Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 283 il Lun 17 Mag 2021, 02:56
Ultimi argomenti attivi
» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 18:04

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Oggi alle 16:15

» Master 1000 a Roma
Da scimi65 Oggi alle 06:27

» Addio profilate
Da Chiros Ieri alle 23:06

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da gabr179 Ieri alle 18:35

» Lorenzo Musetti
Da Admin Dom 16 Mag 2021, 12:44

» Carboidrati nella dieta preistorica
Da giascuccio Dom 16 Mag 2021, 10:16

» Lorenzo Sonego
Da Chiros Dom 16 Mag 2021, 09:46

» differenza atw e box
Da paoletto Ven 14 Mag 2021, 12:33

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Ven 14 Mag 2021, 07:50

» Camila Giorgi
Da nw-t Gio 13 Mag 2021, 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Gio 13 Mag 2021, 10:54


Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Pagina 3 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Seguente

Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Lun 13 Nov 2017, 08:14

Promemoria primo messaggio :

Nel "mare magnum" delle diete per perdere peso (o, più correttamente, grasso corporeo... perchè perdere muscoli non conviene a nessuno) si trova di tutto.

Quindi occorre muoversi con cautela, tenendo ben chiaro la biochimica del nostro corpo (spesso dimenticata dai medici).

Tra i tanti approcci da me "studiati" penso che quello qui sotto sia sensato dal punto di vista biochimico e, soprattutto, percorribile a livello personale e sociale (cene con amici, ristorante, ecc.)



LA DIETA DELL’ERETICO
di Enrico Levantino
inventore dell’operazione “trasforma il tuo corpo in 12 settimane”, esperto di integrazione alimentare, l’eretico del fitness.

Questa dieta è potentissimo per perdere grasso alla massima velocità e svolgere un’azione plastica sui muscoli.
Chi mi conosce sa che da anni scrivo un rubrica chiamata l’angolo dell’eretico. E’ troppo facile scrivere delle solite cose ormai accettate da tutti. A me piace scrivere in merito a verità “underground”, dove la scuola è la strada, e racconto “verità” conosciute da pochi e che suonano come “eresie” agli occhi della massa. Questo è il mio divertimento.
Tenetevi forte: questo è uno di quegli articoli.

DIETA DELL’ERETICO è la dieta che si ispira al cavernicolo. Si fa per dire. Il cavernicolo di certo non poteva mangiare primo, secondo e frutta. Né gustarsi la pizza o altro. Né godere di tutti i vantaggi dell’industria alimentare, che ha si creato tante leccornie, ma anche tanti obesi.
Diciamo che ci si è ispirati alla dieta del cavernicolo, prendendone i principi.

Il cavernicolo non si svegliava al mattino, prendeva 2 brioches al bar insieme ad un cappuccino e poi iniziava la caccia.
Si ricorda che il cavernicolo non aveva ancora sviluppato l’agricoltura. Non coltivava. E neppure aveva allevamenti. Non era ancora divenuto allevatore.
Il cavernicolo cacciava.
L’unico pasto era serale, al termine della caccia, sempre se la Dea della caccia l’aveva benedetto. Non si mangiava 3 volte al giorno + 2 spuntini come con la dieta a zona.
Qualcuno allarmato starà pensando: “non avrai intenzione di farci mangiare una volta al giorno”.
Non proprio, tranquilli. Però ci ispireremo molto a questa filosofia per ciò che riguarda i carboidrati.
Proprio loro. Sebbene le teorie nutrizionali siano vaste e infinite, i miei 22 anni di esperienza nel settore, il mio continuo contatto con campioni in tutti gli sport, le mie conoscenza con autentici guru e abili personal trainer, mi hanno portato alla a conclusione che, quando si vuole dimagrire, è meglio prestare molta attenzione ai carboidrati. In Italia è un problema. Qui regna la dieta mediterranea ed in effetti potete dimagrire anche con quella. In effetti qualsiasi dieta che riduce le calorie fa dimagrire. I prigionieri nei campi di concentramento dimagrivano (deperivano) con una patata al giorno. Così potete perdere peso con qualsiasi dieta. Solo che alcune sono più d-efficienti di altre.

