Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Impresa impossibile
Da Tempesta Ieri alle 23:40

» La mattina non ce la faccio più
Da Tempesta Ieri alle 23:33

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 23:26

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Ieri alle 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Raga

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Chiros il Ven 05 Gen 2018, 21:02

correnelvento ha scritto:
Chiros ha scritto:Volevo dire che l'ateo crede fermamente che non ci sia nulla e quindi anche lui fa un atto di fede. In qualche modo è anche lui un credente.

Non concordo.

Tu, come ogni persona sana di mente, non credi agli unicorni, alle fate dei boschi, e agli hobbit e alle sirene...

Semplicemente perchè non esistono, e nessuno ha mai potuto dimostrare la loro esistenza: quindi non fai "un atto di fede nel nulla", ma ti rifiuti di credere in una cosa che non esiste.

L'ATEO, come me, rifiuta di credere in ciò che non esiste, o di cui non possa essere dimostrata l'esistenza.

Credi alle scoperte scientifiche, alla teoria gravitazionale, e al fatto che tutti muoriamo, perchè sono fatti oggettivamente dimostrabili.


Io la penso come il più grande astrofisico vivente: Hawking.








La teoria nel nuovo libro dello scienziato: "Il Big Bang deriva solo dalle leggi della fisica". Molte reazioni dei teologi, dopo questo annuncio, alla vigilia della visita del Papa
dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI

Hawking: "Non fu Dio a creare l'universo"

LONDRA - L'universo ha bisogno di un Creatore? "No". La perentoria risposta arriva dal professor Stephen Hawking, l'astrofisico più famoso del mondo, considerato da molti l'erede di Newton, del quale ha per così dire ereditato la prestigiosa cattedra all'università di Cambridge. In un nuovo libro che esce in questi giorni, l'autore del best-seller internazionale Dal Big Bang ai buchi neri sostiene, sulla base di nuove teorie, che "l'universo può essersi creato da sé, può essersi creato dal niente" e dunque "non è stato Dio a crearlo".

La sua affermazione occupava ieri tutta la prima pagina del Times di Londra, come una sfida, l'ennesima, della scienza alla religione. "Così come Darwin ha smentito l'esistenza di Dio con la sua teoria sull'evoluzione biologica della nostra specie", commenta Richard Dawkins, biologo difensore dell'ateismo, "adesso Hawking la nega anche dal punto di vista della fisica". Nel suo libro più famoso, l'astrofisico aveva cercato di spiegare che cosa accadeva "prima" del Big Bang, ossia prima che nascesse il tempo, lasciando il quesito irrisolto. Il capitolo conclusivo conteneva un ragionamento che alcuni interpretarono come l'idea che Dio non fosse incompatibile con una comprensione scientifica dell'universo: scoprire cosa c'era prima Big Bang, arrivare a una "completa teoria" dell'universo  -  scriveva Hawking  -  "sarebbe il più grande trionfo della ragione umana, perché a quel punto conosceremmo la mente di Dio".

Ma nella sua nuova opera, intitolata The Grand Design (Il grande disegno o progetto) e scritta insieme al fisico americano Leonard Mlodinow, lo scienziato offre la risposta: anziché essere un evento improbabile, spiegabile soltanto con un intervento divino, il Big Bang fu "una conseguenza inevitabile delle leggi della fisica". Scrive Hawking: "Poiché esiste una legge come la gravità, l'universo può essersi e si è creato da solo, dal niente. La creazione spontanea è la ragione per cui c'è qualcosa invece del nulla, il motivo per cui esiste l'universo, per cui esistiamo noi". Nel libro, lo studioso predice inoltre che la fisica è vicina a formulare "una teoria del tutto", una serie di equazioni che possono interamente spiegare le proprietà della natura, la scoperta considerata il Santo Graal della fisica dai tempi di Einstein.

Nel nuovo libro, l'astrofisico rivela che il riferimento alla "mente di Dio" nel suo precedente volume sul Big Bang era stato male interpretato. Hawking non ha mai creduto che scienza e religione fossero conciliabili. "C'è una fondamentale differenza tra la religione, che è basata sull'autorità, e la scienza, che è basata su osservazione e ragionamento", conclude. "E la scienza vincerà perché funziona".

