Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Incompetennis Oggi alle 00:02

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da squalo714 Ieri alle 22:05

» Lorenzo Musetti
Da paoletto Ieri alle 20:40

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Ieri alle 19:03

» Montecarlo master 1000
Da squalo714 Ieri alle 18:18

» Giovani stranieri
Da Matusa Ieri alle 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Pagina 14 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15  Seguente

Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 13 Nov 2017, 08:14

Promemoria primo messaggio :

Nel "mare magnum" delle diete per perdere peso (o, più correttamente, grasso corporeo... perchè perdere muscoli non conviene a nessuno) si trova di tutto.

Quindi occorre muoversi con cautela, tenendo ben chiaro la biochimica del nostro corpo (spesso dimenticata dai medici).

Tra i tanti approcci da me "studiati" penso che quello qui sotto sia sensato dal punto di vista biochimico e, soprattutto, percorribile a livello personale e sociale (cene con amici, ristorante, ecc.)



LA DIETA DELL’ERETICO
di Enrico Levantino
inventore dell’operazione “trasforma il tuo corpo in 12 settimane”, esperto di integrazione alimentare, l’eretico del fitness.

Questa dieta è potentissimo per perdere grasso alla massima velocità e svolgere un’azione plastica sui muscoli.
Chi mi conosce sa che da anni scrivo un rubrica chiamata l’angolo dell’eretico. E’ troppo facile scrivere delle solite cose ormai accettate da tutti. A me piace scrivere in merito a verità “underground”, dove la scuola è la strada, e racconto “verità” conosciute da pochi e che suonano come “eresie” agli occhi della massa. Questo è il mio divertimento.
Tenetevi forte: questo è uno di quegli articoli.

DIETA DELL’ERETICO è la dieta che si ispira al cavernicolo. Si fa per dire. Il cavernicolo di certo non poteva mangiare primo, secondo e frutta. Né gustarsi la pizza o altro. Né godere di tutti i vantaggi dell’industria alimentare, che ha si creato tante leccornie, ma anche tanti obesi.
Diciamo che ci si è ispirati alla dieta del cavernicolo, prendendone i principi.

Il cavernicolo non si svegliava al mattino, prendeva 2 brioches al bar insieme ad un cappuccino e poi iniziava la caccia.
Si ricorda che il cavernicolo non aveva ancora sviluppato l’agricoltura. Non coltivava. E neppure aveva allevamenti. Non era ancora divenuto allevatore.
Il cavernicolo cacciava.
L’unico pasto era serale, al termine della caccia, sempre se la Dea della caccia l’aveva benedetto. Non si mangiava 3 volte al giorno + 2 spuntini come con la dieta a zona.
Qualcuno allarmato starà pensando: “non avrai intenzione di farci mangiare una volta al giorno”.
Non proprio, tranquilli. Però ci ispireremo molto a questa filosofia per ciò che riguarda i carboidrati.
Proprio loro. Sebbene le teorie nutrizionali siano vaste e infinite, i miei 22 anni di esperienza nel settore, il mio continuo contatto con campioni in tutti gli sport, le mie conoscenza con autentici guru e abili personal trainer, mi hanno portato alla a conclusione che, quando si vuole dimagrire, è meglio prestare molta attenzione ai carboidrati. In Italia è un problema. Qui regna la dieta mediterranea ed in effetti potete dimagrire anche con quella. In effetti qualsiasi dieta che riduce le calorie fa dimagrire. I prigionieri nei campi di concentramento dimagrivano (deperivano) con una patata al giorno. Così potete perdere peso con qualsiasi dieta. Solo che alcune sono più d-efficienti di altre.

5-6 pasti al giorno bloccano il dimagrimento.
Consumare 5-6 pasti al giorno deruba, in pratica, il corpo di ore che potrebbero essere potenzialmente impiegate per smaltire il grasso.
Limitando i momenti in cui il corpo libera l’insulina potete aumentare il dimagrimento e la sintesi proteica.
Durante le diete uno dei principali problemi che si verificano è che la tiroide tende ad addormentarsi e l’unica dieta che tende a non farla addormentare è quella povera di carboidrati, come ad esempio la metabolica.
Cosa fanno i carboidrati? Causano l’emissione di insulina.
Cosa fa l’insulina? Spinge il glucosio e i necessari nutrienti all’interno delle cellule, compresi gli adipociti (le cellule del grasso corporeo) , e ferma la lipolisi!!! Ferma la lipolisi!!!
La lipolisi è il processo che usa il grasso corporeo per produrre energia. Non potete smaltire l’adipe con efficienza e velocemente se mangiate per l’intera giornata i carboidrati!