5-6 pasti al giorno bloccano il dimagrimento.
Consumare 5-6 pasti al giorno deruba, in pratica, il corpo di ore che potrebbero essere potenzialmente impiegate per smaltire il grasso.
Limitando i momenti in cui il corpo libera l’insulina potete aumentare il dimagrimento e la sintesi proteica.
Durante le diete uno dei principali problemi che si verificano è che la tiroide tende ad addormentarsi e l’unica dieta che tende a non farla addormentare è quella povera di carboidrati, come ad esempio la metabolica.
Cosa fanno i carboidrati? Causano l’emissione di insulina.
Cosa fa l’insulina? Spinge il glucosio e i necessari nutrienti all’interno delle cellule, compresi gli adipociti (le cellule del grasso corporeo) , e ferma la lipolisi!!! Ferma la lipolisi!!!
La lipolisi è il processo che usa il grasso corporeo per produrre energia. Non potete smaltire l’adipe con efficienza e velocemente se mangiate per l’intera giornata i carboidrati!

Cosa avviene se si mangiano i carboidrati al mattino
L’energia dei carboidrati và in circolo. Viene secreta l’insulina. L’insulina ferma la lipolisi (il consumo di grasso corporeo). Per un po’ di tempo saranno usati i carboidrati forniti dagli alimenti. Quando quell’energia sarà terminata il corpo abbatterà i propri muscoli per trasformarli in glucosio (una fonte di energia). Il corpo abbatte i muscoli perché l’insulina ha bloccato temporaneamente la lipolisi.
IMPORTANTISSIMO: nessuno di quei carboidrati mangiato al mattino finisce nei muscoli, quando si è in restrizione calorica e ci si muove. Viene usato per fornire energia, e pertanto se c’è già l’energia fornita dagli zuccheri del pasto per quale motivo il corpo dovrebbe prelevare il grasso?

Cosa avviene quando si mangiano i carboidrati nel resto della giornata?
Avviene la stessa cosa menzionata sopra. Gli zuccheri non vanno nei muscoli ma vengono consumati per le attività. Quindi quando vi recherete in palestra avrete dei muscoli senza zuccheri (hei lo sapete che una considerevole parte di zuccheri è contenuta nei muscoli?) e pertanto avrete allenamenti fiacchi. Finchè avete energia che proviene dagli zuccheri il corpo consuma quella, e non il grasso corporeo. L’insulina blocca per ore il rilascio del grasso e i muscoli sono abbattuti quando finiscono gli zuccheri.

Cosa avviene se si mangiano i carboidrati solo alla sera.
Qualcuno starà già urlando: “ERESIA, ERESIA, mangiare i carboidrati alla sera fa ingrassare, questo è pazzo”. Niente affatto.
Dovete sapere che quando siete a dieta i muscoli si svuotano del loro contenuto di zuccheri. L’organismo non può accumulare un solo grammo di grasso fintanto che le scorte di zuccheri (glicogeno) dei muscoli non vengono ripristinate.
Così i carboidrati potrebbero fare ingrassare in modo particolare se vengono mangiati di sera in normali condizioni, perché non si ha il tempo di smaltirli e si va quanto prima a letto. Ma con questa dieta è diverso.
Voi avete i muscoli scarichi degli zuccheri (glucosio) che contengono. In questa dieta i carboidrati li mangiate in un unico e solo pasto alla sera. Tutti quei carboidrati non vengono usate per fini energetici perché di fatto state per andare a letto. Il corpo deve quindi depositarli da qualche parte. POICHE’ I MUSCOLI SONO SCARICHI DI GLUCOSIO IL CORPO DEVE METTERLI TUTTI NEI MUSCOLI. Neanche uno di quei carboidrati finirà nel grasso. Vanno tutti nei muscoli.
Che avviene quando vi svegliate al mattino?
La glicemia del sangue è ai livelli minimi. Questo significa che siete già in lipolisi (consumo del grasso). IL CORPO STA USANDO GRASSO. Ma al tempo stesso avete i muscoli ricaricati di glucosio. I carboidrati sono finiti li.
Durante la giornata di solito non facciamo sforzi intensi per vivere. Quando non si fanno sforzi significativi il corpo usa il grasso corporeo. E’ solo quando gli sforzi sono intensi che il corpo usa gli zuccheri. Quindi, a meno che non scarichiate casse dalla mattina alla sera, durante la vostra giornata CONSUMATE GRASSO IN CONTINUAZIONE, e quando vi recate in palestra avete i muscoli carichi di zucchero e potete allenarvi bene, senza cannibalizzare i muscoli.
Quindi se mangiate i carboidrati solo alla sera favorite al perdita di grasso per tutta la giornata e avete nei muscoli lo zucchero necessario per fronteggiare bene l’allenamento.

