Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 9 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Impresa impossibile
Da Tempesta Ieri alle 23:40

» La mattina non ce la faccio più
Da Tempesta Ieri alle 23:33

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 23:26

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Ieri alle 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da correnelvento il Lun 07 Ago 2017, 11:19

Era da una vita che avevo forti sospetti in tal senso.

Non credo si vada dal Dott. Fuentes per farsi prescrivere l'aspirina...
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16810
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Ospite il Lun 07 Ago 2017, 11:23

si concordo pienamente...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da gabr179 il Lun 07 Ago 2017, 11:25

Una cosa però viene fuori: doping o non doping un campione resterà un campione sia con che senza di esso, un buon giocatore non farà il salto di qualità nemmeno dopandosi pesantemente.

Aspettiamo comunque a giudicarla, accusarla e crocefiggerla, aspettiamo almeno di sapere cosa dirà lei nella conferenza stampa.
gabr179
gabr179

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 40
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Ospite il Lun 07 Ago 2017, 11:30

si... col caxxo

non percepisci l'importanza di avere benzina artificale quando giochi i punti...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da correnelvento il Lun 07 Ago 2017, 11:42

Nel mondo dello sport professionale, il DOPING è sempre avanti all'ANTIDOPING.

Ove ci sia un giro milionario di premi/sponsor, in uno sport... pensate veramente che gli atleti non vengano aiutati da farmaci dopanti?

E qui, non sto parlando della Errani, ma di una MOLTITUDINE di atleti, che riescono ad aggirare i controlli, grazie a consigli di medici esperti, nonchè di farmaci "coprenti".

Apriamo gli occhi, su...
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16810
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da isomax89 il Lun 07 Ago 2017, 11:43


Per niente sorpreso,
avrà sbagliato le dosi...

Ma secondo vuoi qualcuno nei top 100 WTA gioca pulito?
Io se devo fare un nome direi la Vinci. Per il tennis e il fisico che ha, non vedo steroidi e roba simile nel suo corpo.

Invece nei top 100 ATP?

isomax89

Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 22.08.13
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da gabr179 il Lun 07 Ago 2017, 11:57

felixx ha scritto:si... col caxxo

non percepisci l'importanza di avere benzina artificale quando giochi i punti...

quello che intendo è: se la mia prima palla va a 130 Km/h, se mi dopo non va a 190... Se non faccio un vincente in un anno, se mi dopo non ne farò lo stesso. Poi magari vincerò più partite per sfinimento dell'avversario ma il mio tennis sarà sempre mediocre.
gabr179
gabr179

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 40
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Riki66 il Lun 07 Ago 2017, 12:01

In una partita di tennis la cosa più importante è arrivarci sempre ed in anticipo, e recuperare tra un match e l' altro.
Diciamo che il doping è tanto più importante quanto il talento è più basso
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da gabr179 il Lun 07 Ago 2017, 12:14

@RIKI66 concordo.
gabr179
gabr179

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 40
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da spalama il Lun 07 Ago 2017, 12:15

Innanzitutto spero per lei che lo abbia usato per doping e non per quello a cui serve veramente.

Fossi in voi eviterei di fornire spiegazioni su quello che serve o non serve in una partita di tennis etc, se aumenta la velocità del servizio oppure il numero dei vincenti.

Lo abbiamo provato tutti sulla nostra pelle al nostro infimo livello.

Io soffro di allergia, ed a volte faccio uso di Bentelan se proprio respiro male.

Mi è capitato di giocare sotto effetto del Bentelan e le mie prestazioni fisiche aumentano e parecchio.

Di certo non mi cambia il rovescio in top oppure il servizio, però per due ore reggo gli scambi alla grande e con più intensità, arrivo meglio sulla palla senza problemi di fiato e quindi colpisco anche meglio con indubbi vantaggi.

E parliamo non di doping fatto coscientemente per giocare ad un certo livello, ma di un semplice rimedio farmacologico ad un problema reale, in partite a livello amatoriale (non tornei fit).

Non scherzate per favore.

Se fosse confermato che trattasi di doping e non di problemi di altro tipo, che scongiuriamo per Sara, parliamo di un'altra atleta spagnola stranamente, o meglio di una che è andata a formarsi tennisticamente in Spagna.

