Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Giovanni62

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da max1970 Ieri alle 23:01

» Gambali, polpacciere
Da scimi65 Ieri alle 21:40

» SIM telefonica ricaricabile
Da Bertu Ieri alle 19:28

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da gabr179 Ieri alle 18:47

» Pince Phantom 107G
Da gabr179 Ieri alle 16:48

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 16:03

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Giovanni62 Ieri alle 09:07

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17

» Racchette Tecnifibre
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:58

» Sondaggio: Racchetta ideale nel mondo ideale
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:52


Il Tennis di una volta

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Il Tennis di una volta

Messaggio Da Everglow Mer 13 Dic 2017, 17:15

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti, sono nuova.
Apro questo topic con una grande curiosità, sperando di scoprire qualcosa di più; Mi sono riavvicinata al tennis da poco e con il nuovo insegnante sento sempre nominare con una grande nota di malinconia, da parte sua, questo tennis di una volta.
Ma in cosa consisterebbe esattamente? Ora, con questa espressione naturalmente non intendo far riferimento al tennis delle origini ma a quello di qualche decennio fa. Quali erano i colpi più utilizzati? Come venivano utilizzati?
Insomma, tutto quello che vi verrà in mente (anche qualche aneddoto se volete) è ben accetto. TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 925962

Everglow

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 13.12.17
Località : .

Torna in alto Andare in basso


TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da wetton76 Gio 14 Dic 2017, 17:14

@max1970 ha scritto:
@wetton76 ha scritto:
Ad ogni modo, per me la fine del tennis di una volta è il 1992, anno particolare: si ritira McEnroe, Agassi vince Wimbledon giocando da fondo campo, Edberg vince il suo ultimo Slam.
Dopo questo il tennis si è evoluto verso un gioco di pura potenza....

Se non sbaglio in quello stesso anno Edberg perse a Wimbledon da Courier (mi sa che erano quarti di finale). Non credevo ai miei occhi, rispondeva al servizio di Edberg dentro il campo sull'erba e lo passava come un tordo!

Lo sono andato a rivedere, quell'incontro con Courier fù la semifinale a Wimbledon nel 1993, nel 1992 perse ai quarti al quinto set da Ivanisevic che poi arrivò in finale.

Comunque nel 1992 tiravano già delle belle mazzate, così anche nel 1991 ... forse nel 1990 erano più "normali" le velocità, anche se questa evoluzione la si era in parte percepita nel corso degli anni '80.
Un mio parere personale è che McEnroe fino al 1990 avrebbe potuto avere la chance di rigiocare una finale di Slam, ci era andato vicino nel 1989 a Wimbledon e soprattutto nel 1990 agli US Open.

wetton76

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 14.07.10

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da max1970 Gio 14 Dic 2017, 17:25

@wetton76 ha scritto:Un mio parere personale è che McEnroe fino al 1990 avrebbe potuto avere la chance di rigiocare una finale di Slam, ci era andato vicino nel 1989 a Wimbledon e soprattutto nel 1990 agli US Open.
Dopo la pausa del 1986 McEnroe non tornò più al top. Nel 1989 (è in assoluto la stagione tennistica che ho seguito di più in vita mia), giocò benissimo, ricordo una magnifica finale persa con Becker a Bercy. Non so se quell'anno fosse tornato a giocare il suo miglior tennis, ma gli avversari nel frattempo erano diventati troppo forti. Comunque nell'89 se la memoria non mi inganna concluse al quarto posto, dietro a Lendl, Becker ed Edberg...insomma tanta roba. Penso che un grande limite di john in quegli anni fu quello di considerarsi più vecchio di quello che in realtà era, insomma nel 1989 aveva solo 30 anni e veniva considerato un vecchio, probabilmente avrebbe potuto chiedere di più al suo fisico, ma non lo fece anche per il condizionamento "sociale" prevalente che a quel tempo ti considerava un ex già a 30 anni.Nell'89 giocò la semi a Wimbledon, ma a onor del vero non si può dire che ando' vicino alla finale perché la perse in 3 set con un Edberg ispiratissimo. Visto che sei un appassionato di Mc ti segnalo in quell'edizione di Wimbledon una magnifica partita contro Cahill che john vinse al quinto set dopo aver perso i primi 2. Grandissimo serve and volley da parte di entrambi, poesia pura!
max1970
max1970

Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da veterano Gio 14 Dic 2017, 17:37

Bueno lo stile di gioco e' cambiato in base al cambio dei materiali......puro business.....il voler uniformare le superfici fa si che piu o meno i migliori giocatori possono arrivare piu agevolmente alle fasi finali,cio' significa piu biglietti venduti,chiaramente ci sara' sempre un favorito dipendendo dalla superfice,ma mai come ora si sono viste cose prima inimmaginabili.
Per vincere Wimbledon persino Borg ha dovuto andare a rete,Nadal no....Agassi e' un caso a parte...diciamo che per certi versi e' stato l'innovatore di questo tipo di gioco,e poi ne ha vinto solo uno...Nadal ne ha vinti molti di piu' giocando esclusivamente da fondo...
Chiaro che ogni epoca a secondo di chi la vissuta si considerata meglio di un altra....normale che un ventenne non avendo mai giocato con una racchetta di legno possa non capire cosa cappero fossero in grado di fare quei diavoli li con questo tipo di racchette di legno, che oggi per la maggiorparte dei giocatori di livello intermedio sarebbero praticamente degli atrezzi ingiocabili....ma va be......tant' e'....a ognuno il suo tennis...
veterano
veterano

Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Everglow Gio 14 Dic 2017, 18:38

Grazie a tutti per le numerose risposte Smile
Sono venute fuori cose molto interessanti! Piano piano mi argomenterò su tutto, sia per quanto riguarda le info che per i video linkati.
Io, nel bene o nel male, non ho vissuto quegli anni, data la mia età, ma al circolo sembrano tutti parlarne ricordando l' aspetto glorioso dell'epoca... allora mi è venuta questa curiosità di indagare.

Altra piccola curiosità: voi che stile di gioco avete? Qualcuno cerca di mantenere lo stile di una volta o sono passati tutti (o quasi) a tecniche più efficaci nel panorama moderno?

Essendo stata fino a qualche tempo fa del tutto estranea da certi nomi di tecnicismi tennistici, ancora non sono molto afferrata in questo campo. Ma è venuto fuori che, senza che ne fossi consapevole, giocassi parecchie volte in serve and volley non appena mi si presentasse l'occasione.
Mi diverte parecchio la cosa, ma sono anche consapevole del fatto che ai giorni d'oggi non è più incisivo come una volta.

Everglow

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 13.12.17
Località : .

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da max1970 Gio 14 Dic 2017, 19:14

@Everglow ha scritto:Grazie a tutti per le numerose risposte Smile
Altra piccola curiosità: voi che stile di gioco avete? Qualcuno cerca di mantenere lo stile di una volta o sono passati tutti (o quasi) a tecniche più efficaci nel panorama moderno?
Essendo stata fino a qualche tempo fa del tutto estranea da certi nomi di tecnicismi tennistici, ancora non sono molto afferrata in questo campo. Ma è venuto fuori che, senza che ne fossi consapevole, giocassi parecchie volte in serve and volley non appena mi si presentasse l'occasione.
Mi diverte parecchio la cosa, ma sono anche consapevole del fatto che ai giorni d'oggi non è più incisivo come una volta.

Io da ragazzo autodidatta giocavo il dritto con la presa continental, ossia l'impugantura che ora si usa solo per servizio e volee. Quando a fine 2006 ho ripreso la racchetta in mano e sono andato a prendere lezioni nel giro di 6 mesi ho adottato un'impugnatura ed uno stile più moderno. Quanto al serve and volley non paga ad alti livelli, ma a livello amatoriale se uno lo sa fare bene altro che se paga.
max1970
max1970

Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Kingkongy Ven 15 Dic 2017, 00:01

Nei momenti del bisogno...sono più classico di uno scrittoio rococò.
Quando ho il cervello ossigenato (3 minuti e 42"), stile contemporaneo.
Senza ossigeno, avanguardista disperato.
Mediamente, un minestrone che si capisce subito dai particolari che mi sono riverniciato ma sotto c'è legno vecchio. Soprattutto legno...heheheheh

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Ospite Ven 15 Dic 2017, 06:55

Ricordo un tempo trovavo più pallosi Lendl e Borg.. rivisti oggi sembran giocatori di fino ultradivertenti.
Il rovescio della medaglia è che finalmente la rirsco a ributtare di la giocando un tennis vecchio con racchette moderne..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Ospite Lun 18 Dic 2017, 12:51

Comunque meno monotono il tennis anni 80-90.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da max1970 Lun 18 Dic 2017, 13:04

Doc68 ha scritto:Comunque meno monotono il tennis anni 80-90.

Senza ombra di dubbio. Il fatto è, che anche se scatta subito l'accusa di "inguaribile nostalgico" ( se non di vecchio rompic........), in tutti i campi dello sport e dello spettacolo le cose più belle sono state già fatte...tutto il resto è noia, purtroppo!
max1970
max1970

Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da ace Lun 18 Dic 2017, 13:38

Proviamo a cambiare prospettiva
Lasciamo stare i campioni che erano fenomeni allora , lo sarebbero ora e anche tra 10 anni.
Qualcuno si ricorda di un match tra barazzutti/smid ?
Roba da Tso!!!!
Se valutiamo nel suo insieme i primi 30 degli anni 80 con il primo 30 di Oggi forse non rimpiangeremmo i bei tempi andati
ace
ace

Messaggi : 2458
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Ospite Lun 18 Dic 2017, 13:54

ace59 ha scritto:Proviamo a cambiare prospettiva
Lasciamo stare i campioni che erano fenomeni allora , lo sarebbero ora e anche tra 10 anni.
Qualcuno si ricorda di un match tra barazzutti/smid ?
Roba da Tso!!!!
Se valutiamo nel suo insieme i primi 30 degli anni 80 con il primo 30 di Oggi forse non rimpiangeremmo i bei tempi andati
Preferisco sempre... non c'è il ben che minimo paragone!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Matusa Lun 18 Dic 2017, 15:28

@wetton76 ha scritto:Secondo me il tennis di una volta è anche legato ai commentatori di una volta: Clerici-Tommasi, Bisteccone, la Pericoli ....

... disGuido Oddo...
Matusa
Matusa

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da wetton76 Mar 19 Dic 2017, 13:24

@Matusa ha scritto:
@wetton76 ha scritto:Secondo me il tennis di una volta è anche legato ai commentatori di una volta: Clerici-Tommasi, Bisteccone, la Pericoli ....

... disGuido Oddo...

Dovrebbe essere di un periodo ancora precedente a quelli che ho nominato... grande memoria storica!
wetton76
wetton76

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Ospite Lun 25 Dic 2017, 10:15

Vogliamo mettere?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Il Tennis di una volta - Pagina 2 Empty Re: Il Tennis di una volta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.