Il potere anabolico di un solo pasto ricco in calorie e carboidrati.
Ma c’è di più. L’insulina non è totalmente malvagia. Anzi nell’organismo ha la sua ragion di esistere. Guai se non fosse così. L’aspetto dell’insulina che interessa noi è che ha anche una funzione anabolica. Questo vuol dire che possiamo usare l’emissione di insulina che il corpo produce per uno scopo anabolico, per costruire (o tenere) i muscoli, mentre si continua a perdere grasso.

La dieta dell’eretico in pratica:
Colazione e pranzo mangiate una insalata a foglie (no a patate, mais, carote, pomodori) + carne, o pesce, o pollo, o uova (o bianchi d’uovo), o bresaola o prosciutti magri.
A merenda nulla.
A cena effettuate un normale pasto con un primo piatto (pasta integrale o riso semiintegrale), un secondo e frutta.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 17:38

devo mettermi a dieta...
è ufficiale

se faccio due partite tirate la terza non la gioco causa ginocchio gonfio...

può essere che i dieci kili sovrappeso possano influire...
peraltro vedere il mio sederone avere vita propria durante il match mi ha un po' impressionato...

ho deciso di non andare da un dietologo... imposterò una dieta low carb...
pochi carboidrati
ok proteine
ok minerali

correggetemi se ho sbagliato qualcosa

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 17:54

felixx ha scritto:

può essere che i dieci kili sovrappeso possano influire...


correggetemi se ho sbagliato qualcosa

Direi che hai sbagliato la cifra "10"

Sei 178 cm x 92 kg.

92-15= 77 kg

77 kg per 178 cm sono un peso idoneo per un uomo di costituzione robusta.

Ergo, i chili che dovresti perdere non sono 10, ma 15!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 18:26

92 kili era da vestito subito dopo il pranzo di natale...

già oggi ero 86...

cmq, per piacere, dammi un consiglio su come perdere 10/15 kili

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 18:35

Abbiamo scritto pagine e pagine al proposito.

Mangia solo secondi e contorni vari (no patate).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 18:37

felixx ha scritto:92 kili era da vestito subito dopo il pranzo di natale...

già oggi ero 86...

cmq, per piacere, dammi un consiglio su come perdere 10/15 kili

Mi vorresti far credere che 2 giorni fa pesavi 6 kg di più?

Ma dai... sii serio!

Prova a mettere 6 kg di carne in un sacchetto e poi mi dirai se non hai detto una cazzata!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Maio77 Mer 27 Dic 2017, 18:57

@felixx che ti sei pesato con il giubotto antiproiettile? Scherzooo


„La cosa migliore del tennis è che non puoi giocare con l'orologio. Non puoi andare in vantaggio e rallentare il gioco. Devi trovare un modo per concludere.“

Andre Agassi
Maio77
Maio77

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 05.11.17
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 19:00

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 07b15910

Raga dovreste aver capito che le cazzate non le dico...
Sebbene riconosco di essere una caxxata vivente

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 19:55

Quindi, secondo la tua bilancia del cazzo, in 2 (due) giorni pesi 6 kg di meno, e hai perso il 2% di grasso corporeo.

Buttala via. Subito.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 20:08

no la bilancia è ottima...

partivo dal peso sopra scritto (86)

la sera del 24 mi sono mbriacato e la notte ho fatto una abbuffata di tutte le peggio cose, soprattutto salami, salamini, finocchiona...
poi cioccolate, pane...
una cosa invereconda...

la notte avevo una arsura che non finiva mai... ho bevuto 4 litri d'acqua...

poi il giorno dopo pranzo di natale e mi sono pesato subito dopo da vestito...

come vedi a tutto c'è una spiegazione

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 20:14

E allora spiegami il 2% in più di differenza di grasso corporeo.