Cosa avviene se si mangiano i carboidrati al mattino
L’energia dei carboidrati và in circolo. Viene secreta l’insulina. L’insulina ferma la lipolisi (il consumo di grasso corporeo). Per un po’ di tempo saranno usati i carboidrati forniti dagli alimenti. Quando quell’energia sarà terminata il corpo abbatterà i propri muscoli per trasformarli in glucosio (una fonte di energia). Il corpo abbatte i muscoli perché l’insulina ha bloccato temporaneamente la lipolisi.
IMPORTANTISSIMO: nessuno di quei carboidrati mangiato al mattino finisce nei muscoli, quando si è in restrizione calorica e ci si muove. Viene usato per fornire energia, e pertanto se c’è già l’energia fornita dagli zuccheri del pasto per quale motivo il corpo dovrebbe prelevare il grasso?

Cosa avviene quando si mangiano i carboidrati nel resto della giornata?
Avviene la stessa cosa menzionata sopra. Gli zuccheri non vanno nei muscoli ma vengono consumati per le attività. Quindi quando vi recherete in palestra avrete dei muscoli senza zuccheri (hei lo sapete che una considerevole parte di zuccheri è contenuta nei muscoli?) e pertanto avrete allenamenti fiacchi. Finchè avete energia che proviene dagli zuccheri il corpo consuma quella, e non il grasso corporeo. L’insulina blocca per ore il rilascio del grasso e i muscoli sono abbattuti quando finiscono gli zuccheri.

Cosa avviene se si mangiano i carboidrati solo alla sera.
Qualcuno starà già urlando: “ERESIA, ERESIA, mangiare i carboidrati alla sera fa ingrassare, questo è pazzo”. Niente affatto.
Dovete sapere che quando siete a dieta i muscoli si svuotano del loro contenuto di zuccheri. L’organismo non può accumulare un solo grammo di grasso fintanto che le scorte di zuccheri (glicogeno) dei muscoli non vengono ripristinate.
Così i carboidrati potrebbero fare ingrassare in modo particolare se vengono mangiati di sera in normali condizioni, perché non si ha il tempo di smaltirli e si va quanto prima a letto. Ma con questa dieta è diverso.
Voi avete i muscoli scarichi degli zuccheri (glucosio) che contengono. In questa dieta i carboidrati li mangiate in un unico e solo pasto alla sera. Tutti quei carboidrati non vengono usate per fini energetici perché di fatto state per andare a letto. Il corpo deve quindi depositarli da qualche parte. POICHE’ I MUSCOLI SONO SCARICHI DI GLUCOSIO IL CORPO DEVE METTERLI TUTTI NEI MUSCOLI. Neanche uno di quei carboidrati finirà nel grasso. Vanno tutti nei muscoli.
Che avviene quando vi svegliate al mattino?
La glicemia del sangue è ai livelli minimi. Questo significa che siete già in lipolisi (consumo del grasso). IL CORPO STA USANDO GRASSO. Ma al tempo stesso avete i muscoli ricaricati di glucosio. I carboidrati sono finiti li.
Durante la giornata di solito non facciamo sforzi intensi per vivere. Quando non si fanno sforzi significativi il corpo usa il grasso corporeo. E’ solo quando gli sforzi sono intensi che il corpo usa gli zuccheri. Quindi, a meno che non scarichiate casse dalla mattina alla sera, durante la vostra giornata CONSUMATE GRASSO IN CONTINUAZIONE, e quando vi recate in palestra avete i muscoli carichi di zucchero e potete allenarvi bene, senza cannibalizzare i muscoli.
Quindi se mangiate i carboidrati solo alla sera favorite al perdita di grasso per tutta la giornata e avete nei muscoli lo zucchero necessario per fronteggiare bene l’allenamento.

