMA del riscaldamento a freddo.

Finalmente siamo arrivati a convergenza Stretching: serve davvero? - Pagina 3 768460


"Chi dice che vincere e perdere non conta,probabilmente ha perso" Martina Navratilova


"E che serva di lezione a tutti. Nessuno batte Vitas Gerulaitis 17 volte di fila"
Vitas Gerulaitis , dopo aver finalmente battuto Jimmy Connors dopo 16 sconfitte di fila
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2671
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 50
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Stretching: serve davvero? - Pagina 3 Empty Re: Stretching: serve davvero?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.