Ce n'è un'altra che ho visto lo scorso anno piena di brufoli al Foro Italico, ma quest'anno sono completamente spariti, ed ha vinto pure Wimbledon......

Mi chiedo quanto ci metteranno a beccare quell'altro.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da gabr179 il Lun 07 Ago 2017, 12:26

@spalama: che il doping aiuti fisicamente (e pure molto) è fuori discussione, il mio discorso era appunto sul talento inteso come "eccellenza dei colpi" che se uno non ha (e la Errani non ce l'ha purtroppo per noi), doping o non doping continuerà a giocare allo stesso modo.
gabr179
gabr179

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 40
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Kingkongy il Lun 07 Ago 2017, 12:28

spalama ha scritto:Innanzitutto spero per lei che lo abbia usato per doping e non per quello a cui serve veramente.

Fossi in voi eviterei di fornire spiegazioni su quello che serve o non serve in una partita di tennis etc, se aumenta la velocità del servizio oppure il numero dei vincenti.

Lo abbiamo provato tutti sulla nostra pelle al nostro infimo livello.

Io soffro di allergia, ed a volte faccio uso di Bentelan se proprio respiro male.

Mi è capitato di giocare sotto effetto del Bentelan e le mie prestazioni fisiche aumentano e parecchio.

Di certo non mi cambia il rovescio in top oppure il servizio, però per due ore reggo gli scambi alla grande e con più intensità, arrivo meglio sulla palla senza problemi di fiato e quindi colpisco anche meglio con indubbi vantaggi.

E parliamo non di doping fatto coscientemente per giocare ad un certo livello, ma di un semplice rimedio farmacologico ad un problema reale, in partite a livello amatoriale (non tornei fit).

Non scherzate per favore.

Se fosse confermato che trattasi di doping e non di problemi di altro tipo, che scongiuriamo per Sara, parliamo di un'altra atleta spagnola stranamente, o meglio di una che è andata a formarsi tennisticamente in Spagna.

Ce n'è un'altra che ho visto lo scorso anno piena di brufoli al Foro Italico, ma quest'anno sono completamente spariti, ed ha vinto pure Wimbledon......

Mi chiedo quanto ci metteranno a beccare quell'altro.
Beh...spero tu non abbia preso il Bentelan in torneo... Perché io faccio parte della categoria di scemi che prendeva l'Actifed o altre schifezze...e quelle sono l'antidoping per eccellenza!

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Philo Vance il Lun 07 Ago 2017, 12:42

Non so in quanti tra i pro facciano uso si sostanze illecite,ma do' per certo che tutti facciano uso a volte spropositato di farmaci legali quali ad esempio antiinfiammatori ,che non sono proprio un toccasana per la salute a lungo andare
Philo Vance
Philo Vance

Messaggi : 1228
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da spalama il Lun 07 Ago 2017, 12:49

No King figurati, ma che mi frega, ho pure smesso con i tornei.

Certo se prendi farmaci che mettono sonno e vai a giocare sei un fenomeno pure tu.

Io ho notato che già le gocce per il naso, tipo Rinazina, sempre per l'allergia, che contengono efedrina cioè doping, portano dei benefici anche se limitati nel tempo visto il basso dosaggio.

Era per dire che basta un semplice cortisonico per stare meglio in campo.

Quando giocavo a calcio ho visto compagni di squadra usare la coramina o altri cardiotonici, e parlo di terza categoria del calcio, cioè a livello macellai.

La Errani pur con un talento tennistico limitato ha raggiunto obiettivi onestamente sproporzionati, spero per lei puliti, altrimenti c'è da pensare che questo farmaco faccia miracoli.


spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Attila17 il Lun 07 Ago 2017, 13:17