Ma per piacere!

Cmq, penso che tu sia un PARLATORE di diete, ma in realtà non vuoi veramente dimagrire.

Per cui, fattene una ragione, e tieniti il sederone (e tutto il resto)...

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 150354


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 20:18

quello è per forza di cosa spreciso... come già detto da altri in precedenza

ma sul peso non ci sono dubbi...
non è la prima volta che ho sbalzi di 3/4 kili in più o meno dovuti da liquidi

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 21:00

Cmq, per dimagrire, non bisogna PARLARE...

Occorre mangiare MENO!

Che poi tu faccia la scelta di una dieta a bassi carbo o a bassi grassi, devi mangiare meno, alzandosi da tavola ancora affamato.

Punto.

Tutto molto semplice: nessuno può fare una dieta dimagrante al posto tuo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Mer 27 Dic 2017, 21:08

Ok

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Gio 28 Dic 2017, 07:35

Perdere 10-12 kg, non da persona obesa, ma semplicemente in sovrappeso, non è una passeggiata...

Occorre FORZARE l'organismo, che LOTTA per l'omeostasi (il mantenimento del peso) a cedere riserve di grasso...

E l'organismo le vuole mantenere per i periodi di carestia.

Quindi, le chiacchiere stanno a zero: vuoi perdere 10 kg?

Bene: preparati a condurre una battaglia con determinazione.

Perché il tuo corpo, e soprattutto la tua mente, vorranno continuare a mangiare come sempre.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Gio 28 Dic 2017, 07:39

correnelvento ha scritto:Cmq, per dimagrire, non bisogna PARLARE...
Tutto quello che dici è vero ma quando conoscerai Superpipp(a) che mangia come un lupo (forse 2), parla come una comare (forse 3), ed è in formissima a 62 anni, qualche dubbio potrebbe venirti... Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Gio 28 Dic 2017, 08:15

correnelvento ha scritto:Perdere 10-12 kg, non da persona obesa, ma semplicemente in sovrappeso, non è una passeggiata...

Occorre FORZARE l'organismo, che LOTTA per l'omeostasi (il mantenimento del peso) a cedere riserve di grasso...

E l'organismo le vuole mantenere per i periodi di carestia.

Quindi, le chiacchiere stanno a zero: vuoi perdere 10 kg?

Bene: preparati a condurre una battaglia con determinazione.

Perché il tuo corpo, e soprattutto la tua mente, vorranno continuare a mangiare come sempre.

questa diventerà la mia preghiera lol!

quando ti esprimi così diventi evocativo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Incompetennis Gio 28 Dic 2017, 08:23

@Riki66 ha scritto:
correnelvento ha scritto:Cmq, per dimagrire, non bisogna PARLARE...
Tutto quello che dici è vero ma quando conoscerai Superpipp(a) che mangia come un lupo (forse 2), parla come una comare (forse 3), ed è in formissima a 62 anni, qualche dubbio potrebbe venirti... Very Happy

E beve come una spugna (forse 2) dove lo metti ..... Wink
L'unico problema accertato è che ha problemi di vista sui lungolinea !!!


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3059
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Gio 28 Dic 2017, 08:59

Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Bertu Gio 28 Dic 2017, 19:04

Ci sono solo 2 modi x fare una dieta con successo.

1) grande motivazione e grande determinazione oppure
2) introdurre dei cambiamenti radicali alla propria vita in modo da essere più dissociati possibili da quella routine che ci ha fatto prendere peso (es. in ferie o cambiando casa o moglie etc.)

parlo per esperienza personale non per sentito dire.
abituarsi a determinati comportamenti alimentari (il dolcetto o il gelato dopo cena sul sofà) diventano riti così radicati che la loro rinuncia porta a ripercussioni psicologiche che minano l'efficacia e la durata di una dieta.
cambiando radicalmente il modo di vivere le giornate, questa routine alimentare errata salta ed è più facile farne a meno.
continuare invece a sedersi sul sofà evitando di mangiare il solito dolcetto è invece una tortura a cui non è facile resistere a lungo.

tutto in MOHO


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3439
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Ven 29 Dic 2017, 22:26

#bertu: capito il messaggio, alle volte meglio fare una corsetta in piu’ e continuare a prendere il sorbetto nel divano... condivido pienamente

#guru: come si capisce il proprio peso forma in relazione allo sport praticato?
Ossia, nel tennis sara’ un peso e nella boxe ne sara’ un altro...
Da cosa si capisce che quel kilo in piu’ o in meno nuocera’ alla performance?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Ven 29 Dic 2017, 23:12

felixx ha scritto:#bertu: capito il messaggio, alle volte meglio fare una corsetta in piu’ e continuare a prendere il sorbetto nel divano... condivido pienamente

#guru: come si capisce il proprio peso forma in relazione allo sport praticato?
Ossia, nel tennis sara’ un peso e nella boxe ne sara’ un altro...
Da cosa si capisce che quel kilo in piu’ o in meno nuocera’ alla performance?
Corsetta? Col ginocchio mal messo correrei meno possibile..meglio lavoro in palestra

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Ven 29 Dic 2017, 23:18

Si

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Bertu Sab 30 Dic 2017, 08:42

felixx ha scritto:#bertu: capito il messaggio, alle volte meglio fare una corsetta in piu’ e continuare a prendere il sorbetto nel divano... condivido pienamente

#guru: come si capisce il proprio peso forma in relazione allo sport praticato?
Ossia, nel tennis sara’ un peso e nella boxe ne sara’ un altro...
Da cosa si capisce che quel kilo in piu’ o in meno nuocera’ alla performance?

meglio ancora è essere occupati a fare altro e non avere il tempo di sedersi sul divano


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3439
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Sab 30 Dic 2017, 09:34

Il peso forma non è correlato allo sport che fai (a meno che non fai sumo), ma alla struttura fisica che madre natura ti ha dato.

Nadal pesa 85 kg
Simon pesa 20 kg di meno
Goffin anche più leggero...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Ospite Sab 30 Dic 2017, 09:55

E da cosa si capisce quando si raggiunge il peso forma?

Ossia, che un ulteriore kilo in meno pregiudica la prestazione...?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Attila17 Sab 30 Dic 2017, 10:47

felixx ha scritto:E da cosa si capisce quando si raggiunge il peso forma?

Ossia, che un ulteriore kilo in meno pregiudica la prestazione...?

Se nn sei un atleta, e soprattutto professionista , nn ti cambia un Kg in più o in meno.
Il peso forma si capisce , prima di tutto come ha sempre detto Giovanni, dallo specchio, io anche dai Jeans, ne ho un paio un po più stretti, e si vede subito nell indossarli se sono sceso di peso , o meglio di circonferenza o no.
Quando si fa una dieta sarebbe importante anche mettere esercizio fisico tipo palestra, perchè ti aiuta a trasformare il grasso il muscoli.
Es Nadal ( come detto sopra pesa 85 kg) ma se lo vedi da vivo è un armadio e pur si muove benissimo, perchè ha una muscolatura super sviluppata , soprattutto negli arti inferiori che gli da quella potenza e scatto che ha.
Io sono 95 kg, per 1,78 secondo molte tabelle dovrei essere 78/80 kg come peso forma perfetto, ma è un peso che nn potrò mai raggiungere perchè sono oggettivamente grosso,( ho sempre fato palestra ,oltre che sport anche agonistici, e adesso che nn reisco ogni mattina faccio 30 flessioni ed elastico per petto, spalle e bicipiti) nel senso muscolare del termine, gambe e polpacci peseranno un botto, ho ovviamente la panza, ma più che altro per birra , se dovessi arrivare a che sò 86/87 kg io sarei pienamente in forma,( parliamo di un uomo adulto di 48 anni ovviamente) ammesso di perdere i kg dove serve, un kg di muscolo occupa uno spazio un kg di grasso un altro ( molto più grande)
E qui nn sto considerando la questione salute, perchè lo strato di grasso superfluo soprattutto per gli uomini nel girovita, causa copressione degli organi interni e quindi non è molto salutare.
Ciao
Attila17
Attila17

Messaggi : 2982
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Impostare una dieta dimagrante "sostenibile" - Pagina 3 Empty Re: Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.