Il potere anabolico di un solo pasto ricco in calorie e carboidrati.
Ma c’è di più. L’insulina non è totalmente malvagia. Anzi nell’organismo ha la sua ragion di esistere. Guai se non fosse così. L’aspetto dell’insulina che interessa noi è che ha anche una funzione anabolica. Questo vuol dire che possiamo usare l’emissione di insulina che il corpo produce per uno scopo anabolico, per costruire (o tenere) i muscoli, mentre si continua a perdere grasso.

La dieta dell’eretico in pratica:
Colazione e pranzo mangiate una insalata a foglie (no a patate, mais, carote, pomodori) + carne, o pesce, o pollo, o uova (o bianchi d’uovo), o bresaola o prosciutti magri.
A merenda nulla.
A cena effettuate un normale pasto con un primo piatto (pasta integrale o riso semiintegrale), un secondo e frutta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 31 Ago 2020, 15:16

@gabr179 ha scritto:
@mattiaajduetre ha scritto:
@gabr179 ha scritto:diciamo che la cosa più difficile è rinunciare a birra, vino, cioccolato e dolci. Ho eliminato quasi completamente pane, formaggi e salumi; una/due volte la settimana mi concedo un piatto di pasta o un pezzo di pizza o di torta salata. Mangio tantissima insalata, verdura, frutta e chiaramente tanta carne, sia bianca che rossa, uova, tonno, ogni tanto pesce. Integro con omega 3, vitamina C, D, magnesio e 50/60 grammi di proteine in polvere della carne. Sono a circa 1800 calorie al giorno. Mi alleno 3 volte la settimana con i pesi, gioco a tennis 1 o 2 ore, 3/4 volte mi faccio da mezz'ora ad un'ora di bici.
I risultati sono venuti da soli, non mi gira la testa, mi sento in forma.

ciao Gabriele
a fronte dell'attività scritta, introducendo circa 1800 kcal. giornaliere ci sta eccome di perdere peso!
personalmente credo che il tuo tipo di alimentazione sia da considerare solo per periodi brevi.
un abbraccione, a risentirci
Ora ho aumentato i carboidrati perché apparivo svuotato nonostante l'allenamento con i pesi. Più che altro con riso e patate (oltre la frutta e verdura che mangiavo anche prima). Stamattina ero 83,5 Kg ma all'aspetto i muscoli sono più grossi, soprattutto spalle e braccia.

Giusto anche questo.

Diete low carb e voler mettere muscoli sono due cose incompatibili...


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da gabr179 Lun 31 Ago 2020, 15:21

Per quanto riguarda la quantità riguarda i grammi di proteine per Kg di massa magra: ci sono corsi per palestrati (non professionisti ma comunque con necessità di ricostruire i muscoli decisamente superiori ad un tennista amatoriale) che arrivano anche a 3g/Kg. Appena posso posterò la fonte della loro teoria ma mi piacerebbe sapere se esiste uno studio che dica il contrario.
gabr179
gabr179

Messaggi : 1085
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 31 Ago 2020, 15:29

@gabr179 ha scritto:Per quanto riguarda la quantità riguarda i grammi di proteine per Kg di massa magra: ci sono corsi per palestrati (non professionisti ma comunque con necessità di ricostruire i muscoli decisamente superiori ad un tennista amatoriale) che arrivano anche a 3g/Kg. Appena posso posterò la fonte della loro teoria ma mi piacerebbe sapere se esiste uno studio che dica il contrario.

Troppe.

Con 1 grammi di proteine/gg puoi crescere tranquillamente in muscoli.