Hawking prima era credente. Poi per qualche motivo ha cambiato idea. Perchè di cambiare idea si tratta, non ci sono prove certe di queste teorie e invece c'è molta filosofia nel suo libro. Ovviamente queste cose non le dico io ma altri scienziati, i quali sostengono che non c'è contrapposizione tra scienza e fede. La scienza studia l'immanente mentre Dio è trascendente.
Anzi la scienza è nata molto tardi proprio a causa della mancanza di fede. Per fede sono stati fatti i primi esperimenti scientifici moderni, per cercare l'impronta di Dio anche nei sassolini. Mi fermo qui ma se a qualcuno dovesse interessare, sarò a disposizione per segnalare un libro scritto da uno scienziato di fama mondiale.
In tutti i modi Hawking non ha detto che Dio non esiste. Il suo libro può essere criticato in molti modi ma non voglio dilungarmi.

La domanda su Dio esiste dall'alba dei tempi. Non può essere liquidata come quella sulle sirene. Se gli uomini sono stati sempre religiosi è perchè esistono motivi razionali per credere. Sono molti. Più studio e più ne trovo.La religione non è totalmente irrazionale come non lo è chi è ateo.
Nessuno può dimostrare anche la non esistenza di Dio e quindi nessuno può essere certo scientificamente che non esista.
L'ateismo è un atto di fede perche se l'ateo volesse utilizzare i criteri scientifici per dimostrare la non esistenza di Dio, non ci riuscirebbe.
Quindi l'ateo fa solo un ragionamento e ci crede, esattamente come fanno i credenti che ragionano e credono a quel che pensano.

Pensare alle persone religiose come credulone che pensano agli unicorni è come dare del demente, chessò... non a me ma per esempio a menti come Ratzinger.


Ovviamente resta il fatto che nessuno può dimostrare matematicamente l'esistenza di Dio, anche se invito a leggere Tommaso D'Aquino e la sua dimostrazione dell'esistenza di Dio. Incredibile.





Chiros
Chiros

Messaggi : 4750
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 21:12

Dio esiste, gioca a tennis, e quando vedo Mirka credo anche allo Spirito Santo Very Happy
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Gen 2018, 21:21

Tra tutte le religioni, quella cattolica è A MIO PARERE, la più improbabile e paradossale.

La differenza tra gli atei e i credenti, e che i secondi vogliono convincere i primi a credere.

Mentre i secondi se fottono altamente di convincere i primi.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16810
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 21:22

Personalmente credo a tutte le religioni e a nessuna chiesa.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 21:24

Chiros ha scritto:invito a leggere Tommaso D'Aquino e la sua dimostrazione dell'esistenza di Dio. Incredibile.

Le 5 vie di Tommaso per dimostrare l'esistenza di Dio, con tutto il rispetto per te e per Tommaso mi sembrano tutto fuorché "incredibili" con l'accezione che hai dato tu al termine, nel senso che alla fine si riducono sempre all'idea della causa prima ossia colui che ha dato il via a tutto. Mi sembra un argomento superato dai tempi. Personalmente ho avuto una grande passione per la teologia, l'ho anche studiata per un po' da laico ed ho letto moltissimo sull'argomento. Sono dell'idea che l'esistenza di Dio o meno sia un falso problema, nel senso che poi a quell'eventuale Dio bisogna dargli dei connotati....insomma se ad esempio Dio fosse quello dell'Islam io ne farei volentieri a meno.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da correnelvento il Ven 05 Gen 2018, 21:36

Per questo io non voglio mai parlare di religione.

È una cosa intima.

Non sono interessato al credo altrui.

È non mi piace discutere del mio.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16810
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 21:37

Dio è il tutto, tutta l' energia dell' universo, l' informazione che la organizza, e l' amore, lo spirito capace di migliorare questa informazione.
Le scritture sono metafore per dare una spiegazione all' uomo primitivo e le linee guida per far capire il bene e il male ad una popolazione. Ogni popolazione deve fare riferimento alle proprie scritture, non confondiamo islam con terrorismo islamico.
Le chiese usano più o meno tutte le scritture per i loro tornaconti, quando anteponi il timore di Dio all' amore di Dio lo fai per i tuoi interessi.
Non penso bisogna prendere alla lettera il paradiso.
Esempio pasteur è in paradiso, non è morto perche la sua informazione vive ancora e plasma l' universo differentemente da come sarebbe altrimenti.
Ho una visione profondamente religiosa e laica dell' universo,
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Ospite il Ven 05 Gen 2018, 21:48

.... e meno male che doveva essere un post senza senso....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 21:50

Riki66 ha scritto: Ogni popolazione deve fare riferimento alle proprie scritture, non confondiamo islam con terrorismo islamico.

Hai frainteso Ricky, io non sono interessato al Dio islamico non perché lo confondo con il terrorismo islamico. Conosco benissimo la differenza tra terrorismo ed islam, semplicemente la mia idea di Dio è totalmente diversa da quella proposta dall'Islam.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Incompetennis il Ven 05 Gen 2018, 21:51

Però se non esisteva Dio no ci saremmo divertiti così tanto durante le ore di religione ... Nessuna scuola avrebbe messo quale materia "Ateismo" .... Raga - Pagina 3 786556
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 21:52

Incompetennis ha scritto:Però se non esisteva Dio no ci saremmo divertiti così tanto durante le ore di religione ... Nessuna scuola avrebbe messo quale materia "Ateismo" .... Raga - Pagina 3 786556
Very Happy
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 21:53

max1970 ha scritto:
Riki66 ha scritto: Ogni popolazione deve fare riferimento alle proprie scritture, non confondiamo islam con terrorismo islamico.

Hai frainteso Ricky, io non sono interessato al Dio islamico non perché lo confondo con il terrorismo islamico. Conosco benissimo la differenza tra terrorismo ed islam, semplicemente la mia idea di Dio è totalmente diversa da quella proposta dall'Islam.

E deve essere così, perche tu sei nato qui..fossi nato in islam probabilmente la penseresti diversamente.
Informazione, è quella che organizza l' energia.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 21:54

Incompetennis ha scritto:Però se non esisteva Dio no ci saremmo divertiti così tanto durante le ore di religione ... Nessuna scuola avrebbe messo quale materia "Ateismo" .... Raga - Pagina 3 786556

Sei il mio idolo Very Happy
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 21:58

Riki66 ha scritto:
max1970 ha scritto:
Riki66 ha scritto: Ogni popolazione deve fare riferimento alle proprie scritture, non confondiamo islam con terrorismo islamico.

Hai frainteso Ricky, io non sono interessato al Dio islamico non perché lo confondo con il terrorismo islamico. Conosco benissimo la differenza tra terrorismo ed islam, semplicemente la mia idea di Dio è totalmente diversa da quella proposta dall'Islam.

E deve essere così, perche tu sei nato qui..fossi nato in islam probabilmente la penseresti diversamente.
Informazione, è quella che organizza l' energia.

E' probabile che la penserei diversamente, ma in tutta sincerità credo che cio' sarebbe dovuto ad un condizionamento socio culturale che qui non c'è o meglio c'è in una maniera differente che però permette al pensiero di formarsi in maniera molto più libera.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 22:05

Libera? L' uomo è l' animale più facile da addomesticare e condizionare. Cambiano solo le forme di controllo.
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 22:07

Un dilemma mi affligge..
Incompetennis papa o primo ministro?
Very Happy
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Chiros il Ven 05 Gen 2018, 22:10

correnelvento ha scritto:Tra tutte le religioni, quella cattolica è A MIO PARERE, la più improbabile e paradossale.

La differenza tra gli atei e i credenti, e che i secondi vogliono convincere i primi a credere.

Mentre i secondi se fottono altamente di convincere i primi.

Magari un amico ti vuole donare qualcosa di prezioso. Magari vede in te qualcosa che merita. Prendila dal lato positivo.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4750
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Chiros il Ven 05 Gen 2018, 22:15

max1970 ha scritto:
Chiros ha scritto:invito a leggere Tommaso D'Aquino e la sua dimostrazione dell'esistenza di Dio. Incredibile.

Le 5 vie di Tommaso per dimostrare l'esistenza di Dio, con tutto il rispetto per te e per Tommaso mi sembrano tutto fuorché "incredibili" con l'accezione che hai dato tu al termine, nel senso che alla fine si riducono sempre all'idea della causa prima ossia colui che ha dato il via a tutto. Mi sembra un argomento superato dai tempi. Personalmente ho avuto una grande passione per la teologia, l'ho anche studiata per un po' da laico ed ho letto moltissimo sull'argomento. Sono dell'idea che l'esistenza di Dio o meno sia un falso problema, nel senso che poi a quell'eventuale Dio bisogna dargli dei connotati....insomma se ad esempio Dio fosse quello dell'Islam io ne farei volentieri a meno.

Certo. Ti risulta non scientifico come pensiero?
Se è scientifico, si può sviluppare il ragionamento razionalmente.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4750
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 22:16

Riki66 ha scritto:Dio è il tutto, tutta l' energia dell' universo, l' informazione che la organizza, e l' amore, lo spirito capace di migliorare questa informazione.
Le scritture sono metafore per dare una spiegazione all' uomo primitivo e le linee guida per far capire il bene e il male ad una popolazione. Ogni popolazione deve fare riferimento alle proprie scritture, non confondiamo islam con terrorismo islamico.
Le chiese usano più o meno tutte le scritture per i loro tornaconti, quando anteponi il timore di Dio all' amore di Dio lo fai per i tuoi interessi.
Non penso bisogna prendere alla lettera il paradiso.
Esempio pasteur è in paradiso, non è morto perche la sua informazione vive ancora e plasma l' universo differentemente da come sarebbe altrimenti.
Ho una visione profondamente religiosa e laica dell' universo,

La tua visione di Dio e dell'universo è interessante e per certi versi la condivido. Sulle scritture però non credo che abbiano tutte lo stesso valore. La Bibbia è un grande libro composto da molti autori in un arco temporale molto grande, motivo per cui prevede anche un'evoluzione intellettuale. Naturalmente bisogna tener conto dei vari generi letterari, delle lingue e delle culture nella quale è stata scritta. Non faccio un discorso da credente, tanto più che non sono praticante (anche se in alcuni periodi della mia vita lo sono stato), ma al netto di alcuni dogmi (effettivamente inverosimili) proposti dalla religione la Bibbia rimane uno dei cardini della civiltà e personalmente ritengo che l'ebraismo ed il cristianesimo anche se sono entrati in rotta di collisione con l'illuminismo ne hanno favorito la nascita. Perché in altri contesti il positivismo non si è potuto sviluppare? non tutte le scritture hanno lo stesso valore.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 22:23

Chiros ha scritto:
Certo. Ti risulta non scientifico come pensiero?
Se è scientifico, si può sviluppare il ragionamento razionalmente.

Tommaso è stato un grande pensatore, ma nel terzo millennio le 5 vie per dimostrare l'esistenza di Dio non costituiscono un argomento interessante con il quale confrontarsi e non solo perché al tempo di Tommaso non esisteva la fisica quantistica. Basterebbe credere che l'universo è di per se eterno per sgonfiare tutte le tesi di Tommaso.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Chiros il Ven 05 Gen 2018, 22:27

max1970 ha scritto:
Riki66 ha scritto:Dio è il tutto, tutta l' energia dell' universo, l' informazione che la organizza, e l' amore, lo spirito capace di migliorare questa informazione.
Le scritture sono metafore per dare una spiegazione all' uomo primitivo e le linee guida per far capire il bene e il male ad una popolazione. Ogni popolazione deve fare riferimento alle proprie scritture, non confondiamo islam con terrorismo islamico.
Le chiese usano più o meno tutte le scritture per i loro tornaconti, quando anteponi il timore di Dio all' amore di Dio lo fai per i tuoi interessi.
Non penso bisogna prendere alla lettera il paradiso.
Esempio pasteur è in paradiso, non è morto perche la sua informazione vive ancora e plasma l' universo differentemente da come sarebbe altrimenti.
Ho una visione profondamente religiosa e laica dell' universo,

La tua visione di Dio e dell'universo è interessante e per certi versi la condivido. Sulle scritture però non credo che abbiano tutte lo stesso valore. La Bibbia è un grande libro composto da molti autori in un arco temporale molto grande, motivo per cui prevede anche un'evoluzione intellettuale. Naturalmente bisogna tener conto dei vari generi letterari, delle lingue e delle culture nella quale è stata scritta. Non faccio un discorso da credente, tanto più che non sono praticante (anche se in alcuni periodi della mia vita lo sono stato), ma al netto di alcuni dogmi (effettivamente inverosimili) proposti dalla religione la Bibbia rimane uno dei cardini della civiltà e personalmente ritengo che l'ebraismo ed il cristianesimo anche se sono entrati in rotta di collisione con l'illuminismo ne hanno favorito la nascita. Perché in altri contesti il positivismo non si è potuto sviluppare? non tutte le scritture hanno lo stesso valore.

Certo Max, bravo. Non sono tutte uguali. Io però mi fermo qui per non scatenare macelli.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4750
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Chiros il Ven 05 Gen 2018, 22:29

max1970 ha scritto:
Chiros ha scritto:
Certo. Ti risulta non scientifico come pensiero?
Se è scientifico, si può sviluppare il ragionamento razionalmente.

Tommaso è stato un grande pensatore, ma nel terzo millennio le 5 vie per dimostrare l'esistenza di Dio non costituiscono un argomento interessante con il quale confrontarsi e non solo perché al tempo di Tommaso non esisteva la fisica quantistica. Basterebbe credere che l'universo è di per se eterno per sgonfiare tutte le tesi di Tommaso.

Bravo anche qui.

Però nessuno ha dimostrato l'eternità. O mi sono perso qualcosa?
Chiros
Chiros

Messaggi : 4750
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da max1970 il Ven 05 Gen 2018, 22:38

Chiros ha scritto:
max1970 ha scritto:
Chiros ha scritto:
Certo. Ti risulta non scientifico come pensiero?
Se è scientifico, si può sviluppare il ragionamento razionalmente.

Tommaso è stato un grande pensatore, ma nel terzo millennio le 5 vie per dimostrare l'esistenza di Dio non costituiscono un argomento interessante con il quale confrontarsi e non solo perché al tempo di Tommaso non esisteva la fisica quantistica. Basterebbe credere che l'universo è di per se eterno per sgonfiare tutte le tesi di Tommaso.

Bravo anche qui.

Però nessuno ha dimostrato l'eternità. O mi sono perso qualcosa?

No, al momento è sempre il Big Bang la teoria preminente nella comunità scientifica. Cio' non toglie che le cose possano cambiare in seguito e che magari quella che attualmente sembra una singolarità (il big bang) in realtà fosse altro. Sinceramente non credo che la scienza potrà mai dire l'ultima parola sulla creazione ne' tanto meno la religione. La fede a mio parere è più che altro una speranza, quanto fondata evidentemente è soggettivo, io ritengo sufficientemente fondata.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da marco61 il Ven 05 Gen 2018, 22:50

Pensate voi da una discussione aperta per noia dove siamo andati a parare.
Felix, 'tacci tua!! Tromba di più e scrivi di meno. Very Happy

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10988
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Riki66 il Ven 05 Gen 2018, 22:51

@max capisco quello che vuoi dire ma non farei un cielodurismo tra le sacre scritture.. semplicemente se nasci in india o se nasci a roma è buona cosa che ti faccia la formazione dei paesi tuoi perche scritte ad hoc per la tua realta socioculturale
Riki66
Riki66

Messaggi : 3263
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Raga - Pagina 3 Empty Re: Raga

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum