Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

paoletto

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da max1970 Ieri alle 23:01

» Gambali, polpacciere
Da scimi65 Ieri alle 21:40

» SIM telefonica ricaricabile
Da Bertu Ieri alle 19:28

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da gabr179 Ieri alle 18:47

» Pince Phantom 107G
Da gabr179 Ieri alle 16:48

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 16:03

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Giovanni62 Ieri alle 09:07

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17

» Racchette Tecnifibre
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:58

» Sondaggio: Racchetta ideale nel mondo ideale
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:52


Lavoro e tennis

Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Lavoro e tennis

Messaggio Da Matusa Mar 17 Ott 2017, 13:29

Premetto che dopo anni di pausa sono tornato a giocare ad agosto 2017. Da allora il mio tennis è migliorato costantemente, con qualche interruzione dovuta prima a qualche problema agli alluci, disabituati agli stop improvvisi del tennis, poi alla spalla, causa servizio e racchetta troppo pesante, poi ad uno stiramento al polpaccio.
Insomma, gioco sempre meglio fino ad agosto, col momento migliore proprio a ferragosto, quando batto il mio compagno abituale in una bella partita di due ore sotto un sole spaccapietre. Poco dopo inizia  un lungo crollo tennistico che mi portato per un mese abbondante a giocare malissimo e vincere in media un game a set, rimediando vari zeri che faccio sempre fatica ad accettare.
Poi domenica scorsa si ricomincia a vedere qualcosa di buono, soprattutto al servizio, e vinco un set.
Penso che il ritorno al lavoro, a fine agosto, abbia fatto danni. Sia per il nervosismo da rientro al lavoro, ma già in primavera c'erano state discrete tensioni che non avevano influito più di tanto, sia per il fatto di passare le giornate seduto davanti al PC, o a leggere e/o scrivere. Me ne accorgo quando inizio a camminare uscendo dall'ufficio, all'inizio mi sento bloccato, soprattutto in zona lombare, e faccio fatica a muovermi con naturalezza. Penso che anche l'età abbia un peso, ci vuole di più per recuperare la scioltezza "naturale", che ormai  non è più tanto naturale. Il miglioramento della settimana scorsa è probabilmente dovuto al fatto che venerdì ero andato a nuotare e sabato a passeggiare, quindi domenica ero più sciolto del solito.
Ora mi chiedo come fare a giocare al meglio senza potermi preparare nei due giorni precedenti, visto che non ho abbastanza tempo.
Magari un po' di ginnastica fatta in casa, ma di che tipo?
Matusa
Matusa

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Chiros Mar 17 Ott 2017, 16:03

L'analisi è corretta.
Io gioco nella pausa pranzo per spezzare la giornata.
Qui trovi qualche indicazione utile.

Chiros
Chiros

Messaggi : 5207
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da frank Mer 18 Ott 2017, 00:57

Io ho la pausa pranzo dalle 1230 alle 1530 e il circolo è a 50 metri dall'ufficio...1 ora e mezza di partita si fa senza problemi
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 49
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Ospite Mer 18 Ott 2017, 13:22

Io i campi ce li ho a 500 mt da casa... anche a piedi ci vado!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da ace Mer 18 Ott 2017, 14:26

l'equazione proposta da @matusa è

"gioco meglio quando lavoro mentre in ferie gioco peggio" , giusto ?

non ci avevo mai pensato ma, almeno per me , non posso confermare

secondo me si tratta di normali alti e bassi dovuti alla nostra ( nella media) scarsa tecnica e soprattutto approssimativa forma fisica



ace
ace

Messaggi : 2458
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da fabione65 Mer 18 Ott 2017, 18:14

Io visto che gioco tutto l'anno in ferie non gioco MAI!!!! Da meta'/fine luglio a fine agosto racchette e borsone rigorosamente in garage. Cosi' mi rilasso per bene e riparto con carica a settembre.
Fabio.
fabione65
fabione65

Messaggi : 1340
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Chiros Gio 19 Ott 2017, 16:37

@fabione65 ha scritto:Io visto che gioco tutto l'anno in ferie non gioco MAI!!!! Da meta'/fine luglio a fine agosto racchette e borsone rigorosamente in garage. Cosi' mi rilasso per bene e riparto con carica a settembre.
Fabio.

Pure io.

Giusto una partita intorno a Ferragosto con Superpippa Very Happy
Chiros
Chiros

Messaggi : 5207
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Matusa Gio 19 Ott 2017, 22:34

ace59 ha scritto:l'equazione proposta da @matusa è

"gioco meglio quando lavoro mentre in ferie gioco peggio" , giusto ?

Veramente avevo detto il contrario, giustificandolo col fatto che in ferie raramente sto fermo, mentre quando lavoro mi tocca farlo per ore ogni giorno. Ora ho cominciato a fare un po' di ginnastica casalinga, vedremo se funzia.

Non gioco da domenica, sono in crisi d'astinenza.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Matusa Gio 19 Ott 2017, 22:35

E grazie a Chiros per il link, ho letto la discussione, interessante.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da ace Ven 20 Ott 2017, 11:04

@Matusa ha scritto:
ace59 ha scritto:l'equazione proposta da @matusa è

"gioco meglio quando lavoro mentre in ferie gioco peggio" , giusto ?

Veramente avevo detto il contrario, giustificandolo col fatto che in ferie raramente sto fermo, mentre quando lavoro mi tocca farlo per ore ogni giorno. Ora ho cominciato a fare un po' di ginnastica casalinga, vedremo se funzia.

Non gioco da domenica, sono in crisi d'astinenza.

Very Happy sorry TENNIS - Lavoro e tennis 106988
ace
ace

Messaggi : 2458
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Matusa Ven 20 Ott 2017, 18:11

Ho giocato e fatto schifo. Unica consolazione, non ero solo a fare schifo. Certo, giocando così passa la voglia di farlo, ma si spera che le cose migliorino. Ci si riprova domenica e lunedì.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Lavoro e tennis Empty Re: Lavoro e tennis

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.