Considerando che, per mettere muscolo (senza doping) dovrai accettare di incrementare le calorie totali, accettando di accumulare anche una certa quantità di grasso corporeo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Lun 31 Ago 2020, 16:15

buon pomeriggio a tutti
concordo con Giovanni, salvo rari casi, (ad esempio, potrebbero essere atleti che praticano il sollevamento pesi) non ho mai letto/saputo fossero assimilabili quantità maggiori del rapporto 1-1,5 gr. di proteina per kg. di peso corporeo, ma resto pronto a essere smentito...
altrettanto convinto che lowcarb e aumento di massa magra/muscolare non siano molto compatibili e sempre per quanto ne sappia io, in caso di duplice obiettivo: aumento di massa muscolare e diminuzione di grasso, l'allenamento giocoforza prevede prima il workout con i pesi (zuccheri) seguito dal cardio.
"sfonda una porta aperta" anche il discorso di Gabriele riguardo alla carne proveniente da animali alimentati OGM o peggio estrogenati (qualcuno ha visto fette di carne di un certo diametro o spessore, ridursi persino del trecento per cento, una volta spadellate?) ma questo vale ovviamente anche, e di più per i cereali o le farine o vegetali OGM o raffinati in modo deleterio, per non dire di peggio quando in surplus a tutto quanto vengono pure "addizionati".
da studi fatti su popolazioni che per vari motivi alcuni lustri fa sono passati da alimentazioni a base di cereali, legumi e vegetali a cambiamenti con introduzioni importanti di carne, l'incidenza dei tumori è aumentata considerevolmente, poi capisco anche che se gli stessi avessero continuato a alimentarsi con cereali, legumi e vegetali OGM forse avrebbero subito gli stessi problemi.Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 3728290596
poi che dire... la genetica di ognuno è come il biglietto della lotteria U.S.A.!
buon tennis
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Chiros Lun 31 Ago 2020, 16:32

Questo tipo di discorsi mi piacciono di più. Mi spiego meglio.

Avendo visto un sacco di studi che pendono da una parte o dall'altra, non credo che gli effetti prodotto da una low carb siano molto meglio di una low fat. Probabilmente è più importante la risposta dell'organismo della singola persona e soprattutto è importantissimo capire se gli alimenti che mangiamo sono genuini.
Meglio variare tanto i cibi, almeno prendiamo poco di tutti i veleni che girano.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 31 Ago 2020, 16:54

@Chiros ha scritto:Questo tipo di discorsi mi piacciono di più. Mi spiego meglio.

Avendo visto un sacco di studi che pendono da una parte o dall'altra, non credo che gli effetti prodotto da una low carb siano molto meglio di una low fat. Probabilmente è più importante la risposta dell'organismo della singola persona e soprattutto è importantissimo capire se gli alimenti che mangiamo sono genuini.
Meglio variare tanto i cibi, almeno prendiamo poco di tutti i veleni che girano.

Ma prima di re queste cose, li hai letti almeno i risultati degli studi?

Risposta dell'organismo della singola persona? Scusa, Cristiano, ma non vuol dire nulla.

La fisiologia umana (come quella di qualsiasi specie animale) è una, ed una soltanto.

Poi è chiaro che ci sono persone che hanno una migliore risposta insulinica ai carboidrati, altrimenti saremmo TUTTI diabetici, col nostro modo di mangiare.

Io ti ho portato 28 studi scientifici (a doppio cieco) PUBBLICATI su riviste prestigiose con relative bibliografie, che testimoniano senza ombra di dubbio che le diete low carb (e NON iperproteiche) hanno parametri ematici nettamente migliori di quelle high-carb.

Ricorda che una dieta low carb non significa NO CARB, ma solo che devi diminuirne la quantità, in favore di grassi sani.

Su questo non ci sta alcuna discussione.

E' un dato di fatto.

Se poi vuoi contestare un numero enorme di studi scientifici, ed abbuffarti di pasta e dolci... che ti devo dire?

Auguri per il tuo futuro diabete!  Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 150354


PS:
Io vivrei di pane pasta e pizza, perchè mi piacciono da morire.
Se lo facessi, farei la fine di mio padre e mio nonno, entrambi con diabete di tipo 2.
Invece, seguendo una low carb, non ho un cazzo (grattandomi i coglioni).

Aggiungo un'altra cosa: nel mio ufficio, siamo in 10 Ufficiali Membri di Commissione Avanzamento, tutti più o meno vicini ai 60.

TUTTI, tranne me, prendono la pasticca per la pressione alta, quasi tutti sono in netto sovrappeso, alcuni prendono le statine, NESSUNO fa una low carb.

Magari domani schiatto... ma questo vorrà dire qualcosa?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Chiros Lun 31 Ago 2020, 17:38

Giovanni, non sono d'accordo .

Per la parte in grassetto, li ho letti ( e mi sembra che non siano 28 Smile ).

Però ti assicuro che posso proporti altri link con pubblicazioni su riviste prestigiose che raccontano cose diverse. Tant'è che mi sono stancato. Secondo me la discussione non avrebbe fine. Proprio stamattina ne ho letto uno che praticamente diceva che a lungo termine non c'è differenza per quanto riguarda la perdita di peso.

Per quanto riguarda il discorso personale, ti assicuro che certe volte se mangio pesce mi sento male, malissimo. Posso mangiare tantissima carne senza problemi. Questo intendevo.
A te fa bene questo sistema, sono il primo ad esserne felice.
Per i tuoi colleghi, bisognerebbe vedere anche altri fattori, per valutare complessivamente lo stile di vita e le abitudini alimentari.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Chiros Lun 31 Ago 2020, 17:41

https://www.livescience.com/51847-low-fat-vs-low-carb-diets-lose-fat.html

Questo l'ho letto stamattina con un occhio solo aperto Wink

Ma ce ne sono altri.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Chiros Lun 31 Ago 2020, 18:01

Sono sicuro di non essermi spiegato. Ci riprovo.

Siccome questa diatriba va avanti da decine di anni e siccome non ci sono pronunciamenti ufficiali della classe medica, vuol dire che gli effetti della low-carb non sono così straordinariamente evidenti.
Poi è certo che oggi si fa una vita sedentaria, si mangia di più, si assumono molti zuccheri, si vive più a lungo e quindi anche così si spiega "l'epidemia di diabete".
Quindi gli zuccheri devono essere ridotti e di parecchio.

Però io vengo dalla campagna e vedo quello che i contadini combinano sui cibi. Ragazzi miei, è veramente triste.  Conosco qualcosa anche delle pratiche per la conservazione dei prodotti agricoli. Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 106988
Ripeto, per me è molto più importante cercare di capire quali e quanti veleni mangiamo.



EDIT
https://www.theepochtimes.com/heres-the-skinny-no-difference-between-low-carb-and-low-fat-diets_2465427.html
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da gabr179 Lun 31 Ago 2020, 18:31

che ci sia molta confusione sul tema è evidente: mia madre è stata a luglio in un centro per il dimagrimento molto ma molto famoso e la dieta base era a base di pane, fette biscottate, crackers, pane e poche proteine e pochi grassi. Eppure la gente dimagrisce e pure abbondantemente (con mia madre non ha funzionato ma lei non seguiva alla lettera la dieta).
Anche i dietologi tradizionali spingono in questa direzione. Mia moglie in gravidanza ha dovuto seguire un regime alimentare simile causa diabete gestazionale (assurdo che gli imponessero cibi a così alto indice glicemico) e non sembrava nemmeno incinta, pancia a parte. Boh...
gabr179
gabr179

Messaggi : 1085
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 31 Ago 2020, 18:43

@Chiros ha scritto:https://www.livescience.com/51847-low-fat-vs-low-carb-diets-lose-fat.html

Questo l'ho letto stamattina con un occhio solo aperto Wink

Ma ce ne sono altri.

Uno studio, NON a doppio cieco, fatto su 19 (diciannove) persone?

Per un intervallo di tempo ridicolo?

Ma per piacere!

Non si fa menzione di alcun marker di salute nell'analisi del sangue.

Ti faccio altresì notare che la dieta comprendeva BEN il 35% di grassi...

Ma che minchia di studio è?

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 3728290596

Comunque Cristiano: con te mi arrendo, su questo argomento (come mi sono arreso quando parlavamo di religione).

Parlerò volentieri di corde, racchette e tennis in generale

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 31 Ago 2020, 18:46

Per chi volesse leggere questo articolo:

https://www.dottorperuginibilli.it/alimentazione-dietologia/986-un-cardiochirurgo-americano-non-sono-i-grassi-animali-a-causare-linfarto

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Chiros Mar 01 Set 2020, 09:01

Giovanni, per favore mi spieghi cosa ne pensi di questo?

http://www.siditalia.it/upload/articoli/2018/05/1527175145_italiasalute_it.pdf

Un articolo di pochi anni fa. In poche parole dice che i grassi saturi sono pericolosissimi per il diabete perche distruggono alcune cellule del pancreas, quelle che producono insulina. Quindi attenzione a carni rosse, burro, ecc.
Questo fenomeno è da associare all'eccesso di zuccheri nel sangue.


Non è per il gusto di fare polemica o di avere ragione a tutti i costi.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mar 01 Set 2020, 09:13

bonjour,
concordo praticamente in pieno con quanto scritto dal doc. USA e riportato dal dott. Perugini, il problema della manipolazione è il vero focus...
personalmente resto sempre "distante" dalle proteine animali, soprattutto carni rosse e alcuni prodotti caseari, per vari aspetti che vanno dalla "giacenza digestiva" al discorso acido cloridrico, al rapporto max. gr. X Kg. di peso corporeo etc. etc. di cui abbiamo già scritto a lungo...
giusto anche quanto riportato da Chiros: si può leggere "tutto e il contrario di tutto" nelle varie pubblicazioni (magari interessate) e quindi l'unica via è come dice Giovanni che almeno siano a doppio cieco...e allora che accade? che sotto sotto, praticamente troviamo le stesse conclusioni: il problema è la manipolazione industriale e la mancanza di etica imperante.
sempre personalmente resto fedele alla dieta mediterranea per vari motivi:
negli anni ha "corretto il tiro" evolvendosi
ha puntato da subito il focus sulla manipolazione
sono convinto che tutti possano concordare che una dieta che privilegi verdure, cereali (e prodotti derivati) non OGM e pesce azzurro (specie piccole e non troppo longeve)
personalmente poi, essendo ancora abbastanza in fiducia circa i testi e le fonti cui ho fatto e faccio riferimento, le proteine animali, consiglio di limitarle tantissimo.
buon tennis a tutti
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mar 01 Set 2020, 09:20

Chiros buon giorno,
lo lessi anch'io (o quanto meno era un articolo uguale nei contenuti) e direi che siano ampiamente provate alcune correlazioni...
faccio un passo avanti con: solo olio extravergine di oliva anche tra i grassi vegetali (se non altro per il punto di fumo...) tra i grassi oltre alla condivisione del resto della lista sottostante.
buon tennis
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mar 01 Set 2020, 09:48

@Chiros ha scritto:Giovanni, per favore mi spieghi cosa ne pensi di questo?

http://www.siditalia.it/upload/articoli/2018/05/1527175145_italiasalute_it.pdf

Un articolo di pochi anni fa. In poche parole dice che i grassi saturi sono pericolosissimi per il diabete perche distruggono alcune cellule del pancreas, quelle che producono insulina. Quindi attenzione a carni rosse, burro, ecc.
Questo fenomeno è da associare all'eccesso di zuccheri nel sangue.


Non è per il gusto di fare polemica o di avere ragione a tutti i costi.

Ovviamente senza polemica:

L'articolo è semplicemente RUMENTA (spazzatura, in genovese): non è uno studio scientifico, non è pubblicato su rivista medica accreditata.

E' soltanto un articolo del cazzo.



Questa, la mia idea.

Leggi ora qualcosa di serio e soprattutto ben documentato:

https://www.nutrizionenaturale.org/nutrienti-del-cibo/rapporto-la-verit%C3%A0-sui-grassi-saturi/

Ora, per davvero, non intervengo più. Sono troppi anni che studio e mi informo su queste cose. E, soprattutto, non voglio convincere nessuno.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mar 01 Set 2020, 10:02

L'articolo che vi ho linkato qui sopra è lungo, ma ESTREMAMENTE ben fatto, documentato, e corroborato da studi scientifici pubblicati.

Perdete 10-15 minuti a leggerlo attentamente e, forse, la vostra mente (condizionata da montagne di minkiate spacciate continuamente dai media così spesso da renderle credibili) si aprirà ad evidenze che la maggior parte delle persone non vuole accettare.

Buona lettura.

E, CON QUESTO NON MI SENTIRETE MAI PIU' IN QUESTO ARGOMENTO.

Chi fosse interessato, mi può contattare in PVT o al CELL.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mar 01 Set 2020, 10:03

buon giorno
ho letto: in effetti 23 studi così dettagliati sono rilevanti eccome!
sono però concordi (praticamente tutti) sul fatto che la vera redemption positiva sia a sei mesi e questo purtroppo (dico purtroppo perchè sarebbe bello avere finalmente un regime alimentare che "regala" la possibilità di assumere il trenta per cento di calorie gratis in più) riapre il dubbio: perchè solo sei mesi?
però credo sia innegabile che, l'assunzione di troppe proteine dia il via a uno "smaltimento deleterio per l'organismo" e se mi metto a fare i conti della serva, al massimo direi che la carne (per esempio) che posso mangiare in un giorno sia misurabile in seicento gr., il che significa che a fronte di una intensa attività fisica mi mancano duemilaquattrocento kcal. che posso ottenere da olio extravergine e verdure e allora mi scontro con altre problematiche tipo "non introducete nello stomaco oltre un kg./kg e mezzo di cibo e altre problematiche tipo millecinquecento kcal. in verdure quanto "pesano" in kg.?
ma il problema più grande resta sempre lo stesso:
ok che, non sia mai stato dimostrato in modo inoppugnabile che proteine animali=cancro ma sinceramente, credo che qualche dubbio lo possano nutrire anche coloro che potremmo definire scettici/pro proteine animali...
in definitiva:
adotterei una dieta low carb? sì nel breve
adotterei la dieta mediterranea? sì come regime alimentare sempre, ma stando attenti a che farine o cereali mangio
personalmente mangio di tutto? nì (non direi di no alla carne o al parmigiano occasionalmente) ma vivo di pasta, pane legumi e verdure
dolci? ecco questi li abolirei, anche se, capisco possa essere difficile.
concluderei con: ho vissuto anni senza toccare dolci e sinceramente zero problemi, anzi!
credo senza proteine animali NON si possa stare ma ad esempio la carne rossa, direi vada mangiata quattro, cinque volte l'anno.
alcool? si può abolire eccome, ma un bicchiere di vino rosso nelle occasioni ci può stare
buona giornata
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mar 01 Set 2020, 10:06

p.s.
Giovanni leggerò volentieri altri mille e mille documenti che mi potrai segnalare
sai che Te sei la mia fonte di contenzioso preferita e pertanto vado sempre a leggere quanto mi segnali...
grazie carissimo
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mar 01 Set 2020, 10:14

correnelvento ha scritto:L'articolo che vi ho linkato qui sopra è lungo, ma ESTREMAMENTE ben fatto, documentato, e corroborato da studi scientifici pubblicati.

Perdete 10-15 minuti a leggerlo attentamente e, forse, la vostra mente (condizionata da montagne di minkiate spacciate continuamente dai media così spesso da renderle credibili) si aprirà ad evidenze che la maggior parte delle persone non vuole accettare.

Buona lettura.

E, CON QUESTO NON MI SENTIRETE MAI PIU' IN QUESTO ARGOMENTO.

Chi fosse interessato, mi può contattare in PVT o al CELL.

Giovanni,
ho scritto quanto sopra prima di leggere questo...
ok andrò a leggere l'ultimo doc. consigliato come sempre e credo con mucho gusto ma, permettimi:
perchè lasciare cadere così questo 3d decidendo di non intervenire più?
concordo Tu non voglia/debba convincere nessuno (ci mancherebbe...) ma appunto perchè Ti documenti da anni hai conoscenze tali che sarebbe un peccato tu decidessi di non intervenire più o ridurre tutto al privato.
ovviamente scrivo il mio parere ma spero Tu cambierai idea.
magari un giorno riusciremo a trovare qualche certezza...
e sempre grazie
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Chiros Mar 01 Set 2020, 12:14

@mattiaajduetre ha scritto:
correnelvento ha scritto:L'articolo che vi ho linkato qui sopra è lungo, ma ESTREMAMENTE ben fatto, documentato, e corroborato da studi scientifici pubblicati.

Perdete 10-15 minuti a leggerlo attentamente e, forse, la vostra mente (condizionata da montagne di minkiate spacciate continuamente dai media così spesso da renderle credibili) si aprirà ad evidenze che la maggior parte delle persone non vuole accettare.

Buona lettura.

E, CON QUESTO NON MI SENTIRETE MAI PIU' IN QUESTO ARGOMENTO.

Chi fosse interessato, mi può contattare in PVT o al CELL.

Giovanni,
ho scritto quanto sopra prima di leggere questo...
ok andrò a leggere l'ultimo doc. consigliato come sempre e credo con mucho gusto ma, permettimi:
perchè lasciare cadere così questo 3d decidendo di non intervenire più?
concordo Tu non voglia/debba convincere nessuno (ci mancherebbe...) ma appunto perchè Ti documenti da anni hai conoscenze tali che sarebbe un peccato tu decidessi di non intervenire più o ridurre tutto al privato.
ovviamente scrivo il mio parere ma spero Tu cambierai idea.
magari un giorno riusciremo a trovare qualche certezza...
e sempre grazie

Concordo.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5150
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mar 01 Set 2020, 13:17

Guarda: non è che la mia "rinuncia" derivi dal fatto che mi indispettisca o voglia convincere qualcuno, o addirittura voglia avere ragione...

Ma sono 14 pagine che giriamo continuamente attorno allo stesso argomento (ivi compreso un bizzarro personaggio che si sarebbe lamentato con Admin affinchè non parlassi di alimentazione, in quanto non laureato in medicina Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 125685 ).

Tutto quello che si doveva dire, si è detto, e anche di più.

Gli studi pubblicati su riviste scientifiche (con relativa bibliografia) ve lo ho dati.

Le conclusioni di un cardiochirurgo con 5.000 (cinquemila) interventi a cuore aperto ve le ho date.

Altri link altrettanto interessanti ve lo ho consigliati: direi che ognuno si possa essere fatto la propria opinione in modo dettagliato.

Di più non serve...

Altrimenti cadiamo nella trappola dell'argomento: "Come si batte il pallettaro" oppure "E' più importante la tecnica o la testa nel tennis?" ovvero una palude viscida da cui non si esce più... Rolling Eyes

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mer 02 Set 2020, 11:55

Ciaooooo
Okappa le tue ragioni ma, direi che a ogni nuovo documento che potremo condividere, aggiungeremo sempre un poco di conoscenza in più... ergo mi piacerebbe ci ripensassi... anche perché il metro di un 3d che comunque suscita interesse sia un continuo interscambio, contatti e... pagine.

discorso “segnalazione di un personaggio ad admin” direi che solo il fatto che Tu abbia sempre sottolineato che “NON SEI MEDICO O DIETISTA E CHE IL LAVORO CHE SVOLGI SIA TUTT’ALTRO...” sia già il punto.
abbraccio
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 02 Set 2020, 11:58

Ok Gianni: quando avrò un documento interessante, lo posto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da mattiaajduetre Mer 02 Set 2020, 11:59

P. S.
in fondo hai scritto benissimo portando il 3d del palettaro o degli stereotipi tennistici... spesso sti argomenti “resuscitano” sempre uguali ma in fondo c’è sempre chi li rilegge volentieri, nooooooo?Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 925962
buon pomeriggio
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 02 Set 2020, 12:00

Repetita iuvant:

https://www.google.com/amp/s/www.genova24.it/2020/08/pochi-carboidrati-molti-lipidi-dal-san-martino-studio-su-una-dieta-per-i-malati-di-covid-240804/amp/

Tale studio conferma (ove ce ne fosse ancora bisogno) che una dieta a basso contenuto di carboidrati, alto in grassi e normale in proteine, ABBASSA LO STATO INFIAMMATORIO GENERALE.

Aumentando in modo significativo i marcatori di salute, diminuendo in modo considerevole le pericolose citochine infiammatorie.

Il biochimico Sears e il medico Atkins lo dicono da lustri.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 14 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 14 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.