Ciao,
io credo che nello sport professionistico, dove girano soldi, e anche dove nn ne girano ma ci sono meno controlli , bene o male la moltitudine fa uso di aiuti ( nn so a che livello di doping ma chiamiamoli aiuti)
Chiunque abbia fatto sport a livello agonistico sa cosa intendo, non è possibile performare costantemente a livello massimo sempre.
Mi spiace ma non ci credo.
Io ho fatto arti marziali e football americano a livelli agonistici e in tutti e due gli sport ( dove il contatto era diciamo gradito) gran parte degli atleti usava sostanze ( nel football soprattutto steroidi per aumentere potenza e aggressività ) nella arti marziali ( molti anche coca, si vedeva perchè puoi avere tutta l adrenalina del mondo ma quando ti prendi un calcio in faccia e vai giù e ti rialzi come una molla non puoi essere pulito)
La grossa differenza che in questi sport minori non si è controllati , sia come antidoping sia come controllo all utilizzo delle sostanze.
Io ho visto un mio compagno di squadra prendere degli anabolici per uso veterinario e nn scherzo.
La gente poi si rovina dopo nel tempo.
Credo che chi cerchi solo la prestazione agonistica ( tipo quelli che fregano i punti in torneo) non ci penserebbero due volte a prendersi qlc se li potesse aiutare , molte volte incosapevoli di cosa fanno purtroppo.
Detto ciò ribadisco in quasi tutti gli sport professionistici c'è il doping, il corpo umano è una macchina perfetta ma non può essere portato ad estremi per lunghi periodi .
Vi faccio un esempio ( che magari nn c entra , ma magari si) Cilic in finale..... secondo voi è normale una crisi isterica di pianto per un professionista in quel modo? o ci sono altre cause, che magari nn sono dopanti ma prese in quantità elelvate possono influire la concentrazione o l umore.
Ma sono solo miei pensieri......
ciao
Attila17
Attila17

Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 50
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da marco61 il Lun 07 Ago 2017, 13:49

Fino a prova contraria, voglio credere nella buona fede di Sara.
Ma se mai dovessero provare con assoluta certezza la sua malafede, non posso pensare che abbia iniziato questa pratica l'altro ieri.
Ritiro dei trofei e sequestro di qualche milioncino di euro, sarebbero soldi rubati.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10988
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da correnelvento il Lun 07 Ago 2017, 13:50

marco61 ha scritto:Fino a prova contraria, voglio credere nella buona fede di Sara.
Ma se mai dovessero provare con assoluta certezza la sua malafede, non posso pensare che abbia iniziato questa pratica l'altro ieri.
Ritiro dei trofei e sequestro di qualche milioncino di euro, sarebbero soldi rubati.

Anche fosse colpevole, non avverà mai.

correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16810
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Riki66 il Lun 07 Ago 2017, 14:05

Marco quel farmaco blocca un enzima che trasforma gli androgeni in estrogeni nel tessuto mammario e adiposo.
Viene usato come antitumorale per carcinomi mammari ormoni sensibili dopo la menopausa.
Sentiremo come ci è arrivato nel sangue di Sara. Non avrebbe dovuto esserci.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Kingkongy il Lun 07 Ago 2017, 15:13

spalama ha scritto:No King figurati, ma che mi frega, ho pure smesso con i tornei.

Certo se prendi farmaci che mettono sonno e vai a giocare sei un fenomeno pure tu.

Eh...purtroppo soffro di riniti allergiche e asma allergico da quando ero bambino. Anche se, ultimamente, son migliorato. Se volevo giocare...dovevo usare spray e antistaminici (le molecole recenti sarebbero state una pacchia). A volte manco sono arrivato a giocare perché ero troppo conciato... però cortisone nisba! Il maestro, che "mi voleva bene" (sul serio), mi aveva proibito di assumerlo, se non per i fatti miei...per sopravvivere. Anche con 5 anni di vaccini estate-inverno, tutte le settimane, non ho ottenuto grandi risultati... Amen: dilettante ero e dilettante son rimasto! Però era un problema per circa un mese.

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da spalama il Lun 07 Ago 2017, 16:40

Riki66 ha scritto:Marco quel farmaco blocca un enzima che trasforma gli androgeni in estrogeni nel tessuto mammario e adiposo.
Viene usato come antitumorale per carcinomi mammari ormoni sensibili dopo la menopausa.
Sentiremo come ci è arrivato nel sangue di Sara. Non avrebbe dovuto esserci.

Vedrai che diranno che ha problemi ormonali e quindi una questione endocrinologica......

Se avesse un tunore alla mammella mi augurerei che si curasse in altro modo.

Non mi pare in età da menopausa.

Magari diranno che serve per regolare il ciclo o per interromperlo.

Di spiegazioni che ne saranno moltissime.

A meno che questo farmaco non serva per coprire altro, come il meldonium.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da spalama il Lun 07 Ago 2017, 16:41

Kingkongy ha scritto:
spalama ha scritto:No King figurati, ma che mi frega, ho pure smesso con i tornei.

Certo se prendi farmaci che mettono sonno e vai a giocare sei un fenomeno pure tu.

Eh...purtroppo soffro di riniti allergiche e asma allergico da quando ero bambino. Anche se, ultimamente, son migliorato. Se volevo giocare...dovevo usare spray e antistaminici (le molecole recenti sarebbero state una pacchia). A volte manco sono arrivato a giocare perché ero troppo conciato... però cortisone nisba! Il maestro, che "mi voleva bene" (sul serio), mi aveva proibito di assumerlo, se non per i fatti miei...per sopravvivere. Anche con 5 anni di vaccini estate-inverno, tutte le settimane, non ho ottenuto grandi risultati... Amen: dilettante ero e dilettante son rimasto! Però era un problema per circa un mese.

Io non ne abuso, solo quando sto davvero male.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da spalama il Lun 07 Ago 2017, 16:43

NOTIZIA ANSA

Sara Errani positiva al doping: la conferma arriva dall'Itf, la federazione internazionale di tennis, che dal suo sito annuncia che la tennista italiana e' stata sospesa per due mesi a partire dal 3 agosto. Tornerà in campo il 3 ottobre.

"Un Tribunale Indipendente nominato ai sensi del Programma Antidoping 2017, si legge nel comunicato dell'ITF (International Tennis Federation), ha rilevato che Sara Errani ha commesso una violazione del codice antidoping ai sensi dell'articolo 2.1 del Programma e, di conseguenza, le ha tolto i risultati conseguiti e imposto un periodo di squalifica due mesi, a partire dal 3 agosto 2017". La sostanza proibita rilevata dal test è il letrozolo, un ormone che figura tra le sostanze messe all'indice dalla Wada. E' stato rilevato durante un controllo antidoping, come parte di un test fuori programma, effettuato dalla Errani il 16 febbraio scorso. "Questi campioni - rileva la ITF - sono stati inviati al laboratorio accreditato da WADA a Montreal per l'analisi ed è risultato che contenessero letrozolo, che è un inibitore di aromatasi incluso nella sezione S4 (ormoni e modulatori metabolici) tra le sostanze proibite dalla Wada". "Il 18 aprile 2017, la signora Errani è stata accusata di una violazione del codice antidoping ai sensi dell'articolo 2.1 del programma. Ha prontamente ammesso di aver commesso la violazione delle norme antidoping e ha chiesto l'udienza dinanzi ad un Tribunale Indipendente ai sensi dell'articolo 8 del Programma per determinare le conseguenze che dovrebbero essere imposte a lei per tale violazione. All'udienza del 19 luglio scorso, il Tribunale Indipendente ha ricevuto le prove e ascoltato le argomentazioni giuridiche di entrambe le parti e ha poi emesso una decisione motivata il 3 agosto. Il Tribunale Indipendente ha stabilito che la sig.ra Errani dovrà disporre di un periodo di squalifica di due mesi, a decorrere dal 3 agosto, che terminerà alla mezzanotte del 2 ottobre 2017". Inoltre, la Errani sarà privata dei risultati acquisiti tra il 16 febbraio (data della raccolta dei campioni) e il 7 giugno, con conseguente perdita dei punti nella classifica e dei premi vinti.
spalama
spalama

Messaggi : 893
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Philo Vance il Lun 07 Ago 2017, 17:09

Insomma se la cava con la classica bacchettata sulle mani...anche perché non mi pare che abbia conseguito grandi risultati nel frattempo.
Resta la figuraccia e la macchia purtroppo.
Philo Vance
Philo Vance

Messaggi : 1228
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Kingkongy il Lun 07 Ago 2017, 17:41

Due mesi di sospensione possono significare due cose: 1) le motivazioni asserite in fase processuale dalla difesa sono state considerate positivamente e hanno mitigato la pena; 2) visti i risultati agonistici hanno considerato veniale l'azione dopante; 3) non avevano troppa voglia di sollevare un altro caso e hanno tenuta bassa la luce.

In ogni caso, che brutto Tennis.

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole Empty Re: non mi sorprendo per niente... non vivo nel mondo delle favole

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum